Hitler è meglio di voi

se, tu non mi dai la autorità  per coordinare tutte le NAZIONI del Mondo: e per ristrutturare le regole del Fondo Monetario Bancario internazionale, che è il primo livello satanico di tutte le nostre istituzioni e religioni, non c'è nulla che potrà  impedire a Rothschild ed ai suoi banditi: Salman Obama, Erdogan Bush: di predare tutte le Nazioni del mondo

il problema degli uomini è che, loro sono sostanzialmente egoisti, e si adattano a vivere nelle istituzioni di satana: del Nuovo Ordine Mondiale, S.p.A. sovranità monetaria Rothschild ALTO TRADIMENTO; quindi, se stanno bene loro, ma, gli altri muoiono, si disperano, sono disoccupati: "si, certo dispiace, ma cosa può importare? per fare azioni che possono mettere in pericolo il proprio benessere? non lo faranno!" QUELLO CHE INTERESSA a OBAMA è CHE LE SUE FIGLIE SONO SOTTO LA PROTEZIONE DELLA POLIZIA! ed in realtà, il popolo americano sta vivendo un incubo angosciante, circa la insicurezza generale!
LE Responsabilità POLITICHE NON POSSONO ESSERE DELEGATE ] [ così trasferiscono sulla politica, il comportamento bonario del PAPA verso tutto e tutti, ignorando le sue responsabilità sulla Chiesa Universale, ed ignorando il fatto che lui non è un politico! ] ed è con questo alibi, che, [ che se non lo avessero ne troverebbero un altro ] loro come lo struzzo mettono la testa sotto la sabbia, tanto il problema, la ingiustizia, il degrado, ha sfiorato la loro vita borghese, e non li ha ancora minacciati! Ma Dio ci ha detto che ogni uomo è nostro fratello, ogni donna è nostra sorella: e certo, non sarà la nostra simpatia per il PAPA ( il migliore di noi ) che ci porterà in Paradiso!
io parlo a 8 miliardi di persone ] [ NON HA IMPORTANZA QUANTO GRASSO TI è ENTRATO, IN QUEL TUO CERVELLO DI MAIALE! E QUALI PERVETITE GIUSTIFICAZIONI TU HAI TROVATO, PER ADATTARTI ALLA FOLLIA CRIMINALE DEL MONDO: (al genocidio di 400 cristiani al giorno, ogni giorno, che si perpetua, da più di 25 anni fa) ED AL SISTEMA CHE è INGIUSTO, criminale: massonico esoterico, PERCHé è SATANICO, anche, se, questo sistema: ti piace tanto tanto: che non senti di dover rischiare minacciare la tua vita! ma, Se, le strutture del mondo non verranno riformate ad incominciare dal Fondo Monetario internazionale, S.p.A., e dalla Banca Mondiale S.p.A. tu certo morirai nella Guerra Mondiale imminente, e certo, tu andrai all'inferno! E CREDI A ME: non esiste nessuna pratica religiosa che ti potrà salvare dalla giustizia di Dio!

TU TI SEI VENDUTO, PER AMORE DEI TUOI CONTI BANCARI VIRTUALI! ] [ io parlo a 8 miliardi di persone ] [ quindi, tu ti adatti alla idea: che israeliani e palestinesi devono morire ogni giorno: perché la colpa è la loro e non del sistema? Così la tua bestia si è adattata a tutto il resto: OGNI CRIMINE TU HAI LASCIATO CHE FOSSE! MA DI TUTTI I CRIMINI DEL MONDO TU SEI COMPLICE, Perché, PER TE IL SISTEMA MASSONICO BANCARIO è COMODO: quindi, tu hai fatto soffocare sotto la ipocrisia: TUTTA INTERA la comunità mondiale! ] quando griderai DALL'INFERNO E NON SOLO: "io sto morendo!" nessuno ti potrà soccorrere: perché, è questo il mondo di merda, che, con la tua omertà ed ipocrisia DI VIGLIACCO, tu hai concorso a formare! Perché, HAI Lasciato, CHE DEI MASSONI E USURAI FARISEI s.P.a. fed bce fmi, ROVINASSERO TUTTO IL GENERE UMANO, FINO A GIUNGERE A QUESTO PUNTO DEL NWO TEOSOFIA SATANICA? Perché TI HANNO RIEMPITO DI DENARO VIRTUALE? TUTTO QUELLO CHE LA GUERRA MONDIALE DEVE DISINTEGRARE INSIEME ALLA TUA VITA DI FECCIA? TU TI SEI VENDUTO PER AMORE DEI TUOI CONTI BANCARI!
IO non crederò mai, che esistono: cristiani, ebrei, musulmani, ecc.. ecc.. perché, per un politico onesto: a) esistono le mamme che allattano i bambini, B) i bambini che devono avere i giocattoli, C) ecc.. D) ecc.. VOI RICCHI, VOI AVETE TRASFORMATO QUESTO PIANETA, IN UN INFERNO PER I POVERI, perché, voi avete fatto la massoneria dei ricchi! E non sapete che voi siete quel Pastore: a cui un giorno il Padrone della pecore, dovrà chiedere conto della vostra gestione?
================
my JHWH holy ] senti tu, come gridano i predestinati all'inferno: salafiti farisei massoni GENDER DARWIN: regime Bildenberg Merkel troika Maometto, New AGE: Halloween? ma, le loro vittime non hanno una voce, e non hanno avvocati per difendere i loro diritti, loro hanno soltanto le lacrime per piangere! .. e le loro lacrime? noi abbiamo raccolto! Tu per premiarli, io per vendicarli!
====================
Mogherini la FEDERICA, è diventata una preda sessuale molto ambita in ARABIA SAUDITA: tanto che, hanno dovuto fare una lotteria in favore dei pellegrini: all'idolo MECCA CABA! Il Ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, Adel Al-Jubeir, ha detto: "l'ho vista prima io!" Ma, un Principe con il beccotto un certo: " mr ABDallah" ha detto: "io posso pagare di più", ma, per la testa del marito di: l’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue: in una macelleria in Siria: catena hamburger's MAOMETTO: di esercito libero siriano, dove sanno tutti che, il dio di Obama è il GUFO Rothschild SPA FMI, li hanno detto per la sua testa: più di 10 euro non possono pagare
===================
mi sono molto spaventato perché, se tu scrivi "Mogherini" in "Bing"? LEI non esce proprio: il nome di: Federica Mogherini è una politica italiana, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza dal 1º novembre 2014. MA ANCHE SE LEI è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG, tuttavia, il motore di ricerca google le ha fatto giustizia!
=====================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ Thousands Year Old Mystery Solved by Amazing Discovery in Jerusalem's City of David A monumental discovery was unearthed in the archaeological excavations at the City of David, located just south of Jerusalem's Old City at the much older heart of the ancient Biblical city. The discovery puts to rest one of the largest archaeological riddles concerning Jeruaslem - namely, the location of the Greek Seleucid imperial fortress that Antiochus Epiphanes (215-164 BCE) is known to have built to rule the city and oversee Jewish activities on the Temple Mount. The fortress was eventually destroyed by the Hasmonean Maccabees as they overthrew the Greek occupation. Excavations at the Givati Parking Lot dig site, located in the City of David national park, have been ongoing for a decade. The Elad Foundation manages the national park and funds the digs, which have revealed numerous finds that are on display to the public at the site. But regarding the location of Antiochus's fortress, which is mentioned in the Book of the Maccabees and the writings of Josephus, despite numerous proposals raised in the last 100 years of archaeological research it has remained elusive. However, according to researchers, in recent months decisive evidence locating the fortress has been found in the form of a section of ancient wall that is estimated to be the base of a tower four meters (13 feet) wide and 20 meters (65 feet) long, replete with a glacis artificial slope. The glacis, built adjacent to the wall, is a defensive element made out of layers of dust, stone and pitch, and meant to keep away attackers. This slope reached as far as the Tyropoeon Valley that crossed the ancient city of Jerusalem, and served as an additional defense. Ballista rocks, bronze arrow heads and led slingstones were found at the site with the sign of the trident on them, the symbol of Antiochus Epiphanes's rule, bearing testimony to the battles in which the Hasmoneans triumphed and routed the Greeks. Historical records indicate the fortress was manned by salaried Greek soldiers as well as Jewish Hellenists who betrayed their people, and further detail how the forces in the fortress caused great suffering to the Jewish residents of Jerusalem. However, in 141 BCE after a long siege to starve out the Greeks, Shimon the Hasmonean was able to conquer the fortress and force the Greeks into surrender. According to archaeologists Dr. Doron Ben-Ami, Yana Tchekhanovets and Salome Cohen, who are directing the excavation on behalf of the Israel Antiquities Authority (IAA), the new discovery gives a new understanding of the history. "This sensational discovery allows us for the first time to reconstruct the layout of the settlement in the city, on the eve of the Maccabean uprising in 167 BCE," said the researchers. "The new archaeological finds indicate the establishment of a well-fortified stronghold that was constructed on the high bedrock cliff overlooking the steep slopes of the City of David hill." "This stronghold controlled all means of approach to the Temple atop the Temple Mount, and cut the Temple off from the southern parts of the city. The numerous coins ranging in date from the reign of Antiochus IV (Antiochus Epiphanes) to that of Antiochus VII and the large number of wine jars (amphorae) that were imported from the Aegean region to Jerusalem, which were discovered at the site, provide evidence of the citadel’s chronology, as well as the non-Jewish identity of its inhabitants."Source: Arutz Sheva
======================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ tanto tuonò, che piovve in ARABIA SAUDITA il Regno della BESTIA sharia ] Bibi’s Message to the World Proves That Israel is not Going Anywhere. Binyamin Netanyahu’s message to the "Masa" (Israel Journey) participants is truly inspiring. That is, it’s inspiring and very true. He has made nothing up. There is something incredible about history that was kept alive by a People that would not give up. The world has changed and the Jewish Nation has progressed into the 21st century. This is a nation that has advanced so much that it has returned to its 3000 year old homeland. The Jews of the world have come back to their land to rebuild, to rejuvinate and to be a moving force of enlightenment, humanity and spirituality for all nations of the world. A dream of centuries is materializing before our very eyes. Published: November 3, 2015
======================
Renzi, corto circuito governativo [ by Redazione ] Matteo Renzi [ è un fanfarone ciarlatano ( come tutti i politici occidentali Merkel Tr0ika) lui è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG usura e schiavitù mondiale, Nuovo Ordine Mondiale Baal Marduk JaBullOn è Dio ] all'assemblea dei parlamentari Pd, dopo aver premesso di voler precisare "un punto" sulla legge di stabilità, ha affermato - "Sulla sanità, il sociale e la cultura, noi investiamo più di prima". La dichiarazione del premier è stata diffusa dall’agenzia Ansa. Dev’esserci un corto circuito, di quelli seri, a livello di governo. Legittimo, caro lettore, che Tu mi chieda conto di tale ultima affermazione, che leggera certamente non è. Doveroso, quindi, dartene contezza. Se sulla sanità, non sembra proprio la riprova delle affermazioni del Premier il recente colorito scambio di considerazioni e dichiarazioni tra Matteo Renzi e Sergio Chiamparino, governatore del Piemonte e Presidente della Conferenza dei Presidenti di Regione, smentita ancor maggiore la ritroviamo nel clima teso, che si respira nelle Onlus che si occupano del sociale, tutte preoccupate più che mai del loro futuro, a causa dei progressivi e continui tagli al loro fabbisogno economico minimo per garantire i servizi. Ma è il mondo della musica (quella seria, parte integrante e sostanziale della cultura del Paese) quello che smentisce categoricamente l’affermazione del premier. Ad agosto scorso una sessantina tra le più importanti associazioni musicali del Paese hanno ricevuto la notizia di essere state letteralmente cancellate dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali, e del turismo), o meglio che il contributo annuale loro destinato era stato azzerato, il che di fatto equivale a cancellarle. E’ bene precisare che i meccanismi di contributi concorsuali fanno sì che, quando cancello un mio contributo, a cascata provoco la sostanziale contrazione anche di eventuali contributi europei e degli enti locali. Se è una tragedia senza precedenti, anche se le avvisaglie si avvertivano già da qualche anno, viste la continua e progressiva falcidie di autentici gioielli della cultura musicale, basta citare l’Autunno Musicale a Como, o per rimanere in Puglia la Fondazione Piccinni, quest’anno si è giunti all’apoteosi dei misfatti: la strage degli innocenti ordinata da Erode è forse l’unico paragone possibile con quello perpetrato ultimamente a danno della cultura musicale italiana. E’ stato l’ultimo atto di un direttore generale dello spettacolo dal vivo, Salvo Nastasi, che ha avviato le stragi con Bondi e le ha continuate con i successori, Franceschini compreso, chiamato, quindi, a più alti incarichi, visto che, ottenuta il 6 agosto la promozione (o meglio la chiamata) a vice segretario generale di Palazzo Chigi, veniva poco dopo nominato commissario a Bagnoli. Povera Terra dei fuochi, non bastava la Camorra, ora anche il Governo ci mette del suo. Se è vero che i fondi sono aumentati, ma non arrivano ai legittimi beneficiari, che vengono anzi massacrati, mi sa proprio che il Rottamatore ha alzato il tiro, colpendo ad altezza d’uomo, dopo i politici scomodi (da ultimo Marino), anche tutta la sanità, il sociale e la cultura, mondi non allieneati e non facilmente riducibili al pensiero unico. Mala tempora spirant, amici lettori.
=================
¡Hola, lorenzoJHWH King ISRAEL ] [ Gracias por firmar mi petición, "Papa Francisco: rezo por Ud" dirigida a Papa Francisco. Ayuda a ganar esta petición pidiendo a tus amigos y familiares que la firmen. Es muy fácil compartirla con tus amigos en Facebook: sólo tienes que hacer clic en http://www.citizengo.org/es/signit/30813/view para difundirla. Y lo más importante: abajo tienes un ejemplo del email que les puedes reenviar a tus contactos. Gracias de nuevo. Juntos estamos haciendo posible el cambio. Papa --------- Mensaje para reenviar a tus amigos: ¡Hola! Acabo de firmar la petición "Papa Francisco: rezo por Ud" en CitizenGO dirigida a Papa Francisco. Me parece un tema muy importante, y me gustaría que tú también lo apoyases. Aquí está el enlace: http://www.citizengo.org/es/sy/30813-papa-francisco-rezo-por-ud?tc=ty&tcid=17097865 ¡Muchas gracias! lorenzoJHWH King ISRAEL Este correo ha sido enviado por CitizenGO a lorenzo_scarola@fastwebnet.it.
=====================
fatti di analoga gravità sono stati registrati in diverse circostanze, ad un relatore? gli hanno vandalizzato l'auto! [ bullismo, massimalismo e squadraccie naziste GENDER ] [ Gender: rissa a Bari. Questa è discriminazione. by Roberto Mastrangelo ] Liberi di esprimere le proprie idee: sempre. Liberi di impedire agli altri di esprimere le proprie: mai. La democrazia moderna, in fondo, dovrebbe essere tutta qui. Eppure a volte si trascende e si superano i limiti della decenza. L'altra sera, in una parrocchia di Bari, alcuni attivisti di Zona Franka (e non solo) hanno impedito lo svolgersi di un dibattito sui valori della famiglia e sulle tesi gender che, a diverse tinte e con molte sfumature, risiedono anche nella scelta della Regione Puglia di aderire alla rete nazionale Re.A.Dy. contro ogni discriminazione. Eppure proprio i paladini dell'antidiscriminazione hanno impedito, con la forza, che persone che la pensano diversamente possano esprimere la propria opinione e supportare le proprie tesi. E non è forse anche questa una discriminazione, della più becera delle specie? Andiamo ai fatti: nella Parrocchia Santa Croce di Bari era in corso una conferenza sulla famiglia e sul gender con la presenza di Gianfranco Amato (fondatore dell'associazione Giuristi per la Vita) ed Alfredo Mantovano, magistrato ed ex parlamentare. Spintoni, parolacce, si arriva in breve alle alle mani. Deve intervenire il servizio d'ordine e la polizia, e qualche agente resta lievemente ferito nella colluttazione che ne deriva. "Ci hanno aggrediti, con insulti sessisti rivolti alle ragazze - denunciano i militanti di Zona Franka – due di noi hanno ricevuto un pugno e schiaffi". "Hanno terrorizzato i bambini – rispondono alcuni partecipanti all'incontro – il loro intento, in ogni città, è spaventarci: ma noi non ci fermiamo, ci siamo finalmente svegliati e abbiamo capito quale disegno c'è dietro, contro la famiglia". Sull'argomento è intervenuto, con una nota, il capogruppo di Forza Italia alla Regione Puglia Andrea Caroppo. " Irruzione, urla, insulti, spintoni da parte di militanti delle associazioni lgbt sono costati non solo il terrore dei presenti - soprattutto dei bambini - ma anche il ferimento di un agente di polizia. Agli organizzatori, ai relatori e a tutti i presenti va la mia solidarietà". "Ma di ancor più inaudita gravità è il silenzio complice di tutti coloro che, solo due giorni, fa - sostenendo l’adesione della Regione alla rete lgbt Re.a.dy che punta alla diffusione del gender nelle scuole - professavano "il verbo" del rispetto e della tolleranza: dove sono oggi Michele Emiliano e tutti gli altri miei colleghi paladini della lotta alle discriminazioni? Non sono forse anche quelle di ieri sera violenze e discriminazioni? Di queste la Regione non si occupa? Presidente Emiliano, per combattere questa intolleranza e queste violenze non intende aderire ad alcuna rete?", "Gli educati signori che - conclude Caroppo - si sono resi protagonisti delle violenze sono esattamente quelli che Emiliano, la sua giunta e molti miei colleghi vorrebbero andassero nelle scuole a insegnare ai nostri figli quello che definiscono rispetto e tolleranza ma altro non è se non un'ideologia violenta; ed il fatto che non avvertano nemmeno il bisogno di censurarne le violenze ne è ulteriore conferma". Intervento anche dell'assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico. "I fatti accaduti sono molto gravi perché denotano l’incapacità di portare avanti un confronto democratico e non violento su temi delicati e sensibili come l’orientamento sessuale, le unioni civili, la parità di genere, l’educazione all’affettività. Esprimere un’opinione differente rispetto a un concetto, a una teoria, a un pensiero, non giustifica in alcun modo episodi di violenza e intolleranza. È necessario, invece, continuare a rappresentare la dignità di tutti e di tutte e lavorare affinché l’omofobia possa essere espulsa dai luoghi dove si formano i nostri ragazzi partendo proprio dalle scuole, dai centri educativi, dai luoghi di aggregazione. Riflettere sulla parità dei diritti e sulla libera scelta aiuta a sconfiggere paure e pregiudizi e a prevenire manifestazioni di violenza contro le donne, le persone omosessuali e ciò che si considera diverso". Giusto assessore. Ma chi dovrebbe insegnare ai nostri figli la tolleranza e l'educazione? Forse bisognerebbe capire, una buona volta, che rispetto e tolleranza sono innanzitutto uno stato dell'anima e dell'educazione personale di ognuno di noi. Che con le tendenze sessuali e religiose non hanno proprio nulla a che fare. Ma questo bisognerebbe farlo capire a troppe persone, nella nostra regione. Vero Presidente?
====================
siamo tutti in pericolo di morte spirituale a causa della ideologia del gender ] [ Re.A.Dy, le critiche dell’Azione Cattolica pugliese Il mondo delle famiglie e l'associazionismo cattolico commenta il voto del Consiglio Regionale della Puglia sull'adesione alla rete nazionale Re.A.Dy Da Vincenzo Pinotti riceviamo e pubblichiamo una dura presa di posizione dell’Azione Cattolica contro l’adesione della Regione Puglia alla rete nazionale Re.A.Dy. La forzatura e l’ostinazione dimostrata dalla giunta Emiliano nel voler a tutti i costi inserire la Puglia nella rete di diffusione e promozione del gender per omaggiare quel mondo lgbt che vuole rieducarci tutti a partire dai nostri bambini, indubbiamente segnerà il passo nei rapporti tra il governo regionale e il mondo delle famiglie pugliesi. Come insegna Papa Francesco con costanza pressoché quotidiana, per distruggere la famiglia non vi è nulla di peggio del gender che egli ha definito "uno sbaglio della mente umana" che si sta imponendo con una "colonizzazione ideologica paragonabile a quelle dei totalitarismi del XX secolo". Spiace che il Presidente Emiliano e i suoi assessori, cattolici compresi, abbiano dunque indirettamente dato anche al Papa del visionario sostenendo che il gender non esiste (proprio mentre affermavano che i bambini pugliesi vanno educati a negare il maschile e il femminile giacché ognuno sceglie tra infinite possibilità il suo "genere"). Nessuno in Consiglio Regionale si illuda di poter riparare questo attacco sferrato alle famiglie pugliesi con mere affermazioni di principio o con contentini: il male fatto dalla Giunta con Re.a.dy non può essere riparato. Vincenzo Pitotti Reggente Regione Meridionale Orientale Alleanza Cattolica [ altro articolo inquietante ]
http://www.pugliain.net/gender-rissa-a-bari-questa-e-discriminazione/
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ] [ Opere pubbliche: le Amministrazioni continuano a non pagare. by Redazione ] Quant'è difficile farsi pagare dalle pubbliche amministrazioni? E quanto i ritardi (ed i mancati pagamenti) influenzano sulla stabilità delle piccole e piccolissime imprese italiane? E' un dato di fatto, confermato anche la settimana scorsa dalla Banca d'Italia, che ci sono moltissime imprese creditrici nei confronti delle P.A. che vanno in grave difficoltà di liquidità, ed a volte sono costrette a chiudere ed a portare i libri in tribunale, costrette all'affanno proprio dai cronici (ed inaccettabili) ritardi degli enti pubblici nell'onorare i propri debiti. "Il 27 ottobre 2015 Banca d’Italia ha diffuso un documento (Occasional Paper) sulla questione dei ritardi di pagamento delle Amministrazioni Pubbliche italiane. Lo studio conferma quanto evidenziato dall’Ance in numerose occasioni nell’ambito dei rapporti semestrali sulla situazione dei ritardi di pagamenti in Italia e nei lavori pubblici, nonché nel ruolo di Rapporteur alla Commissione Europea. Le difficoltà nei pagamenti in Italia e nel settore dei lavori pubblici rimangono un problema irrisolto, nonostante le numerose misure adottate dai Governi nel corso degli ultimi 2 anni". Lo afferma il presidente di ANCE Lecce, Giampiero Rizzo, che continua "il documento diffuso dalla Banca d’Italia stima in nove miliardi i crediti vantati dalle imprese del settore delle costruzioni (in Puglia sono presuntivamente circa 650 milioni di euro, di cui 70/80 milioni relativi alla provincia di Lecce) ed indica, causa la continua elusione della tassatività dei termini di pagamento, un ritardo medio in Italia degli stessi in 110 giorni. Secondo l’Ance invece le imprese di costruzioni sono state pagate mediamente dopo 177 giorni nel primo semestre 2015 e di questo problema soffrono, soprattutto, le nostre piccole e medie imprese edili". "Sconcerta - conclude il presidente Rizzo - che a tre anni dal recepimento della Direttiva Europea sui pagamenti nelle transazioni commerciali vi siano ancora le difficoltà a suo tempo segnalate dall’ANCE ed oggi fatte proprie dalla Banca d’Italia. Bisogna ipotizzare nell’immediato un provvedimento legislativo che preveda l’intervento sostitutivo da parte dello Stato nei casi d’inerzia da parte degli Enti debitori. Al contempo rivolgo cortese invito alle amministrazioni locali che hanno debiti maturati prima del 31 dicembre 2014 e hanno bisogno di liquidità, a presentare richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti entro il 10 novembre per ottenere le risorse necessarie al pagamento dei crediti delle imprese".
http://www.pugliain.net/amministrazioni-opere-pubbliche-pagamenti/lo
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ]
===================
my dear, [ abbi per certo che quando io passerò dai miei canali io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ]  era molto proccupato il mio spirito per te, questa notte: non so perché, dopo tanti anni, tu hai voluto punire proprio oggi, il mio canale, non so chi ti ha fatto del male, per avere modificato i tuoi santi propositi: verso il genere umano, anche perché, tu puoi guadagnare sulla pubblicità di tutti i tuoi video: senza fare del male a nessuno! Tuttavia quì in youtube io ho 80 canali: e potrei avere caricato, in molti di loro, i tuoi video: io sono lorenzoJHWH, e Unius REI e, ecc.. Qui in youtube ci sono troppi sacerdoti di satana che si sono fatti male per causa mia, ed alcuni si sono andati a lamentare con Satana personalmente! Ecco perché, io ho ritenuto di doverti avvisare circa un potenziale pericolo per te: infatti in YOUTUBE da 8 anni circa, io sono il progetto politico per dare un RE ad ISRAELE, e io non vorrei che qualcuno dei miei angeli che sono a protezione dei miei canali? lui ti facesse del male! Autore del reclamo: QuestarEntertainment Email dell'autore del reclamo: breynolds@questarentertainment.com Opera presumibilmente violata Web "Exodus Revealed" [ abbi per certo che, quando io passerò dai miei canali, io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ] Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube  QUESTAR, Inc. HEADQUARTERS OFFICE:
307 N. Michigan Avenue, Suite 500, Chicago, Illinois ] Thanks! Your email was successfully sent. http://questarvideo.com/contact/ Your message has been delivered to the following recipients: breynolds@questarentertainment.com
Subject: R: [Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube
====================
Collaborating in a new start-up, Israeli Arab and Jewish security experts, using the latest technology, together have created the Smart Home app, enabling residents to monitor their homes from afar. The “smart home” is the latest in technology, and it was invented by a team of Israeli Arabs and security experts from Haifa. Through the MindoLife home platform, created by the Haifa start-up, one can run electrical appliances at minimal expense via a phone, thereby controlling electricity consumption from afar – even from outside the country. By accessing information on local weather conditions, a “smart home” can automatically adjust for changes and save up to 30% of electricity costs. One could also, for example, activate the water heater or air conditioner on the way home, so that the home is already comfortable upon arrival. The process involves integrating the home with existing ‘smart’ devices, such as TVs, iRobots and coffee machines by suing a simple application installed on a smartphone, which is completed secured and protected. The system is more efficient and less expensive than other solutions available on the market, making it accessible to broad sectors of society. The Start-Up Team. Rami Younes, one of the four co-founders of MindoLife, is a software engineer and graduate of the Technion. He is responsible for business management and hardware design. Rami Khawaly, with degrees in software engineering and industrial management, is responsible for R&D management and public relations. These two original partners were joined by Yoav Rosenthal who, as a graduate of the IDF elite intelligence unit and with years of experience in the field of cyber security, is responsible for the MindoLife security platform and strategy. Noam Levi, formerly an engineer for Rafael Advanced Defense Systems Ltd. who worked on developing security products such as the Iron Dome anti-missile system, is an expert in embedded systems. Company Represents Israeli Diversity The team takes pride in its pluralistic make-up. “We are proud of our staff and we are proud that the team comprises all communities – Christians, Jews and Muslims,” the company stated in a press release issued by the Ministry of Foreign Affairs. In fact, one of the device’s practical applications is particularly suited to the religious Jewish population, which does not light a fire or turn on electricity on the Sabbath. The MindoLife system can prevent any such transgression by separating and neutralizing the plugs and switches, even if pressed by mistake. The start-up company received financing in the amount of two-million shekels (half a million dollars) from the Office of the Chief Scientist in Israel. MindoLife is currently in the development stage and is planning to recruit more staff and move into a large, new office. It will also soon be launching a new Internet of Things (IOT) product for emerging companies that will provide advanced connectivity of devices, systems and services, covering a wide variety of protocols, domains and applications. The MindoLife IOT platform handles network and security issues, enabling organizations to develop highly secured and reliable systems without fear of cyber attack. By: United with Israel Staff (With files from the Ministry of Foreign Affairs)
================
Jerusalem Police Arrest Palestinian Preacher for Incitement to Kill Jews ] [ Jerusalem District Police arrested a notorious Palestinian Islamic preacher of hate at his residence in the Old City of Jerusalem. Sheikh Khaled al-Mughrabi, an infamous hatemonger, was arrested Wednesday morning at his home in the Old City of Jerusalem on charges of incitement. A preacher at the Al-Aksa Mosque on the Temple Mount, he is known for Nazi-like, anti-Semitic sermons, many of which have been recorded by Palestinian Media Watch (PMW). For example, "The Children of Israel will all be exterminated, the Anti-Christ will be killed and the Muslims will live in comfort for a long time," he stated. His allegations include blood libels, such as that Jews drink blood like vampires in order to attain eternal life. Aftermath of Rosh Hashana anti-Israel violence at al-Aksa Mosque on Temple Mount. His messages reach well beyond the mosque audience, as they are shared on social media. Palestinian and Muslim preachers use the Al-Aksa pulpit regularly to promote anti-Semitism and hatred of America and to incite terror. The practice is common in the Palestinian Authority, PMW stresses. In June, for instance, the watchdog published a clip from a PA TV children’s program that presented Jews as "barbaric monkeys…the most evil among creations." By: Terri Nir, United with Israel
=================
Israel Reportedly Seeking to Acquire Stealth Version of F-15 Jet. Within the framework of talks over a “compensation package” of military aid the U.S. is set to offer Israel in the wake of the Iran nuclear deal, Israel has reportedly asked to receive the stealth version of the F-15 fighter plane, the F-15SE Silent Eagle. this request by Israel was reported by a number of media outlets, including Flightglobal.com. Israeli officials declined to confirm the reports. The F-15SE was meant to be Boeing’s answer to Lockheed Martin’s F-35 stealth fighter plane, but Boeing has not yet found a buyer for it. Israel has already ordered 33 F-35s and is set to receive its first two by the end of 2016. The backbone of the current Israeli Air Force fleet consists of non-stealth F-15s and F-16s.By: Israel Hayom/Exclusive to JNS.org
===============
Israeli Police Officer Critically Wounded in Palestinian Car-Ramming Attack Another deadly attack occurred near the city of Hebron, when a Palestinian terrorist rammed his car into a young police officer, critically wounding him. A 20-year-old Border Police officer was critically wounded Wednesday afternoon when a Palestinian terrorist rammed into him with his car on Route 60, north of Hebron.The victim was rushed to Hadassah Ein Kerem hospital in Jerusalem, where he is fighting for his life, Magen David Adom rescue workers said.A second officer was hit as well, but reportedly suffered no injuries. Security forces eliminated the terrorist at the scene.Although terror attacks have been occurring frequently across the country, the Hebron region has been a focal point, as the city is a hotbed for terrorists. Stabbing and vehicular attacks have become the most common weapons in the current wave of terror.Three Border Police were wounded Sunday afternoon in a Palestinian car terror attack when a speeding vehicle drove into them at the Beit Anoun Junction, also near Hebron.By: Terri Nir, United with Israel
==================
US House Resolution Unanimously Condemns Palestinian Incitement. The US House of Representatives passed a resolution unanimously condemning the Palestinian leadership’s incitement to violence. The US House of Representatives unanimously passed a bipartisan resolution condemning anti-Israel incitement in the Palestinian Authority (PA) on Monday, JTA reports. Rep. Ileana Ros-Lehtinen (R-Fla.), chairwoman of the House Middle East and North Africa Subcommittee, and Rep. Ted Deutch (D-Fla.), ranking member of the subcommittee, sponsored the resolution.“The House has sent a clear message to the Palestinian leadership that its anti-Israel incitement causing so much of the recent tension, violence, and terror will no longer be tolerated,” Ros-Lehtinen stated.“There should be no doubt that the Palestinian Authority sets the tone with its incitement, resulting in the recent wave of attacks that we’re seeing against innocent Israeli civilians.”US House of Representatives (house.gov)The intensive terror in Israel over the past couple of months “is a direct result of incitement by Palestinian leaders accusing Israel of changing the status quo on the Temple Mount,” Deutch said. “These false accusations send a dangerous message that violence and acts of terrorism are acceptable and even justified. It is well past time for President Abbas to stand up and condemn all acts of violence, rather than encouraging violence by glorifying terrorists and teaching children to view Israelis as animals.” Palestinian incitement, with the help of Abbas, did not begin only recently, although it has become increasingly fierce. The intense anti-Semitism and anti-Israel indoctrination in Palestinian schools and cultural events, including the glorifying of terrorists, has been ongoing for years, as documented by Palestinian Media Watch, among other sources. Exactly a year ago, in October 2014, for instance, visitors to the Temple Mount were greeted with graffiti that included swastikas alongside the Star of David, the ancient Jewish symbol. This act of anti-Semitism following incitement two days earlier by Abbas, who called on Palestinians living in east Jerusalem to maintain a large presence on the Mount in order to resist the “fierce onslaught” of Jewish visitors.“It is not enough to say the settlers came, but they must be barred from entering the compound by any means. This is our Aqsa… and they have no right to enter it and desecrate it,” Abbas stated in a Fatah party address on Friday, referring to Jewish visitors as “settlers” and “herds of cattle.”Palestinian incitement (This past September, ahead of the new wave of terror, Abbas praised the Arab violence against Jews on the Temple Mount, saying, “Every drop of blood that has been spilled in Jerusalem is holy blood as long as it was for Allah…Al-Aqsa is ours, and they have no right to defile it with their filthy feet.” Most recently, Abbas ordered full military honors at the terrorists’ funerals and financial grants to their families.
=====================
Germany Says it Strongly Opposes Boycott of Israeli Products. According to German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Most Israelis are not convinced. By: JNi.Media German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, his country’s former Foreign Ministry’s political director, told Israel Radio on Wednesday that Germany strongly opposes any kind of boycott of Israeli products. According to Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Israel is anticipating a decision by the EU in the next few days on guidelines for member states to begin labeling goods from Jewish businesses in Judea and Samaria to differentiate them from products made inside Israel’s 1949 armistice border. Deputy Foreign Minister Tzipi Hotovely said Tuesday at a press conference at the Barkan industrial Park in Judea and Samaria that the move to mark products from Jewish communities is part of a clear process of delegitimizing the State of Israel. "Whoever is trying to boycott certain regions of Israel is basically boycotting the state itself and creating delegitimization of the state," she said. "When you boycott Judea and Samaria," she added, "you eventually boycott Tel Aviv." Meanwhile, Knesset Member Tzipi Livni (Zionist Camp) criticized the government’s conduct regarding the European Union’s initiative to mark products manufactured beyond the 1949 armistice line, telling Israel Radio that she opposes the European initiative, but the government does not know how to deal with this challenge. According to the Financial Times, many UK supermarkets introduced labeling in 2009, and already mark products from farms in the region "West Bank (Israeli settlement)" and "West Bank (Palestinian product)" respectively. Denmark and Belgium follow similar guidelines. Also according to the Financial Times, Israeli farmers in the Jordan Valley have shifted their sales to Russia, the US and Canada, and don’t bother being treated as second class vendors in Europe. Russia, which gets more of its food from outside the EU since the start of sanctions over the Ukraine conflict, has been a particularly welcome buyer in Judea and Samaria.
=====================
Israel Arrests Gaza Man for Diverting Building Materials to Hamas for Terrorism Purposes ] Israeli security forces arrested a Gaza businessman for supplying Hamas with building materials meant for the civilian rehabilitation of Gaza. In a joint operation, the Israel Police and the Shin Bet (Israel Security Agency) arrested Tamer Ahmed Muhammad Barim, 36, a resident of Bani Suheila in the Gaza Strip, on August 31 at the Erez Crossing. Barim subsequently admitted that in the context of his profession as a merchant, he transferred hundreds of tons of building materials, which had been earmarked for the rehabilitation and development of the Gaza Strip, directly to the Hamas terrorist organization. The transfer of the building materials to Hamas was carried out by circumventing the UN monitoring system that was designed to verify that the materials, which were financed by donor countries and other agencies, were transferred for the rehabilitation of the civilian infrastructures in the Gaza Strip. The foregoing is additional evidence of Hamas’s cynical exploitation of donated funds and materials that were designed for the rehabilitation and development of civilian infrastructures in the Gaza Strip, for terrorism. The security establishment views the event with utmost gravity and intends to continue its efforts to foil attempts to smuggle building materials for terrorist purposes and to deal with all those involved to the fullest extent of the law. Barim was indicted in the Be’er Sheva District Court on October 1 on three counts of perpetrating crimes against the security of the state, including aiding and abetting a terrorist organization and purchasing items for use in terrorism. By: United with Israel Staff. With files from GPO
======================
my JHWH ] come ogni sacerdote di satana [ ANCHE SALMAN SAUDITA SALAFITA HA CAPITO CHE IO FACCIO: "PIAZZA PULITA!" ] che poi è tutto il genocidio che lui ha deciso di fare a noi!
=====================
Why is the EU Stigmatizing Israel? Seeing European shops label Jewish products awakens painful memories. By: David Walzer, Politico. Many Israelis — both on the right and left of the political spectrum — look in utter astonishment at EU plans to compel European importers and retailers to brand Israeli products from the settlements with newly minted, Israel-specific consumer labeling. And it seems these labels would apply only to Israel, not to other countries or territories embroiled in territorial disputes. It is a step that threatens to reshape our relations, and I fear not for the better. Europe is Israel’s main partner in trade and business. We are an ally for Europe in the Middle East, a region that now poses some very hard questions for Europe. Most importantly, we share the same humanist aspirations for our countries. This makes us part of the same family, and I hope this allows me to speak openly and honestly. Building on this kinship, recent months have seen a flourishing of diplomatic meetings between Israel and the EU. Before the summer, Prime Minister Benjamin Netanyahu met High Representative Federica Mogherini in Jerusalem and once again in New York. Last month, the prime minister also hosted European Council President Donald Tusk in Jerusalem. I was there to witness it and the mood was professional and forward looking.http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/11/label-israel.jpg Ad by Friends of Al-Aqsa calling for boycott of products from "Israel, West Bank (Settlements) & Jordan Valley." (FirstOneThrough) The prime minister was unequivocal about the direction of our country. Israel remains committed to a two-state solution. Two states for two peoples, this continues to be our end objective. He has since repeatedly expressed his desire to find concrete ways forward, in direct talks with the Palestinian leadership, which he said could take place in Brussels, Jerusalem or Ramallah itself. In turn, EU leaders made clear their strong willingness to help advance the Middle East peace process. This is important. We welcome Europe’s aspiration and help to achieve this objective. To make progress, however, the closest form of cooperation is necessary, and this needs to be based on trust, openness and impartiality. The labeling of Israeli products will not contribute to this end. We are being told the economic impact of such labeling should be small. And the step is supposedly not meant as a boycott. But seeing European shops label Jewish products brings back some very painful memories for many Israelis. And it stings that we are being singled out for special treatment. While we fully respect that the EU needs to apply its own acquis, this makes it very hard to escape the conclusion that this is a political step, with the distinctly political message that Israel is to be blamed and punished for the stagnation of the peace process. In Israel it is hard to explain how this could conceivably help kick-start peace talks. Nor does it appear to be a timely message. The Middle East is ablaze, with wars raging in Syria, Iraq, Libya and Yemen. These wars have become magnets for Daesh and Hezbollah Islamists, engaged in the random slaughter of civilians. We are facing an unprecedented refugee crisis. And in these times the EU sees fit, under the guise of consumer protection law, to slap quasi-sanctions on Israel, the only state in the region whose constitution embraces and defends Europe’s own values?http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/08/Boycott-logo.png2_.jpg (CIJA)For Israel the key to a two-states-for-two-peoples solution lies in obtaining ironclad guarantees for its security. What we hope to receive from our partners abroad is some help in finding these. Security is and will always remain our Gold Standard. The problem we now face is that in a region awash with blood and rife with sectarianism, this is more difficult to achieve. Already, ISIL-affiliated terror cells are operating from within the Gaza Strip. There are other challenges the EU could help tackle. The Palestinian leadership remains hesitant, divided and unwilling to come to the table. Netanyahu has now repeatedly offered to hold direct talks with President Abbas on a two-states-for-two-peoples solution, without setting preconditions. He did so as recently as the U.N. General Assembly in New York. But what has happened? Instead of engaging with us directly, what we are getting from President Abbas are bold flag-waving statements and other unilateral shenanigans. What is needed is for the EU to help persuade Palestinian President Mahmoud Abbas to agree to direct talks. Without such talks there can be no progress at all, not even a beginning. What is needed is for the EU to use its clout to help end the spate of attacks against Israeli citizens of the last few weeks, amongst others by getting Palestinian leaders to tone down their divisive rhetoric. What is needed is for the EU to do more to help disarm Gaza, whilst aiding the Palestinian Authority in regaining control over the Strip. While labeling legislation is a red herring, a painful distraction, the latter steps would enhance the prospects of success in tangible and practical ways. There is no doubt Europe is capable of making a significant contribution to the Middle East peace process. But we need to grasp the nettle, not start another smoke and mirrors game. Moving the stalled peace process forward will be difficult enough as it is. David Walzer is Israel’s Ambassador to the EU and NATO. This article originally appeared on www.politico.com.
=======================
05 novembre 2015 ] il mondo S.p.A. Fmi FED ONU NWO sharia, dei Rothschild ha detto agli israeliani: "Hitler è meglio di voi" [ ADESSO AGLI ISRAELIANI NON RESTA CHE IL SUICIDIO DI MASSA! ] [ Nel centro di Gaza vanno a ruba gli Hitler jeans nel negozio che porta lo stesso nome. Questa settimana per un giorno anche i manichini hanno impugnato coltelli. Con il modico importo di settanta shekel (17 euro) i giovani di Gaza possono adesso fare un figurone comprandosi pantaloni alla moda: sono gli 'Hitler jeans', lanciati sul mercato da un paio di intraprendenti e spregiudicati commercianti di abiti che attraversano una fase di espansione delle proprie attività. Al negozio 'Hitler' aperto tre anni fa nel rione di Sheikh Radwan hanno adesso affiancato, in pieno centro di Gaza City, anche 'Hitler-2'. Hanno pure tentato di cavalcare a loro modo l'ondata di emozione che fa fremere i giovani di Gaza di fronte alla 'intifada dei coltelli' che da ottobre investe la Cisgiordania ed Israele. Questa settimana per un giorno anche i loro manichini, in un gesto di solidarietà politica, hanno impugnato coltelli dalle lunghe lame. La foto ha però avuto risonanza internazionale e ai gestori di 'Hitler-2' è stato vivamente consigliato di rimuovere i coltelli.



 la mafia del gatto(Lega ARABA)e della volpe (322 USA 666), ok! ma, se non si trova qualcuno da uccidere, poi, quando la volpe avrà fame, si mangerà il suo socio il gatto!
Il ministro dell'Economia svizzero ha rinviato la sua visita in Russia. Il ministro svizzero dell'Economia Johann Schneider-Ammann ha rinviato la sua visita in Russia prevista per ottobre a causa della situazione in Ucraina. In precedenza, il Parlamento svizzero ha annullato l'invito al presidente della Duma Sergej Naryshkin e il suo incontro con il presidente della camera bassa del Parlamento svizzero. Ai primi di agosto il governo svizzero ha ampliato la lista delle sanzioni in relazione alla posizione della Russia sull'Ucraina, aggiungendo altri 26 cittadini della Russia e dell'Ucraina e 18 aziende. Così, il numero totale di persone che sono sottoposte alle sanzioni in Svizzera, ha raggiunto il numero di 87 e 20 le organizzazioni.
Poroshenko: l'associazione con l'UE non porta rischi e perdite ai nostri vicini
Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko spera che le consultazioni nel formato Ucraina-UE-Trio eurasiatico contribuiranno alla ricerca del dialogo, anche sulla cooperazione economica. Lo ha dichiarato a Minsk al vertice con il Commissario europeo per la politica estera Catherine Ashton.
Ha sottolineato che la firma dell'accordo di associazione con l'UE non porta rischi e perdite ai Paesi vicini.
Poroshenko ha assicurato che Kiev a settembre ratificherà il documento. E' convinto che le elezioni parlamentari del 26 ottobre non saranno un ostacolo alla ratifica dell'accordo.
Putin ha detto che la Russia ha evidenziato più di una volta che l'adozione da parte di Kiev di tutte le prescrizioni contenute nel contratto, avrà inevitabilmente un impatto negativo sul volume delle dinamiche della cooperazione commerciale e di investimenti nella regione eurasiatica.
I danni per l'economia della Russia dall'attuazione dell'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'UE potrebbero essere pari ad oltre 100 miliardi di rubli, ha detto Putin.
Ha sottolineato che subiranno l'impatto interi settori dell'industria e dell'agricoltura. Secondo Putin, perdite subiranno anche Bielorussia e Kazakistan.
Putin ha sottolineato che, a causa dell'annullamento dei dazi sulle importazioni per l'UE aumenteranno significativamente le forniture dei prodotti europei al mercato ucraino. Si tratta di circa il 98% della nomenclatura merce.
Putin ritiene che non si può ignorare anche il rischio di illegale riesportazione verso il mercato comune dell'Unione doganale dei prodotti dell'UE sotto veste di prodotti ucraini.
Europa e USA, hanno fatto troppi crimini di sfruttamento e predazione, contro tutti i popoli del mondo, ma, con il genocidio del Dombass russofono, hanno reiterato tutti i crimini dei nazi-fascisti nel suo stesso seno europeo.. perché non si può reprimere con l'esercito, un popolo russofono che si è organizzato in modo costituzionale, e con voto plebiscitario".. massoni bildenberg, traditori, usurocrazia rothschild, e farisei li voglio vedere tutti alla ghigliottina! https://www.youtube.com/user/allxRonPaul/discussion
Lavrov: la crisi in Ucraina non può essere superata lottando contro il proprio popolo. Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha esortato le autorità ucraine ad "abbandonare l'illusione" che la crisi nel Paese possa essere superata vincendo la guerra contro il proprio popolo, lo ha dichiarato in un'intervista a "Russia Beyond the Headlines". Tuttavia, ha sottolineato che la posizione di Mosca sulla questione è "molto chiara".
"Vogliamo la pace in Ucraina che può essere raggiunta solo attraverso un ampio dialogo nazionale che coinvolga tutte le regioni e tutte le forze politiche del Paese. Questo è ciò che la Federazione Russa, gli Stati Uniti, l'UE e l'Ucraina hanno concordato a Ginevra il 17 aprile", ha detto il ministro.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_26/Lavrov-la-crisi-in-Ucraina-non-puo-essere-superata-lottando-contro-il-proprio-popolo-3265/
Mosca chiede nuovamente a Kiev di fermare l'operazione militare nel sud-est
27 maggio, 19:29
 Foto d'archivio: Sergej Lavrov
Lavrov: in Ucraina orientale le gente soffre non meno che a Gaza
4 agosto, 20:46
 La Russia interviene di nuovo a favore dei negoziati di pace in Ucraina
La Russia interviene di nuovo a favore dei negoziati di pace in Ucraina
30 luglio, 17:23
 Le accuse NATO contro la Russia "una copertura per aumentare le spese militari" 
Le accuse NATO contro la Russia "una copertura per aumentare le spese militari"
4 agosto, 22:07
 Foto d'archivio: Consiglio di Sicurezza ONU
Presto sessione d'urgenza del Consiglio di Sicurezza ONU sull'Ucraina
5 agosto, 20:06
 "Kiev viola la risoluzione ONU non rispettando la tregua nei pressi del Boeing malese caduto"
"Kiev viola la risoluzione ONU non rispettando la tregua nei pressi del Boeing malese caduto"
30 luglio, 16:42
 La Russia proporrà all'ONU e all'OSCE una missione umanitaria in Ucraina
La Russia proporrà all'ONU e all'OSCE una missione umanitaria in Ucraina
30 luglio, 17:00
 Lavrov: la perdita di vite umane è il prezzo della fine della tregua in Ucraina
Lavrov: la perdita di vite umane è il prezzo della fine della tregua in Ucraina
2 luglio, 22:33
Ucraina: i parenti delle forze di sicurezza contro Poroshenko
Donetsk, offensiva dei separatisti filorussi: circondati migliaia di militari ucraini
Ucraina. Kramatorsk, 10 feriti, tra cui un morto
Gli USA stanno accerchiando la Russia con i loro SDA
  
Putin: i danni per l'economia russa a causa dell'associazione dell'Ucraina con l'UE potrebbero raggiungere i 100 miliardi di rubli
I danni per l'economia della Russia dall'attuazione dell'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'UE potrebbero essere pari ad oltre 100 miliardi di rubli, ha detto Putin.
 Minsk, iniziata la riunione dei leader di Russia, Ucraina, Bielorussia, Kazakistan e UE
Il Presidente kazako Nursultan Nazarbayev ha dichiarato al vertice a Minsk che l'Unione doganale deve partecipare alla fornitura degli aiuti umanitari in Ucraina.
 Poroshenko: l'associazione con l'UE non porta rischi e perdite ai nostri vicini
Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko spera che le consultazioni nel formato Ucraina-UE-Trio eurasiatico contribuiranno alla ricerca del dialogo, anche sulla cooperazione economica. Lo ha dichiarato a Minsk al vertice con il Commissario europeo per la politica estera Catherine Ashton.
 Minsk. Poroshenko spera di raggiungere un accordo che porterà la pace in Ucraina
Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko spera che in seguito agli odierni negoziati di Minsk sarà raggiunto un accordo che porterà la pace in terra ucraina. Lo ha dichiarato al vertice con il Presidente bielorusso Alexander Lukashenko.
 Lavrov: le voci sull'attraversamento della frontiera di truppe russe in Ucraina fanno parte della guerra dell'informazione
Mosca considera come una manifestazione della guerra dell'informazione i comunicati dei media occidentali riguardanti casi di attraversamento della frontiera di truppe russe in Ucraina, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov in un'intervista a "Russia Beyond the Headlines", pubblicata dal britannico "The Daily Telegraph". 
 L'Europa cambia atteggiamento verso la crisi ucraina
L'Europa cambia atteggiamento verso la crisi ucraina
Il 26 agosto a Minsk si svolgerà l'incontro dei leader della Russia, Bielorussia e Kazakhstan con il presidente ucraino e con i rappresentanti dell'Ue. Sarebbe troppo ottimistico aspettarsi che sia subito trovata una via verso la pace.
 La Russia opera in "trasparenza totale" per risolvere la crisi ucraina
La Russia opera in "trasparenza totale" per risolvere la crisi ucraina
Entro la fine di questa settimana Mosca manderà in Ucraina un altro convoglio con aiuti umanitari. Lo ha comunicato il ministro degli Esteri della Russia, Sergej Lavrov, che ha tenuto un briefing a Mosca. Il primo convoglio, composto di 250 camion, è arrivato a Lugansk il 22 agosto portando quasi 2000 tonnellate di aiuti vari, e subito dopo è rientrato in Russia.
 Polonia e Paesi baltici paladini dello scudo antimissile USA in Europa
Polonia e Paesi baltici paladini dello scudo antimissile USA in Europa
Al summit della NATO che si terra il 4 e 5 settembre in Galles la Polonia e i Paesi baltici stanno per mettere in campo la proposta di registrare ufficialmente il sistema di difesa antimissile americano in Europa come sistema diretto a contenere la Russia. Mosca ha da tempo fatto capire che la zona di schieramento dello scudo antimissile in Polonia e in Romania non ha niente a che vedere con la difesa dell'Europa da "stati canaglia" tipo Iran o Corea del Nord.
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, -- tu sei troppo anticristo, perché, io ti possa utilizzare te, per sollevare il regno di Dio sulla terra! io posso riciclare satanisti farisei massoni, comunisti, ma, io non posso riciclare te! i cannibali 322 Kerry usurocrazia NWO FED Banca Mondiale, sistema massonico LaVey Albert Pike partito esoterico occulto cabalistico? si stanno chiedendo perché, non sono riusciti a conquistare: Siria e Dombass Russofono, ed hanno capito, invece, che, io non potrei mai proteggere te: adesso! TU SEI DIVENTATO L'UNICA PREDA POSSIBILE, per loro, e CON TE FINIRà L'ISLAM NEL MONDO. IL CIELO MI è TESTIMONE, TUTTI I SATANISTI DI YOUTUBE MI SONO TESTIMONI: "io questo non lo avrei mai voluto!"

c'è sempre un coglione in Hamas, che ti dice, quelli che sono i veri scopi della LEGA ARABA! INFATTI, Gerusalemme è il cuore del mondo, caduta conquistata Gerusalemme (Olocausto di tutti gli israeliani), poi, non sarà un vero problema, conquistare Roma, e così realizzare il califfato mondiale.. questo è un impulso islamico molto redditizio, molte giovani ragazze da fecondare, uomini da sgozzare, ricchezze enormi, di cui prendere il possesso! CHI RIFIUTA DI ESSERE IL PREDATORE ISLAMICO, LUI DIVENTERà LA PREDA DHIMMI DA SOFFOCARE (INFATTI NON C'è RECIPROCITà, MA, C'è SOLTANTO NAZISMO) così è stato fatto: con il maledetto falso profeta Maometto, così sarà in futuro! che, la conquista islamica non può essere fermata, perché ONU ha detto, che, sharia non è un crimine, quindi tutti i suoi genocidi islamici, passati presenti e futuri sono stati tutti legalizzati da ONU! ovviamente, Israele non ha una speranza di esistere, perché ONU lo ha ucciso! se, sharia è legale, poi, il genere umano è illegale! ] Hamas: La nostra guerra è per la liberazione di Gerusalemme, non di sollevamento blocco. Il portavoce di Hamas Sami Abu Zuhri scuote folla su dichiarazioni alla 'fine giudaizzazione di Israele', dice 'Netanyahu deve capire questo.' Con Tova Dvorin. Prima pubblicazione: 2014/08/26, vero obiettivo di Hamas nel modo operativo protetto Edge - ei negoziati che possono seguire - è in "liberare" Gerusalemme dagli ebrei, un portavoce di Hamas ha dichiarato all'inizio di questa settimana. "È giunto il momento per noi di dire che la vera guerra non è finalizzato ad aprire valichi di frontiera", ha detto Sami Abu Zuhri. "La nostra vera guerra è finalizzato alla liberazione di Gerusalemme, ad Allah piacendo." Le sue parole sono state tradotte dal Middle East Media Research Institute, o MEMRI. Ha poi cantato "Khaybar, Khaybar al Yahood," una frase araba che significa che Allah tornerà a espellere (o uccidere) gli ebrei. Khaybar era un villaggio a nord ebraica di Medina, in Arabia Saudita, che è stata conquistata dagli islamisti in 629 CE. Folle sventolando bandiere di Hamas lo ha incitato. "L'esercito di Maometto ha iniziato il suo ritorno", ha continuato. "Resistenza, resistenza.. .we Sono tutti con la resistenza." "La guerra continuerà," Abu Zuhri ha affermato. "Tuttavia, non è solo il blocco che viene respinta dal nostro popolo. Nostra gente si rifiuta di accettare la profanazione della terra dall'occupante." "Pertanto, a partire da oggi, la resistenza non è preparando per l'apertura di un valico di frontiera qui o là, ma piuttosto, per la liberazione della nostra terra palestinese", ha continuato. "Questa è la verità che Netanyahu dovrebbe capire." 
"Siamo diventati più risoluta per condurre la guerra di liberazione, al fine di porre fine agli insediamenti e giudaizzazione, e al fine di liberare la nostra terra e dei luoghi sacri." Il grido di battaglia emerge in mezzo a voci rampante che Netanyahu sta pesando un cessate il fuoco, che potrebbe estendersi all'infinito e acconsentire a molte delle richieste senza precedenti di Hamas, tra cui un porto e un aeroporto. Accuse di "giudaizzazione" Israele e Gerusalemme sono comuni tra il mondo musulmano, nonostante il fatto che Gerusalemme non è menzionato una volta nel Corano e che, secondo la mediorientali Studi studiosi, Maometto stesso ha affermato che la Terra di Israele è "destinato al gli ebrei. ",
Benjamin Netanyahu - io non avrei mai pensato che la NATO, potesse avere una così aggressiva politica imperialistica, ESPANSIONISTICA. ma, con la vicenda della Siria, Ucraina, come, della formazione della galassia jihadista OIC ONU 322 (che è poi, il COMPLICE che, deve essere UCCIso, PERCHé, NON C'è UN FUTURO PER LA Hitler LEGA ARABA), CHE LORO SONO COSì CRIMIANaLI SHARIA, nazi, che, TUTTI i popoli SARANNO FELICI, QUANDO, tutti i musulmani SARANNO SOFFOCATI NEL LORO SANGUE, e poi si dirà, E SI DIRà: "L'ISLAM NON ESISTE PIù!" ed in questo modo i popoli cadranno dalla padella nella brace, di quelli che sono i massoni, i più grandi ingegneri satanisti di ingegneria sociale della storia. così verrà maledetto Maometto il falso profeta che, ha preparato la strada a tutto questo NWO, di cui lui ora è parte. certo, è un doppio gioco: il suo, ma, tutto quello che cammina sulla strada dell'odio, fortifica l'impero dei Rothschild 322 i satanisti farisei, che. loro possono essere vinti soltanto culturalmente, io ho dovuto vivere da vicino, TUTTI QUESTI EVENTI, quindi, io mi sono dovuto ricredere, CIRCA, I VERI SCOPI DELLA NATO, il cui lavoro è distruggere la civiltà ebraico cristiana, per sollevare la nuova era di satana! EPPURE, QUESTO è NELLA LOGICA DEL TALMUD DEI FARISEI CHE HANNO UCCISO GESù PER SERVIRE SATANA Baal, COSì SOLLEVARE SATANA Marduk 322 GMOS, DATAGATE, A.I., aliens abductions agenda che è DATAGATE CIA, è ATTRAVERSO, LA USUROCRAZIA MONDIALE, LA PERDITA (ALTO TRADIMENTO: DELLA SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI). QUESTI OBIETTIVI DI SATANA SARANNO RAGGIUNTI.  che proprio tutto questo significa: schiavitù globale psichica e spirituale: "odiare la virtù, perché, è giusto per ogni uomo di odiare il martirio! "!
Hamas: Our War is For Liberating Jerusalem, Not Lifting Blockade. Hamas Spokesman Sami Abu Zuhri rouses crowd over statements to 'end Judaization of Israel,' says 'Netanyahu must understand this.' By Tova Dvorin. First Publish: 8/26/2014, Hamas's true objective in Operation Protective Edge - and negotiations that may follow - is in "liberating" Jerusalem from the Jews, a Hamas spokesman stated earlier this week. "The time has come for us to say that the true war is not aimed at opening border crossings," Sami Abu Zuhri said. "Our true war is aimed at the liberation of Jerusalem, Allah willing." His words were translated by the Middle East Media Research Institute, or MEMRI. He then chanted "Khaybar, Khaybar al Yahood," an Arabic phrase meaning that Allah will return to expel (or kill) the Jews. Khaybar was a Jewish village north of Medina, Saudi Arabia, which was conquered by Islamists in 629 CE. Crowds waving Hamas flags cheered him on. "The army of Mohammed has begun its return," he continued. "Resistance, resistance. . .we are all with the resistance." "The war will continue," Abu Zuhri affirmed. "However, it is not only the blockade which is rejected by our people. Our people refuses to accept the defiling of the land by the occupier." "Therefore, as of today, the resistance is not preparing for the opening of a border crossing here or there, but rather, for the liberation of our Palestinian land," he continued. "This is the truth that Netanyahu should understand."
"We have become more resolute to wage the war of liberation, in order to end the settlements and Judaization, and in order to liberate our land and holy places." The rallying cry emerges amid rampant rumors that Netanyahu is weighing a ceasefire, which could extend indefinitely and acquiesce to several of Hamas's unprecedented demands, including a seaport and an airport. Accusations of "Judaizing" Israel and Jerusalem are common amongst the Muslim world, despite the fact that Jerusalem is not mentioned once in the Koran and that, according to Middle Eastern Studies scholars, Mohammed himself stated that the Land of Israel is "destined for the Jews." 
Gaza Rocket Strikes Kindergarten - Again
Beitar Illit Man Barely Escapes Lynching Attempt
Orly Harari
Tuesday, August 26, 2014

Watch: Hamas Fires from School Compound, IAF Destroys Launchers
Tuesday, August 26, 2014

Hamas: Our War is For Liberating Jerusalem, Not Lifting Blockade
Tova Dvorin
Tuesday, August 26, 2014

ZOA Lashes Out at Obama for Proposed Hamas-Israel Equation
Hillel Fendel 
Tuesday, August 26, 2014

Dozens of People Donate Platelets for Injured Soldier
Uzi Baruch, Tova Dvorin 
Tuesday, August 26, 2014

Steinitz Calls for Unity, Claims Operation is 'Complex'
Tova Dvorin 
Tuesday, August 26, 2014

In This War, Mineral Water Bottles Keep Soldiers Hydrated
Tova Dvorin 
Tuesday, August 26, 2014

Marketing Campaign Shows IS's 'Headless West'
Shimon Cohen 
Tuesday, August 26, 2014

Islamic State Setting a Dangerous Trend, Expert Warns
Shimon Cohen, Tova Dvorin 
Tuesday, August 26, 2014

Hamas Captives: Haniyeh Hiding in Hospital 
Arutz Sheva staff 
Tuesday, August 26, 2014

IAF Destroys Two More Gaza High-Rise Buildings 
Gil Ronen 
Tuesday, August 26, 2014

Nahal Oz to Name Neighborhood after Little Daniel
Gil Ronen 
Tuesday, August 26, 2014

Direct Hit in Ashkelon, 50 Hospitalized 
Gil Ronen 
Tuesday, August 26, 2014

Yesh Atid MK: Abbas is a 'Rival'
Nir Har Zahav 
Tuesday, August 26, 2014

Islamic State Planning to Use Drones to Attack Israel
Dalit Halevi 
Tuesday, August 26, 2014

U.S. Preparing Options Against IS in Syria
Arutz Sheva Staff 
Tuesday, August 26, 2014
Lavrov: le voci sull'attraversamento della frontiera di truppe russe in Ucraina fanno parte della guerra dell'informazione. Mosca considera come una manifestazione della guerra dell'informazione i comunicati dei media occidentali riguardanti casi di attraversamento della frontiera di truppe russe in Ucraina, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov in un'intervista a "Russia Beyond the Headlines", pubblicata dal britannico "The Daily Telegraph". Come esempio ha citato le recenti dichiarazioni di Kiev secondo cui l'artiglieria ucraina avrebbe distrutto un convoglio russo di veicoli blindati che si recava in Ucraina dalla Russia. Non c'è stata alcuna prova sull'affidabilità di questi dati.
Il fotoreporter Maxim Vasilenko, collaboratore di Rossiya Segodnya e AFP, detenuto dai combattenti del "Settore destro" in Ucraina insieme con la sua collega del quotidiano "Krymskij Telegraf" Evgenia Koroleva sono stati rilasciati.
Ora si sono recati in Crimea, lo ha riferito il rappresentante regionale della "Missione di campo di Crimea per i diritti umani" Andrey Krisko.
quindi, per ISIS, USA EU Israele, sono i cattivi, da combattere, mentre, la LEGA ARABA: Turchia Giordania, Arabia Saudita,  sono i buoni da difendere! E QUESTO è GIUSTO, INFATTI DA LEGA ARABA LORO HANNO I SOLDI, ISTRUZIONI, ORIENTAMENTO, RELIGIONE SHARIA, IMPERIALISMO CALIFFATO!! ] [ Stato islamico Impostazione di una tendenza pericolosa, esperto mette in guardia. IS è una organizzazione relativamente debole, dice un esperto della difesa israeliano - ma la precedente imposta per la jihad globale e brutalità è letale. Da Shimon Cohen, Tova Dvorin. Prima pubblicazione: 2014/08/26, 09:38. Membro di stato islamico. Valutazioni di sicurezza israeliane della minaccia rappresentata da Stato islamico (precedentemente noto come Stato islamico dell'Iraq e del Levante, o ISIS) per la regione indicano che la sua illegalità, non il gruppo stesso, minacciano il Medio Oriente, secondo un recente articolo. Dr. Yoram Schweitzer, dell'Istituto per gli studi sulla sicurezza nazionale, servito come consulente strategico antiterrorismo Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Difesa, ed era precedentemente capo del Dipartimento contro il terrorismo internazionale. Secondo Schweitzer, l'IDF ritiene che le probabilità che si costituisce una vera minaccia per i paesi come la Giordania e l'Iran sono praticamente nulle. Il vero pericolo, egli sostiene, è che il territorio di IS serve come un terreno fertile e rifugio per i terroristi in generale, e che vengono addestrati a portare il terrorismo in Europa e Nord America. "Le azioni brutali di ISIS non sono una novità per chi segue le sue gesta fin dalla sua fondazione è stato annunciato sei mesi fa", ha detto Schweitzer. Tuttavia, dice la nuova attenzione sul gruppo nei media è il risultato delle sue acquisizioni di vaste aree di terreno in Iraq. "Queste mosse sono state accompagnate da campagne uccidendo inusuali nella loro portata e crudeltà, che ha raggiunto proporzioni nuove nelle ultime settimane con il massacro perpetrato contro gli indifesi Yazid", ha aggiunto. Secondo Schweitzer, forza segreta dell'organizzazione è prima di tutto in frantumazione avversari deboli. Egli ha osservato che si è preso solo aree limitate in Iraq e in Siria; altrove, sono stati raggiunti con la resistenza. "Questo è dovuto al fatto che ora ci sono due stati falliti, in cui il governo centrale soffre di una carenza di legittimazione tra i cittadini e la mancanza di un efficace controllo su parti del territorio", ha detto. L'instabilità IS consente di muoversi in, egli ha osservato - con poca o nessuna resistenza. "L'esercito in Iraq non è riuscita e manca di spirito combattivo, mentre l'esercito siriano è impegnato principalmente nel mantenere la sopravvivenza del regime nelle principali città del paese. Con un governo vuoto questo lascia è relativa libertà di azione nelle scuole e nelle città di questi paesi. " È è limitata in Iraq e la Siria? Probabilmente no, ha detto. Secondo Schweitzer, IS rischia di approfondire la sua presa territoriale nel cuore della Giordania o in Turchia - ma solo nelle zone rurali. Vicino alle principali città, incontreranno significativa opposizione militare che vedranno il loro movimento limitato, ha postulato. Il potere è il denaro, il denaro è potere. Il pericolo principale di IS, secondo Schweitzer, è che l'organizzazione ha la capacità di incanalare denaro e armi avanzate ad altre organizzazioni terroristiche in Medio Oriente - in particolare quelli vicini al territorio che controlla. Nel mese di giugno, il gruppo è diventato 'più ricco del mondo' gruppo terroristico la, avendo terre sequestrate, armi, ed un patrimonio di circa due miliardi di dollari. 
"Questo può essere usato basi per la promozione e la distribuzione di attività sovversive di terrorismo, che potrebbero approfondire l'instabilità nella regione", dice. 
"Tale area controllata da un elemento radicale come IS dà ai terroristi una piegato messianica, che incoraggia jihadisti e salafiti in tutto il mondo per trovare rifugio [vi], usarlo come un punto di uscita per l'attività terroristica e come rifugio dopo," ha ha aggiunto. "Servirà come base per la formazione, la mobilità delle persone e delle armi da e verso di esso e realizzare i sogni di Al Qaeda ha lasciato due anni fa." Questa formazione, ha detto, rende campi di addestramento di Al Qaeda sembrano innocui al confronto. Questi giovani, ha detto, che si sono riuniti da tutto il mondo per addestrare al ground zero della IS terrore tornerà ai loro paesi d'origine con le cellule terroristiche che sarà attivo entro un tempo relativamente breve. "IS ha attraversato le linee rosse e sollevato la barra per la brutalità - che era già molto alto, come stabilito da Al Qaeda ei suoi affiliati - a nuove altezze", Schweitzer ha detto. "Questi possono diventare la norma in scontri futuri - non solo da IS, ma anche da parte di altre organizzazioni terroristiche, che stanno assorbendo ispirazione e idee da esso." 
"La presenza di migliaia di giovani musulmani di tutto il mondo, tra cui civili occidentali di essere reclutati nelle zone di guerra in Siria, che stanno partecipando in atrocità in Iraq e in Siria, vengono indottrinati e guadagnando esperienza di combattimento e abilità in terroristica e di guerriglia - questa è la vera, grave minaccia ", ha aggiunto. "L'esperienza accumulata dovrebbe essere tradotta in attacchi terroristici nei loro paesi d'origine." 
Come tale, secondo Schweitzer, "le preoccupazioni dei recenti leader del Regno Unito, Stati Uniti e Francia dalla esportazione del terrorismo dal Medio Oriente ai loro paesi d'origine hanno un solido fondamento nei fatti." "Presumibilmente, anche se la quantità di moto di IS è stato frenato, come previsto, da forze potenti, il fenomeno del jihad globale IS ed i suoi affiliati si aspetta di vincere il supporto di una nuova generazione di jihadisti", ha aggiunto. "Questi cercano di cercare di rinnovare il sistema di terrorismo internazionale che è stato in gran parte interrotto negli ultimi dieci anni e un quarto a causa degli attacchi di 9/11." 
"E 'ora che la comunità internazionale di svegliarsi e tornare al lavoro per arginare il fenomeno è, prima che sia tenuto a farlo nel cuore della loro città", ha avvertito. Chiamata di Schweitzer all'azione superfici ore dopo gli Stati Uniti attacchi aerei autorizzati in IS in Siria, e settimane dopo attacchi aerei sono stati effettuati sulla organizzazione in Iraq. È in risposta minacciato di attaccare gli americani "in ogni luogo", se attacchi aerei Usa in Iraq ha colpito la sua gente.
Islamic State Setting a Dangerous Trend, Expert Warns. IS is a relatively weak organization, says Israeli defense expert - but the precedent it sets for global jihad and brutality is lethal. By Shimon Cohen, Tova Dvorin. First Publish: 8/26/2014, 9:38 AM. Member of Islamic state. Israeli security assessments of the threat posed by Islamic State (formerly known as Islamic State of Iraq and the Levant, or ISIS) to the region indicate that its lawlessness, not the group itself, threaten the Middle East, according to a recent article. Dr. Yoram Schweitzer, of the Institute for National Security Studies, served as a strategic consultant Counterterrorism Office of the Prime Minister and the Ministry of Defense, and was formerly head of the Department Against International Terrorism. According to Schweitzer, the IDF believes that the chances that IS constitutes a real threat to countries such as Jordan and Iran are slim to none. The real danger, he claims, is that IS's territory is serving as a breeding ground and refuge for terrorists in general, and that they are being trained to bring terrorism to Europe and North America.  "The brutal actions of ISIS are not a novelty to those who follow its exploits since its establishment was announced six months ago," Schweitzer said. However, says the new focus on the group in the media is a result of its takeovers of large swaths of land in Iraq. "These moves were accompanied by killing campaigns unusual in their scope and cruelty, which reached new proportions in recent weeks with the massacre perpetrated against the defenseless Yazid," he added. According to Schweitzer, the organization's secret strength is first and foremost in crushing weak opponents. He noted that IS has only taken limited areas in Iraq and Syria; elsewhere, they have been met with resistance. "This is due to the fact that there are now two failed states, in which the central government suffers from a lack of legitimacy among citizens and the lack of effective control over parts of the territory," he said. The instability allows IS to move in, he noted - with little to no resistance. "The army in Iraq failed and lacks fighting spirit, while the Syrian army is engaged primarily in maintaining the survival of the regime in the major cities of the country. With an empty government this leaves IS relative freedom of action in schools and in the cities of these countries." Is IS limited to Iraq and Syria? Probably not, he said. According to Schweitzer, IS is likely to deepen its territorial grip in the heart of Jordan or Turkey - but only in rural areas. Close to major cities, they will encounter significant military opposition that will see their movement limited, he postulated. Power is money, money is power. The main danger of IS, according to Schweitzer, is that the organization has the ability to channel money and advanced weaponry to other terrorist organizations in the Middle East - especially those close to the territory it controls. In June, the group became the 'world's richest' terrorist group, having seized lands, weaponry, and assets worth roughly two billion dollars. 
"This can be used basis for promoting and distributing subversive activities of terrorism, that could deepen instability in the region," he says. 
"Such an area controlled by a radical element like IS gives the terrorists a messianic bent, which encourages jihadists and Salafists around the world to find shelter [there], use it as an exit point for terrorist activity and as a refuge afterward," he added." It will serve as the basis for training, mobility of people and weapons to and from it and fulfill the dreams Al Qaeda left two decades ago." This training, he said, makes Al Qaeda's training camps seem harmless by comparison. These young people, he said, who have gathered from around the world to train at the ground zero of IS terror will return to their home countries with terrorist cells that will be active within a relatively short time. "IS has crossed red lines and raised the bar for brutality - which was already very high, as set by Al Qaeda and its affiliates - to new heights," Schweitzer said. "These may become the norm in future confrontations - not only from IS, but also on the part of other terror organizations, which are absorbing inspiration and ideas from it."
"The presence of thousand of young Muslims from around the world, including Western civilians being recruited in the war zones in Syria, who are participating in atrocities in Iraq and Syria, are being indoctrinated and gaining combat experience and skills in terrorist and guerrilla warfare - this is the true, serious threat," he added. "The accumulated experience is expected to be translated into terror attacks in their home countries."
As such, according to Schweitzer, "the concerns of recent leaders of the United Kingdom, United States and France from the export of terrorism from the Middle East to their home countries have a solid basis in fact." "Presumably, even if the momentum of IS was curbed, as expected, by powerful forces, the phenomenon of global jihad by IS and its affiliates is expected to win the support of a new generation of jihadists," he added. "These seek to try and renew the system of international terrorism which was largely halted over the past decade and a quarter due to the 9/11 attacks."
"It is time for the international community to wake up and get back to work to curb the IS phenomenon, before it is required to do so in the heart of their own cities," he warned. Schweitzer's call to action surfaces hours after the US authorized airstrikes on IS in Syria, and weeks after airstrikes were carried out on the organization in Iraq. IS in response threatened to attack Americans "in any place" if U.S. airstrikes in Iraq hit its people.
  
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, his galassia jihadista ISIS OIC SHARIA, PER SCHIAVI DHIMMI genocidio sharia a tutti, PERCHé: 322 BUSH, OBAMA GENDER, FED ECB SPA GMOS, ONU 666, HA DETTO: "3°WW a tutti! PERCHé, IMF DEVE COMPLETARE LA USUROCRAZIA LaVey 666 Kerry: MONDIALE" ]] Gesù ha raccontato la parabole del grano e della zizzania, dove i servi musulmani dissero: "non hai seminato tu del buon grano(ORTODOSSIA), perché, ora nel grano c'è anche la zizzania(APOSTASIA)? TU VUOI CHE NOI ANDIAMO A STERMINARE LA ZIZZANIA?" GESù DISSE "NO! PERCHé NON AVVENGA CHE INSIEME, ALLA ZIZZANIA, VOI POSSIATE UCCIDERE IL BUON GRANO: anche!" tu invece tu hai detto tutto il contrario, perché, tu sei un satana, più intelligente di Gesù! ] [ Non hanno detto i Neturei Kerta, che, i falsi: sionisti Illuminati di Rothschild Farisei Talmud, hanno rubato i simboli ebraico cristiani?
QUINDI, PER IL LIBERARE IL MONDO DAL SATANISMO, NON è CERTO UNA FALSA RELIGIONE ISLAM, DI UN FALSO PROFETA MAOMETTO, CHE, CI PUò RIUSCIRE! SOLTANTO RIPRISTINANDO IL VERO CRISTIANESIMO ED IL VERO EBRAISMO TU POTRAI SOPRAVVIVERE PER NON FARE LA FINE DI HITLER ANCHE TU! anche perché i satanisti non hanno bisogno di scimmiottare una falsa religione come l'Islam, ma, scimmiottano il Cristianesimo soltanto! Tu sei così coglione, che, non sai capire neanche dai satanisti quale è la vera religione! E TU NON SAI CAPIRE CHE IN TUTTI QUESTI ANNI IO HO LOTTATO CONTRO LA TUA TESTA DI ASINO, PER SALVARE LA TUA VITA, MA, CHE IO NON CI SONO RIUSCITO, PERCHé, NON C'è UN ASINO CHE PUò IMPARARE QUALCOSA DI IMPORTANTE! ORA, TU SEI DIVENTATO SOLTANTO, AGLI OCCHI DEL MONDO IL PIù SPREGEVOLE ASSASSINO! perché poi, lo sanno tutti, satanisti Obama? sanno anche andare a messa la domenica!
  
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, his galassia jihadista ISIS OIC SHARIA, PER SCHIAVI DHIMMI genocidio sharia a tutti, PERCHé: 322 BUSH, OBAMA GENDER, IMF FED ECB SPA GMOS, ONU 666, HA DETTO: "3°WW a tutti! " ]] TU COMBATTI CONTRO IL NWO, NEL MODO PIù SBAGLIATO E DISPERATO, MA, TU PUOI REALIZZARE UN MASSACRO, DI VASTE PROPORZIONI, PER FARE ABOLIRE L'ISLAM SOLTANTO.. il tuo coglione Maometto logica: "morte a tutti gli infedeli" però è coerente! MA, NON SI è MAI VISTO CHE UN MEDICO CHE UCCIDE GLI AMMALATI, anche nel caso dell'ebola, i sopravvissuti alla malattia svilupperanno degli anticorpi, che saranno la cura, la vittoria sulla malattia stessa! e poiché, tu non hai una strategia culturale, perché, il tuo Islam è solamente dogmatico, crudele, criminale, adatto soltanto per quel mafioso di ONU ANTICRISTO, poi, tutta la tua avventura criminale finirà in tragedia per fare vincere i satanisti, PERCHé, TUTTE LE ALTRE RELIGIONI DEL MONDO NON POSSONO VINCERE I SATANISTI SENZA DI TE! QUANDO CAPIRANNO CHE CONTRO CINA E RUSSIA SI POSSONO ROMPERE LE CORNA, perché io le proteggo? POI, VERRANNO A DISINTEGRARE LA LEGA ARABA CERTAMENTE... infatti come potrebbero i martiri cristiani proteggere una LEGA ARABA?
  
e cosa importa ad ONU, se in Corea del Nord, tutti i cristiani vengano sterminati nei lager? DOPO AVERE ACCETTATO LA SHARIA, PER ONU IL GENOCIDIO è QUALCOSA DI LEGITTIMO! ORMAI AI DIRITTI UMANI PENSA SOLO ISRAELE, RUSSIA .. EPPURE neanche loro hanno condannato la sharia, perché hanno paura! IL MALE CHE SATANISTI MASSONI FARISEI, CIA NATO HANNO FATTO AL GENERE UMANO? è INCALCOLABILE! ] La Corea del Nord ha chiesto che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dia una risposta a 2 richieste per condurre una riunione straordinaria sulle esercitazioni militari congiunte di Stati Uniti e Corea del Sud.
Due lettere con la richiesta di una riunione urgente erano erano state inviate all'ONU a luglio e ad agosto.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_26/La-Corea-del-Nord-chiede-una-riunione-durgenza-del-Consiglio-di-Sicurezza-ONU-5466/
  
QUANDO EUROPEI Oppure: USA,  combattono contro gli islamici?  QUESTO è IL PIù GRANDE ERRORE STRATEGICO, CHE PUò ESSERE FATTO, PERCHé LA GALASSIA JIHADISTA: RICEVENDO SOLDI DA ARABIA SAUDITA, TURCHIA, ECC... LORO PENSANO CHE, FANNO UN BUON LAVORO: PER INGRANDIRE IL CALIFFATO SHARIA LEGA ARABA saudita nel mondo! infatti, il fenomeno terroristico è in esponenziale diffusione. Boko Haram, ISIS, HAMAS, E TUTTA LA GALASSIA JIHADISTA DEVONO ESSERE COMBATTUTI SOLTANTO DALLA LEGA ARABA! ma, nessuno è così stupido da credere che la LEGA ARABA, possa fare questo lavoro sporco contro i suoi stessi servizi segreti in modo efficace! ALLORA, PERCHé LA LEGA ARABA, è STATA GONFIATA IN QUESTO MODO, E NON VIENE DISTRUTTA ANCORA? Perché se Farisei non ricevono subito secondo le miei richieste una Patria idonea, per tutti gli ebrei del mondo, poi, uccideranno Israele, insieme a tutto il genere umano!
  
non può Israele proteggere i palestinesi, che, il suo legale governo terrorista di Hamas vuole distruggere, ecco perché, bisogna colpire il quartiere da cui parte un razzo con la artiglieria pesante! Anche economicamente, non è giusto che Israele subisca tanti danni e tante perdite economiche! MA LA COLPA DI TUTTO QUESTO è DELLA LEGA ARABA ONU, CHE, NON HA CONDANNATO IL PIù SPIETATO MAOMETTANO NAZISMO DELLA STORIA, che è LA SHARIA! ] ma, io non esiterei a distruggere tutta la LEGA ARABA.. e questo lavoro sporco è indispensabile che venga fatto al più presto! ] [ IO HO PERSO OGNI SPERANZA CIRCA I MANIACI RELIGIOSI, I DOGMATICI SATANISTI CHE VEDONO L'ARCANGELO RAFFAELE NELLA VAGINA DI UNA BAMBINA DI 9ANNI, E POI SCRIVONO ANCHE IL CORANO, CHE è UN MANUALE PIENO DI MENZOGNE ODIO, INTOLLERANZA, INGIUSTIZIE CRUDELTà E GENOCIDIO! SOLTANTO AI SATANISTI ONU, TUTTO QUESTO NAZISMO POTEVA ANDARE BENE! ] [ IDF rivela la Gaza che le Nazioni Unite si nasconde. Mappe delle Nazioni Unite mostrano edifici danneggiati a Gaza - ma questo è solo metà del quadro, come IDF espone in un nuovo video informativo. Con Ari Yashar. Prima pubblicazione: 2014/08/25, un nuovo video informativo pubblicato su YouTube il Lunedi dall'IDF mostra come la danno a Gaza riferito dall'ONU sta dando solo la metà del quadro, e l'inclinazione i fatti sul terreno. Nelle mappe di video pubblicati dalle Nazioni Unite mostrano edifici danneggiati Gaza nel modo operativo protetto bordo sono rappresentati da puntini rossi. Tuttavia, il video continua a chiarire come questi edifici - vengono utilizzati per lanciare razzi e attacchi da tunnel terroristici - che comprendono case private, ospedali e scuole. Il video corrobora una relazione dell'IDF che è stato declassificato Martedì scorso, e che dettagli come Hamas si incorpora nelle infrastrutture civili di Gaza per lanciare attacchi terroristici contro Israele. Secondo il rapporto, nel corso della sua recente guerra terroristica contro Israele, Hamas ha sparato più di 1.600 razzi da siti civili, cinicamente usando strutture delle Nazioni Unite, scuole, cimiteri, moschee e di potenza piante, tra gli altri. Numerosi soldati dell'IDF hanno riferito l'uso dilagante di scudi umani e il suo effetto dannoso sulla capacità operativa dell'esercito. Il comandante della ricognizione speciale IAF Volare Camel Squadron pure ha recentemente dichiarato che gli attacchi aerei termina a causa di tattiche di Hamas di incorporamento tra i civili "sabota" l'operazione. Nel contesto delle difficoltà poste da guerra di Hamas, Barak Seener, Associate Fellow al Royal United Services Institute in Gran Bretagna per la difesa e la sicurezza Studi, ha detto Arutz Sheva il Lunedi che Israele è "la scelta di non vincere" a Gaza. 
Secondo l'esperto britannico, Israele avrebbe dovuto andare in più duro e più veloce, deve riclassificare scudi umani come nemici combattenti e smettere di abortire attacchi aerei, notando Israele "non dovrebbe assoggettarsi alle norme e procedure che nessun militare di ogni democrazia liberale occidentale avrebbe mai prendere in considerazione. "
IDF Reveals the Gaza That the UN is Hiding. UN maps show damaged buildings in Gaza - but that's only half the picture, as IDF exposes in an informative new video. By Ari Yashar. First Publish: 8/25/2014, An informative new video posted to YouTube on Monday by the IDF shows how the damage in Gaza reported by the UN is only giving half of the picture, and skewing the facts on the ground. In the video maps published by the UN showing Gaza buildings damaged in Operation Protective Edge are represented by red dots. However, the video goes on to clarify how these buildings - which include private homes, hospitals and schools - are being used to launch rockets and attacks from terror tunnels. The video corroborates an IDF report which was declassified last Tuesday, and which details how Hamas embeds itself in the civilian infrastructure of Gaza to launch terror attacks on Israel. According to the report, during the course of its recent terror war on Israel, Hamas has fired over 1,600 rockets from civilian sites, cynically using UN facilities, schools, graveyards, mosques and power plants, among others. Numerous IDF soldiers have reported on the rampant use of human shields and its damaging effect on the army's operational ability. The commander of the IAF special reconnaissance Flying Camel Squadron likewise said recently that aborting airstrikes due to Hamas's tactics of embedding among civilians "sabotages" the operation. In context of the difficulties posed by Hamas's warfare, Barak Seener, an Associate fellow at Britain's Royal United Services Institute for Defense and Security Studies, told Arutz Sheva on Monday that Israel is "choosing not to win" in Gaza.
According to the British expert, Israel should have gone in harder and quicker, should reclassify human shields as enemy combatants and stop aborting airstrikes, noting Israel "should not subject itself to norms and procedures that no military of any western liberal democracy would ever consider."
  
perché il termine DATAGATE "all'impiego", in questo articolo viene riconosciuto come errato, se non è sintatticamente errato? sono lettere accorciate, che inibiscono i motori di ricerca! ] [ in RUSSIA esercito ed armi sono qualcosa di molto serio, PROFESSIONALE, E MOTIVATO, la determinazione del popolo russo, poi, non è lo scompaginato, deprivato, popolo schiavo europeo senza sovranità monetaria, vittima di relativismo,in completa balia di farisei anglo-americani e lobby massoniche, e degradante, immorale ideologia pseudo-CULTURA GENDER! L'EUROPA SAREBBE MESSA A FERRO E FUOCO TROPPO FACILMENTE DALLA RUSSIA! ] 22 agosto, 17:20 veramente noi europei siamo dei spregevoli pezZi di merda! poi, COME CRIMINALI NON ABBIAMO ARGOMENTI VALIDI DA ADDURRE! INFATTI, TRADITORI DELLA COSTITUZIONE USUROCRATI, LOBBISTI BILDENBERG, ECC.., ECC.. LA FANNO DA PADRONE! La NATO minaccia di "far del male" alla Russia. Su Facebook qualcuno ha scritto che "oggi della guerra parlano persino le bionde". Infatti, quando si va a leggere le notizie, una più allarmante dell'altra, la sensazione è proprio questa.
- Nella Repubblica Ceca prendono il via le esercitazioni militari di 12 Stati della NATO. Praga aumenta il suo budget militare..
- Al suo vertice in Galles la NATO intende modernizzare l'alleanza. 
- Paesi Baltici e Polonia insistono: necessaria la presenza permanente delle forze NATO.
- Rasmussen dice che occorre imparare a combattere gli "omini verdi" e minaccia di "fare del male" alla Russia...
È possibile che questo isterismo possa portare a un reale conflitto armato in Europa? Che cosa si intende per "modernizzazione" di cui la NATO parlerà in Galles? Il vice presidente del Centro di studi politici della Russia, il tenente generale Evgenij Buzhinskij, che abbiamo intervistato, ha detto a "La Voce della Russia":
- Non saprei cosa intendono di preciso per "modernizzazione", ma penso che la NATO abbia deciso di rivedere la sua strategia. Credono di non essersi accorti in tempo del brusco potenziamento delle forze armate della Russia che, secondo loro, stanno dimostrando un approccio non tradizionale usando reparti speciali, tecnologie mediatiche e metodi da cyberguerra. Evidentemente hanno deciso di aumentare le loro forze di pronto intervento e accentuare il ruolo dei reparti speciali.
- Potrebbe trattarsi anche di creazione di una brigata mista di Ucraina, Polonia e Lituania?
- L'Ucraina non è membro della NATO, in Galles il tema non sarà discusso, anche se, certamente, potrebbero creare una brigata. L'esperienza dimostra tuttavia che le unità militari di questo tipo sono poco efficienti, siano esse franco-tedesche, trilaterali di Polonia, Germania e Francia o, come in questo caso, di Polonia, Lituania e Ucraina. I progetti di questo tipo hanno una valenza rituale, politica, pertanto rimangono sulla carta.
- È stato comunicato che alla vigilia del vertice di Galles in Repubblica Ceca prenderanno il via grandi esercitazioni di truppe, alle quali parteciperanno ben 12 Paesi della NATO. Il premier del governo ceco Bohuslav Sobotka ha dichiarato che il suo Paese aumenterà le spese per la difesa. In ottobre in Polonia e Lituania verranno delle truppe USA per partecipare a esercitazioni congiunte. Quando le esercitazioni vengono svolte dalla Russia, si dice che è una dimostrazione della forza e un tentativo di intimidazione.
- La NATO si era un po' "rilassata", mentre la Russia si adoperava per l'efficienza delle sue forze armate. Ora ha deciso di intensificare l'addestramento. È normale. Certo, potremmo far casino sulla stampa, parlare della nostra "preoccupazione", ma dal punto di vista militare ciò non avrebbe alcun senso.
- Lei sta ragionando con grande calma, mentre in Europa non si fa altro che parlare di una minaccia di grande guerra. Il Segretario della NATO ha minacciato di "fare del male" a Mosca per punirla per Donetsk e Lugansk.
- Ve lo dico con certezza: non ci sarà guerra tra Russia e NATO, perché nessuno dei due è pronto ad affrontare la prospettiva del reciproco annientamento. Ogni conflitto della Russia con l'alleanza di cui fanno parte gli USA potrebbe portare all'impiego, di armi nucleari. Quanto a Rasmussen, sta facendo delle dichiarazioni irresponsabili, ma lui è Segretario uscente. Per quel che riguarda i politici seri e i militari, non vedo che siano preoccupati. Si pensi all'incontro dei ministri della Difesa di Russia e Stati Uniti. Il nostro Shoygu, come era d'obbligo, ha espresso preoccupazione per l'aumento delle truppe NATO in vicinanze delle nostre frontiere. Hagel, in risposta, si è detto preoccupato dalla concentrazione delle truppe russe ai confini dell'Ucraina. Il ministro russo ha replicato che in Ucraina "è in corso una guerra e noi dobbiamo essere pronti". Si sono capiti perfettamente.
- La Polonia e gli Stati Baltici stanno chiedendo alla NATO di aprire una base militare nel loro territorio. Ora, vista la situazione, potrebbero aumentare le pressioni.
- La Polonia vuole tanto avere in casa un po' di America. Da 10 anni stanno chiedendo: "Dateci almeno qualcosa. Allora potremo dormire tranquilli. Se la Russia ci aggredisce, significherà che ha aggredito l'America". Ai polacchi si risponde che l'articolo 5 del Trattato di Washington garantisce il principio della difesa collettiva. Lo stesso per gli Stati Baltici che sembrano essere ossessionati dalla mitica "minaccia russa". .
- Significa che non si andrà incontro ai polacchi e agli Stati Baltici?
- In Polonia già è dislocata una compagnia aviotrasportata degli USA, un centinaio di persone che fanno i turni. Vengono, spendono dei soldi, poi tornano a casa. Dal punto di vista militare, dislocare qualcosa nei Paesi Baltici non ha senso. Gli hanno già dato una squadriglia area, che pure fa i turni, per tranquillizzarli: "Calma, ragazzi, ci pensiamo noi della RAF". È solo un gesto dimostrativo. Tra l'altro, alla vigilia del vertice, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che non si deve violare l'Atto costitutivo Russia-NATO, sebbene alcuni esperti credano che in Galles si possa decidere di rinunciare a questo documento. Allora la NATO non avrebbe più alcun obbligo nei confronti della Russia.
- Anche la Russia dislocherà a Baranovichi, in Bielorussia, praticamente ai confini della NATO, 35 dei suoi caccia Su-35. Vuol dire che la spirale della tensione continua?
- Tutto dipende da come si svilupperà la situazione in Ucraina, a meno che non si riesca a trovare una soluzione politica. Sembra però che Kiev abbia deciso di fare tutto con la forza. Ciò porterà inevitabilmente alla distruzione totale di tutte le infrastrutture a Donetsk e Lugansk. Insomma, per ora la luce non si vede.
 http://italian.ruvr.ru/2014_08_22/Quando-si-respira-aria-di-guerra-0182/
Le truppe ucraine hanno eliminato 2 carri armati delle forze separatiste ed hanno bloccato la strada per Mariupol, ha dichiarato in una conferenza stampa il portavoce ufficiale del Consiglio di Sicurezza Nazionale e Difesa dell'Ucraina Andriy Lysenko.
Dopodichè ha affermato che non c'è stato nessun attacco in direzione di Mariupol.
"A Mariupol ci sono risorse sufficienti per respingere qualsiasi attacco ed eliminare eventuali occupanti," - ha detto.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_25/Lesercito-ucraino-fortifica-Mariupol-7054/
Bulgaria e Turchia discutono la costruzione di un gasdotto comune 23:49
Poroshenko scioglie il Parlamento dell'Ucraina 23:45
La Francia sceglie fermazza e dialogo con la Russia 23:18
La Finlandia denuncia nuova violazione dello spazio aereo della Russia 23:06
NATO, Rasmussen non riconosce le elezioni presidenziali in Abcasia 22:46
Giornalisti della Crimea sequestrati da Pravy Sektor in Ucraina orientale 22:30
Quest'anno la Russia creerà un sistema di difesa da meteoriti 22:13
Poroshenko preoccupato da Mosca per nuovo convoglio umanitario nel Donbass 22:05
L'esercito ucraino fortifica Mariupol 21:54
Sconosciuto apre il fuoco in una base militare USA 21:42
L'Ucraina ha annunciato una "nuova" versione del disastro del Boeing
Risultati dell'analisi delle immagini satellitari pubblicate dal Servizio di Sicurezza dell'Ucraina
La NATO minaccia di "far del male" alla Russia
I Miliziani che avevano occupato l'aeroporto di Kramatorsk sono morti
I filorussi annunciano inizio assalto dei carri armati ucraini a Lugansk
13 luglio, 18:30
 Bombardamento su Donetsk: 5 vittime tra i civili
Bombardamento su Donetsk: 5 vittime tra i civili
22 luglio, 15:18
 Ilovaysk
Kiev dichiara di aver distrutto 13 lanciarazzi "Grad" dei separatisti
22 agosto, 20:10
 A Donetsk 5 vittime civili nei bombardamenti dell'esercito ucraino
A Donetsk 5 vittime civili nei bombardamenti dell'esercito ucraino
20 agosto, 22:04
 Oltre 70 civili uccisi negli ultimi 3 giorni nella regione di Donetsk
Oltre 70 civili uccisi negli ultimi 3 giorni nella regione di Donetsk
14 agosto, 22:59
 Alexander Zaharchenko
Filorussi di Donetsk dettano condizioni per tregua e avvio di negoziati
10 agosto, 16:10
 Le autorità separatiste vietano l'esportazione di prodotti alimentari da Donetsk 
Le autorità separatiste vietano l'esportazione di prodotti alimentari da Donetsk
13 luglio, 16:13
 A Donetsk 10mila persone rimaste senza corrente elettrica
A Donetsk 10mila persone rimaste senza corrente elettrica
è TERRIBILE LA VERITà SULLA BOCCA DEGLI IPOCRITI ASSASSINI, AGENTI MASSONI DELLA CIA 322 BUSH IL GUFO DIO ROTHSCHILD, DI QUESTO MONDO di tenebre, DATO DA ADAMO A SATANA LAVEY KERRY, TRADITORI DEI POPOLI, MASSONI FARISEI DI MERDA, Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha deciso di sciogLiere la settima legislatura della Verchovna Rada (Parlamento).
Le nuove elezioni legislative si dovrebbero svolgere il prossimo 26 ottobre. Poroshenko ritiene che la maggior parte dei deputati abbia "approvato leggi dittatoriali che hanno portato via la vita di centinaia di persone."
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_25/Poroshenko-scioglie-il-Parlamento-dellUcraina-3265/
Due collaboratori del settimanale Crimea Telegraph hanno smesso di comunicare dalla zona dell'operazione militare in Ucraina orientale, scrive oggi la rivista.
Secondo la redazione, la corrispondente Evgeniya Koroleva e il fotografo Maxim Vasilenko sono stati prelevati da un autobus nei pressi di Donetsk da uomini del movimento ultranazionalista ucraino Pravy Sektor. I giornalisti stavano tornando in Crimea dopo una trasferta a Donetsk.
In precedenza la Koroleva e Vasilenko avevano visitato le zone occupate dalle forze di sicurezzaa ucraine nel Donbass ed erano riuscite a ritornare in sicurezza in Crimea.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_25/Giornalisti-della-Crimea-sequestrati-da-Pravy-Sektor-in-Ucraina-orientale-7429/
Il ministero della Difesa della Finlandia denuncia una possibile violazione del suo spazio aereo da parte di velivoli militari russi.
Come riportato dall'ufficio stampa del dicastero finlandese, un aereo presumibilmente dell'Aviazione russa avrebbe violato lo spazio aereo del Paese per poco tempo nel pomeriggio di oggi. Il fatto è avvenuto nella zona di Porvoo, ad est di Helsinki. Le guardie di confine finlandesi stanno indagando la vicenda.
L'ultima volta che la Finlandia aveva rilevato una violazione dello spazio aereo da parte di aerei militari russi era stata sabato sera, ad ovest di Hankoniemi. L'Aviazione russa ha negato l'episodio con un comunicato del ministero della Difesa.
La Francia adotta una posizione ferma contro la Russia sulla questione dell'Ucraina orientale, ma è aperta al dialogo, ha dichiarato il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius.
"Per quanto riguarda l'Ucraina e la Russia, la nostra posizione rimane la stessa: fermezza e dialogo," - ha affermato Fabius in un'intervista con il quotidiano Figaro, aggiungendo che "nessuno sano di mente può proporre di combattere con la Russia, dimenticandosi storia e geografia."
In precedenza l'Eliseo aveva avanzato l'iniziativa per la ripresa di un vertice tra le guide politiche di Francia, Germania, Russia e Ucraina nel "formato della Normandia". Questo tipo d'incontro è avvenuto nei primi di giugno durante la cerimonia celebrativa per il 70° anniversario dello sbarco in Normandia.
Uno sconosciuto ha aperto il fuoco a Fort Lee, base militare in Virginia. Nelle pagine ufficiali sui social network della base militare, si afferma che a tutto il personale è stato dato l'ordine di evacuazione. Non sono state segnalate eventuali vittime o feriti.
Secondo i media locali, intorno alla base dove è avvenuta la sparatoria suonano gli allarmi sonori. Secondo alcuni rapporti, la sparatoria è avvenuta in un edificio di 4 piani, dove si trova il comando della base. Sul luogo del crimine è arrivata circa una decina di auto della polizia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_25/Sconosciuto-apre-il-fuoco-in-una-base-militare-USA-2739/
USA, sparatoria nella base militare di Fort Hood: il killer è un reduce dall'Iraq
3 aprile, 14:07
 "L'esercito ucraino ha fucilato 30 dei suoi soldati che si erano arresi"
"L'esercito ucraino ha fucilato 30 dei suoi soldati che si erano arresi"
23 maggio, 11:42
 Trovato il corpo del sospettato della sparatoria nel New Jersey 
Trovato il corpo del sospettato della sparatoria nel New Jersey
5 novembre 2013, 23:16
 USA, festa della comunità hmong termina con una sparatoria: 5 feriti
USA, festa della comunità hmong termina con una sparatoria: 5 feriti
13 ottobre 2013, 16:25
 L'esercito USA chiede la pena di morte per il sergente Bales, assassino di 16 civili afghani
L'esercito USA chiede la pena di morte per il sergente Bales, assassino di 16 civili afghani
21 dicembre 2012, 02:14
 Capodanno di follia negli USA: uomo spara sulla folla radunatasi per vedere i fuochi d'artificio
Capodanno di follia negli USA: uomo spara sulla folla radunatasi per vedere i fuochi d'artificio
2 gennaio 2013, 03:28
 Incriminato per omicidio l'aggressore dell'aeroporto di Los Angeles
Incriminato per omicidio l'aggressore dell'aeroporto di Los Angeles
3 novembre 2013, 14:52
 Afghanistan, ucciso generale USA in attentato suicida 
Afghanistan, ucciso generale USA in attentato suicida
5 agosto, 18:57
non c'è differenza tra NATO e CIA: sono i SATANISTI ENTRAMBI! ORMAI PER IL REGIME MASSONICO BILDENBERG NAZI MERKEL, LA VOLONTà DEI POPOLI NON VALE NULLA! ED IN QUESTO, I SATANISTI HANNO RAGIONE, CHE DEMOCRAZIA PUò ESISTERE, SE GLI SCHIAVI HANNO PERSO LA LORO SOVRANITà MONETARIA, GIà, DA TROPPO TEMPO, CON LA FONDAZIONE DELLA BANCA DI INGHILTERRA PROPRIETà SPA ROTHSCHILD, E DEL SUO COMPLICE LA rEGINA GEZABELEII? ] QUELLO CHE IL FMI NWO 322 HA FATTO DI TUTTI I POPOLI? è DI FARE DEGLI SCHIAVI, QUINDI LE LORO VOTAZIONI, SONO SOLTANTO VOTAZIONI DI SCHIAVI! [  segretario generale dell'OSCE Lamberto Zannier ha descritto la situazione nella parte orientale dell'Ucraina come una "catastrofe umanitaria". Lo ha dichiarato in uno degli incontro del Forum europeo ad Alpbach, in Austria occidentale.
Zannier si augura che i presidenti di Russia e Ucraina Vladimir Putin e Petro Poroshenko discutano a Minsk la questione delle forniture di aiuti umanitari russi in Ucraina e spera che venga trovato un accordo. 
Gli osservatori russi della Commissione Elettorale Centrale non hanno notato gravi violazioni nelle elezioni presidenziali anticipate in Abcasia e ritengono che il voto sia avvenuto in conformità con tutti gli standard internazionali, ha dichiarato il vice presidente della Commissione Elettorale Centrale della Federazione Russa Stanislav Vavilov, capo della delegazione russa nella Repubblica del Mar Nero.
Le presidenziali anticipate dell'Abcasia si sono svolte ieri. Oggi il capo della Commissione Elettorale Centrale della Repubblica ha detto che le elezioni si sono svolte regolarmente senza gravi violazioni e sono state vinte dal candidato dell'opposizione Raul Khadzhimba, che ha raccolto il 50,57% delle preferenze.
Come notato da Vavilov, le elezioni sono state seguite da più di 80 osservatori internazionali che hanno monitorato quasi tutti i seggi elettorali.
La NATO non riconosce le elezioni presidenziali in Abсasia e ritiene che il loro svolgimento non sia favorevole per una soluzione duratura della crisi con le autorità centrali della Georgia, ritiene il segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen.
Ha anche ricordato che l'Alleanza Atlantica non riconosce come Stati indipendenti l'Abcasia e l'Ossezia del Sud. 
Sergej Lavrov: pronti a lavorare con tutti per risolvere la crisi ucraina
Entro la fine di questa settimana Mosca manderà in Ucraina un altro convoglio con aiuti umanitari. Lo ha comunicato il ministro degli Esteri della Russia, Sergej Lavrov, che ha tenuto un briefing a Mosca.
 La Polonia e i Paesi baltici paladini dello scudo antimissile USA in Europa
La Polonia e i Paesi baltici paladini dello scudo antimissile USA in Europa
Al summit della NATO che si terra il 4 e 5 settembre in Galles la Polonia e i Paesi baltici stanno per mettere in campo la proposta di registrare ufficialmente il sistema di difesa antimissile americano in Europa come sistema diretto a contenere la Russia.
 Ucraina: l'economia è in caduta libera
Ucraina: l'economia è in caduta libera
In un momento in cui l'economia del Paese è in picchiata, l'Ucraina intende varare un programma supercostoso per il riarmo delle sue forze armate.
Benjamin Netanyahu - il fatto che, i Governi leggono i miei commenti? QUESTO evento, NON è MI è DI NESSUNA CONSOLAZIONE! certo, se in USA, non erano diventati i sacerdoti Kerry 322 LaVey di satana? se, in Europa non erano i Bildenberg massoni anticristo, ad avere il controllo? poi, non ci sarebbe stato nessun ministero politico di Unius REI! E PERCHé SONO DIVENTATO FAMOSO? PERCHé QUANDO LI HO MALEDETTI LORO SONO MORTI! MA, QUESTO DEVE ESSERE COMPRESO, non si può costringere Unius REI a fare il macellaio! quindi, I VALORI POLITICI E STRUTTURALI DEL PIANETA TERRA DEVONO CAMBIARE RAPIDAMENTE, perché io non ho nessuna intenzione di sostituirmi al lavoro sporco, che, una guerra mondiale potrebbe fare!! INFATTI TUTTO IL PIANETA è DIVENTATA UNA FOGNA A CIELO APERTO! IO PRETENDO UNA PATRIA ADEGUATA PER TUTTI GLI EBREI DEL MONDO: SUBITO! la condanna della sharia SUBITO! 
Il Giappone pronto a fornire una cura per l'Ebola 17:22
Francia, mai così in basso la popolarità di Hollande 16:48
A Lugansk aperti 28 centri di distribuzione per gli aiuti umanitari russi 16:14
Per la prima volta caduto a Donetsk missile balistico "Tochka-U" 15:56
Il Giappone deluso dalle sanzioni russe sui visti 15:39
"I politici occidentali usano la guerra in Ucraina per far pressione sulla Russia" 15:20
Vertice di Minsk, Mosca confida su atteggiamento costruttivo della UE sull'Ucraina 15:08
In un giorno 135 razzi sparati da Gaza contro Israele 14:32
"Inutili le accuse senza fatti di Kiev sugli sconfinamenti" 14:13
Cieli Aperti, esperti USA e norvegesi sorvolano la Russia 14:01
Il Giappone deluso dalle sanzioni russe sui visti [[ I POLITICI GIAPPONESI SONO DEI COGLIONI TOTALI! NON SI FANNO ATTI POLITICI ASSURDI SOLTANTO PERCHé LO HANNO DETTO I SATANISTI AMERICANI, E LO STESSO VALE PER TUTTI QUEI CAPRONI DI ANTICRISTO CHE NOI ABBIAMO IN EUROPA! ] Il Giappone deluso dalle sanzioni russe sui visti. Il governo del Giappone ha espresso disappunto per le nuove restrizioni sui visti per l'ingresso in Russia nei confronti di propri connazionali, introdotte in risposta a sanzioni analoghe di Tokyo.
Lo ha dichiarato in una conferenza stampa a Tokyo il segretario del consiglio dei ministri Yoshihide Suga.
"Questo passo crea rimpianti. Avrà un impatto negativo sulle relazioni russo-giapponesi", - ha rilevato Suga.
Il 15 agosto all'ambasciatore del Giappone a Mosca era stata consegnata una lista contenente i nomi di suoi connazionali per cui è vietato l'ingresso in Russa. L'elenco di queste persone non è stato reso pubblico.
Nel mondo, Russia, Giappone, Diplomazia Internazionale, Visto, Sanzioni, Politica
 Il Giappone non esclude nuove sanzioni contro la Russia
Il Giappone non esclude nuove sanzioni contro la Russia
full_date_this_year
 Niente visti per gli americani che violano i diritti dei cittadini russi
Niente visti per gli americani che violano i diritti dei cittadini russi
full_date_general
 Crisi ucraina, l'Australia introduce sanzioni contro 50 russi
Crisi ucraina, l'Australia introduce sanzioni contro 50 russi
full_date_this_year
 Il Giappone amplia le sanzioni contro la Russia
Il Giappone amplia le sanzioni contro la Russia
full_date_this_year
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_25/Il-Giappone-deluso-dalle-sanzioni-russe-sui-visti-1676/
SOLTANTO DISTRUGGENDO Lega Araba  e ONU, soltanto in questo modo, il terrorismo islamico finirà! il vero terrorismo è quello della LEGA ARABA, DEL SUO FALSO PROFETA MAOMETTO, DI AVERE LA SHARIA NAZISTA, CHE è UN VERO NAZISMO CONTRO LA LIBERTà DI COSCIENZA,  contro la libertà di religione, e tutte le mostruosità che ONU ha accettato! .. ora, ONU SHARIA OIC, hanno sterminato tutti i cristiani di Kossovo e Medio Oriente, ed ora Bildenberg, satanisti Bush 322 Kerry, aspettano soltanto, di vedere sterminati anche tutti i cristiani in Africa!
Nell'ultimo giorno dalla Striscia di Gaza contro Israele sono stati sparati 135 missili. Secondo le forze di Difesa israeliane, 125 razzi sono esplosi in Israele, mentre 10 sono stati intercettati dal sistema "Iron Dome". L'artiglieria israeliana ha risposto con 65 missili contro obiettivi palestinesi nella Striscia di Gaza.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_25/In-un-giorno-135-razzi-sparati-da-Gaza-contro-Israele-6978/ Dopo le esecuzioni, arresti di Hamas 150 More 'collaboratori'. A seguito di una serie di esecuzioni pubbliche, un Hamas sempre più paranoico continua indagine frenetica in IDF orientamento dei principali leader. Con Ari Soffer. Prima pubblicazione: 2014/08/25, 09:04. Uomini armati di Hamas preparano tre uomini per l'esecuzione di Gaza, 22 ago. Hamas è stata gravemente scossa dalla serie di raid aerei israeliani rivolte propria leadership più anziano a Gaza, e continua una caccia alle streghe contro i presunti "collaboratori", nel tentativo di accertare come Israele sapeva della loro sorte, nonostante i loro migliori sforzi per rimanere inosservato. A seguito di una ondata di almeno 25 esecuzioni effettuate da Hamas a Gaza contro presunti "collaboratori" con Israele, Hamas ha arrestato almeno 150 più sospetti, secondo il sito di notizie Al Bawaba. "Ala militare" di Hamas, le Brigate Ezzedine al-Qassam, ha rilasciato una dichiarazione di Domenica dicendo che gli uomini erano stati arrestati oltre "fughe di sicurezza", ha detto una fonte alla presa di lingua araba. La fonte ha sostenuto Hamas era "in uno stato di confusione", a seguito dell'eliminazione dei tre comandanti al-Qassam, Mohammed Abu Shamalah, Raed al-Attar e Mohammed Barhum il Giovedi, così come un tentativo di assassinio del leader più importanti del Brigate, Mohammed Deif. Hamas sostiene Deif sopravvissuto all'attacco, che ha ucciso la moglie e due dei suoi figli, ma non ha rilasciato alcuna parola sulla sua condizione. Ad aggravare i timori del gruppo è il fatto che il conflitto israelo sciopero Air Force ha ucciso Abu Shamala, Attar e Barhum come si sono incontrati in un bunker top-secret circa 30 metri di profondità. Sei altri comandanti erano riferito a causa di unirsi a loro, ma la decisione sembra essere stata intrapresa per eliminare non appena erano insieme, per evitare la possibilità di uno di essi allontanarsi. E gli assassinii di leader di Hamas ha continuato da allora, con il capo del gruppo di testa finanziario e "il ministro della Giustizia", ​​Mohammed al-Ghoul, preso da un attacco aereo israeliano Domenica. Il bunker era situato sotto la casa della famiglia "Kilab", e la IAF di mira la casa e il tunnel sotto di esso con le bombe bunker-buster peso fino a tre tonnellate, sia assicurando l'eliminazione dei terroristi e di evitare inutili danni alle abitazioni circostanti per quanto possibile. La loro liquidazione sostanzialmente spazzato via tutto il comando militare meridionale di Hamas a Gaza. Le esecuzioni, che hanno avuto luogo prevalentemente nel corso scorso Venerdì e Sabato, sono stati condannati dalle ONG che attraversa il sinistro e destro con alcuni confrontando le uccisioni pubbliche a quelle effettuate dal gruppo Stato islamico brutale (ex ISIS) in Iraq e Siria.
Matthew Sparks ·  Top Commenter. everyone knows that it is suicide to 'collaborate' with israel. yet many do. hamas is a mafia organization, which uses 'strong arm' tactics to persuade people to allow its 'governance'! the vast majority of the palestinian people \"innocent civilians' are either forced or brainwashed to allow hamas to rule. there is hope that many 'palestinian' arabs will live in israel as loyal citizens; doing army or national service. the key factor is 'jordan is palestine'! thus all proud nationalistic arabs can live in jordan. and jordan "will" be peacefull to israel if jordan wishes to continue the quiet enjoyment that it now has! 

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
ONU IS A MAFIA ORGANIZATION
QUI, NON C'è NESSUN TRADITORE O COLLABORATORE DI ISRAELE, LORO FANNO SOLTANTO, IL LAVORO SPORCO, DI OGNI SHARIA GALASSIA JIHADISTA, cioè, di ESPANDERE LA LEGA ARABA SHARIA, IN TUTTO IL MONDO, SHARIA CALIFFATO MONDIALE, COSì,  UCCIDONO I MUSULMANI LAICI, LE MINORANZE, CHE, NON VOGLIONO ESSERE I TERRORISTI SHARIA: COME LORO! QUESTO HA FATTO MAOMETTO IL FALSO MALEDETTO PROFETA, E QUESTO FAre anche, LA ARABIA SAUDITA SHARIA, CONTRO, la esistenza di tutto il GENERE UMANO! ONU sharia OIC, NON CONDANNAnDO LA SHARIA NAZI, NON SOLTANTO, HA LEGALIZZATO OGNI GENOCIDIO DA MAOMETTO AD OGGI, MA, HA DATO ALLA LEGA ARABA, IL PERMESSO DI FARE OGNI GENOCIDIO, anche, IN FUTURO! INFATTI, ONU HA TRADITO I SUOI DIRITTI UMANI UNIVERSALI SOLENNI, DEL 1948.. Ecco perché, la sharia Lega Araba, opera i suoi genocidi, attraverso la galassia jihadista, ed è per questo che Giordania, Turchia e Arabia Saudita non usano l'esercito per combattere contro, i terroristi, ma, poi, useranno l'esercito contro Israele, quando arriverà la loro opportunità! Report: After Executions, Hamas Arrests 150 More 'Collaborators'. Following a string of public executions, an increasingly paranoid Hamas continues frantic investigation into IDF targeting of top leaders. By Ari Soffer. First Publish: 8/25/2014, 9:04 AM. Hamas gunmen prepare three men for execution in Gaza, 22 August. Hamas has been severely shaken by string of Israeli airstrikes targeting its most senior leadership in Gaza, and is continuing a witch-hunt against suspected "collaborators" in an effort to ascertain how Israel knew of their whereabouts despite their best efforts to remain undetected. Following a spate of at least 25 executions carried out by Hamas in Gaza against suspected "collaborators" with Israel, Hamas has arrested at least 150 more suspects, according to the Al Bawaba news site. Hamas's "military wing", the Ezzedine al-Qassam Brigades, issued a statement on Sunday saying that the men had been arrested over "security leaks", a source told the Arabic-language outlet. The source claimed Hamas was "in a state of confusion" following the elimination of three top al-Qassam Brigades commanders, Mohammed Abu Shamalah, Raed al-Attar and Mohammed Barhum on Thursday, as well as an attempted assassination of the Brigades's top leader, Mohammed Deif. Hamas claims Deif survived the attack, which killed his wife and two of his children, but has not issued any word on his condition. Compounding the group's fears is the fact that the Israeli Air Force strike killed Abu Shamala, Attar and Barhum as they met in a top-secret bunker some 30 meters underground. Six other commanders were reportedly due to join them, but the decision appears to have been taken to eliminate them as soon as they were together, to avoid the possibility of any of them getting away. And the assassinations of top Hamas leaders has continued since, with the group's top financial chief and "Justice Minister", Mohammed al-Ghoul, taken out by an Israeli airstrike on Sunday. The bunker was located under the home of the "Kilab" family, and the IAF targeted the house and the tunnel beneath it with bunker-buster bombs weighing up to three tons, both ensuring the elimination of the terrorists and avoiding unnecessary damage to surrounding homes as much as possible. Their liquidation essentially wiped out Hamas's entire southern military command in Gaza. The executions, which mostly took place over last Friday and Saturday, have been condemned by NGOs spanning the left and right with some comparing the public killings to those carried out by the brutal Islamic State group (formerly ISIS) in Iraq and Syria.
soltanto la LEGA ARABA SHARIA, con i suoi eserciti può combattere, contro la Galassia jihadista SHARIA! ED è PROPRIO QUESTA LA TRUFFA, ONU SHARIA OIC, E CRIMINE DI ALTO TRADIMENTO ONU SHARIA: è DELLA LEGA ARABA SHARIA, LA GALASSIA JIHADISTA, SHARIA, PER QUESTO MOTIVO: LA LEGA ARABA NON PUò COMBATTERE SE STESSA! ERDOGAN SHARIA HA DICHIARATO DI VOLER CONQUISTARE: ISRAELE, EGITTO, BALCANI GRECIA ECC.. PERCHé LUI NON VA A COMBATTERE ISIS, ALLORA? ] [ NON C'è UN ALTRA VERITà: PER IL CRIMINE SHARIA 1000 VOLTE PIù NAZISTA DI HITLER, DI SHARIA SAUDI ARABIA IMPERIALISMO,  BISOGNA DISTRUGGERE LA LEGA ARABA SHARIA, AL PIù PRESTO
'Stato islamico' Acquisisce Maggiore siriano Airbase. Ultimo avamposto di regime in Siria settentrionale scende a jihadisti, tra cui jet MiG; È ora controlla circa un terzo del nord, Siria orientale. Con Ari Soffer. Prima pubblicazione: 2014/08/25, [i sostenitori Stato islamico celebrano la cattura di Tabqa base aerea, Siria] forze jihadiste da parte dell'organizzazione dello Stato islamico hanno sequestrato un aeroporto militare che era l'ultimo rimasto avamposto dell'esercito siriano nella provincia di Raqqa settentrionale del paese, catturando pesante armi, tra cui missili, carri armati, batterie di artiglieria, elicotteri e aerei da guerra. Tabqa base aerea cadde Domenica sera, dopo giorni di combattimenti hanno sostenuto la vita di circa 500 soldati siriani e combattenti stato islamico, secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani. L'Osservatorio ha sostenuto altri 150 soldati sono rimasti intrappolati in una posizione vicina alla base e sono effettivamente di essere tenuti prigionieri dagli islamisti. L'esercito siriano ha tentato di darne un'interpretazione positiva sulla sconfitta sostenendo le sue forze avevano condotto una "operazione di evacuazione di successo" della base, e ha aggiunto gli aerei bombardavano la base aerea dopo la sua cattura. 
Ma le immagini condivise su supporti spettacolo sociale sorridendo combattenti stato islamico visualizzazione armi catturati e imprigionati in piedi in cima aerei da combattimento MiG. 
Islamico combattenti Stato parata aerei catturati, soldati morti nella base Taqba: Il regime siriano aveva inviato rinforzi alla base merlata Venerdì sera, e più tardi Sabato siriano Stato TV trasmetteva riprese dall'interno della base, mostrando le forze lealiste in pieno controllo. La caduta della base è un colpo strategico grave per il regime di Assad, che aveva usato per bombardare sia lo Stato islamico nel nord così come altri gruppi ribelli al sud. Lo Stato islamico ha ora il pieno controllo su Raqqa provincia e circa un terzo di settentrionale e orientale della Siria in totale, così come vaste aree del nord dell'Iraq. Nel frattempo, IS ritirò da una parte della città di Homs in precedenza sotto il suo controllo a fronte di un attacco concertato da parte delle forze ribelli rivali, guidati dal ramo ufficiale di Al Qaeda in Siria, il Fronte Nusra. IS e il Fronte Nusra sono stati impegnati in una rivalità sempre più sanguinosa in Siria, dopo la IS di (allora ISIS) si staccò da Al Qaeda nel 2013 IS è stato coinvolto anche in una battaglia prolungata con altri gruppi ribelli nel resto del paese.
'Islamic State' Captures Major Syrian Airbase. Last regime outpost in northern Syria falls to jihadis, including MiG jets; IS now controls roughly one third of northern, eastern Syria. By Ari Soffer. First Publish: 8/25/2014, [ Islamic State supporters celebrate capture of Tabqa airbase, Syria ] Jihadi forces from the Islamic State organization have seized a military airport which was the last remaining Syrian army outpost in the country's northern Raqqa province, capturing heavy weapons including missiles, tanks, artillery batteries, helicopters and warplanes.
Tabqa airbase fell Sunday night after days of fighting claimed the lives of approximately 500 Syrian soldiers and Islamic State fighters, according to the Syrian Observatory for Human Rights. The Observatory claimed a further 150 soldiers were trapped in a position nearby the base and were effectively being held captive by the Islamists. The Syrian military attempted to put a positive spin on the defeat by claiming its forces had conducted a "successful evacuation operation" of the base, and added planes were bombing the airbase following its capture.
But pictures shared on social media show grinning Islamic State fighters displaying captured weaponry and standing atop captured MiG fighter jets.
Islamic State fighters parade captured aircraft, dead soldiers in Taqba base: The Syrian regime had sent reinforcements to the embattled base on Friday night, and as late as Saturday Syrian State TV was broadcasting footage from inside the base, showing loyalist forces in full control. The fall of the base is a serious strategic blow for the Assad regime, which had used it to bomb both the Islamic State in the north as well as other rebel groups to the south. The Islamic State now has full control over Raqqa Province and roughly a third of northern and eastern Syria in total, as well as vast swathes of northern Iraq. Meanwhile, IS withdrew from a part of the city of Homs previously under its control in the face of a concerted assault by rival rebel forces, led by Al Qaeda's official branch in Syria, the Nusra Front. IS and the Nusra Front have been engaged in an increasingly bloody rivalry in Syria, after IS's (then ISIS) broke away from Al Qaeda in 2013. IS has also been involved in a prolonged battle with other rebel groups elsewhere in the country. 
sono forse io israeliano o ebreo? UNIUS REI rappresenta la giustizia della LEGGA NATURALE universale che è il diritto positivo dei popoli e delle Nazioni, che, è il DECALOGO di Mosé! Qualsiasi Nazione del mondo può utilizzare Unius REI, per uscire da una situazione critica, anche la Ucraina! PERCHé A QUESTO PUNTO, SOLTANTO, IO POSSO GARANTIRE LA UNITà TERRITORIALE DELLA UCRAINA! ma, questa è la verità, i massoni di Kiev sono per la guerra mondiale Rothschild usurocrazia a tutti, satana Bush 322 Kerry, a ognuno! 
NON POSSIAMO CONSACRARE SULL'ALTARE DI MOLOK, la vita di 50 cittadini innocenti ISRAELIANI, ogni anno, con la prospettiva dichiarata, più e più volte, e più e più volte posta in essere, di fare: un Olocausto, contro tutti gli israeliani! IO HO PENSATO AL COMMISSARIAMENTO DELLA DEMOCRAZIA ISRAELIANA, come organo consultivo: MOMENTANEO, PER FARE SPAZIO AL GOVERNATORE UNIUS REI! in tutti i momenti di crisi, i governi, del passato, spesso hanno optato per la autorità di un governatore, appunto per uscire dalla situazione di emergenza. IO DEPORTERò TUTTI I MUSULMANI IN SIRIA E DEMOLIRò LA CUPOLA DELLA ROCCIA.. NON CREDO CHE VERRANNO A PROVARE LE NOSTRE ARMI ATOMICHE, PERCHé IN CASO DI ATTACCO MILITARE, DA PARTE DI UNA SOLA NAZIONE, NULLA DELLA LEGA ARABA POTREBBE ESSERE RISPARMIATO! 
http://www.youtube.com/profile_redirector/108398951437812713457 BRUTTO TAPPO FOGNA CIA, DATAGATE, A.I., GMOS BIOLOGIA SINTENTICA TALMUD AGENDA, FMI BANCA MONDIALE, di un cimitero inferno 322 KERRY: "li conosci bene tutti i miei articoli!" .. non sai tu che, quello che si augura a Unius REI, torna indietro con gli interessi? TU HAI VISTO TROPPE PERSONE DETERIORARSI PSICOLOGICAMENTE SU QUESTA PAGINA, per dire, io posso fare, il bullo contro UNIUS REI, tanto non mi succede niente? CHISSA SE NON TI SUCCEDE NIENTE! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
  
UNIUS RE [VS] ROTHSCHILD ] -- Isaiah 22:19-23. King James Version (KJV). 19. And I will drive thee from thy station, and from thy state shall he pull thee down. 20. And it shall come to pass in that day, that I will call my servant Eliakim the son of Hilkiah:
21. And I will clothe him with thy robe, and strengthen him with thy girdle, and I will commit thy government into his hand: and he shall be a father to the inhabitants of Jerusalem, and to the house of Judah.
22.And the key of the house of David will I lay upon his shoulder; so he shall open, and none shall shut; and he shall shut, and none shall open. 23. And I will fasten him as a nail in a sure place; and he shall be for a glorious throne to his father's house. https://www.youtube.com/user/allxRonPaul/discussion
 SAUDI IRAN ARABIA TURCHIA --- MI AVETE STANCATO, CON I VOSTRI RAZZI! MI AVETE STANCATO CON TUTTA LA VOSTRA GALASSIA JIHADISTA! MI AVETE STANCATO CON LA VOSTRA ONU SHARIA GENOCIDIO NAZI A TUTTI! PER COLPA VOSTRA PRESTO NON UN SOLO MUSULMANO RIMARRà IN PALESTINA! [ voi mi avete stancato con tutta la vostra merda islamica ] Guarda: Hamas Chierico chiede 'Jihad per amore di Allah'. In un sermone a Khan Yunis questa parte Venerdì, un chierico affiliato con Hamas ha chiesto "jihad per amore di Allah". Con Arutz Sheva Staff. Prima pubblicazione: 2014/08/25, in un sermone a Khan Yunis questa parte Venerdì, un chierico affiliato con Hamas ha chiesto "jihad per amore di Allah". Il sermone dallo sceicco Muhammad Abu Rajab in onda su di Hamas Al-Aqsa TV ed è stato tradotto dalla East Media Research Institute Medio (MEMRI). I suoi commenti sono stati fatti in seguito all'uccisione di tre comandanti di Hamas in un attacco aereo israeliano. "I sionisti si riuniscono, da tutti gli angoli del mondo, a Gerusalemme e dintorni. Essi occupano e saccheggiano la terra in modo che la promessa di Allah sarà soddisfatto: «Vi abbiamo portato a frotte in modo che sarà più facile per la macellazione e ucciderti, '" accusato Abu Rajab. "Oh sionisti, si sa per certo. Sapete perché il vostro soggiorno qui è temporanea. Lei vive qui, ma i tuoi occhi sono impostati sulle aeroporti ", ha continuato. "Sappiate che il jihad per amore di Allah non dipende da ogni individuo. In caso contrario, la diffusione dell'Islam avrebbe cessato con la morte del Profeta. Tuttavia, dopo la morte del Profeta Muhammad, la luce dell'Islam ha raggiunto i confini della Francia e della Cina. Il nostro jihad non dipende da singoli individui. "" Oh canaglie, mi permetta di consegnare un messaggio personale a voi. Questo è un messaggio personale ai comandanti dell'esercito vile. Ho un ragazzo, due anni e mezzo vecchio. Netanyahu e Yaalon, vi sono stati incoraggianti questo comportamento nei nostri figli, quindi aspettatevi loro ira, "minacciò Abu Rajab. Egli ha anche detto che "ci stiamo preparando per voi un esercito che non si può abbinare, e attendiamo il compimento della promessa di Allah." "Siamo fedeli al giuramento che abbiamo fatto, oh Profeta di Allah. Questo è un pegno di fedeltà fino alla morte, oh Profeta di Allah. Abbiamo promesso fedeltà a voi e ai comandanti della jihad - per Deif, ad Al-Attar, e per Abu Shamalah. Ci siamo impegnati prima che i comandanti della jihad e la resistenza a morire per amore di Allah ", ha dichiarato Abu Rajab. ] [affanculo assassini sharia ONU, di una Allah religione di merda! questa è la vera Parola di Dio! ] Isaiah 56:1-7. 56 Thus saith the Lord, Keep ye judgment, and do justice: for my salvation is near to come, and my righteousness to be revealed. 2 Blessed is the man that doeth this, and the son of man that layeth hold on it; that keepeth the sabbath from polluting it, and keepeth his hand from doing any evil.
3 Neither let the son of the stranger, that hath joined himself to the Lord, speak, saying, The Lord hath utterly separated me from his people: neither let the eunuch say, Behold, I am a dry tree.
4 For thus saith the Lord unto the eunuchs that keep my sabbaths, and choose the things that please me, and take hold of my covenant;
5 Even unto them will I give in mine house and within my walls a place and a name better than of sons and of daughters: I will give them an everlasting name, that shall not be cut off.
6 Also the sons of the stranger, that join themselves to the Lord, to serve him, and to love the name of the Lord, to be his servants, every one that keepeth the sabbath from polluting it, and taketh hold of my covenant;
7 Even them will I bring to my holy mountain, and make them joyful in my house of prayer: their burnt offerings and their sacrifices shall be accepted upon mine altar; for mine house shall be called an house of prayer for all peoples.