miraculous recovery after

my JHWH holy ] senti tu, come gridano i predestinati all'inferno: salafiti farisei massoni GENDER DARWIN: regime Bildenberg Merkel troika Maometto, New AGE: Halloween? ma, le loro vittime non hanno una voce, e non hanno avvocati per difendere i loro diritti, loro hanno soltanto le lacrime per piangere! .. e le loro lacrime? noi abbiamo raccolto! Tu per premiarli, io per vendicarli!
=============================
Mogherini la FEDERICA, è diventata una preda sessuale molto ambita in ARABIA SAUDITA: tanto che, hanno dovuto fare una lotteria in favore dei pellegrini: all'idolo MECCA CABA! Il Ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, Adel Al-Jubeir, ha detto: "l'ho vista prima io!" Ma, un Principe con il beccotto un certo: " mr ABDallah" ha detto: "io posso pagare di più", ma, per la testa del marito di: l’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue: in una macelleria in Siria: catena hamburger's MAOMETTO: di esercito libero siriano, dove sanno tutti che, il dio di Obama è il GUFO Rothschild SPA FMI, li hanno detto per la sua testa: più di 10 euro non possono pagare
===================
mi sono molto spaventato perché, se tu scrivi "Mogherini" in "Bing"? LEI non esce proprio: il nome di: Federica Mogherini è una politica italiana, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza dal 1º novembre 2014. MA ANCHE SE LEI è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG, tuttavia, il motore di ricerca google le ha fatto giustizia!
=====================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ Thousands Year Old Mystery Solved by Amazing Discovery in Jerusalem's City of David A monumental discovery was unearthed in the archaeological excavations at the City of David, located just south of Jerusalem's Old City at the much older heart of the ancient Biblical city. The discovery puts to rest one of the largest archaeological riddles concerning Jeruaslem - namely, the location of the Greek Seleucid imperial fortress that Antiochus Epiphanes (215-164 BCE) is known to have built to rule the city and oversee Jewish activities on the Temple Mount. The fortress was eventually destroyed by the Hasmonean Maccabees as they overthrew the Greek occupation. Excavations at the Givati Parking Lot dig site, located in the City of David national park, have been ongoing for a decade. The Elad Foundation manages the national park and funds the digs, which have revealed numerous finds that are on display to the public at the site. But regarding the location of Antiochus's fortress, which is mentioned in the Book of the Maccabees and the writings of Josephus, despite numerous proposals raised in the last 100 years of archaeological research it has remained elusive. However, according to researchers, in recent months decisive evidence locating the fortress has been found in the form of a section of ancient wall that is estimated to be the base of a tower four meters (13 feet) wide and 20 meters (65 feet) long, replete with a glacis artificial slope. The glacis, built adjacent to the wall, is a defensive element made out of layers of dust, stone and pitch, and meant to keep away attackers. This slope reached as far as the Tyropoeon Valley that crossed the ancient city of Jerusalem, and served as an additional defense. Ballista rocks, bronze arrow heads and led slingstones were found at the site with the sign of the trident on them, the symbol of Antiochus Epiphanes's rule, bearing testimony to the battles in which the Hasmoneans triumphed and routed the Greeks. Historical records indicate the fortress was manned by salaried Greek soldiers as well as Jewish Hellenists who betrayed their people, and further detail how the forces in the fortress caused great suffering to the Jewish residents of Jerusalem. However, in 141 BCE after a long siege to starve out the Greeks, Shimon the Hasmonean was able to conquer the fortress and force the Greeks into surrender. According to archaeologists Dr. Doron Ben-Ami, Yana Tchekhanovets and Salome Cohen, who are directing the excavation on behalf of the Israel Antiquities Authority (IAA), the new discovery gives a new understanding of the history. "This sensational discovery allows us for the first time to reconstruct the layout of the settlement in the city, on the eve of the Maccabean uprising in 167 BCE," said the researchers. "The new archaeological finds indicate the establishment of a well-fortified stronghold that was constructed on the high bedrock cliff overlooking the steep slopes of the City of David hill." "This stronghold controlled all means of approach to the Temple atop the Temple Mount, and cut the Temple off from the southern parts of the city. The numerous coins ranging in date from the reign of Antiochus IV (Antiochus Epiphanes) to that of Antiochus VII and the large number of wine jars (amphorae) that were imported from the Aegean region to Jerusalem, which were discovered at the site, provide evidence of the citadel’s chronology, as well as the non-Jewish identity of its inhabitants."Source: Arutz Sheva
======================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ tanto tuonò, che piovve in ARABIA SAUDITA il Regno della BESTIA sharia ] Bibi’s Message to the World Proves That Israel is not Going Anywhere. Binyamin Netanyahu’s message to the "Masa" (Israel Journey) participants is truly inspiring. That is, it’s inspiring and very true. He has made nothing up. There is something incredible about history that was kept alive by a People that would not give up. The world has changed and the Jewish Nation has progressed into the 21st century. This is a nation that has advanced so much that it has returned to its 3000 year old homeland. The Jews of the world have come back to their land to rebuild, to rejuvinate and to be a moving force of enlightenment, humanity and spirituality for all nations of the world. A dream of centuries is materializing before our very eyes. Published: November 3, 2015
======================
Renzi, corto circuito governativo [ by Redazione ] Matteo Renzi [ è un fanfarone ciarlatano ( come tutti i politici occidentali Merkel Tr0ika) lui è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG usura e schiavitù mondiale, Nuovo Ordine Mondiale Baal Marduk JaBullOn è Dio ] all'assemblea dei parlamentari Pd, dopo aver premesso di voler precisare "un punto" sulla legge di stabilità, ha affermato - "Sulla sanità, il sociale e la cultura, noi investiamo più di prima". La dichiarazione del premier è stata diffusa dall’agenzia Ansa. Dev’esserci un corto circuito, di quelli seri, a livello di governo. Legittimo, caro lettore, che Tu mi chieda conto di tale ultima affermazione, che leggera certamente non è. Doveroso, quindi, dartene contezza. Se sulla sanità, non sembra proprio la riprova delle affermazioni del Premier il recente colorito scambio di considerazioni e dichiarazioni tra Matteo Renzi e Sergio Chiamparino, governatore del Piemonte e Presidente della Conferenza dei Presidenti di Regione, smentita ancor maggiore la ritroviamo nel clima teso, che si respira nelle Onlus che si occupano del sociale, tutte preoccupate più che mai del loro futuro, a causa dei progressivi e continui tagli al loro fabbisogno economico minimo per garantire i servizi. Ma è il mondo della musica (quella seria, parte integrante e sostanziale della cultura del Paese) quello che smentisce categoricamente l’affermazione del premier. Ad agosto scorso una sessantina tra le più importanti associazioni musicali del Paese hanno ricevuto la notizia di essere state letteralmente cancellate dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali, e del turismo), o meglio che il contributo annuale loro destinato era stato azzerato, il che di fatto equivale a cancellarle. E’ bene precisare che i meccanismi di contributi concorsuali fanno sì che, quando cancello un mio contributo, a cascata provoco la sostanziale contrazione anche di eventuali contributi europei e degli enti locali. Se è una tragedia senza precedenti, anche se le avvisaglie si avvertivano già da qualche anno, viste la continua e progressiva falcidie di autentici gioielli della cultura musicale, basta citare l’Autunno Musicale a Como, o per rimanere in Puglia la Fondazione Piccinni, quest’anno si è giunti all’apoteosi dei misfatti: la strage degli innocenti ordinata da Erode è forse l’unico paragone possibile con quello perpetrato ultimamente a danno della cultura musicale italiana. E’ stato l’ultimo atto di un direttore generale dello spettacolo dal vivo, Salvo Nastasi, che ha avviato le stragi con Bondi e le ha continuate con i successori, Franceschini compreso, chiamato, quindi, a più alti incarichi, visto che, ottenuta il 6 agosto la promozione (o meglio la chiamata) a vice segretario generale di Palazzo Chigi, veniva poco dopo nominato commissario a Bagnoli. Povera Terra dei fuochi, non bastava la Camorra, ora anche il Governo ci mette del suo. Se è vero che i fondi sono aumentati, ma non arrivano ai legittimi beneficiari, che vengono anzi massacrati, mi sa proprio che il Rottamatore ha alzato il tiro, colpendo ad altezza d’uomo, dopo i politici scomodi (da ultimo Marino), anche tutta la sanità, il sociale e la cultura, mondi non allieneati e non facilmente riducibili al pensiero unico. Mala tempora spirant, amici lettori.
=================
¡Hola, lorenzoJHWH King ISRAEL ] [ Gracias por firmar mi petición, "Papa Francisco: rezo por Ud" dirigida a Papa Francisco. Ayuda a ganar esta petición pidiendo a tus amigos y familiares que la firmen. Es muy fácil compartirla con tus amigos en Facebook: sólo tienes que hacer clic en http://www.citizengo.org/es/signit/30813/view para difundirla. Y lo más importante: abajo tienes un ejemplo del email que les puedes reenviar a tus contactos. Gracias de nuevo. Juntos estamos haciendo posible el cambio. Papa --------- Mensaje para reenviar a tus amigos: ¡Hola! Acabo de firmar la petición "Papa Francisco: rezo por Ud" en CitizenGO dirigida a Papa Francisco. Me parece un tema muy importante, y me gustaría que tú también lo apoyases. Aquí está el enlace: http://www.citizengo.org/es/sy/30813-papa-francisco-rezo-por-ud?tc=ty&tcid=17097865 ¡Muchas gracias! lorenzoJHWH King ISRAEL Este correo ha sido enviado por CitizenGO a lorenzo_scarola@fastwebnet.it.
=====================
fatti di analoga gravità sono stati registrati in diverse circostanze, ad un relatore? gli hanno vandalizzato l'auto! [ bullismo, massimalismo e squadraccie naziste GENDER ] [ Gender: rissa a Bari. Questa è discriminazione. by Roberto Mastrangelo ] Liberi di esprimere le proprie idee: sempre. Liberi di impedire agli altri di esprimere le proprie: mai. La democrazia moderna, in fondo, dovrebbe essere tutta qui. Eppure a volte si trascende e si superano i limiti della decenza. L'altra sera, in una parrocchia di Bari, alcuni attivisti di Zona Franka (e non solo) hanno impedito lo svolgersi di un dibattito sui valori della famiglia e sulle tesi gender che, a diverse tinte e con molte sfumature, risiedono anche nella scelta della Regione Puglia di aderire alla rete nazionale Re.A.Dy. contro ogni discriminazione. Eppure proprio i paladini dell'antidiscriminazione hanno impedito, con la forza, che persone che la pensano diversamente possano esprimere la propria opinione e supportare le proprie tesi. E non è forse anche questa una discriminazione, della più becera delle specie? Andiamo ai fatti: nella Parrocchia Santa Croce di Bari era in corso una conferenza sulla famiglia e sul gender con la presenza di Gianfranco Amato (fondatore dell'associazione Giuristi per la Vita) ed Alfredo Mantovano, magistrato ed ex parlamentare. Spintoni, parolacce, si arriva in breve alle alle mani. Deve intervenire il servizio d'ordine e la polizia, e qualche agente resta lievemente ferito nella colluttazione che ne deriva. "Ci hanno aggrediti, con insulti sessisti rivolti alle ragazze - denunciano i militanti di Zona Franka – due di noi hanno ricevuto un pugno e schiaffi". "Hanno terrorizzato i bambini – rispondono alcuni partecipanti all'incontro – il loro intento, in ogni città, è spaventarci: ma noi non ci fermiamo, ci siamo finalmente svegliati e abbiamo capito quale disegno c'è dietro, contro la famiglia". Sull'argomento è intervenuto, con una nota, il capogruppo di Forza Italia alla Regione Puglia Andrea Caroppo. " Irruzione, urla, insulti, spintoni da parte di militanti delle associazioni lgbt sono costati non solo il terrore dei presenti - soprattutto dei bambini - ma anche il ferimento di un agente di polizia. Agli organizzatori, ai relatori e a tutti i presenti va la mia solidarietà". "Ma di ancor più inaudita gravità è il silenzio complice di tutti coloro che, solo due giorni, fa - sostenendo l’adesione della Regione alla rete lgbt Re.a.dy che punta alla diffusione del gender nelle scuole - professavano "il verbo" del rispetto e della tolleranza: dove sono oggi Michele Emiliano e tutti gli altri miei colleghi paladini della lotta alle discriminazioni? Non sono forse anche quelle di ieri sera violenze e discriminazioni? Di queste la Regione non si occupa? Presidente Emiliano, per combattere questa intolleranza e queste violenze non intende aderire ad alcuna rete?", "Gli educati signori che - conclude Caroppo - si sono resi protagonisti delle violenze sono esattamente quelli che Emiliano, la sua giunta e molti miei colleghi vorrebbero andassero nelle scuole a insegnare ai nostri figli quello che definiscono rispetto e tolleranza ma altro non è se non un'ideologia violenta; ed il fatto che non avvertano nemmeno il bisogno di censurarne le violenze ne è ulteriore conferma". Intervento anche dell'assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico. "I fatti accaduti sono molto gravi perché denotano l’incapacità di portare avanti un confronto democratico e non violento su temi delicati e sensibili come l’orientamento sessuale, le unioni civili, la parità di genere, l’educazione all’affettività. Esprimere un’opinione differente rispetto a un concetto, a una teoria, a un pensiero, non giustifica in alcun modo episodi di violenza e intolleranza. È necessario, invece, continuare a rappresentare la dignità di tutti e di tutte e lavorare affinché l’omofobia possa essere espulsa dai luoghi dove si formano i nostri ragazzi partendo proprio dalle scuole, dai centri educativi, dai luoghi di aggregazione. Riflettere sulla parità dei diritti e sulla libera scelta aiuta a sconfiggere paure e pregiudizi e a prevenire manifestazioni di violenza contro le donne, le persone omosessuali e ciò che si considera diverso". Giusto assessore. Ma chi dovrebbe insegnare ai nostri figli la tolleranza e l'educazione? Forse bisognerebbe capire, una buona volta, che rispetto e tolleranza sono innanzitutto uno stato dell'anima e dell'educazione personale di ognuno di noi. Che con le tendenze sessuali e religiose non hanno proprio nulla a che fare. Ma questo bisognerebbe farlo capire a troppe persone, nella nostra regione. Vero Presidente?
====================
siamo tutti in pericolo di morte spirituale a causa della ideologia del gender ] [ Re.A.Dy, le critiche dell’Azione Cattolica pugliese Il mondo delle famiglie e l'associazionismo cattolico commenta il voto del Consiglio Regionale della Puglia sull'adesione alla rete nazionale Re.A.Dy Da Vincenzo Pinotti riceviamo e pubblichiamo una dura presa di posizione dell’Azione Cattolica contro l’adesione della Regione Puglia alla rete nazionale Re.A.Dy. La forzatura e l’ostinazione dimostrata dalla giunta Emiliano nel voler a tutti i costi inserire la Puglia nella rete di diffusione e promozione del gender per omaggiare quel mondo lgbt che vuole rieducarci tutti a partire dai nostri bambini, indubbiamente segnerà il passo nei rapporti tra il governo regionale e il mondo delle famiglie pugliesi. Come insegna Papa Francesco con costanza pressoché quotidiana, per distruggere la famiglia non vi è nulla di peggio del gender che egli ha definito "uno sbaglio della mente umana" che si sta imponendo con una "colonizzazione ideologica paragonabile a quelle dei totalitarismi del XX secolo". Spiace che il Presidente Emiliano e i suoi assessori, cattolici compresi, abbiano dunque indirettamente dato anche al Papa del visionario sostenendo che il gender non esiste (proprio mentre affermavano che i bambini pugliesi vanno educati a negare il maschile e il femminile giacché ognuno sceglie tra infinite possibilità il suo "genere"). Nessuno in Consiglio Regionale si illuda di poter riparare questo attacco sferrato alle famiglie pugliesi con mere affermazioni di principio o con contentini: il male fatto dalla Giunta con Re.a.dy non può essere riparato. Vincenzo Pitotti Reggente Regione Meridionale Orientale Alleanza Cattolica [ altro articolo inquietante ]
http://www.pugliain.net/gender-rissa-a-bari-questa-e-discriminazione/
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ] [ Opere pubbliche: le Amministrazioni continuano a non pagare. by Redazione ] Quant'è difficile farsi pagare dalle pubbliche amministrazioni? E quanto i ritardi (ed i mancati pagamenti) influenzano sulla stabilità delle piccole e piccolissime imprese italiane? E' un dato di fatto, confermato anche la settimana scorsa dalla Banca d'Italia, che ci sono moltissime imprese creditrici nei confronti delle P.A. che vanno in grave difficoltà di liquidità, ed a volte sono costrette a chiudere ed a portare i libri in tribunale, costrette all'affanno proprio dai cronici (ed inaccettabili) ritardi degli enti pubblici nell'onorare i propri debiti. "Il 27 ottobre 2015 Banca d’Italia ha diffuso un documento (Occasional Paper) sulla questione dei ritardi di pagamento delle Amministrazioni Pubbliche italiane. Lo studio conferma quanto evidenziato dall’Ance in numerose occasioni nell’ambito dei rapporti semestrali sulla situazione dei ritardi di pagamenti in Italia e nei lavori pubblici, nonché nel ruolo di Rapporteur alla Commissione Europea. Le difficoltà nei pagamenti in Italia e nel settore dei lavori pubblici rimangono un problema irrisolto, nonostante le numerose misure adottate dai Governi nel corso degli ultimi 2 anni". Lo afferma il presidente di ANCE Lecce, Giampiero Rizzo, che continua "il documento diffuso dalla Banca d’Italia stima in nove miliardi i crediti vantati dalle imprese del settore delle costruzioni (in Puglia sono presuntivamente circa 650 milioni di euro, di cui 70/80 milioni relativi alla provincia di Lecce) ed indica, causa la continua elusione della tassatività dei termini di pagamento, un ritardo medio in Italia degli stessi in 110 giorni. Secondo l’Ance invece le imprese di costruzioni sono state pagate mediamente dopo 177 giorni nel primo semestre 2015 e di questo problema soffrono, soprattutto, le nostre piccole e medie imprese edili". "Sconcerta - conclude il presidente Rizzo - che a tre anni dal recepimento della Direttiva Europea sui pagamenti nelle transazioni commerciali vi siano ancora le difficoltà a suo tempo segnalate dall’ANCE ed oggi fatte proprie dalla Banca d’Italia. Bisogna ipotizzare nell’immediato un provvedimento legislativo che preveda l’intervento sostitutivo da parte dello Stato nei casi d’inerzia da parte degli Enti debitori. Al contempo rivolgo cortese invito alle amministrazioni locali che hanno debiti maturati prima del 31 dicembre 2014 e hanno bisogno di liquidità, a presentare richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti entro il 10 novembre per ottenere le risorse necessarie al pagamento dei crediti delle imprese".
http://www.pugliain.net/amministrazioni-opere-pubbliche-pagamenti/lo
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ]
===================
my dear, [ abbi per certo che quando io passerò dai miei canali io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ]  era molto proccupato il mio spirito per te, questa notte: non so perché, dopo tanti anni, tu hai voluto punire proprio oggi, il mio canale, non so chi ti ha fatto del male, per avere modificato i tuoi santi propositi: verso il genere umano, anche perché, tu puoi guadagnare sulla pubblicità di tutti i tuoi video: senza fare del male a nessuno! Tuttavia quì in youtube io ho 80 canali: e potrei avere caricato, in molti di loro, i tuoi video: io sono lorenzoJHWH, e Unius REI e, ecc.. Qui in youtube ci sono troppi sacerdoti di satana che si sono fatti male per causa mia, ed alcuni si sono andati a lamentare con Satana personalmente! Ecco perché, io ho ritenuto di doverti avvisare circa un potenziale pericolo per te: infatti in YOUTUBE da 8 anni circa, io sono il progetto politico per dare un RE ad ISRAELE, e io non vorrei che qualcuno dei miei angeli che sono a protezione dei miei canali? lui ti facesse del male! Autore del reclamo: QuestarEntertainment Email dell'autore del reclamo: breynolds@questarentertainment.com Opera presumibilmente violata Web "Exodus Revealed" [ abbi per certo che, quando io passerò dai miei canali, io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ] Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube  QUESTAR, Inc. HEADQUARTERS OFFICE:
307 N. Michigan Avenue, Suite 500, Chicago, Illinois ] Thanks! Your email was successfully sent. http://questarvideo.com/contact/ Your message has been delivered to the following recipients: breynolds@questarentertainment.com
Subject: R: [Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube
====================
Collaborating in a new start-up, Israeli Arab and Jewish security experts, using the latest technology, together have created the Smart Home app, enabling residents to monitor their homes from afar. The “smart home” is the latest in technology, and it was invented by a team of Israeli Arabs and security experts from Haifa. Through the MindoLife home platform, created by the Haifa start-up, one can run electrical appliances at minimal expense via a phone, thereby controlling electricity consumption from afar – even from outside the country. By accessing information on local weather conditions, a “smart home” can automatically adjust for changes and save up to 30% of electricity costs. One could also, for example, activate the water heater or air conditioner on the way home, so that the home is already comfortable upon arrival. The process involves integrating the home with existing ‘smart’ devices, such as TVs, iRobots and coffee machines by suing a simple application installed on a smartphone, which is completed secured and protected. The system is more efficient and less expensive than other solutions available on the market, making it accessible to broad sectors of society. The Start-Up Team. Rami Younes, one of the four co-founders of MindoLife, is a software engineer and graduate of the Technion. He is responsible for business management and hardware design. Rami Khawaly, with degrees in software engineering and industrial management, is responsible for R&D management and public relations. These two original partners were joined by Yoav Rosenthal who, as a graduate of the IDF elite intelligence unit and with years of experience in the field of cyber security, is responsible for the MindoLife security platform and strategy. Noam Levi, formerly an engineer for Rafael Advanced Defense Systems Ltd. who worked on developing security products such as the Iron Dome anti-missile system, is an expert in embedded systems. Company Represents Israeli Diversity The team takes pride in its pluralistic make-up. “We are proud of our staff and we are proud that the team comprises all communities – Christians, Jews and Muslims,” the company stated in a press release issued by the Ministry of Foreign Affairs. In fact, one of the device’s practical applications is particularly suited to the religious Jewish population, which does not light a fire or turn on electricity on the Sabbath. The MindoLife system can prevent any such transgression by separating and neutralizing the plugs and switches, even if pressed by mistake. The start-up company received financing in the amount of two-million shekels (half a million dollars) from the Office of the Chief Scientist in Israel. MindoLife is currently in the development stage and is planning to recruit more staff and move into a large, new office. It will also soon be launching a new Internet of Things (IOT) product for emerging companies that will provide advanced connectivity of devices, systems and services, covering a wide variety of protocols, domains and applications. The MindoLife IOT platform handles network and security issues, enabling organizations to develop highly secured and reliable systems without fear of cyber attack. By: United with Israel Staff (With files from the Ministry of Foreign Affairs)
================
Jerusalem Police Arrest Palestinian Preacher for Incitement to Kill Jews ] [ Jerusalem District Police arrested a notorious Palestinian Islamic preacher of hate at his residence in the Old City of Jerusalem. Sheikh Khaled al-Mughrabi, an infamous hatemonger, was arrested Wednesday morning at his home in the Old City of Jerusalem on charges of incitement. A preacher at the Al-Aksa Mosque on the Temple Mount, he is known for Nazi-like, anti-Semitic sermons, many of which have been recorded by Palestinian Media Watch (PMW). For example, "The Children of Israel will all be exterminated, the Anti-Christ will be killed and the Muslims will live in comfort for a long time," he stated. His allegations include blood libels, such as that Jews drink blood like vampires in order to attain eternal life. Aftermath of Rosh Hashana anti-Israel violence at al-Aksa Mosque on Temple Mount. His messages reach well beyond the mosque audience, as they are shared on social media. Palestinian and Muslim preachers use the Al-Aksa pulpit regularly to promote anti-Semitism and hatred of America and to incite terror. The practice is common in the Palestinian Authority, PMW stresses. In June, for instance, the watchdog published a clip from a PA TV children’s program that presented Jews as "barbaric monkeys…the most evil among creations." By: Terri Nir, United with Israel
=================
Israel Reportedly Seeking to Acquire Stealth Version of F-15 Jet. Within the framework of talks over a “compensation package” of military aid the U.S. is set to offer Israel in the wake of the Iran nuclear deal, Israel has reportedly asked to receive the stealth version of the F-15 fighter plane, the F-15SE Silent Eagle. this request by Israel was reported by a number of media outlets, including Flightglobal.com. Israeli officials declined to confirm the reports. The F-15SE was meant to be Boeing’s answer to Lockheed Martin’s F-35 stealth fighter plane, but Boeing has not yet found a buyer for it. Israel has already ordered 33 F-35s and is set to receive its first two by the end of 2016. The backbone of the current Israeli Air Force fleet consists of non-stealth F-15s and F-16s.By: Israel Hayom/Exclusive to JNS.org
===============
Israeli Police Officer Critically Wounded in Palestinian Car-Ramming Attack Another deadly attack occurred near the city of Hebron, when a Palestinian terrorist rammed his car into a young police officer, critically wounding him. A 20-year-old Border Police officer was critically wounded Wednesday afternoon when a Palestinian terrorist rammed into him with his car on Route 60, north of Hebron.The victim was rushed to Hadassah Ein Kerem hospital in Jerusalem, where he is fighting for his life, Magen David Adom rescue workers said.A second officer was hit as well, but reportedly suffered no injuries. Security forces eliminated the terrorist at the scene.Although terror attacks have been occurring frequently across the country, the Hebron region has been a focal point, as the city is a hotbed for terrorists. Stabbing and vehicular attacks have become the most common weapons in the current wave of terror.Three Border Police were wounded Sunday afternoon in a Palestinian car terror attack when a speeding vehicle drove into them at the Beit Anoun Junction, also near Hebron.By: Terri Nir, United with Israel
==================
US House Resolution Unanimously Condemns Palestinian Incitement. The US House of Representatives passed a resolution unanimously condemning the Palestinian leadership’s incitement to violence. The US House of Representatives unanimously passed a bipartisan resolution condemning anti-Israel incitement in the Palestinian Authority (PA) on Monday, JTA reports. Rep. Ileana Ros-Lehtinen (R-Fla.), chairwoman of the House Middle East and North Africa Subcommittee, and Rep. Ted Deutch (D-Fla.), ranking member of the subcommittee, sponsored the resolution.“The House has sent a clear message to the Palestinian leadership that its anti-Israel incitement causing so much of the recent tension, violence, and terror will no longer be tolerated,” Ros-Lehtinen stated.“There should be no doubt that the Palestinian Authority sets the tone with its incitement, resulting in the recent wave of attacks that we’re seeing against innocent Israeli civilians.”US House of Representatives (house.gov)The intensive terror in Israel over the past couple of months “is a direct result of incitement by Palestinian leaders accusing Israel of changing the status quo on the Temple Mount,” Deutch said. “These false accusations send a dangerous message that violence and acts of terrorism are acceptable and even justified. It is well past time for President Abbas to stand up and condemn all acts of violence, rather than encouraging violence by glorifying terrorists and teaching children to view Israelis as animals.” Palestinian incitement, with the help of Abbas, did not begin only recently, although it has become increasingly fierce. The intense anti-Semitism and anti-Israel indoctrination in Palestinian schools and cultural events, including the glorifying of terrorists, has been ongoing for years, as documented by Palestinian Media Watch, among other sources. Exactly a year ago, in October 2014, for instance, visitors to the Temple Mount were greeted with graffiti that included swastikas alongside the Star of David, the ancient Jewish symbol. This act of anti-Semitism following incitement two days earlier by Abbas, who called on Palestinians living in east Jerusalem to maintain a large presence on the Mount in order to resist the “fierce onslaught” of Jewish visitors.“It is not enough to say the settlers came, but they must be barred from entering the compound by any means. This is our Aqsa… and they have no right to enter it and desecrate it,” Abbas stated in a Fatah party address on Friday, referring to Jewish visitors as “settlers” and “herds of cattle.”Palestinian incitement (This past September, ahead of the new wave of terror, Abbas praised the Arab violence against Jews on the Temple Mount, saying, “Every drop of blood that has been spilled in Jerusalem is holy blood as long as it was for Allah…Al-Aqsa is ours, and they have no right to defile it with their filthy feet.” Most recently, Abbas ordered full military honors at the terrorists’ funerals and financial grants to their families.
=====================
Germany Says it Strongly Opposes Boycott of Israeli Products. According to German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Most Israelis are not convinced. By: JNi.Media German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, his country’s former Foreign Ministry’s political director, told Israel Radio on Wednesday that Germany strongly opposes any kind of boycott of Israeli products. According to Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Israel is anticipating a decision by the EU in the next few days on guidelines for member states to begin labeling goods from Jewish businesses in Judea and Samaria to differentiate them from products made inside Israel’s 1949 armistice border. Deputy Foreign Minister Tzipi Hotovely said Tuesday at a press conference at the Barkan industrial Park in Judea and Samaria that the move to mark products from Jewish communities is part of a clear process of delegitimizing the State of Israel. "Whoever is trying to boycott certain regions of Israel is basically boycotting the state itself and creating delegitimization of the state," she said. "When you boycott Judea and Samaria," she added, "you eventually boycott Tel Aviv." Meanwhile, Knesset Member Tzipi Livni (Zionist Camp) criticized the government’s conduct regarding the European Union’s initiative to mark products manufactured beyond the 1949 armistice line, telling Israel Radio that she opposes the European initiative, but the government does not know how to deal with this challenge. According to the Financial Times, many UK supermarkets introduced labeling in 2009, and already mark products from farms in the region "West Bank (Israeli settlement)" and "West Bank (Palestinian product)" respectively. Denmark and Belgium follow similar guidelines. Also according to the Financial Times, Israeli farmers in the Jordan Valley have shifted their sales to Russia, the US and Canada, and don’t bother being treated as second class vendors in Europe. Russia, which gets more of its food from outside the EU since the start of sanctions over the Ukraine conflict, has been a particularly welcome buyer in Judea and Samaria.
=====================
Israel Arrests Gaza Man for Diverting Building Materials to Hamas for Terrorism Purposes ] Israeli security forces arrested a Gaza businessman for supplying Hamas with building materials meant for the civilian rehabilitation of Gaza. In a joint operation, the Israel Police and the Shin Bet (Israel Security Agency) arrested Tamer Ahmed Muhammad Barim, 36, a resident of Bani Suheila in the Gaza Strip, on August 31 at the Erez Crossing. Barim subsequently admitted that in the context of his profession as a merchant, he transferred hundreds of tons of building materials, which had been earmarked for the rehabilitation and development of the Gaza Strip, directly to the Hamas terrorist organization. The transfer of the building materials to Hamas was carried out by circumventing the UN monitoring system that was designed to verify that the materials, which were financed by donor countries and other agencies, were transferred for the rehabilitation of the civilian infrastructures in the Gaza Strip. The foregoing is additional evidence of Hamas’s cynical exploitation of donated funds and materials that were designed for the rehabilitation and development of civilian infrastructures in the Gaza Strip, for terrorism. The security establishment views the event with utmost gravity and intends to continue its efforts to foil attempts to smuggle building materials for terrorist purposes and to deal with all those involved to the fullest extent of the law. Barim was indicted in the Be’er Sheva District Court on October 1 on three counts of perpetrating crimes against the security of the state, including aiding and abetting a terrorist organization and purchasing items for use in terrorism. By: United with Israel Staff. With files from GPO
======================
my JHWH ] come ogni sacerdote di satana [ ANCHE SALMAN SAUDITA SALAFITA HA CAPITO CHE IO FACCIO: "PIAZZA PULITA!" ] che poi è tutto il genocidio che lui ha deciso di fare a noi!
=====================
Why is the EU Stigmatizing Israel? Seeing European shops label Jewish products awakens painful memories. By: David Walzer, Politico. Many Israelis — both on the right and left of the political spectrum — look in utter astonishment at EU plans to compel European importers and retailers to brand Israeli products from the settlements with newly minted, Israel-specific consumer labeling. And it seems these labels would apply only to Israel, not to other countries or territories embroiled in territorial disputes. It is a step that threatens to reshape our relations, and I fear not for the better. Europe is Israel’s main partner in trade and business. We are an ally for Europe in the Middle East, a region that now poses some very hard questions for Europe. Most importantly, we share the same humanist aspirations for our countries. This makes us part of the same family, and I hope this allows me to speak openly and honestly. Building on this kinship, recent months have seen a flourishing of diplomatic meetings between Israel and the EU. Before the summer, Prime Minister Benjamin Netanyahu met High Representative Federica Mogherini in Jerusalem and once again in New York. Last month, the prime minister also hosted European Council President Donald Tusk in Jerusalem. I was there to witness it and the mood was professional and forward looking.http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/11/label-israel.jpg Ad by Friends of Al-Aqsa calling for boycott of products from "Israel, West Bank (Settlements) & Jordan Valley." (FirstOneThrough) The prime minister was unequivocal about the direction of our country. Israel remains committed to a two-state solution. Two states for two peoples, this continues to be our end objective. He has since repeatedly expressed his desire to find concrete ways forward, in direct talks with the Palestinian leadership, which he said could take place in Brussels, Jerusalem or Ramallah itself. In turn, EU leaders made clear their strong willingness to help advance the Middle East peace process. This is important. We welcome Europe’s aspiration and help to achieve this objective. To make progress, however, the closest form of cooperation is necessary, and this needs to be based on trust, openness and impartiality. The labeling of Israeli products will not contribute to this end. We are being told the economic impact of such labeling should be small. And the step is supposedly not meant as a boycott. But seeing European shops label Jewish products brings back some very painful memories for many Israelis. And it stings that we are being singled out for special treatment. While we fully respect that the EU needs to apply its own acquis, this makes it very hard to escape the conclusion that this is a political step, with the distinctly political message that Israel is to be blamed and punished for the stagnation of the peace process. In Israel it is hard to explain how this could conceivably help kick-start peace talks. Nor does it appear to be a timely message. The Middle East is ablaze, with wars raging in Syria, Iraq, Libya and Yemen. These wars have become magnets for Daesh and Hezbollah Islamists, engaged in the random slaughter of civilians. We are facing an unprecedented refugee crisis. And in these times the EU sees fit, under the guise of consumer protection law, to slap quasi-sanctions on Israel, the only state in the region whose constitution embraces and defends Europe’s own values?http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/08/Boycott-logo.png2_.jpg (CIJA)For Israel the key to a two-states-for-two-peoples solution lies in obtaining ironclad guarantees for its security. What we hope to receive from our partners abroad is some help in finding these. Security is and will always remain our Gold Standard. The problem we now face is that in a region awash with blood and rife with sectarianism, this is more difficult to achieve. Already, ISIL-affiliated terror cells are operating from within the Gaza Strip. There are other challenges the EU could help tackle. The Palestinian leadership remains hesitant, divided and unwilling to come to the table. Netanyahu has now repeatedly offered to hold direct talks with President Abbas on a two-states-for-two-peoples solution, without setting preconditions. He did so as recently as the U.N. General Assembly in New York. But what has happened? Instead of engaging with us directly, what we are getting from President Abbas are bold flag-waving statements and other unilateral shenanigans. What is needed is for the EU to help persuade Palestinian President Mahmoud Abbas to agree to direct talks. Without such talks there can be no progress at all, not even a beginning. What is needed is for the EU to use its clout to help end the spate of attacks against Israeli citizens of the last few weeks, amongst others by getting Palestinian leaders to tone down their divisive rhetoric. What is needed is for the EU to do more to help disarm Gaza, whilst aiding the Palestinian Authority in regaining control over the Strip. While labeling legislation is a red herring, a painful distraction, the latter steps would enhance the prospects of success in tangible and practical ways. There is no doubt Europe is capable of making a significant contribution to the Middle East peace process. But we need to grasp the nettle, not start another smoke and mirrors game. Moving the stalled peace process forward will be difficult enough as it is. David Walzer is Israel’s Ambassador to the EU and NATO. This article originally appeared on www.politico.com.
=======================
gli israeliani sono troppo prolissi per me! MA, LA Verità è CHE IL LORO SATANA SPA FMI BANCHE CENTRALI TRUFFA ROTHSCHILD MERKEL TROIKA BILDENBERG: VUOLE STERMINARE ED UCCIDERE TUTTI GLI ISRAELIANI! ED ATTRAVERSO ISLAM DEVASTARE IL MONDO INTERO! PIANSE GIOVANNI PAOLO II, CON QUEI MASSONI A DIRE: "SCRIVETE NELLA COSTITUZIONE CHE LE RADICI EUROPEE SONO RADICI EBRAICO CRISTIANE!" MA LORO HANNO DETTO: "FOTTITI! CHI TI CONOSCE? NOI SIAMO IL MITO MARDUK, NOI SIAMO I GENDER DARWIN DI SATANA GUFO ROTHSCHILD TALMUD APOSTASIA!" ] [ Perché il stigmatizzante Israele UE? Vedendo negozi europei etichettare prodotti ebraici risveglia ricordi dolorosi. Da: David Walzer, Politico. Molti israeliani - sia a destra e a sinistra dello spettro politico - guardare in stupore a UE prevede di obbligare gli importatori ei dettaglianti europei di marca prodotti israeliani provenienti dagli insediamenti di nuovo conio, Israele-specifica etichettatura dei consumatori. E sembra queste etichette si applicano solo a Israele, non ad altri paesi o territori coinvolto in dispute territoriali. Si tratta di un passo che rischia di rimodellare le nostre relazioni, e io temere per il meglio. L'Europa è il principale partner di Israele nel commercio e degli affari. Siamo un alleato per l'Europa in Medio Oriente, una regione che ora pone alcune domande molto difficili per l'Europa. Ancora più importante, condividiamo le stesse aspirazioni umaniste per i nostri paesi. Questo ci è parte della stessa famiglia cultura ideali valori, e spero che questo mi permette di parlare apertamente e onestamente. Basandosi su questa parentela, questi ultimi mesi hanno visto un fiorire di incontri diplomatici tra Israele e l'Unione europea. Prima dell'estate, il primo ministro Benjamin Netanyahu ha incontrato alto rappresentante Federica Mogherini a Gerusalemme e ancora una volta a New York. Il mese scorso, il primo ministro ha ospitato anche il presidente del Consiglio europeo di Donald Tusk a Gerusalemme. Ero lì a testimoniare e lo stato d'animo era looking. professionale e in avanti: Annuncio da Amici di Al-Aqsa chiedono il boicottaggio di prodotti provenienti da Israele ", Cisgiordania (insediamenti) e della Valle del Giordano." (FirstOneThrough) Il primo ministro era inequivocabile sulla direzione del nostro Paese. Israele continua ad impegnarsi per una soluzione a due stati. Due stati per due popoli, questo continua ad essere il nostro obiettivo finale. Da allora ha più volte espresso il suo desiderio di trovare modi concreti in avanti, in colloqui diretti con la leadership palestinese, che ha detto potrebbe avere luogo a Bruxelles, Gerusalemme o Ramallah sé. A loro volta, i leader dell'UE hanno chiarito la loro forte volontà di far progredire il processo di pace in Medio Oriente. Questo è importante. Accogliamo con favore l'aspirazione dell'Europa e contribuiamo a raggiungere questo obiettivo. Per progredire, tuttavia, è necessaria la forma più vicina di cooperazione, e questo deve essere basato sulla fiducia, trasparenza e imparzialità. L'etichettatura dei prodotti israeliani, non contribuirà a questo fine. Ci viene detto che l'impatto economico di tale etichettatura dovrebbe essere piccolo. E il passo è presumibilmente non inteso come un boicottaggio. Ma vedendo negozi europei etichettare prodotti ebraici riporta alcuni ricordi molto dolorosi per molti israeliani. E punge che ci viene scelto per un trattamento speciale. Mentre noi completamente rispettiamo che l'UE deve applicare la propria acquis, questo lo rende molto difficile sfuggire alla conclusione che si tratta di un passo politico, con il messaggio spiccatamente politico che Israele è da biasimare e punito per la stagnazione del processo di pace. In Israele è difficile spiegare come questo, concettualmente, potrebbe contribuire a colloqui di pace del calcio d'inizio. Né sembra essere un messaggio attuale. Il Medio Oriente è in fiamme, con le guerre infuriano in Siria, Iraq, Libia e Yemen. Queste guerre sono diventate magneti per Daesh e Hezbollah islamici, impegnati nel massacro di civili a caso. Siamo di fronte ad una crisi senza precedenti di rifugiati. E in questi tempi l'Unione europea ritiene opportuno, con il pretesto del diritto del consumo, di schiaffeggiare quasi-sanzioni contro Israele, l'unico stato della regione la cui costituzione abbraccia e difende i valori propri dell'Europa (Cija) Per Israele la chiave per una due-stati-per-due-popoli soluzione sta nell'ottenere garanzie ferree per la sua sicurezza. Quello che speriamo di ricevere dai nostri partner all'estero è un certo aiuto nella ricerca di questi. La sicurezza è e resterà sempre il nostro Gold Standard. Il problema che dobbiamo affrontare è che in una regione piena di sangue e pieno di il settarismo, questo è più difficile da raggiungere. Già, cellule terroristiche ISIL affiliate operano dall'interno della Striscia di Gaza. Ci sono altre sfide che l'UE potrebbe contribuire a far fronte. La leadership palestinese rimane esitante, diviso e non vuole sedersi al tavolo. Netanyahu ha ora offerto più volte di tenere colloqui diretti con il presidente Abbas su un due-stati-per-due-popoli soluzione, senza fissare condizioni preliminari. Lo ha fatto di recente, l'Assemblea generale dell'ONU a New York. Ma quanto è successo? Invece di impegnarsi con noi direttamente, ciò che stiamo ottenendo da parte del presidente Abbas sono dichiarazioni sbandieratori audaci e altri imbrogli unilaterali. Ciò che serve è per l'Unione europea per aiutare convincere il presidente palestinese Mahmoud Abbas di accettare colloqui diretti. Senza tali colloqui non vi può essere alcun progresso, nemmeno un inizio. Ciò che è necessario è che l'UE utilizzare la sua influenza per contribuire a porre fine alla serie di attacchi contro cittadini israeliani delle ultime settimane, tra gli altri ottenendo i leader palestinesi per attenuare la loro retorica di divisione. Ciò che serve è per l'Unione europea a fare di più per aiutare disarmare Gaza, mentre aiutando l'Autorità palestinese a riprendere il controllo della Striscia. Mentre la legislazione sull'etichettatura è un diversivo, una distrazione dolorosa, gli ultimi passaggi aumenterebbe le prospettive di successo in modo tangibile e pratico. Non vi è alcun dubbio l'Europa è in grado di dare un contributo significativo al processo di pace in Medio Oriente. Ma abbiamo bisogno di cogliere l'ortica, non iniziare un altro gioco di fumo e specchi. Spostare la pace in avanti in fase di stallo processo sarà già abbastanza difficile così com'è. David Walzer è l'Ambasciatore di Israele presso la UE e la NATO. Questo articolo è originariamente apparso su www.politico.com.
==================
Arab-Israeli Knesset Members Incite Violence Over Temple Mount. Israel: Arab MKs incite violence over Al Aqsa Mosque Pubblicato il 30 ott 2015. Middle East correspondent Igal Hecht reports for TheRebel.media: Palestinian claims that Israel wants to change the status of the Temple Mount have intensified attacks on Jews in Israel. Also known as the Al Aqsa Mosque, the Temple Mount is sacred to both Muslims and Jews. President Netanyahu says there are no change to alter the status quo, but who is? TheRebel.media crew interviewed leaders of the Joint List (Arab) Party, who Israel accuses of inciting the current violence by focusing on the status of the Al Aqsa Mosque. They insist that it should be accessible to Muslims only. Camera: Lior Cohen Subtitles: Jonathan Dahoah Halevi PLEASE DONATE TO SUPPORT TheRebel.media's first hand coverage of Israel and the Middle East! http://www.therebel.media/israel_projects_crowdfunding
Our Middle East correspondent Igal Hecht's fact-based, pro-Israel reports will never air on CTV or CBC-- But you can SIGN UP to get them FREE: http://www.therebel.media/IsraelNews ] [ https://youtu.be/KNM9RMRdJOs
Palestinian incitement continues to make use of lies that Israel wants to change the status quo on the Temple Mount. Palestinian terrorists are acting on lies that they are being fed. Prime Minister Netanyahu has said repeatedly that Israel is NOT trying to change the status quo of the Temple Mount. Israeli Arab MK’s have been notorious in inciting violence, especially MK Haneen Zoabi, as is shown here. What’s really happening is the Palestinian leadership is using the Temple Mount as an excuse to murder Jews. So now it’s time for real action.
==============
https://youtu.be/KNM9RMRdJOs ] tutti dovranno tacere [ Israel: Arab MKs incite violence over Al Aqsa Mosque, quando ISRAELE riconoscerà Il Suo Re Unius REI, poi, sentiranno anche la mia voce: e loro taceranno tutti! Perché la sapienza e la giustizia di Unius REI non può essere affrontata! quando ISRAELE riconoscerà il suo Re Unius REI? taceranno in tutto il mondo! perché, la giustizia di Unius REI non può essere affrontata!
==============
la LEGA ARABA ONU AMNESTY SPA Rothschild il Gufo: allah akbar morte a tutti gli infedeli: agenda Talmud, JaBullOn massone fariseo S.p.A. Banche centrali... ha deciso di dichiarare guerra al genere umano, con la sua sharia il nazismo degli assassini seriali manici religiosi, ed ovviamente, questo porta ad una ribellione islamica, contro, il santo proposito di Dio: la fratellanza universale! IN QUESTA SITUAZIONE, noi DOVREMO COMBATTERE PER POTER SOPRAVVIVERE: E MISURE ESTREME SARANNO POSTE IN ESSERE per contrastare l'estremismo islamico: ed il progetto dei sacerdoti di satana GENDER OBAMA DARWIN la scimmia! ] Ma, la volontà di JHWH holy, circa, quello che deve, e che, non deve essere fatto, si manifesta soltanto, nella politica del Regno delle 12 Tribù di Israele, tutto il resto è un parlare inutile! [ Rabbi Yehuda Glick, a man who was blessed with a miraculous recovery after an Arab terrorist tried to assassinate him over his activities, explains why it is important to make Jews "part of the scenery" on the Temple Mount.As much as this video shows the incredible miracle of Yehuda Glick’s survival, it shows his overwhelming passion for the Temple Mount.What the world doesn’t understand is the deep-rooted Jewish connection to the Temple Mount, the holiest site in Judaism.Glick’s mission is to bring about a renewed Jewish presence to this site, opposing the controversy and an Arab world that is offended by the presence of a Jew on this holy land.Come and meet this unbelievable man and learn about his holy mission. Rabbi Yehuda Glick, un uomo che è stata benedetta con una miracolosa guarigione dopo un terrorista arabo tentò di assassinare lui sulle sue attività, spiega perché è importante rendere gli ebrei "parte del paesaggio" sul Monte del tempio. Come questo video mostra l'incredibile miracolo di sopravvivenza di Yehuda Glick, Mostra la sua passione travolgente per il Monte del tempio.Quello che il mondo non capisce è la radicata connessione ebraica al Monte del tempio, il luogo più sacro dell'ebraismo. Missione di Glick è quello di portare su una rinnovata presenza ebraica a questo sito, contrapponendo la polemica e un mondo arabo che è offeso dalla presenza di un ebreo su questa terra Santa. Vieni a conoscere quest'uomo incredibile e conoscere la sua sacra missione.
======================


 Hajmeli Renato: io credo, che, alla nostra età: si dovrebbe essere più prudenti, quando ci si insulta, qualcuno, pubblicamente, che, non si conosce! io spero per te: adesso: che tu abbia un nome ed un cognome di riserva!
[[ Hajmeli Renato · Segui · Top Commentator · Austin
Lorenzo Scarola Ci hai rotto i coglioni con sti post insificativi, vattene a fanculo te e il tuo no global di merda. ]] https://www.facebook.com/hajmeli.renato E TU VIENI, da me: CON IL TUO SITO PERSONALE, con le immagini: dei tuoi familiari in bella mostra: A INSULTARE PROPRIO UNO, COME ME: IN MODO COSì VOLGARE: SENZA ESPORRE ARGOMENTI, cioè. ad uno come me: CHE TI PUò SPUTTANARE IN TUTTO IL MONDO? AUGURI! quando, tu sai bene, cHe i globalisti: sPA BANCA MONDIALE: sono massoni e farisei rothschild, che, ci hanno trasformati in schiavi: perché, ci hanno rubato la sovranità monetaria, come ha dimostrato lo scienziato Giacinto Auriti! IO PRETENDO LE TUE SCUSE: adesso!
Hajmeli Renato https://www.facebook.com/hajmeli.renato che fai? preferisci distruggere il tuo sito facebook: piuttosto che non chiedermi scusa? io ho fotografato il tuo insulto, contro di me! .. e poi, io posso ammettere che per un massone traditore: la vita può essere in discesa, ma, tu certo non sei un massone, quindi, perché, tu ti sei messo dalla parte dei ricchi per opprimere il popolo?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/08/incendio-a-los-angeles-strade-bloccate_35254d04-8a14-45a7-8ec4-58e09119f477.html?fb_comment_id=fbc_751296981619854_751340491615503_751340491615503#f21bb6a5d0d198

FIREFOX WINDOWS ] mettetevi daccordo tra voi due: e ditemi: fatemi sapere, chi è di voi due, che, fa entrare i satanisti: sacerdoti di satana: i cannibali della CIA nel mio computer!
my JHWH HOLY, TU LO VEDI! IO FACCIO IL BRAVO RAGAZZO: E I CANNIBALI DATAGATE: E LE LUCERTOLE DELLA CIA 322 NATO 666, MASSONI FARISEI, ILLUMINATI ROTHSCHILD BILDENBERG NWO GMOS, A.I., BIOLGIA SINTETICA: ALIENS ABDUCTIONS DEMONI, VAMIRI ZOMBIES, SONO SEMPRE SUL PIEDE DI GUERRA, CONTRO DI ME.. ED IO CHE: OGGI, è 8 DICEMBRE: IL GIORNO DELLA IMMACOLATA CONCEZIONE: SENZA PECCATO ORIGINALE, IO NON AVREI MAI VOLUTO, ANCHE OGGI, MAI CHE, ANCHE OGGI, AVREBBE DOVUTO ESSERE UN GIORNO DI SANGUE E DI VIOLENZA! [[ TU LO SAI, TU SAI TUTTO, IO NON SONO COLPEVOLE, PER TUTTI QUELLI CHE OGGI SI FARANNO DEL MALE! ]] http://www.youtube.com/profile_redirector/108673379014365307310 Lorenzojhwh Unius REI [1 giorno fa] Questo account è stato sospeso a causa di molteplici o gravi violazioni delle norme di YouTube riguardanti spam, gioco d'azzardo, contenuti ambigui o di altre violazioni dei Termini di servizio. https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ] [ i governi massonici sono diventati qualcosa di inquietante! The ROCK, Who was the ROCK with Moses? (2 Samuel 22:32) "For who is GOD "Hashem", besides Yahweh And who is a rock, besides our GOD "Hashem" [[ answer ]] for every Christian, and for every Jew: well: the rock is the Messiah. per ogni cristiano, e per ogni ebreo: anche: quella roccia è il Messia ========= dicono che, lui potrebbe essere in seguito l'anticristo.. [[ answer ]] per essere in seguito l'anticristo, lui dovrebbe avere anche oggi, delle caratteristiche inquietanti o ambigue, ed in ogni modo: lui è nato nel momento sbagliato: perché, io ci metto poco a demolire qualcuno! mentre, al contrario, io parlo sempre, troppo francamente! poiché, il fatto che, Gesù di Betlemme, è il mio Messia, questo non vuol dire, che, io non potrei essere, il Messia degli ebrei! perché, per gli ebrei il messia, è soltanto colui, che, riunisce le 12 tribù di israele, quindi, un politico, accreditato in giustizia e verità, che non potrebbe mai essere ingannato, e che non potrebbe mai essere sconfitto. ===
la fabbrica della morte: Elisabetta II del Regno Unito, Merkel Mogherini Hitler: 322 NATO, 666 CIA per soffocare nel sangue: la libertà dei popoli schiAvi: nelle false democrazie mAssoniche, del signoraggio bancario, rubato, alla Costituzione! il Regime Rothschild Bildenberg! ] IMPERIALISMO NUOVO ORDINE MONDIALE: SATANA è PER TUTTI, il vero dio gufo! [ http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/13/f5191767d3f99741bfff28271e5c7f34.jpg
http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/13/f5191767d3f99741bfff28271e5c7f34.jpg
MOSCA, 08 dicembre 2014 Sei civili sono morti e altri tre sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel sud-est ucraino dilaniato dalla guerra tra le truppe governative e i miliziani separatisti. Lo riferiscono le forze armate di Kiev. Due giorni dopo l'inizio della tregua e in coincidenza con il debutto dei negoziati di pace tra l'esercito ed i ribelli filo-russi, ieri era stata segnalata la morte di cinque i civili nell'est.
http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/12/6/594c3eee0c997a17a23aea70f1554eb3.jpg
07 dicembre 2014. Cinque civili sono stati uccisi nell'est dell'Ucraina la notte scorsa, 2 giorni dopo l'inizio della tregua e in coincidenza con il debutto dei negoziati di pace tra esercito e ribelli filo-russi. Secondo le autorità municipali, 3 civili sono stati uccisi e 10 sono rimasti feriti a Donetsk. Da parte sua, il governo pro-Kiev della regione ribelle di Lugansk ha reso noto che altri 2civili sono morti nel villaggio di Kriakivka in seguito a un colpo di artiglieria che ha colpito una casa.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/07/ucraina-cinque-civili-uccisi-a-est_4e292352-320b-4880-8e53-390f6aa408b2.html
 Francois Hollande è una FACCIA DI CULO & Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah: è la BESTIA [ Krysse Benediktinerordenen. Holy Cross være mitt lys og er aldri, dragen min Herre. Går tilbake Satan! du overbevise ikke meg, forfengelig ting. Evil er tingene som du tilbyr, drikke din gift: laget av deg selv. I navnet til Faderen, sønnen og den hellige ånd +. Amen! Korset Saint Benedict. Heliga korset vara mitt ljus och är aldrig, draken min herre. Går tillbaka Satan! du inte övertyga mig, onyttiga saker. onda är de saker som du erbjuder, dricka din gift: gjort själv. I fadern, sonen och den Helige Anden +. Amen! Cruz de São Bento. Cruz Sagrada seja minha luz e que nunca, é o dragão de meu mestre. Vai para trás Satanás! Você não me convencer, de coisas vãs. maus são as coisas que, ofereces, bebem seu veneno: feito por si mesmo. Em nome do pai, do filho e do Espírito Santo. Cross of Saint Benedict. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! you do not persuade me of vain things. evil are the things that, you offer, drink your poison: made by yourself. In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén! Croix de Saint Benoît. Sainte Croix être ma lumière et n'est jamais le Dragon mon duce. Remonte de Satan ! vous ne pas me persuader de choses vaines. le mal sont les choses que vous offrez, buvez votre poison: faite par vous-même. Au nom du père, le fils et le Saint-Esprit +. Amen ! Krzyż św. Świętego Krzyża jest moim światłem i jest nigdy, Smok mojego Mistrza. Wraca szatana! nie przekonać mnie, próżno rzeczy. złe są rzeczy, które oferujesz, pić trucizny: wykonane przez siebie. Imię ojca, syna i Ducha Świętego +. Amen!. הצלב של בנדיקטוס הצלב הקדוש להיות האור הוא לעולם, הדרקון המאסטר שלי. חוזר השטן! לא שיכנעת אותי, דברים חסרי תועלת. הרשע הם הדברים, אתה מציע, לשתות את הרעל שלך: שנעשו על ידי עצמך. בשם האב, הבן, ורוח הקודש +. אמן ואמן! Çapraz Aziz Benedict. Holy Cross olmak benim ışığım ve ejderha asla, efendim. Şeytan geri gidiyor! Bana kibirli şey sizi ikna değil. teklif, zehir içmek şeyler kötüdür: tek başına yaptı. Baba, oğul ve kutsal ruh adına +. Amin! Kreuz des Heiligen Benedikt. Heilig-Kreuz mein Licht sein und ist der Drache nie, mein Meister. Geht zurück Satan! Sie mir von Nichtigkeiten nicht überzeugen. böse sind die Dinge, die Sie anbieten, Ihr Gift trinken: selbst gemacht. Im Namen des Vaters, der Sohn und der Heilige Geist https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
my ISRAELE ] non mi hanno cancellato niente, questa volta: ma mi hanno soltanto disattivato: Impostazioni › Email e cellulare
coptic martyr e Israel. LA CIA 666 DATAGATE 322? MI STA FACENDO I DISPETTI! È stata rilevata attività sospetta sul tuo account. Per accedere, segui le istruzioni riportate di seguito. thecopticmartyrs2@gmail.com
===============================
https://www.facebook.com/doidienle?fref=jewel
Việt Tân, TBT Nguyễn Phú Trọng kêu gọi 'phải giữ cho được chế độ'
Bạn đọc Danlambao - Tại buổi tiếp xúc cử tri Hà Nội hôm 6/12/2014, nhiều ý kiến kêu gọi cần có thái độ và hành động dứt khoát hơn trước hành vi gia tăng gây hấn của Trung Cộng, tổng bí thư đảng CSVN Nguyễn Phú Trọng đã vội vàng lên tiếng kêu gọi 'phải giữ cho được chế độ, bảo đảm cho được đảng lãnh đạo'.
Báo VietNamNet trích lời TBT Nguyễn Phú Trọng nói:
"Tôi đã nhiều lần nói ta với TQ là láng giềng, phải ăn đời ở kiếp với nhau, xúc đất đổ đi được không? Ta giữ được độc lập chủ quyền, nhưng cũng phải giữ cho được chế độ, bảo đảm cho được Đảng lãnh đạo, môi trường hòa bình ổn định để xây dựng, phát triển đất nước, giữ cho được quan hệ hòa hiếu với các nước, trong đó có TQ".
Đồng thời, ông Trọng tiếp tục lên án người dân yêu nước xuống đường chống Trung Quốc trong thời gian vừa qua, điều mà ông vu cáo là 'việc lợi dụng kích động biểu tình đập phá'.
"Việc lợi dụng kích động biểu tình đập phá, hình ảnh VN còn tốt được không? May mà ta đã xử lý kiên quyết. Phải rất bình tĩnh, tỉnh táo, khôn khéo, có hiệu quả, nóng mắt lên là nguy hiểm", báo VietNamNet trích lời TBT Trọng nói.
Một lần nữa, phát ngôn của ông Trọng đã đặt quyền lợi của đảng CSVN lên trên quyền lợi dân tộc. Hơn ai hết, ông tổng bí thư thừa hiểu rằng đảng CSVN do ông đứng đầu chính là một tập đoàn phản quốc, bán nước cho Trung Cộng.
Cùng với sự phát triển của Internet, các bằng chứng bán nước của đảng CSVN đã ngày càng được nhiều người dân biết đến. Do đó, trước nỗi sợ bị người dân lật đổ, TBT Nguyễn Phú Trọng đã phải lập lại tuyên bố kêu gọi phải 'bảo đảm cho được đảng lãnh đạo', dù cho đó là một đảng bán nước và không xứng đáng được quyền 'lãnh đạo' nhân dân.
TBT Nguyen Phu trong chiamato ' per mantenere' modalità sono leggere Danlambao-presso l'elettore di Hanoi contattare 03-6/12/2014, molti commenti ha sollecitato la necessità di avere l'atteggiamento e agire in modo deciso quanto prima il comportamento aumenta aggressione dai comunisti, i comunisti vietnamiti partito Segretario generale Nguyen Phu trong hanno si precipitò a chiamare ' deve tenere essere modalità, assicurarsi di ottenere la leadership del partito '.
VietNamNet citato capo Nguyen Phu trong ha detto: "mi hanno ripetutamente detto con i vicini di TQ, deve mangiare in vita insieme, esponendo il terreno a versare via destra? Manteniamo l'indipendenza della sovranità, ma anche per mantenere sono modalità, garantite di essere il leader del partito, ambiente tranquillo, al fine di costruire un paese stabile, sviluppato, tenere il Hoa Hieu rapporto era con l'acqua, tra cui TQ ".
Allo stesso tempo, ha condannato l'importanza costante di persone amore l'acqua giù per la strada contro la Cina negli ultimi anni, inventate quello che egli è 'approfittando di manifestanti agitati vandalizzare'.
"Il vantaggio di manifestanti agitati vandalizzare, immagini della migliore destra del VIETNAM? Buona cosa che abbiamo trattato con decisione. Deve essere molto calmo, sobrio, pieno di tatto, efficacemente, gli occhi si riscalda è pericoloso, "ha detto VietNamNet citato caporedattore Zhong.
Ancora una volta, suo portavoce chiave aveva messo gli interessi del partito dei comunisti vietnamiti fino sui diritti etnici. Più di chiunque altro, egli era segretario generale del partito comunista di comunisti vietnamiti capire quell'eredità, perché la sua testa è un tradimento, vendere il paese ai comunisti.
Insieme con lo sviluppo di Internet, la vendita della prova dell'acqua, che partito dei comunisti vietnamiti aveva sempre più conoscere molte persone. Pertanto, prima il timore di essere detronizzato, persone Nguyen Phu trong TBT dovuto ripetere istruzione ha esortato a '' protetta' i leader di partito, anche se era un partito di vendere acqua e non meritano persone 'leader' di diritti.
==============================
Tuyen Chí Nguyen, Quân anh Hưng sắp có việc để làm, Tối qua đội tuyển Việt Nam có chiến thắng xứng đáng trên sân Mã Lai. Không biết vì cay cú đội nhà thua hay vì lý do gì mà cổ động viên Mã tẩn cho cổ động viên Việt tóe máu.
Ngay lập tức, các cổ động viên Việt Nam lên mạng kêu gọi trả thù cổ động viên Mã trong trận lượt về. Nghe họ kêu gọi bài binh bố trận mà khiếp. Này nhé: cho cổ động viên Hải Phòng bên phải, cổ động viên Thanh Hóa bên trái, cổ động viên Nghệ An bọc hậu, cổ động viên Hà Nội chiến mặt tiền, chỉ cần một tiếng hô là ĐÁNH.
Ôi thôi thôi, thể thao đâu chả thấy, chỉ rặt một mùi máu lửa. Phen này quân anh Hưng (Trung đoàn trưởng CSCĐ) có việc để làm rồi, khỏi lo thất nghiệp. Cố gắng mà bảo quân làm cho tốt vì việc này đúng. Chứ cứ bảo chúng nó cởi bỏ cảnh phục, đưa cho cái băng đỏ đeo tay rồi oáy chúng nó xông vào đàn áp nhân dân đi biểu tình phản đối Trung Quốc thì dân họ chửi cho bục mả, anh Hưng ạ!
Il Rinascimento italiano è circa di avere lavoro a fino oltre squadra Vietnam ha vinto meritata sui campi malese. Non so perché la squadra di casa piccante calcio perso o per qualsiasi motivo che i sostenitori del vietnamita fan battere codice stava sanguinando.
Immediatamente, la rete di Vietnam chiede vendetta sui ventilatori durante la seconda tappa. Li sento chiamarmi terribile alberino militare corrispondente. Sì: per i tifosi di Haiphong sulla destra, un sostenitore della sinistra, Thanh Hoa, Nghe un backup di tifosi, Hanoi tifosi affrontano la guerra, solo un ospite è Huma.
Oh andiamo, dove sport palla, solo sentono l'odore del sangue sul fuoco. Questo britannico Hung phen (testa CSCĐ reggimento) hanno il lavoro da fare e poi, fuori della paura della disoccupazione. Cercando di forza che rende per bene, perché questo è vero. Piuttosto che basta dire loro di lasciare la scena, mentre dando il nastro rosso all'interno e poi oáy li precipitò sulla soppressione di prendere persone cinesi hanno protestato gli abitanti che hanno incolpati di detriti dal podio, ha appeso!
===================================
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.notizieprovita.it%2Fnotizie-dallitalia%2Fmovimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali%2F&h=SAQE4EfF8
Il 28 novembre, Beppe Grillo ha messo ai voti la nomina di 5 deputati del Movimento 5 Stelle, chiamati ad affiancarlo nelle decisioni urgenti ed importanti del movimento e tenuti a riunirsi con lui periodicamente per esaminare la situazione generale. I 5 Onorevoli sono: Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco e Carlo Sibilia. Vi dice nulla l'ultimo candidato?
Torniamo indietro di qualche anno, precisamente al 26 novembre 2012, giorno in cui Sibilia, nello spazio dedicato alle proposte di legge sul blog ufficiale di Beppe Grillo, propose di "discutere una legge che dia la possibilità agli omosessuali di contrarre matrimonio (o unioni civili), a sposarsi in più di due persone e la possibilità di contrarre matrimonio (o unioni civili) anche tra specie diverse purché consenzienti".
Sorvolando sulla proposta di legalizzare matrimoni omosessuali e poliamorosi (che nel complesso della proposta passano inevitabilmente in secondo piano), degno di nota è il riferimento ai matrimoni tra specie diverse. Matrimoni ammissibili, secondo il deputato, ad un'unica condizione: il consenso reciproco.
Le ipotesi sono due: o Sibilia è il nuovo San Francesco e, grazie al carisma della comunicazione con gli animali, riesce a sindacare il consenso dell'animale; oppure il deputato ha compiuto un errore non trascurabile (e Crozza dovrebbe fare uno sketch sulla proposta del deputato pentastellato piuttosto che sull'affermazione, in questa sede dimostratasi più che legittima, della Sentinella suddetta).
Nulla di molto diverso rispetto alla linea etica adottata dall'ex-comico leader del partito, che si dichiara"favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso" in quanto "ognuno deve poter amare chi crede e vivere la propria vita con lui o con lei tutelato dalla legge".
Il concetto è sempre lo stesso: il vincolo coniugale (che secondo l'ordinamento positivo italiano ha connotati definiti) viene erroneamente ridotto al sentimento intercorrente tra due persone (non si offenda Sibilia, ma non mi sono ancora abituato a parlare di "specie"). Orbene, è impensabile che personalità come Beppe Grillo, piuttosto che altri politici difensori delle rivendicazioni LGBT, ignorino che il sentimento, per il nostro ordinamento, è irrilevante in quanto non misurabile, non certo, non provabile.
Eppure fingono di essere ciechi, essendo palesemente in mala fede, illudendosi di poter stravolgere il concetto di famiglia intesa come società naturale fondata sul matrimonio (art.29, comma 1, Cost.). Viviamo in un contesto storico in cui parlare di diritto naturale, o semplicemente di natura, è anacronistico. Il concetto di natura è minato da coloro che non accettano di sottoporsi a quelle regole che da sempre governano il nostro pianeta e che hanno la presunzione di potersi sostituire alla natura stessa in nome dell'autodeterminazione e della libera scelta.
Se l'uomo medievale era consapevole dei suoi limiti, al punto da sottostare all'ordine cosmologico costituito senza obiezioni, l'uomo contemporaneo sente la necessità di evadere questi limiti, animato da quei poteri forti che lo inducono a concepire i limiti naturali come oppressivi e la libertà come possibilità incondizionata di fare tutto ciò che lo rende felice (o che lui pensa possa renderlo tale).
Ma, come ci insegna la storia, la natura non è soggiogabile; e anche questo tentativo dell'uomo di sostituirsi ad essa si rivelerà un fallimento che, come ogni fallimento, comporta delle vittime.
Elia Buizza
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
my JHWH io posso perdonare a Grillo Beppe, di avere tradito Giacinto
Auriti? certo che no! come posso tollerare la sua ideologia GENDER? lui è
anadato a mare da solo! rimuovere immediatamente le iscrizioni: dalle
scuole che applicano la ideologia GENDER! Omofobia è dire "mamma e papà"
http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html
 http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/
Anche negli asili comunali di Bari, per combattere le discriminazione e
l'omofobia sono state cancellate dai moduli d'iscrizione le parola
"madre" e padre".Il Forum provinciale delle Associazioni Familiari di
Bari ha scritto una lettera di protesta al sindaco Antonio Decaro. Sei
un ProVita? Iscriviti Già nel 2010 la precedente Amministrazione aveva
firmato un protocollo d'intesa con il Forum che impegnava il Comune alla
costruzione di un sistema coerente di politiche familiari: fisco,
tariffe, scuola, welfare, sanità, casa, addirittura si prevedeva
l'istituzione di una Agenzia per la Famiglia, incardinata all'interno
dell'amministrazione comunale, per il coordinamento delle diverse
politiche perché esse fossero davvero family friendly. La richiesta
delle associazioni LGBT, per le quali "madre e padre" sono espressioni
discriminatorie, invece, è stata immediatamente realizzata. Il Forum
invita tutti coloro che iscrivono i bambini a scuola a cancellare
"genitore 1 e 2″ e a scrivere "madre e padre".
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.baritoday.it%2Fpolitica%2Fmoduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html&h=NAQH_7axs
BAU BAU: TU VOI PRENDERE PER MARITO, IL QUI PRESENTE BEPPE GRILLO,
FINCHé, DIVORZIO CON CAPRA NON VI SEPARI? "BAU BAU" disse la cagna: OK!
VI DICHIARO CANILE E MOGLIE! BENEDì CASALEGGIO!
Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?"
"Apprendiamo con interesse e non senza perplessità che anche a Bari le parole mamma e papà sono divenute sinonimo di omofobia". Sono parole forti quelle scritte dal Forum provinciale delle Associazioni Familiari di Bari al sindaco Antonio Decaro. Il motivo dello scontro è dato dai nuovi moduli di iscrizione all'asilo nido stampati dal Comune e che prevedono le categorie di «genitore 1» e «genitore 2» al posto di «padre» e «madre».
La questione aveva sollevato polemiche già a livello nazionale, ora è finita sul banco dell'amministrazione comunale barese e di sicuro non mancherà di alimentare contrasti sia nel breve che nel lungo periodo. "In che modo le persone omosessuali sarebbero discriminate dall'adozione della dicitura 'genitore 1 e genitore 2', anziché dal permanere dei più antiquati 'papà e mamma' sul modulo di iscrizione di un bambino ad una scuola materna comunale barese?", scrivono in una nota gli animatori del Forum. Che poi chiamano in causa l'allora sindaco Michele Emiliano, il quale nel marzo 2010 sottoscrisse un protocollo d'intesa con il Forum. In quel documento "impegnava la sua amministrazione e quelle che poi si sarebbero susseguite alla guida del Comune di Bari, alla collaborazione stretta con le associazioni familiari baresi per la costruzione di un sistema coerente di politiche familiari. In quel Protocollo si parlava di fisco, tariffe, scuola, welfare, sanità, casa, addirittura si prevedeva l'istituzione di una Agenzia per la Famiglia, incardinata all'interno dell'amministrazione comunale, per il coordinamento delle diverse politiche perché esse fossero davvero family friendly".
"A distanza di quattro anni - prosegue la nota - quel Protocollo è rimasto sulla carta; e spiace constatare tanta differenza fra il trattamento, la disponibilità e l'attenzione riservate alle associazioni LGBT e quello avuto nei confronti delle famiglie che sono il fondamento di questa città". Il riferimento è alla dichiarazione del sindaco Decaro che commentato l'adozione dei nuovi format d'iscrizione dicendo che è una promessa fatta dalle associazioni LGBT.
L'invito del Forum alle famiglie è quello di barrare la categoria genitore 1 o 2 e scrivere "mamma o papà". "Chiediamo alle forze politiche di portare in consiglio comunale il dibattito sull'opportunità di sostituire nei moduli di iscrizione agli asilo nido comunali", conclude la nota. Nei prossimi consigli comunali capiremo se ci sarà un effetto.
Forza Italia, per bocca del coordinatore cittadino Luigi D'Ambrosio Lettieri, intanto si è fatta sentire: "I bambini sono l'anello più debole e indifeso di questa assurda catena di montaggio dei desideri scambiati per diritti che, purtroppo, a Bari, viene avallata dall'amministrazione Decaro. Non si può davvero pensare che usare due parole naturali ed antiche come madre e padre possa essere foriero di intenti discriminatori e omofobi, siamo alla follia" .
 http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html
 http://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190
BAU BAU: TU VOI PRENDERE PER MARITO, IL QUI PRESENTE BEPPE GRILLO, FINCHé, DIVORZIO CON CAPRA NON VI SEPARI? "BAU BAU" disse la cagna: OK! VI DICHIARO CANILE E MOGLIE! BENEDì CASALEGGIO! Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?"Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?" Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?"
Preferite le categorie genitore 1 genitore 2: "Chiediamo al Consiglio Comunale d'intervenire". Forza Italia: "Siamo alla follia!"
 http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html
 http://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
my JHWH io posso perdonare a Grillo Beppe, di avere tradito Giacinto Auriti? certo che no! come posso tollerare la sua ideologia GENDER? lui èanadato a mare da solo! rimuovere immediatamente le iscrizioni: dalle scuole che applicano la ideologia GENDER! Omofobia è dire "mamma e papà" http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html
 http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/
TU AMERAI IL PROSSIMO TUO (ogni uomo del pianeta), COME TE STESSO! IO SONO IL SIGNORE JHWH: LEVITICO 19,18.. Buongiorno a tutti voi nella Gioia del Signore! Santa festa dell'Immacolata Concezione a voi le vostre famiglie e tutti coloro che portate nel cuore!! Pace e Bene, buona giornata, SANTA IMMACOLATA CONCEZIONE! Buon onomastico: Maria ti protegga sempre, Buongiorno a tutti voi nella Gioia del Signore!
Santa festa dell'Immacolata Concezione a voi le vostre famiglie e tutti coloro che portate nel cuore!! Pace e Bene Come sei bella, o Maria! In Te nessuna macchia, ma bellezza perfetta nella soavità e nello splendore delle tue delizie. Sei bella come un' aurora che sorge, sei vestita di sole, incoronata di un diadema di stelle. Tu sei la gloria e la gioia di tutta la terra, Tu sei terribile come un esercito schierato per la battaglia. O santa Vergine Maria, Regina del cielo, degnati di guardare me che sono terra, mentre Ti prego e T' invoco con tutta la fede della mia devozione. Amen. Ave Maria!
==========================
RUSSOFONI? LA LORO VITA NON CONTA NULLA, PERCHé, NON SONO CIVILI PALESTINESI! IO NON AVREI MAI PENSATO, CHE, IN EUROPA SAREBBERO RITORNATI I NAZISTI BILDENBERG! ]
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509254572/9RIAN_02465598.HR.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264943/1_RIAN_02466178.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264937/2_RIAN_02466182.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264939/3_RIAN_02466238.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264933/4_RIAN_02466235.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264929/6_RIAN_02466255.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264931/7_RIAN_02466231.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264957/8_RIAN_02466166.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264959/9_RIAN_02466223.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264953/10_RIAN_02466160.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264955/11_RIAN_02466176.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264949/12_RIAN_02466249.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264951/13_RIAN_02466165.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264945/14_RIAN_02466183.HR.ru.jpg
Nell'ultimo giorno 5 civili sono rimasti uccisi e 16 feriti a seguito dei bombardamenti a Lugansk. E' stato riportato dall'amministrazione comunale della città.
Sotto il fuoco delle forze di sicurezza ucraine sono finiti edifici residenziali: sono stati segnalati danni in 22 abitazioni. Nel cortile di alcune villette sono rimasti diversi ordigni inesplosi.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509254572/9RIAN_02465598.HR.jpg
Bombardamento su Donetsk: 5 vittime tra i civili. Cinque civili sono rimasti uccisi e 12 sono stati feriti durante i combattimenti a Donetsk, riporta il sito web del municipio e del consiglio comunale. Gli abitanti della città durante il bombardamento sono stati costretti a trovare riparo nelle cantine. I razzi dei sistemi "Grad" sono caduti su impianti industriali, edifici residenziali e su un mercato alimentare. Le forze di sicurezza ucraine non hanno badato alla presenza degli osservatori OSCE, arrivati in città per monitorare le indagini sul disastro aereo del Boeing malese. Le forze separatiste hanno evacuato gli abitanti di Donetsk dalle zone di combattimento. Tuttavia nella giornata di ieri il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko aveva ordinato la sospensione delle operazioni militari in un raggio di 40 chilometri dal luogo della caduta dell'aereo di linea malese:[ Raid dell'aviazione ucraina nei pressi del luogo dello schianto del Boeing malese 13:51] http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_22/Bombardamento-su-Donetsk-5-vittime-tra-i-civili-2324/
presidente Vladimir Putin durante una riunione del Consiglio di Sicurezza della Russia.
Ha rilevato di aspettarsi che gli altri Stati tengano conto degli interessi nazionali della Russia e non interferiscano nei suoi affari interni.
Inoltre ha definito inaccettabile che i problemi interni dei Paesi in diverse regioni siano utilizzati per sostenere colpi di stato.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_22/Putin-sicuro-nessuna-minaccia-per-lintegrita-territoriale-e-la-sovranita-della-Russia-8614/
Marco Di Miceli
auguri a george, i piccoli non centrano e condoglianze a tutti quei bambini morti per la guerra, vorrei capire se c'e' veramente qualcuno che interessi che george ha fatto un anno, se mi contatta vorrei stringergli la mano e regalargli un viaggio in israele sulla striscia di gaza, pago tutto io
=====================
tutta la pornocrazia del sistema massonico Bildenberg Rothschild Banca Mondiale, Spa, i farisei Illuminati: Emma Bonico: culto Ja Bull On, TALMUD, che hanno fatto uccidere Gesù e che, hanno realizzato ogni Olocausto, contro, i miei fratelli ebrei: STORIA DEL SATANISMO: CHE VIENE DAL FURTO: ANTICOSTITUZIONALE DELLA SOVRANITà MONETARIA RUBATA ] Treviso, nella stessa scuola del video hard, la gravidanza choc: lei 13 anni, lui 12
Nella stessa scuola del video hard, la gravidanza choc: lei 13 anni, lui 12
A inizio ottobre una coppia di giovanissimi studenti trevigiani aveva dato alla luce un bimbo. Il Gazzettino racconta come la scuola sia la stessa frequentata dai ragazzi protagonisti dello "scandalo hard" Redazione 7 dicembre 2014
TREVISO - La stessa età dei protagonisti. La stessa città. E soprattutto la stessa scuola. A Cstelfranco Veneto, nel trevigiano, sembra esserci un vero e proprio "istituto del sesso". Pochi giorni fa tre studenti erano stati denunciati per violenza sessuale e pornografia minorile per aver filmato un rapporto a tre con una loro compagna tredicenne e aver diffuso il video a mille amici tramite WhatsApp. A inizio ottobre, invece, ad accendere le luci sulla città era stata una gravidanza "da record": tredici anni la mamma, dodici il papà.
Oggi si è scoperto, secondo quanto riporta Il Gazzettino, che tutti i protagonisti delle due storie frequenterebbero la stessa scuola di Castelfranco Veneto. Scrive il quotidiano:
 Lei tredici anni, lui dodici. Con un figlio. La vicenda che è finita su giornali, rotocalchi e talk show di tutta Italia risale agli inizi di ottobre. Ed è maturata non solo a Castelfranco, proprio come la vicenda della tredicenne ripresa mentre faceva sesso, ma anche nel medesimo istituto scolastico. I due baby genitori studiano infatti nelle stesse aule e si aggirano negli stessi corridoi della ragazzina al centro del nuovo caso mediatico. Una combinazione, certo. Che però fa riflettere. E' lo stesso giornale veneto, poi, a ritornare sui due neo baby genitori. E, a quanto pare, i due ragazzini si stanno prendendo le proprie responsabilità.
L'arrivo del bimbo è stato accolto con gioia e ha cementato ancor di più l'unione della giovanissima coppia. "È stata una gioia immensa" ha spiegato la nonna del pargolo, soli quaranta anni, che da qualche mese lo accudisce mentre la figlia è a scuola. Dove nessuno dei compagni si era accorto del segreto che la tredicenne portava in grembo.
 http://www.today.it/rassegna/video-sesso-gravidanza-scuola-treviso.html
 http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930
Clonazione e figli di 3 genitori [[ GLI ORRORI DELLA SOCIETà SATANICA MASONICA, USA UE: CONTRO LA SOCIETà UMANISTICA DI ISRAELE RUSSIA! ]] Stati Uniti e Regno Unito stanno consentendo alle cliniche per la fertilità la "sostituzione mitocondriale" o "trasferimento mitocondriale", cioè la creazione di embrioni figli di tre genitori: un padre che mette a disposizione lo spermatozoo, una madre che mette a disposizione il nucleo dell'ovocita e un'altra madre che dà il mitocondrio.
Per i non esperti possiamo semplificare dicendo che il mitocondrio corrisponde al "bianco" dell'uovo, mentre il "rosso" è il nucleo. Il DNA che trasmette i geni della madre è contenuto prevalentemente nel nucleo, ma in parte anche nel mitocondrio. La ragione ufficiale per questa sperimentazione è la necessità "sostituire" i mitocondri difettosi. Ti piace ProVita?
Ma questa non è la verità. Rebecca Taylor, su LifeNews , ci informa che il dottor Stuart A. Newman, professore di biologia cellulare e anatomia presso il New York Medical College, ci mette in guardia: "la sostituzione mitocondriale" (MR) in realtà non è sostituzione di mitocondri. In realtà è il nucleo (dell'uovo "malato") che viene trapiantato in un uovo "sano" a cui è stato tolto il nucleo originario. Se viene sostituito il nucleo, non il mitocondrio, cambia tutto. Newman dice che è un po' come comprare una casa nuova e definire la cosa "sostituzione di frigorifero."
Infatti, il vero nome di quello che di fatto si sta sperimentando è "clonazione", come la clonazione mediante trasferimento nucleare che ha prodotto la pecora Dolly: essa è nata a seguito dell'inserimento del nucleo di una cellula al posto del nucleo della cellula uovo.
I cloni – come Dolly – tendono a morire prematuramente, o presentano organi dilatati e anomalie metaboliche: guarda caso alcuni embrioni umani costruiti a seguito del procedimento di cui parliamo, avevano duplicazioni cromosomiche sbilanciate (aneuploidie).
Newman sottolinea, inoltre, che i 37 geni presenti nel DNA che si trova nel mitocondrio sono determinanti per la costruzione dell'individuo quasi quanto quelli del nucleo. Da essi dipende l'udito, la vista, la funzione del pancreas e l'attività neuromuscolare. La miscelazione arbitraria del DNA del nucleo di una persona con il DNA del nucleo di un'altra è pericolosa: è un po' come il motore di una Jaguar e quello di una FIAT: fanno essenzialmente la stessa cosa, ma non sono intercambiabili. Magari l'auto che ne risulta cammina, ma non è detto che funzioni bene. E se l'auto non funziona, finisce lì. Mentre una mutazione genetica pericolosa, l'individuo, quando si riproduce, la trasmette ai figli.
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/clonazione-e-figli-di-3-genitori/
Siamo ad un punto critico nella storia umana. Se questa cosa non viene immediatamente bloccata, apriamo il vaso di Pandora dell'ingegneria genetica germinale umana: non sappiamo cosa ne verrà fuori, e qualsiasi cosa ne esca non sarà possibile rimetterla dentro.
Francesca Romana Poleggi http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/10/21/gb-kate-sta-meglio-riprende-impegni_489da5fa-1a68-49af-bdc7-a10744ac9475.html
 http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/gender-nelle-scuole-il-disegno-di-legge-fedeli/
Gender nelle scuole: il disegno di legge Fedeli Alcuni dicono che l'ideologia gender non esiste: è stato depositato in Senato il disegno di legge n.1680, per iniziativa della Senatrice PD Valeria Fedeli, per l'introduzione dell'educazione di genere e della prospettiva di genere nelle scuole e nelle università.
Ad annunciarlo è la stessa Senatrice Fedeli, sul sito del PD, dichiara: "Integrare l'offerta formativa dei curricoli scolastici, di ogni ordine e grado, con l'insegnamento a carattere interdisciplinare dell'educazione di genere come materia, e agendo anche con l'aggiornamento dei libri di testo e dei materiali didattici, vuol dire intervenire direttamente sulle conoscenze utili e innovative per una moderna e civile crescita educativa, culturale e sentimentale di ragazze e ragazzi, per consentire loro di vivere dei princìpi di eguaglianza, pari opportunità e piena cittadinanza nella realtà contemporanea".
Ti piace ProVita? http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/gender-nelle-scuole-il-disegno-di-legge-fedeli/
Sempre dal sito ufficiale del PD: "Il ddl prevede che i piani dell'offerta formativa delle scuole adottino misure e contenuti di conoscenza ed educazione per eliminare stereotipi, pregiudizi, costumi, tradizioni e altre pratiche socio-culturali fondati sulla impropria "identità costretta" in ruoli già definiti delle persone in base al sesso di appartenenza".
==========================
 Aborto terapeutico? La grande storia di Gregorio il piccolo
Molti, anche contrari in linea di principio all'aborto, ammettono l'aborto "terapeutico" come fosse un atto d'altruismo nei confronti del bambino e dei suoi genitori.
http://www.notizieprovita.it/filosofia-e-morale/la-grande-storia-di-gregorio-il-piccolo/
 L'aborto legale ammazza anche le donne (più di quanto si dica in giro)
Uno dei cavalli di battaglia degli abortisti è che la legalizzazione dell'aborto salva la vita di tante povere donne che altrimenti sarebbero sventrate dalle mammane.
http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/laborto-legale-ammazza-anche-le-donne-piu-di-quanto-si-dica-in-giro/
 Registri per il biotestamento: un fallimento totale.
I registri per il biotestamento erano stati spacciati come un'esigenza sociale fortemente sentita. I dati acquisiti attestano che non è vero. Proponiamo ai nostri lettori questo articolo pubblicato sul mensile Notizie Pro Vita,
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/registri-per-il-biotestamento-un-fallimento-totale/
 Omofobia è dire "mamma e papà"
Anche negli asili comunali di Bari, per combattere le discriminazione e l'omofobia sono state cancellate dai moduli d'iscrizione le parola "madre" e padre". Il Forum provinciale delle Associazioni Familiari di Bari ha scritto una lettera di protesta al sindaco.
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/
 Utero in affitto: la Tailandia vota NO
Xavier Symons, su BioEdge, ci informa che il Parlamento della Thailandia ha varato un disegno di legge che vieta l'utero in affitto. Anche se l'iter legislativo non è del tutto concluso, pare che il legislatore tailandese abbia deciso di porre fine..
http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/utero-in-affitto-la-tailandia-vota-no/
 Quando sono nati i Giuristi per la Vita, Una delle prime interviste di Gianfranco Amato, quando i Giuristi per la Vita erano ancora alle prime armi… Il successo della seconda marcia nazionale per la vita, organizzata da Famiglia Domani, Movimento Europeo Difesa Vita (Mevd) e da tante altre sigle pro life, ha portato alla nascita dei "Giuristi per la vita", presieduti dall'avvocato Gianfranco Amato, al quale chiediamo:
Come possono aiutare i "Giuristi per la Vita", il consolidamento di un sentire cattolico diffuso e militante sui temi della vita? "Operando sul campo. L'esperienza ha dimostrato quanto sia importante proclamare e difendere il diritto alla vita anche nelle sedi in cui esso viene interpretato e applicato. Da qui è nata l'idea di costituire una task force operativa di giuristi. I radicali hanno dimostrato, purtroppo, come una pattuglia di agguerriti e convinti avvocati riesca ad ottenere molto più di tanti autorevoli saggi, erudite conferenze e illustri simposi. 'Giuristi per la Vita' vuole essere una task force operativa, costituita da un gruppo affiatato e risoluto di avvocati, filosofi del diritto, docenti, studenti, capace di diventare un utile strumento nella lotta in difesa della vita. Con questa iniziativa potremmo dimostrare che la Marcia per la Vita non è stata un'esperienza estemporanea o un evento limitato alla pura testimonianza. In molti, abbiamo ritenuto che occorreva evitare il rischio di un autocompiacimento per l'esaltante risultato ottenuto e di non fare, quindi, la fine del Family Day, quella meravigliosa esperienza che tante speranze aveva destato e che si è tristemente conclusa in un nulla di fatto. La Marcia per la Vita sarà giudicata dalla capacità di dar voce ad un popolo, di generare una presenza culturale, di creare sinergie e di aggregare intelligenze in difesa del diritto sacrosanto e sempre inalienabile della vita. Igitur ex fructibus eius cognoscemus eam. Sono convinto che 'Giuristi per la Vita' sia uno di quei frutti".
Molti cattolici, sui temi della bioetica, sembrano operare accettando il "male minore" e cercando il compromesso con chi si batte contro la vita. I "Giuristi per la vita" come considerano questa posizione?
"Non c'è nulla da fare: in tema di vita e di morte non sono possibili compromessi al ribasso, né giova scendere a patti col Male. 'Nolite locum dare Diabolo', ammoniva San Paolo. Chi si illudeva che la Legge 194 avrebbe limitato il ricorso all'aborto – accettando tale normativa come male minore – è stato smentito dall'utilizzo strumentale del concetto di 'tutela della salute psichica della donna', che ha concesso a quest'ultima un pieno e assoluto diritto di vita e di morte nei confronti del nascituro.
Chi si illudeva che la Legge 40 avrebbe limitato gli abusi della fecondazione assistita – accettando tale normativa come male minore – è stato smentito dagli interventi giurisprudenziali di magistrati eugenisti, che stanno smantellando ciò che di positivo contempla quella legge. Chi si illudeva che la somministrazione della pillola abortiva RU486 sarebbe avvenuta con ricovero in una struttura sanitaria pubblica – accettando l'applicazione della Legge 194 come male minore – è stato smentito dal riconoscimento alla donna del diritto al rifiuto delle cure ospedaliere, che ha portato, di fatto, all'aborto a domicilio. Potremmo continuare. Si esaltano sempre più spesso scelte suicidarie ed eutanasiche. Lei crede che questo possa essere un "fronte giuridico" che si può aprire?
Ritengo proprio di sì. Ciò che sta oggi accadendo in Gran Bretagna sul tema dell'assisted suicide ci rende evidente come quella battaglia sia destinata a combattersi, anche da noi, proprio sul fronte giuridico. Non dimentichiamo, poi, che il decreto 9 luglio 2008 emesso dalla Corte di Appello di Milano, con cui è stato disposto l''accudimento accompagnatorio' di Eluana Englaro verso la morte, ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento giuridico il principio secondo cui senza una 'pienezza di facoltà motorie e psichiche', l'esistenza umana si riduce a 'vita non degna di essere vissuta', traduzione italiana del termine 'lebensunwertes Leben', coniato dai giuristi tedeschi anni '30 e riecheggiato tristemente nelle aule giudiziarie del Terzo Reich.
Si tratta di 'una crepa nella nostra civiltà', come direbbe il Cardinal Bagnasco. È un salto qualitativo in pejus, di fronte al quale è immorale per i giuristi tacere e non reagire".
Quello europeo può diventare un ambito del vostro intervento?
"È già un ambito in cui dover intervenire. Basti pensare al recente pronunciamento della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo sulla legge 40. Dovremmo creare un network europeo. Penso, ad esempio, agli amici del Christian Legal Center, di Advocates International, di Human Dignity Watch, e dell'A.D.F.". Quale tipo di rapporto pensa si possa instaurare con il Parlamento? "La situazione politica generale non appare davvero confortante per i cattolici. Ritengo, però, che un interlocutore interessante possa senz'altro essere l'Associazione Intergruppo Parlamentare per il valore della Vita, coordinata dal senatore Stefano De Lillo".
Occuparsi della vita in termini di diritto significa seguire nel senso opposto il metodo di chi vuole perseguire la via giuridica per affermare la morte. Non crede che i decenni trascorsi nel non comprendere che questa è stata la strada vincente dello schieramento anti-umano, possano incidere sui vostri obiettivi?
"Sono anni che vado predicando che occorre occuparsi della vita in termini di diritto, ma nel mondo cattolico la mia è rimasta una voce alquanto isolata. Quando sulla pillola RU486 rilanciai la proposta di strutturare un team di legali – proposta ripresa da Ferrara sul Foglio il 6 agosto 2009 con l'articolo intitolato 'Avv. & Prof. Prove tecniche di battaglia radicale contro la kill pill che viola la legge 194' – i luminari del mondo cattolico risposero che la via del diritto in bioetica non aveva futuro e prospettive. La realtà, purtroppo, non pare aver dato loro ragione. Forse il biodiritto è considerato morto nelle aule accademiche, ma la cronaca quotidiana ci dimostra come goda di ottima salute nelle aule giudiziarie. Dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo fino all'ultimo giudice monocratico di un Tribunale di periferia. Ecco perché è arrivata l'ora di smettere di pontificare e di rimboccarsi umilmente le maniche".
Danilo Quinto Tratto da NotizieProVita n.8 – Ottobre 2012 – Pag. 6
=============================
 L'inganno della neolingua pro morte
http://www.notizieprovita.it/filosofia-e-morale/linganno-della-neolingua-pro-morte/
La neolingua, di owelliana memoria, impazza: "maternità surrogata", "donatori" di gameti, "fecondazione assistita"… La neolingua, di owelliana memoria, impazza: "maternità surrogata", "donatori" di gameti, "fecondazione assistita"… In proposito proponiamo ai nostri lettori questo articolo pubblicato sul mensile Notizie Pro Vita, che meritava di essere letto e merita di non essere dimenticato.
Vediamo qualche esempio del linguaggio politically correct che ha la funzione di nascondere la verità e propinare la menzogna. I Promotori della cultura della morte, hanno capito che se volevano penetrare sempre più nell'opinione pubblica e nel comune sentire, realizzando in tal modo i propri obiettivi, non avrebbero dovuto usare una dialettica troppo chiara ed esplicita, ma una terminologia più soft, rassicurante, sofisticata. Hanno così ideato un nuovo linguaggio, politically correct, che ha la funzione di nascondere la verità e propinare la menzogna, mostrandola sotto una luce attraente e invitante.
Ti piace ProVita? Dimostrazioni di questo modo di fare ce ne sono tantissime, il "figlio concepito", ad esempio, nel nuovo linguaggio, è stato ridotto a un "grumo di cellule", permettendo così di eliminarlo in tutta tranquillità, come si trattasse di un brufoletto. L'aborto – cioè l'uccisione volontaria del figlio – da delitto è stato sovvertito in diritto subendo due evoluzioni, prima in "interruzione volontaria della gravidanza" e poi in un'asettica e rassicurante sigla: "Ivg". L'aborto chimico, quello con la pillola Ru486 – di fatto più lungo, doloroso e pericoloso – è chiamato "aborto facile", e la pillola abortiva – un veleno che uccide il concepito – è giusto un farmaco (una pillolina da mandar giù con un bicchier d'acqua) per "curarsi" dalla gravidanza, la quale, nel frattempo, è diventata una vera e propria malattia: un "serio pericolo per la salute fisica e psichica" a cui la donna va incontro. Le pillole "del giorno dopo" e "dei cinque giorni dopo" – potenzialmente abortive – sono dette "contraccettivi d'emergenza".
L'eutanasia – cioè l'uccisione di una persona al fine di "liberarla dalla sofferenza" – è diventata un'allettante dolce morte per il malato, e un atto di pietà per l'uccisore. Alimentazione e idratazione artificiali sono passati da "sostegni vitali" a mere "cure mediche" e poi la sospensione di queste "cure" è diventato un atto dovuto "contro l'accanimento terapeutico".
Nell'ambito della fecondazione assistita extracorporea, la diagnosi genetica preimpianto – ovvero la selezione genetica degli embrioni per scegliere quelli sani e scartare quelli malati – ha trasformato l'"eugenetica" in "diagnosi". Mentre, vendere i propri ovuli, perché in stato di povertà e bisogno, sottoponendosi a pericolosi cicli di stimolazione ovarica per la fecondazione eterologa, si chiama "donazione altruistica", affittare il proprio utero è un "atto umanitario" e percepire il compenso in entrambi i casi si chiama "rimborso spese". I "Piani di Sviluppo" e di "Salute Riproduttiva" dell'ONU sono attuati mediante la diffusione e l'accesso a contraccezione, aborto e sterilizzazione, e così la lotta alla povertà è realizzata eliminando le bocche da sfamare.
L'antilingua ha trovato un terreno molto fertile nelle più cruciali e fondamentali questioni bioetiche, permettendo ai nemici dell'uomo e della vita di prevalere e sopraffare i deboli e gli indifesi. Ristabilire la verità, riconoscendo e denunciando l'imbroglio di questa chirurgia plastica linguistica, di questo restyling lessicale, diventa allora il primo passo da compiere in vista della riaffermazione della cultura della vita e del bene. La promozione della vita non può che fondarsi sulla realtà e quindi sul ricominciare a chiamare le cose con il loro nome.
Lorenza Perfori Tratto da NotizieProVita n.11 – Gennaio 2013 – Pag.18.
=======================
 Sterilizzazione forzata in Perù e controllo della popolazione. La sterilizzazione forzata delle donne peruviane degli anni '90, rientra nello stesso piano diabolico di cui abbiamo recentemente parlato in "Aborto e razzismo". Lì abbiamo ricordato l'ideologia razzista che c'è dietro l'eugenetica, la contraccezione, l'aborto e il controllo della popolazione.
La sterilizzazione forzata delle donne peruviane degli anni '90, rientra nello stesso piano diabolico di cui abbiamo recentemente parlato in "Aborto e razzismo". Lì abbiamo ricordato l'ideologia razzista che c'è dietro l'eugenetica, la contraccezione, l'aborto e il controllo della popolazione. Rileggete quello che è accaduto in India, quello che accade in Kenya, nelle Filippine. Per non parlare di quello che avviene in Cina, e anche delle sterilizzazioni forzate avvenute nei carceri e negli ospedali dei "democraticissimi " Stati Uniti d'America negli anni 50 e '70. Sei un ProVita? Michael Cook , su BioEdge, ci ricorda i fatti del Perù. In un video viene spiegato il Progetto Quipu: un documentario interattivo che dimostra le sterilizzazioni di massa avvenute in Perù a metà degli anni 1990 da parte delle agenzie per il controllo della popolazione, spesso senza il consenso informato. Utilizzando linee telefoniche VOIP e una interfaccia web, i ricercatori hanno raccolto le testimonianze delle donne che abitano nelle piccole comunità andine: molte sono analfabete e parlano solo il quechua, la lingua indigena principale. Sono quindi povere, ignoranti, e neanche di razza bianca: meglio non farle riprodurre! Con la tecnica spiegata nel video in questione si è cominciato a realizzare un documentario interattivo con cui si può dar voce alla protesta di chi davvero voce non ha a causa del digital divide che impedisce a chi non ha internet di comunicare col resto del mondo. Francisca Quispe Pontenciano racconta (in spagnolo, con i sottotitoli in inglese) che quando ha portato il suo bambino denutrito all'ospedale, le hanno posto come condizione per curarlo che si facesse sterilizzare. Storie terribili come questa devono essere conosciute anche fuori del Perù. I figli, inoltre, sono la sicurezza sociale dei poveri: questa forma di "previdenza" naturale ha sempre funzionato molto meglio dell'INPS. E le lobby potenti che vogliono un "Nuovo Mondo" di pochi, ricchi, sani e bianchi, lo sanno bene: ma riescono a propagandare l'idea che non far fare figli sia un modo per superare la povertà: si spacciano per filantropi e umanitari. Si stima che circa 300.000 donne siano state sterilizzate con sistemi analoghi a quello usato con Fransisca. Ora che cominciano ad invecchiare, non hanno nessuno che si prenda cura di loro. Alberto Fujimori , Presidente del Perù al tempo dei fatti suddetti, sta scontando una condanna a 25 anni per crimini contro l'umanità, ma è stato dichiarato non responsabile degli abusi commessi durante la campagna di controllo della popolazione: al processo è stato dimostrato che non avrebbe potuto costringere i medici a fare quello che hanno fatto. Certamente il denaro delle lobby mondialiste è molto più convincente.
Francesca Romana Poleggi
============================
 Dicembre 2014 – Notizie ProVita – La buona notizia. Dicembre 2014 – Notizie ProVita – La buona notizia "Oggi è nato per voi un Salvatore": questa è la Buona Notizia che anche i non credenti, in un modo o nell'altro, ascoltano volentieri: tutti gradiscono gli auguri di Buon Natale. Oggi, allora, voglio porgere a tutti i lettori un augurio profondo e sincero a nome [...] Dicembre 2014 – Notizie ProVita – La buona notizia
"Oggi è nato per voi un Salvatore": questa è la Buona Notizia che anche i non credenti, in un modo o nell'altro, ascoltano volentieri: tutti gradiscono gli auguri di Buon Natale. Oggi, allora, voglio porgere a tutti i lettori un augurio profondo e sincero a nome di tutta la Redazione.
Sei un ProVita?
In occasione del Natale, poi, ci siamo imposti di lasciare un po' da parte le questioni spinose e urgenti su cui siamo costretti di solito ad allertare e sensibilizzare coloro che hanno la bontà di seguirci.
Purtroppo, però, non ci è stato possibile fare un numero in cui ci fossero solo buone notizie: il Nemico è sempre all'opera e la cultura della morte continua ad attaccare i bambini, la famiglia, gli anziani, i disabili, la Vita, insomma, e soprattutto la vita dei più deboli e indifesi, per i quali non ci stancheremo mai di parlare.
Però, per lo meno in Primo Piano, in questo numero natalizio abbiamo voluto pubblicare solo articoli che diano una buona dose di speranza. Tra questi, non posso non segnalare ai lettori "La grande storia di Gregorio il piccolo", per la quale sento la necessità di ringraziare pubblicamente la famiglia Coghe: ci ha dato una prova dell'esistenza di un misterioso intreccio di dolore e Amore che purifica, salva ed eleva il cuore. Un mistero davanti al quale bisogna fermarsi e contemplare. Non ci sono parole per spiegare o commentare. Si contempla e basta. E' un segnale che indica verso il Cielo, in mezzo a tanto male, a tanta stupida superficialità, al materialismo edonista, alla cattiveria.
Alla fine della seconda parte del Signore degli Anelli, Sam dice: "Lo so. È tutto sbagliato. Noi non dovremmo nemmeno essere qui. Ma ci siamo. È come nelle grandi storie, padron Frodo. Quelle che contano davvero. Erano piene di oscurità e pericoli, e a volte non volevi sapere il finale. Perché come poteva esserci un finale allegro? Come poteva il mondo tornare com'era dopo che erano successe tante cose brutte? Ma alla fine è solo una cosa passeggera, quest'ombra. Anche l'oscurità deve passare. Arriverà un nuovo giorno. E quando il sole splenderà, sarà ancora più luminoso… Adesso so. Le persone di quelle storie avevano molte occasioni di tornare indietro e non l'hanno fatto. Andavano avanti, perché loro erano aggrappate a qualcosa". E Frodo chiede: "Noi a cosa siamo aggrappati, Sam?" "C'è del buono in questo mondo, padron Frodo. È giusto combattere per questo".
C'è un Bambino che è venuto, viene e verrà… Noi andiamo avanti. Avanti per la Vita.
Buon Natale a tutti. Antonio Brandi
====================================
la fabbrica della morte: Elisabetta II del Regno Unito, Merkel Mogherini Hitler: 322 NATO, 666 CIA per soffocare nel sangue: la libertà dei popoli schiAvi: nelle false democrazie mAssoniche, del signoraggio bancario, rubato, alla Costituzione! il Regime Rothschild Bildenberg! ] IMPERIALISMO NUOVO ORDINE MONDIALE: SATANA è PER TUTTI! [
http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/13/f5191767d3f99741bfff28271e5c7f34.jpg MOSCA, 08 dicembre 2014 Sei civili sono morti e altri tre sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel sud-est ucraino dilaniato dalla guerra tra le truppe governative e i miliziani separatisti. Lo riferiscono le forze armate di Kiev. Due giorni dopo l'inizio della tregua e in coincidenza con il debutto dei negoziati di pace tra l'esercito ed i ribelli filo-russi, ieri era stata segnalata la morte di cinque i civili nell'est.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/08/ucraina-sei-civili-uccisi-in-24-ore_ab7e54c7-da11-4481-9b18-e6214efc2804.html
====================================
Morello da Correggio · Top Commentator · Correggio
I filorussi non vogliono andare in Russia ma essere uno stato indipendente. Quindi se ingiustamente vengono attaccate fanno bene a difendersi ! Con la Crimea il problema si è risolto con una semplice votazione e senza una guerra !
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 le tue bugie sono uno scandalo! COSì SECONDO TE, è PUNTIN CHE, UCCIDE I CIVILI NEL DONBASS? TU SEI L'ASSASSINO STERMINATORE, IL NAZISTA MERKEL, OBAMA GENDER, CHE, NON RICONOSCI IL VOLERE SOVRANO DEL POPOLO RUSSOFONO: INVESTITO DA UN NAZISMO, CHE è GENOCIDIO IRRAZIONALE ED INCOSTITUZIONALE.. POICHé, CHI REALIZZA UN GOLPE ( CON IMPUNITI CECCHINI CIA A MAIDAN) CONTRO, LA COSTITUZIONE, POI, NON PUò FARE DELLA COSTITUZIONE STUPRATA, UN GENOCIDIO PIANIFICATO CONTRO, LA VOLONTA DEMOCRATICAMENTE ESPRESSA DEI POPOLI. SE, TU PRENDI DEI SOLDI, SUL SANGUE DI QUESTI INNOCENTI.. TU ANDRAI ALL'INFERNO CON LORO!
KIEV, 7 DIC - Cinque civili sono stati uccisi nell'est dell'Ucraina la notte scorsa, 2 giorni dopo l'inizio della tregua e in coincidenza con il debutto dei negoziati di pace tra esercito e ribelli filo-russi. Secondo le autorità municipali, 3 civili sono stati uccisi e 10 sono rimasti feriti a Donetsk. Da parte sua, il governo pro-Kiev della regione ribelle di Lugansk ha reso noto che altri 2civili sono morti nel villaggio di Kriakivka in seguito a un colpo di artiglieria che ha colpito una casa.
LA SHARIAH DELLA LEGA ARABA, è POLITICAMENTE, ED IDEOLOGICAMENTE RESPONSABILE, DI QUESTO MASSACRO, DI CRISTIANI PER TUTTO IL MONDO! I STANISTI MASSONI: ONU, SONO ASSOLUTAMENTE COMPLICI IN TUTTO QUESTO.. E A TUTT'OGGI NESSUNO, NEANCHE LA CHIESA CATTOLICA: HA IL CORAGGIO DI CONDANNARE LA SHARIAH! http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/12/7/30288e7af323041fc8399338734687ba.jpg
GOMA , 7 DIC - E' di almeno 14 morti il bilancio di un nuovo attacco nella città di Beni, nell'est della Repubblica Democratica del Congo. Lo riferiscono autorità locali. Il nuovo attacco, probabilmente ad opera dei ribelli ugandesi delle Forze Democratiche Alleate (ADF), porta a oltre 200 le vittime, solo da ottobre scorso, di una serie di attacchi con 'armi bianche' a Beni e nei suoi dintorni. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/12/07/congo-attacco-a-beni-almeno-14-morti_63da5345-b77b-4629-8e14-8241cce7dbc4.html
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
SATANA 322 BUSH NWO 666 FMI, COSA SONO QUESTI SEGNI SPECILI [ى] [ ] CHE, TU HAI MESSO NEL MIO WORDPAD? COME POSSO METTERE IN INTERNET UN TESTO CON QUESTI SIMBOLI? NON TI BASTANO I FILTRI DI GOOLE?
Davide Luppi · San Felice, Emilia-Romagna, Italy
Il Governo di Washington è il grande regista della tragedia Ucraina come di molte grandi tragedie moderne, terrore e morte contro la comunità russofona servono come pretesto per coinvolgere Mosca in un conflitto.
Storia già vista, si demonizza tramite i media il nuovo nemico di turno e poi lo si distrugge e lo si depreda.
Ci vuole una bella faccia tosta o dare aria ai denti per sostenere il governo fantoccio di Kiev con i suoi pseudo nazisti e prezzolati mercenari.
Elena Vaypan · Top Commentator · Milano
tanto per cambiare, esercito ucraino ammazza i civili
 Oksana Cislenko · Top Commentator · Lavora presso Università degli Studi di Parma
 Cosa vuoi pretendere da idioti ubbriachi fascisti ! perchè invece di prendersela con civili non invadono la russia se hanno il coraggio ? Comoda fare guerra contro persone disarmate, da vigliacchi e stupidi !
Greta Corradini · Top Commentator · Carpi
La resistenza ci ha insegnato appendere un fascista o nazista non è reato ! questa è la fine che hanno fatto e che faranno i fasci-nazisti affinchè questo mondo ci sarà https://www.google.it/search?q=Жопа&client=firefox-a&hs=LQP&rls=org.mozilla%3Ait%3Aofficial&channel=sb&biw=1280&bih=867&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ei=9rSEVLuhH5bVaoe9gugB&ved=0CAYQ_AUoAQ#rls=org.mozilla:it:official&channel=sb&tbm=isch&q=mussolini+impiccato&revid=1760994585
 Greta Corradini · Top Commentator · Carpi
 La legge 20 giugno 1952 n. 645 (c.d. legge Scelba) in materia di apologia del fascismo, sanziona chiunque faccia per la costituzione di un'associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità di riorganizzazione del disciolto partito fascista, e chiunque pubblicamente esalti esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche.
===========================
my JHWH, si lo so! SE LO DICONO GLI ALTRI? NON SUCCEDE NIENTE, MA, SE LO DICO IO? AVVIENE UN TERREMOTO!! la fabbrica della morte: Elisabetta II del Regno 666 NWO Unito, Merkel Mogherini Hitler: 322 NATO, 666 CIA per soffocare nel sangue: la libertà dei popoli schiAvi: nelle false democrazie mAssoniche, del signoraggio bancario, rubato, alla Costituzione! il Regime Rothschild Bildenberg! ] IMPERIALISMO NUOVO ORDINE MONDIALE: SATANA è PER TUTTI! Elisabetta II del Regno 666 NWO Unito, PERCHé TI MERAVIGLI CHE ALIENI SATANISTI: TI STANNO INGROPPANDO? LORO SONO OMBRE, ED HANNO BISOGNO DI UNA STRUTTURA GIURIDICA, QUELLA TUA, PER PORTARE L'INFERNO SULLA TERRA!] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén!
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, TU LO SAI, TUTTE LE STRONZATE, CHE, TU MI VORRAI DIRE A ME: UNIUS REI, PER GIUSTIFICARTI? IO PER AMORE DI ISRAELE, IO SARò COSTRETTO A CREDERLE!
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, I FARISEI VI UCCIDERANNO TUTTI! VOI DA QUESTA TRAPPOLA: REGNO 666 UNITO: GEZABELE SECONDA: NWO-FMI, VOI SENZA DI ME? VOI NON POTETE PIù USCIRNE VIVI!
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah [ dicono: "no, non è vero, Unius REI, lui mente!" però, tu poi, tu puoi cercare di ottenere: un ragionamento logico, coerente, razionale da loro? NO, TU NON CI PUOI RIUSCIRE! soltanto: una bestia di Maometto: come te: poteva fare una alleanza con il demonio!
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah [ non lo so, come, io te lo devo dire. o come, io te lo posso spiegare. ma, nel governo massonico mondiale di youtube: c'è: chi mi vuole bene: e c'è: chi mi vuole male... ma, quelli che mi vogliono male, tu li puoi riconoscere, facilmente, perché. loro si sono tutti ammalati!
=======================
quindi, la Merkel Troika, dichiara, che, il Governo Tedesco: Fmi 322 NWO Bildenberg Rothschild: coincide: con: il Governo Europeo, e che, tutti gli altri Paesi della Unione, sono sudditi schiavi: che pagano ad interesse il signoraggio bancario: in associazioni segrete massoniche occulte poteri esoterici! ] Il governo tedesco ha "rispetto" per le riforme portate avanti in Italia, [ http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/08/germania-rispetto-per-riforme-italiane_afbd3744-7a8a-4854-b3b1-c1eb6283b88e.html
te la do io a te: Merkel Troika, la guerra mondiale nucleare! ] IL MIO PROBLEMA NON è QUELLO, di: RIVELARE QUALCOSA, MA, è SAPERE, cosa: I DEMONI CHE, SONO NEL TUO CEVELLO, COSA, loro TI PERMETERANNO DI CAPIRE? [ Coloro che: diventeranno: i Farisei: Illuminati Rothschild Fmi, Nwo 666 Gmos: A.I., Talmud agenda: erano i sovrintendenti degli Ebrei Schiavi in Egitto: poi, saranno i sommi sacerdoti Caifa: il potere religioso politico: i demoni di religione ] quando, loro compresero, che: "il Signore Dio, gli darà il Trono di Davide suo Padre, e regnerà: per sempre, sulla casa di Giacobbe, e il suo Regno: non avrà fine!" Luca 1,32, POI, MaLEDIRONO TUTTI GLI EBREI, E FECERO PERDErE LORO, LE loro GENEALOGIE PATERNE, e, DAL QUEL MOMENTO, tutti GLI EBREI: SMISERO DI ESSERE SUDDITI: E: DIVENNERO GOYM SCHIAVI, ECCO PERCHé, FURONO INDIRIZZATI: AD OGNI OLOCAUSTO.. E SE: ORA, IO UNIUS REI: io NON MI SIEDERò SUL MIO TRONO: A GErUSALEMME? VOI MORIRETE TUTTI!
e cosa se ne fa: la Regina Gezabele seconda, del Signoraggio bancario, che, insieme al satanista fariseo Rothschild ha rubato ai popoli del mondo: NEL SUO REGNO NWO UNITO: BILDENBERG, 322 BUSH, per finire di disintegrare Israele: nella LEGA RABA nazi shariah? SFAMI ALMENO, I SUOI SUDDITI INGLESI! PERCHé NOI? GIà STIAMO MORENDO DI FAME, E DI USURA: ANCHE, IN TUTTO IL MONDO! ] LONDRA, 8 DIC - E' emergenza alimentazione nel Regno Unito. Secondo un rapporto parlamentare 4 milioni di persone sono a rischio fame. Sempre più cittadini si devono quindi rivolgere alle 272 banche del cibo disseminate nelle grandi e piccole città. La situazione è particolarmente grave per 500 mila bambini che vivono in famiglie che non possono assicurare loro una alimentazione costante e corretta. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/08/gb-4-mln-di-persone-a-rischio-fame_005d2b94-2f5c-4012-b712-b6bf38d3490e.html
=================================
Kien è un bullo nazista: provocatore: genocidio di popoli sovrani nel Donbass, e per colpa sua? pederemo il gas russo! ] [ Stop al South Stream, nove motivi che fanno male all'Europa. Dopo l'annuncio di Putin il 1 Dicembre scorso, quando il leader russo poneva una pietra (forse tombale) sul gasdotto South Stream, alcuni analisti e qualche politico interessato hanno dichiarato essere quella rinuncia, una vittoria dell'Europa e, di conseguenza, una pesante sconfitta della politica russa. Purtroppo, a noi sembra esattamente il contrario. Indubbiamente, l'incalzante crisi economica russa, il crollo del rublo, la caduta del prezzo del petrolio e l'aumento dei costi stimati per il progetto da dieci a trenta miliardi di dollari (e forse più) hanno sicuramente avuto la loro parte ma la rinuncia al gasdotto che avrebbe portato il gas russo direttamente in Europa saltando l'Ucraina avrà delle ricadute molto più gravi per noi che per la Russia. Non è un caso che Putin ne abbia fatto l'annuncio durante il suo incontro in Turchia con Erdogan perché questa circostanza rende il nostro problema più facilmente identificabile. Le sue parole non hanno formalmente chiuso del tutto all'ipotesi di riprendere il progetto qualora l'Unione Europea dovesse mostrare un atteggiamento meno ostativo e proprio l'otto dicembre il responsabile europeo per l'energia, il sig. Sefcovic, ha cercato di recuperare la situazione affermando che il progetto potrebbe essere salvato. Tuttavia questa possibilità resta, secondo noi, estremamente improbabile. Che cosa hanno concordato i due leader ad Ankara? Esattamente le decisioni che contribuiranno alla nostra ulteriore marginalizzazione. Primo: il percorso del gas sotto il Mar Nero, invece che verso la Bulgaria, sarà dirottato sulla Turchia, pur mantenendo la stessa capacità di 63 miliardi di metri cubi di cui 15 miliardi destinati alla sola Turchia. Secondo: Ankara comincerà, da subito, a ricevere tre miliardi di metri cubi annui che si aggiungeranno ai quattordici miliardi già destinati attraverso l'esistente gasdotto Blue Stream. Terzo: il prezzo di questo gas subirà immediatamente uno sconto del 6% sui valori precedentemente in vigore. Quarto: i due Paesi hanno concordato di aumentare reciproco commercio e investimenti soprattutto nei settori agricolo, metallurgico, dell'industria leggera e dell'high-tech. E questo in barba a sanzioni e contro-sanzioni. Quinto: La Bulgaria perderà i 500 milioni di dollari annui previsti come fee per il transito sul suo territorio e, in più, l'indotto economico che ne sarebbe derivato. Sesto: anche Ungheria e Serbia, già convinte di godere di un simile ritorno, dovranno por fine al proprio sogno e cominciare a guardare verso fonti di rifornimento alternative. Inoltre l'Ungheria non diventerà il nuovo hub europeo che aveva immaginato poter essere. Settimo: la nostra Saipem ha annunciato che la cancellazione del progetto causerà alla società una perdita di 2 miliardi di dollari. Ottavo: dopo il fallimento del progetto Nabucco, l'Europa aveva ricominciato a corteggiare il gas turkmeno e, considerata la possibile fine di sanzioni verso l'Iran, contava anche sul gas iraniano, come alternativa a quello russo, per dare capacità sufficiente a un nuovo gasdotto trans-anatolico. La realizzazione del raddoppio di Blue Stream con la Turchia renderà meno allettante per quest'ultima valutare altre ipotesi che sarebbero, d'altronde, oramai superflue e inutilmente costose per i possibili finanziatori. Addio quindi al pensiero di poter contare sulla Turchia quale transito per altro gas non russo (oltre a quello azero già disponibile) destinato all'Europa. Nono: si ridimensiona il ruolo svolto dalla nostra Eni che, anche grazie a South Stream, era diventata un interlocutore centrale per la russa Gazprom e per il Governo di Mosca. Fin qui le conseguenze più immediate. Se consideriamo però anche il futuro politico sul breve e medio temine, dovremo mettere in conto una crescente disaffezione di ungheresi e bulgari verso quell'Europa che ha loro imposto questa situazione. Infine, ciliegina sulla torta, una Turchia che sta già inseguendo da tempo una propria politica, sempre meno in linea con l'Europa e con l'Occidente in generale, diventerà sempre più autonoma e meno sensibile alle nostre lusinghe. Infatti, oltre a diventare un ulteriore soggetto in grado di ricattarci sulle nostre forniture energetiche, trasformerà la sua secolare ostilità verso la Russia in una mutua collaborazione che non potrà mancare di avere ripercussioni geopolitiche.
Adesso che hanno ottenuto questi eccezionali risultati, sono finalmente soddisfatti i soloni di Bruxelles e di oltreoceano?
 http://italian.ruvr.ru/2014_12_08/Stop-al-South-Stream-nove-motivi-che-fanno-male-all-Europa-5907/
http://cdn.ruvr.ru/2014/12/08/1495914013/9RIAN_02528432.HR.ru.jpg [[ la NATO è diventato un nazista bildenberg, e la CIA sono cannibali: della grande usura Fmi! la democrazia non è mai esistita, perché, è dal 1600, con la banca Spa, di Regina Gezabele seconda: che, Rothschild ci ha rubato: la sovranità monetaria, e i nostri politici sono dei traditori massoni papponi, che, finiranno davanti ad un plotone di esecuzione, di un qualche tribunale rivoluzionario, uno di quesi giorni! ] ]] Le forze di sicurezza ucraine hanno bombardato Gorlovka. A Gorlovka, due bambini sono rimasti feriti e un uomo è stato ucciso a seguito di un bombardamento. Questo è stato segnalato dal Ministero della Protezione Civile dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk.
Secondo il Ministero diverse case sono state completamente distrutte. Inoltre, le forze di sicurezza ucraine hanno sparato per tutta la notte Donetsk, uccidendo tre civili. In precedenza, il Presidente dell'Ucraina Poroshenko aveva detto che le forze di sicurezza ucraine introdurranno il giorno di silenzio nel Donbass il 9 dicembre.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_08/Le-forze-di-sicurezza-ucraine-hanno-bombardato-Gorlovka-5040/
Ex Primo Ministro giapponese contro le sanzioni anti-russe.
I giapponesi devono fare sforzi per un rapido ritiro delle sanzioni contro la Russia. Questo punto di vista è stato espresso dall'ex Primo Ministro Yukio Hatoyama.
"Ho discusso la questione con il capo della Duma di Stato russa Sergei Naryshkin. Mi ha detto che era deluso e ha definito un errore questa decisione. Sono pienamente d'accordo con lui" ha detto Hatoyama. In precedenza, il Giappone ha imposto sanzioni contro le banche statali russe: Sberbank, VTB, Vnesheconombank, Gazprombank e Rosselkhozbank.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_08/Ex-Primo-Ministro-giapponese-contro-le-sanzioni-anti-russe-8676/
QUESTE: UE 322 USA: 666 SONO UN CRIMINE ASSOLUTO! ] [ la TURCHIA è DIVENTATA UN NAZISMO ISLAMICO: SHARIAH, LA DONNA è INFERIORE ALL'UOMO, ECC.. UN REGIME NAZI ISLAMICO, CHE, HA UCCISO TUTTI I CRISTIANI, E LA MOGHERINI: è L'ANTICRISTO PESC, IN PERSONA! ] Mogherini: l'adesione della Turchia all'UE sarà il tema prioritariO. [ è CHIARO: QUESTA DONNA: HA TANTO CERVELLO, QUANTO NE PUò AVERE IL CUL0! QUINDI, LE DICONO QUELLO CHE, DEVE DIRE! .. TUTTE LE NOSTRE VITE NON VALGONO PIù NIENTE, COME, IN SIRIA CI DOVREMO ARMARE, PER DIFENDERE LE NOSTRE VITE, STRADA PER STRADA! ] [ L'adesione della Turchia all'Unione Europea sarà un tema prioritario nel corso della visita ufficiale in Turchia dei rappresentanti della UE, ha detto il capo della diplomazia dell'Unione Europea Federica Mogherini in un'intervista alla Anadolu Agency, alla vigilia della sua visita nel Paese. Secondo la Mogherini la visita attiverà le relazioni tra la Turchia e l'Unione Europea e segnerà l'inizio della "rilevanza strategica" delle relazioni bilaterali tra la Turchia e l'Unione Europea. "La nostra priorità è il processo di adesione della Turchia all'Unione Europea" ha detto Mogherini. Secondo lei, i rappresentanti UE insieme con la parte turca elaboreranno misure concrete per migliorare il processo di adesione della Turchia all'Unione.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_08/Mogherini-l-adesione-della-Turchia-allUE-sara-il-tema-prioritario-4581/
OPEN LETTER TO PUTIN ] [ non è stato facile per me: convincere: Benjamin Netanyahu, che, la vita di Assad andava salvata.. ed ancor più difficile: non è stato facile: per Benjamin Netanyahu, di convinceRe il suo Governo, sulla utilità: di salvare la vita ad Assad, tanto che, Benjamin Netanyahu, ha avuto bisogno di me, del mio intervento: per questa operazione! Poi, la nascita di ISIS shariah, organizzati da sauditi in Turchia, ha dato ragione, a me: al 100%: tutti i miei timori, erano veri! ] MA QUELLA TESTA DI CAZZO: DI ASSAD, NON PUò AVERE MISSILI CHE, MI POSSANO IMPEDIRE DI DISTRUGGERE LA TURCHIa, CON ARMI ATOMICHE, IN QUALSIASI MOMENTO! TU PUOI BLINDARE LA TURCHIA CON LE NAVI E CON TRUPPE DA SBARCO: A TE ISRAELE NON FARà NIENTE!!
La Siria vuole imporre sanzioni a Israele. La Siria chiede all'ONU di imporre sanzioni contro Israele, dopo l'attacco contro Damasco. Questo è indicato nella lettere del Ministero degli Esteri siriano inviate al Segretario generale delle Nazioni Unite e al Presidente del Consiglio di Sicurezza.
"Israele ha commesso un terribile crimine contro la sovranità della Siria" si legge nella dichiarazione del Ministero degli Esteri siriano. La Siria ha condannato gli attacchi aerei israeliani, sottolineando che le azioni della parte israeliana non fermeranno l'esercito siriano nella sua guerra contro il terrorismo. L'Aeronautica Militare israeliana domenica ha portato attacchi aerei sull'aeroporto e alla periferia di Damasco contro alcuni depositi di munizioni. Non vi sono state vittime. http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_08/La-Siria-vuole-imporre-sanzioni-a-Israele-0084/
8 DICEMBRE. Bombardamenti aerei e di artiglieria e scontri armati hanno scosso Damasco, capitale della Siria, dove si sono riaccesi alcuni focolai di guerra nei quartieri periferici e nei suoi sobborghi a poche ore da un attacco aereo condotto nei pressi della città, secondo fonti ufficiali siriane, da caccia israeliani. Fonti locali interpellate via Skype dall'ANSA affermano che alcuni colpi di mortaio sparati da miliziani anti-regime sono caduti in piazza degli Abbasidi, nella parte centro-occidentale.
==================================
OPEN LETTER TO PUTIN ] GLI ISLAMICI NAZISTI SHARIAH GIORDANI, TURCHI, ECC..? NON HANNO ABBASTANZA CERVELLO PER ESSERE AUTOCONSERVATIVI: INFATTI, SONO MANIACI RELIGIOSI: ASSASSINI SERIALI DI MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI SOTTO EGIDA ONU: HAMAS RAZZI BALISTICI: NELLE SUE SCUOLE! ASSAD è STATO CACCIATO: E CONDANNATO A MORTE: DALLA LEGA ARABA SHARIAH, EPPURE, LUI NON RINUNCIA A STARE FUORI, DAL COMPLOTTO SHARIAH, PER UCCIDERE ISRAELE, PERCHé, LUI RIMANE UN ISLAMICO, CIOè, UN NAZISTA SHARIAH, PER IL CALIFFATO MONDIALE MOGHERINI TROIKA MERKEL BILDENBERG.. ... SI, NOI GLI ABBIAMO SALVATO LA VITA, MA, LUI NON MERITA DI VIVERE! [ non è stato facile per me: convincere: Benjamin Netanyahu, che, la vita di Assad andava salvata.. ed ancor più difficile: non è stato facile: per Benjamin Netanyahu, di convinceRe il suo Governo, sulla utilità: di salvare la vita ad Assad, tanto che, Benjamin Netanyahu, ha avuto bisogno di me, del mio intervento: per questa operazione! Poi, la nascita di ISIS shariah, organizzati da sauditi in Turchia, ha dato ragione, a me: al 100%: tutti i miei timori, erano veri! ] MA QUELLA TESTA DI CAZZO: DI ASSAD, NON PUò AVERE MISSILI CHE, MI POSSANO IMPEDIRE DI DISTRUGGERE LA TURCHIa, CON ARMI ATOMICHE, IN QUALSIASI MOMENTO! TU PUOI BLINDARE LA TURCHIA CON LE NAVI E CON TRUPPE DA SBARCO: A TE ISRAELE NON FARà NIENTE!!
================
CHI è IL NERONE LaVey 322 Kerry CIA culto, che, canta mentre Los Angeles brucia? [ Incendio a Los Angeles, strade bloccate
Fiamme divampate in un grattacielo in costruzione ] [ NON SONO I SUPER SACERDOTI DI SATANA: 200.000 SACRIFICI UMANI ALL'ANNO, AD AVERE IL CONTROLLO OCCULTO DEL POTERE, NEL NWO? E POICHé, LORO HANNO I SUPER POTERI DI SATANA, PERCHé, NON LI USANO, I LORO SUPER POTERI: PER SALVARE L'AMERICA? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén!
==================
Stati Uniti: ancora manifestazioni contro la brutalità della polizia ] è FISIOLOGICO, CHE, LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE, SENZA SOVRANITà MONETARIA: IL REGIME BILDENBERG ROTHSCHILD MERKEL TROIKA, POI, FINISCANO PER DIVENTARE UNO STATO DI POLIZIA, PERCHé, IL POPOLO è SPINTO ALLA DISPERAZIONE, DAL GENDER RELATIVISMO USUROCRATICO ANARCOIDE, DELLE ISTITUZIONI PARASSITARIE! ] [ Stati Uniti: ancora manifestazioni contro la brutalità della polizia. In diverse città degli Stati Uniti domenica sono continuate le proteste contro il comportamento brutale e arbitrario della polizia.
A Chicago, i leader religiosi locali hanno guidato i loro fedeli attraverso le strade della città durante il servizio, a volte bloccando la circolazione dei veicoli con la loro marcia, ha scritto il quotidiano Chicago Tribune. Per due notti a New York si sono tenute azioni di protesta. La motivazione delle manifestazioni è stata la scelta della giuria di non perseguire il poliziotto bianco che ha strangolato durante l'arresto l'afroamericano Eric Garner.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_08/Stati-Uniti-ancora-manifestazioni-contro-la-brutalita-della-polizia-5803/

A San Francisco arrestati 22 membri del movimento "Occupy Wall Street"
7 ottobre 2012, 20:25
Arrestati tre terroristi a Chicago alla vigilia del vertice NATO
20 maggio 2012, 15:54
USA, a St. Louis al via weekend di protesta per uccisione teenager afroamericano
11 ottobre, 15:39
Ucraina, Kiev: l'ambasciatore USA esclude la regia di Mosca nella tragedia di Odessa
4 maggio, 22:40
Ferguson, arrestati più di 50 manifestanti
14 ottobre, 19:49
USA, a St. Louis nuova ondata di proteste della comunità afroamericana
10 ottobre, 23:51
A Kabul i manifestanti islamici prendono a sassate la polizia
17 settembre 2012, 17:54
In Yemen manifestazione di protesta davanti l'ambasciata americana
=======================
I SATANISTI 666 USA: LaVey Kerry culto, 322: "TESCHIO CON LE OSSA" Bildenberg Rothschild BancaMondiale Spa, usurocrazia mondiale: imperilismo NATO, STANNO PORTANDO I MASSONI EUROPEI AD UNA POLITICA TOTALMENTE AUTOLESIONISTICa E DA SUICIDIO: per i popoli europei! CHE DIO VI RICOMPENSI TUTTI CON LA SUA IRA ARDENTE! ] [ "South Stream" archiviato, perdono tutti.
Gazprom ha confermato la sua rinuncia definitiva al progetto South Stream. L'Europa sta contando le perdite, l'UE, a Bruxelles, sta cercando di capire che cosa fare in questa nuova situazione.
La chiusura del progetto South Stream è stata annunciata da Vladimir Putin durante la sua visita in Turchia. Secondo il presidente russo, la realizzazione del progetto è diventata impossibile a causa della posizione non costruttiva da parte dell'Unione Europea. Nel contempo Putin ha comunicato che per le vendite alla Turchia la Russia costruirà un altro gasdotto che non sarà soggetto alle limitazioni del cosiddetto Terzo Pacchetto Energia che veniva imposto dall'Europa come condizione indispendabile della cooperazione con Gazprom. Secondo il CEO di Gazprom, Aleksej Miller:
La decisione è dovuta al fatto che nelle condizioni in cui il progetto veniva francamente bloccato la sua realizzazione era diventata di fatto impossibile. Si tratta di una politica intenzionata da parte dell'UE. Il 17 aprile 2014 il Parlamento europeo ha votato una risoluzione che metteva al bando il South Stream. In giugno la Commissione europea ha inviato alla Bulgaria una lettera che può essere interpretata come una minaccia di punire il paese se continua a cooperare con la Russia. In realtà, South Stream è fermo da 6 mesi. Accusarne la Russia è come fare a scaricabarile.
Il 9 dicembre si terrà un incontro tra i rappresentanti della Commissione europea e i ministri dell'Energia dei paesi che partecipano al progetto South Stream. All'incontro saranno presenti Bulgaria, Ungheria, Slovenia, Austria, Croazia, Italia, Grecia e Romania. Gli europei, che stanno vivendo un momento di perplessità, cercano di capire che cosa fare in questa nuova situazione. I paesi dell'Est accusano Bruxelles di inransigenza. Tuttavia la Bulgaria stessa ha indugiato troppo. Probabilmente l'ha fatto pensando alla Commissione europea, ma ora dovrà comunque rassegnarsi alle perdite causate dalla rottura del contratto, sottolinea Aleksej Miller.
Quanto alla Bulgaria, la chiusura di South Stream crea per essa una situazione abbastanza difficile. L'economia bulgara perde più di 3 miliardi di euro, che altrimenti sarebbero stati investiti. Perde anche più di 6 mila posti di lavoro. E perde il transito di gas. In questo momento attraverso la Bulgaria transitano 18 miliardi di metri cubi destinati a Turchia, Macedonia e Grecia, ma dopo la cosltruzione del nuovo gasdotto sottomarino tutti questi flussi aggireranno la Bulgaria.
Certo, anche la Russia perde parecchio, ma i suoi sforzi non sarano sprecati. Pur avendo perso del tempo e del denaro, acquisisce un'esperienza importante. Ormai, dice Aleksej Miller, Mosca conosce bene la burocrazia europea.
La chiusura di South Stream è l'inizio della fine del modello che vedeva Gazprom come parte che consegnava il gas ai consumatori finali in Europa. Un matrimonio forzato funziona poco, chi non vuole che la merce sia resa a domicilio, dovrà andare a fare la spesa. D'inverno però non è facile farlo. Certo, ci si può avvalere del Terzo Pacchetto Energia, l'importante che questo pacchetto non sia vuoto.
Secondo gli esperti, per l'Europa la chiusura di South Stream è gravida di parecchi rischi, mentre Ankara adesso avrà possibilità più ampie per premere su Bruxelles. Sempre secondo Aleksej Miller:
L'UE ha semplicemente regalato alla Turchia il rubinetto del gas. Adesso la Turchia sarà un importante paese di transito: annualmente assicurerà il trasporto di oltre 50 miliardi di metri cubi di gas russo. Ciò conribuisce ad accrescere il peso geopolitico del paese nella regione. In sostanza, la Turchia sta diventando un centro di distribuzione come la Germania nel Nord dell'Europa e come era stata l'Ucraina nel centro del continente.
Avendo costretto la Russia a rinunciare al progetto South Stream, l'UE ha creato per se un problema. Il progetto apriva grandi prospettive che permettevano di garantire la regolarità delle forniture, aumentare le entrate generate dal transito del gas e creare dei nuovi posti di lavoro. Con la sua chiusura perdono tutti.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_08/South-Stream-archiviato-perdono-tutti-1710/
QUANDO IO LEGO QUALCOSA SUL PORTAPACCHI? LO LEGO 3 VOLTE! E POI LEGO PURE IL PORTAPACCHI: lol. , E QUANDO FACCIO UNA STRUTTURA QUALSIASI: UN PERGOLATO, ECC... LA RENDO SOLIDA: PER SOPPORTARE SOLLECITAZIONI 10 VOLTE SUPERIORI, ALLA NORMA.. QUINDI, IO CREDO CHE, LA LEGGE DEBBA PREVEDERE, ALMENO 3 DIVERSI SISTEMI DI SICUREZZA PER PROTEGERE LA VITA UMANA! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/06/08/non-si-apre-paracadute-muore-chef-star_dd6dd8ac-ff6d-48b8-b716-b79578c1ff5a.html
abbiamo scoperto perché, su dieci matrimoni: in USA, sette commettono il divorzio, lol. è tutta colpa del KGB! lol. Bush 322 Kerry, non so, che, cosa ha tubato il vostro cervello, nella massonica "teschio con le ossa" ma, adesso state scocciando! SE, IO VI HO DETTO, CHE, LA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO LA RUSSIA NON VE LA FACCIO FARE: POI, PERCHé VOI INSISTETE, ANCORA, CON QUESTE STRONZATE? PERò POTETE SEMPRE DISINTEGRARE LA LEGA ARABA NAZI ONU GENDER: SHARIAH SENZA DIRITTI UMANI.. COSì, GIUSTO: PER CONSOLARVI!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/08/anna-la-rossa-tento-sedurre-snowden_852c6126-d738-40fd-9894-dd8d95248c42.html
Michela Di Vaio · Università di Bologna
divertente, è stato rimosso un mio commento che diceva "notizia di un anno fa" per poi rielaborare il testo ed includere le dovute correzioni...
==========================
LE SINISTRE FANNO DISCORSI POPULISTICI, E TRASCURANO LA MINACCIA, DELL'ISLAM SHARIAH, COME SE, IL TERRORISMO FOSSE COLPA LORO! Benyamin Netanyahu DEVE ESSERE SINCERO E DIRE: "IO VI PROMETTO SACRIFICI, è VERO: MA SONO L'UNICO CHE POTREBBE SALVARE LE VOSTRE VITE, HA DETTO UNIUS REI! PERCHé DOMANI NOI POSSIAMO AVERE LA GUERRA MONDIALE, E NON DIPENDE DA NOI POTERLA EVITARE!"
"Le truppe della NATO sono destinate all'offensiva". "Penso che le truppe della NATO siano destinate per l'azione di offensiva, non credo che siano legate a una o altra forma di difesa del territorio, perché la Russia non ha mostrato alcun segno di preparativi per l'invasione", ha detto all'agenzia di stampa Sputnik il professore emerito di Sociologia dell'Università di Binghamton University di New York, James Petras.
Secondo Petras, lo schieramento delle forze della NATO in Europa è "un'escalation del militarismo occidentale" e porta "una doppia minaccia per la pace". "E' un tentativo di rafforzare il senso di minaccia da parte di Mosca, anche se essa non esiste", ha detto il professore.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_04/Le-truppe-della-NATO-sono-destinate-all-offensiva-2295/
L'Ucraina potrebbe presto diventare un partner militare della NATO
25 luglio, 14:57
Putin promette una risposta adeguata all'espansionismo NATO verso la Russia
22 luglio, 16:34
Legislatori USA propongono alla NATO di comprare le "Mistral" ordinate dalla Russia
30 maggio, 16:11
Tra USA e Russia restano disaccordi
2 febbraio 2013, 21:40
Gli USA stanno aumentando la loro presenza militare nei Paesi Baltici e in Polonia
27 aprile, 16:18
Annullate le seconde manovre congiunte delle forze speciali Russia e USA
4 ottobre 2013, 21:46
Sottomettendosi agli USA gli europei si fanno autogol
26 novembre, 15:33
La Russia preoccupata dalla mancata promessa di Kiev di non bombardare le città
7 luglio, 19:01
"Con le sue azioni Kiev mette a rischio il dialogo in Ucraina"
8 maggio, 21:32
"Le sanzioni contro la Russia incoraggiano l'aggressività di Kiev nel Donbass"
9 settembre, 11:29
Mosca sicura, Kiev vuole combattere in Ucraina orientale
4 agosto, 20:14
Russia, Lavrov critica l'idea di Kiev di aderire alla NATO
==========================
LE SINISTRE FANNO DISCORSI POPULISTICI, E TRASCURANO LA MINACCIA, IMPERIALISMO OTTOMANO SAUDITA: DELL'ISLAM NAZI ONU, MASSONICO SINGOGA ANTICRISTO SHARIAH: CALIFFATO MONDIALE, COME SE, IL TERRORISMO FOSSE COLPA DEGLI ISRAELIANI! Benyamin Netanyahu DEVE ESSERE SINCERO E DIRE: "IO VI PROMETTO SACRIFICI, è VERO: MA SONO L'UNICO CHE POTREBBE SALVARE LE VOSTRE VITE, HA DETTO UNIUS REI! PERCHé ANCHE DOMANI, NOI POSSIAMO AVERE LA GUERRA MONDIALE, E NON DIPENDE DA NOI POTERLA EVITARE!"
La Russia preoccupata dalla mancata promessa di Kiev di non bombardare le città
La richiesta di Kiev di disarmare i separatisti crea problemi nel trovare una soluzione pacifica per la crisi del sud-est dell'Ucraina, ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, dopo i colloqui a Sofia con il suo omologo bulgaro Kristian Vigenin.
Secondo il ministro russo, rinviare il cessate il fuoco per qualsiasi pretesto non è possibile, perché ulteriori rinvii di una nuova tregua provocano nuove vittime.
La Russia, ha sottolineato Lavrov, è preoccupata dal fatto che, nonostante le promesse di Kiev di non bombardare i centri abitati nelle zone di guerra, la gente continua a morire, aumenta il flusso di rifugiati e si aggrava la distruzione delle infrastrutture.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_07/La-Russia-preoccupata-dalla-mancata-promessa-di-Kiev-di-non-bombardare-le-citta-3419/

Kiev promette di non bombardare nè Lugansk nè Donetsk
6 luglio, 16:14
Russia, Lavrov chiede una task force di contatto per l'Ucraina
6 luglio, 09:43
Mosca e Berlino dicono stop allo spargimento di sangue in Ucraina
18 maggio, 21:46
L'esercito ucraino vuole isolare e assediare Lugansk e Donetsk
7 luglio, 09:32
Secondo raid aereo dell'Aviazione ucraina su Lugansk
2 giugno, 19:22
La task force dell'OSCE chiede azioni rapide per risolvere la crisi ucraina
7 luglio, 10:26
L'Ucraina rifiuta gli aiuti umanitari della Russia
29 giugno, 11:22
L'esercito ucraino promette di creare un corridoio umanitario
===========================
A TALE LIVELLO DI ABERRAZIONE LE LOBBY MASSONICHE, DI FARISEI TALMUD fmi no, DI ATEI SCIMMIE GENDER EVOLUZIONISTI, RELATIVISTI, HANNO DEGRATO LE NOSTRE SOCIETà EXCRISTIANE! ormai siamo alla psicosi.. adesso diventeranno islamici, anche tutti coloro che combattono il NWO FMI, il sistema bildenberg, che ha condannato alla distruzione Israele!
Aggressore NY vicino estremismo islamico
La polizia, su Youtube e Facebook frasi razziste
WASHINGTON, 24 OTT - L'uomo che ha attaccato con un accetta due poliziotti nel Queens, a New York, era "vicino all'estremismo islamico". Lo ha detto la polizia confermando i sospetti della prima ora. Zale Thompson, 32 anni, aveva pubblicato su Youtube e Facebook dichiarazioni che mostravano "un'inclinazione al razzismo e tendenze estremiste"... ora gli islamici assassini nazi shariah diventeranno gli eroi rivoluzionari?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/10/24/aggressore-ny-vicino-estremismo-islamico_1b59d006-78cc-4641-bd05-91cf12dfc995.html
SOLTANDO PARLANDO CON IL CUORE IN MANO: Benyamin Netanyahu: PUò VINCERE QUESTE ELEZIONI! DEVE DIRE CHE: TUTTE LE NAZIONI STANNO FACENDO FOLLI SPESE IN ARMAMENTI, PERCHé, TUTTI DANNO PER INEVITABILE: LA TERZA GUERRA MONDIALE: CERTO: LE SINISTRE FANNO DISCORSI POPULISTICI, E TRASCURANO LA MINACCIA, IMPERIALISMO OTTOMANO SAUDITA: DELL'ISLAM NAZI ONU, MASSONICO SINGOGA ANTICRISTO SHARIAH: CALIFFATO MONDIALE, COME SE, IL TERRORISMO FOSSE COLPA DEGLI ISRAELIANI! Benyamin Netanyahu DEVE ESSERE SINCERO E DIRE: "IO VI PROMETTO SACRIFICI, è VERO: MA: SONO L'UNICO CHE: POTREBBE SALVARE LE VOSTRE VITE, HA DETTO UNIUS REI! PERCHé: ANCHE DOMANI, NOI POSSIAMO AVERE LA GUERRA MONDIALE, E NON DIPENDE DA NOI POTERLA EVITARE!"
La Russia preoccupata dalla mancata promessa di Kiev di non bombardare le città
La richiesta di Kiev di disarmare i separatisti crea problemi nel trovare una soluzione pacifica per la crisi del sud-est dell'Ucraina, ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, dopo i colloqui a Sofia con il suo omologo bulgaro Kristian Vigenin.
Secondo il ministro russo, rinviare il cessate il fuoco per qualsiasi pretesto non è possibile, perché ulteriori rinvii di una nuova tregua provocano nuove vittime.
La Russia, ha sottolineato Lavrov, è preoccupata dal fatto che, nonostante le promesse di Kiev di non bombardare i centri abitati nelle zone di guerra, la gente continua a morire, aumenta il flusso di rifugiati e si aggrava la distruzione delle infrastrutture.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_07/La-Russia-preoccupata-dalla-mancata-promessa-di-Kiev-di-non-bombardare-le-citta-3419/
8 maggio, 21:32
"Con le sue azioni Kiev mette a rischio il dialogo in Ucraina"
La reazione di Kiev alle proposte di Mosca per allentare le tensioni in Ucraina è molto preoccupante.
Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov in una telefonata con il capo della diplomazia tedesca Frank-Walter Steinmeier.
Il ministro russo ha sottolineato che l'appello lanciato alla vigilia da Vladimir Putin alle regioni sud-orientali dell'Ucraina per rinviare il referendum autonomista fissato l'11 maggio, crea l'opportunità di avviare un dialogo equo tra le parti ucraine.
Il presupposto è la cessazione dell'uso della forza e dell'esercito, ha rilevato Lavrov. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_08/Con-le-sue-azioni-Kiev-mette-a-rischio-il-dialogo-in-Ucraina-7044/
18 agosto, 16:13
Lavrov: Kiev deve rinunciare all'uso della forza per risolvere la crisi
Lavrov: Kiev deve rinunciare all'uso della forza per risolvere la crisi
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha detto che gli sforzi internazionali per risolvere la situazione nel sud-est dell'Ucraina sono inutili finché Kiev userà la forza.
Il ministro ha reso questa dichiarazione dopo il vertice dei ministri degli Esteri di Russia, Germania, Francia e Ucraina.
Il capo della diplomazia russa ha sottolineato che accoglie negativamente le richieste dell'Ucraina alla NATO e all'UE per la fornitura di assistenza militare a Kiev, perché queste richieste "contraddicono tutti gli accordi che sono stati raggiunti sulla necessità di un cessate il fuoco e per l'avviare dei negoziati".
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_18/Lavrov-Kiev-deve-rinunciare-alluso-della-forza-per-risolvere-la-crisi-3327/
SATANISTI USA, MASSONI FARISEI, SALAFITI, MINACCIANO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] SOLTANDO PARLANDO CON IL CUORE IN MANO: Benyamin Netanyahu: PUò VINCERE QUESTE ELEZIONI! DEVE DIRE CHE: TUTTE LE NAZIONI STANNO FACENDO FOLLI SPESE IN ARMAMENTI, PERCHé, TUTTI DANNO PER INEVITABILE: LA TERZA GUERRA MONDIALE: CERTO: LE SINISTRE FANNO DISCORSI POPULISTICI, E TRASCURANO LA MINACCIA, IMPERIALISMO OTTOMANO SAUDITA: DELL'ISLAM NAZI ONU, MASSONICO SINGOGA ANTICRISTO SHARIAH: CALIFFATO MONDIALE, COME SE, IL TERRORISMO FOSSE COLPA DEGLI ISRAELIANI! Benyamin Netanyahu DEVE ESSERE SINCERO E DIRE: "IO VI PROMETTO SACRIFICI, è VERO: MA: SONO L'UNICO CHE: POTREBBE SALVARE LE VOSTRE VITE, HA DETTO UNIUS REI! PERCHé: ANCHE DOMANI, NOI POSSIAMO AVERE LA GUERRA MONDIALE, E NON DIPENDE DA NOI POTERLA EVITARE!"
Lavrov: Kiev deve rinunciare all'uso della forza per risolvere la crisi
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_18/Lavrov-Kiev-deve-rinunciare-alluso-della-forza-per-risolvere-la-crisi-3327/

Mosca definisce una provocazione le parole del ministro della Difesa ucraino
2 settembre, 13:24
La Russia chiede una tregua in Ucraina orientale per la sicurezza del convoglio umanitario
14 agosto, 22:27
Presto sessione d'urgenza del Consiglio di Sicurezza ONU sull'Ucraina
5 agosto, 20:06
Mosca sicura, Kiev vuole combattere in Ucraina orientale
4 agosto, 20:14
Emblema del Ministero della Difesa della Federazione Russa
"Mosca non conduce operazioni militari in Ucraina orientale"
30 agosto, 11:54
Kiev prepara la pulizia di Lugansk e Donetsk entro il 24 agosto
22 agosto, 13:47

Russia, Lavrov critica l'idea di Kiev di aderire alla NATO
Russia, Lavrov critica l'idea di Kiev di aderire alla NATO
L'iniziativa sulla rinuncia della neutralità militare di Kiev e sull'adesione alla NATO mina gli sforzi di pace per la soluzione della crisi ucraina.
Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov.
Secondo lui, "questa iniziativa arriva in un momento in cui, dopo l'incontro di Minsk, era stato trovato l'accordo affinchè nell'ambito del processo del gruppo di contatto si fosse trovata una soluzione generalmente accettabile per la crisi nazionale ucraina."
Ha osservato che il "partito della pace" a Kiev sta cercando di promuovere una soluzione politico-diplomatica alla crisi ucraina, mentre il "partito della guerra" prende provvedimenti "volti a minare palesemente tutti questi sforzi." Lavrov ha espresso rammarico che tali azioni siano attivamente fomentate da Washington e da alcune capitali europee. http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_02/Russia-Lavrov-critica-lidea-di-Kiev-di-aderire-alla-NATO-0324/
La NATO non pianifica un intervento militare diretto in Ucraina
30 agosto, 12:22
La Russia invita l'Ucraina a non bombardare le città pacifiche
Mosca chiede giustizia per gli assalitori dell'ambasciata a Kiev
15 giugno, 20:38
Foto d'archivio
Lavrov imbarazzato per gli insulti a Putin del ministro degli Esteri ucraino
15 giugno, 21:01
La Russia si aspetta da Kiev indagini sui fatti di Odessa
27 maggio, 15:44
Nei documenti approvati a Ginevra sottolineata l'importanza della lingua russa
17 aprile, 22:17
Mosca chiede nuovamente a Kiev di fermare l'operazione militare nel sud-est
27 maggio, 19:29
"Con le sue azioni Kiev mette a rischio il dialogo in Ucraina"
8 maggio, 21:32
Russia e Slovacchia in sintonia: necessario fermare la violenza in Ucraina
Russia e Slovacchia in sintonia: necessario fermare la violenza in Ucraina
19 maggio, 14:51
"Kiev viola la risoluzione ONU non rispettando la tregua nei pressi del Boeing malese caduto"
PRISTINA, 17 SET - Allarme jihadismo in Kosovo dove la polizia ha arrestato 15 persone sospettate di terrorismo e di attivita' legate all'estremismo religioso e al reclutamento di integralisti islamici disposti a combattere a fianco dell'Isis e di Al Nusra in Siria e Iraq. Come riferito dai media a Pristina, nella retata sono finiti in manette tra gli altri il leader del partito islamico Fuad Ramiqi e 12 imam di varie regioni. In un'operazione analoga recente erano stati arrestati 40 kosovari.
Isis: allarme Kosovo, altri 15 arresti
Sospettati di terrorismo e reclutamento. In manette pure 12 imam
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/09/17/isis-allarme-kosovo-altri-15-arresti_b28086ec-5fa1-4a9e-8abc-405bb7723e59.html