Temple Mount spa GOYM SCHIAVI

my JHWH holy ] senti tu, come gridano i predestinati all'inferno: salafiti farisei massoni GENDER DARWIN: regime Bildenberg Merkel troika Maometto, New AGE: Halloween? ma, le loro vittime non hanno una voce, e non hanno avvocati per difendere i loro diritti, loro hanno soltanto le lacrime per piangere! .. e le loro lacrime? noi abbiamo raccolto! Tu per premiarli, io per vendicarli!
=============================
Mogherini la FEDERICA, è diventata una preda sessuale molto ambita in ARABIA SAUDITA: tanto che, hanno dovuto fare una lotteria in favore dei pellegrini: all'idolo MECCA CABA! Il Ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, Adel Al-Jubeir, ha detto: "l'ho vista prima io!" Ma, un Principe con il beccotto un certo: " mr ABDallah" ha detto: "io posso pagare di più", ma, per la testa del marito di: l’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue: in una macelleria in Siria: catena hamburger's MAOMETTO: di esercito libero siriano, dove sanno tutti che, il dio di Obama è il GUFO Rothschild SPA FMI, li hanno detto per la sua testa: più di 10 euro non possono pagare
===================
mi sono molto spaventato perché, se tu scrivi "Mogherini" in "Bing"? LEI non esce proprio: il nome di: Federica Mogherini è una politica italiana, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza dal 1º novembre 2014. MA ANCHE SE LEI è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG, tuttavia, il motore di ricerca google le ha fatto giustizia!
=====================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ Thousands Year Old Mystery Solved by Amazing Discovery in Jerusalem's City of David A monumental discovery was unearthed in the archaeological excavations at the City of David, located just south of Jerusalem's Old City at the much older heart of the ancient Biblical city. The discovery puts to rest one of the largest archaeological riddles concerning Jeruaslem - namely, the location of the Greek Seleucid imperial fortress that Antiochus Epiphanes (215-164 BCE) is known to have built to rule the city and oversee Jewish activities on the Temple Mount. The fortress was eventually destroyed by the Hasmonean Maccabees as they overthrew the Greek occupation. Excavations at the Givati Parking Lot dig site, located in the City of David national park, have been ongoing for a decade. The Elad Foundation manages the national park and funds the digs, which have revealed numerous finds that are on display to the public at the site. But regarding the location of Antiochus's fortress, which is mentioned in the Book of the Maccabees and the writings of Josephus, despite numerous proposals raised in the last 100 years of archaeological research it has remained elusive. However, according to researchers, in recent months decisive evidence locating the fortress has been found in the form of a section of ancient wall that is estimated to be the base of a tower four meters (13 feet) wide and 20 meters (65 feet) long, replete with a glacis artificial slope. The glacis, built adjacent to the wall, is a defensive element made out of layers of dust, stone and pitch, and meant to keep away attackers. This slope reached as far as the Tyropoeon Valley that crossed the ancient city of Jerusalem, and served as an additional defense. Ballista rocks, bronze arrow heads and led slingstones were found at the site with the sign of the trident on them, the symbol of Antiochus Epiphanes's rule, bearing testimony to the battles in which the Hasmoneans triumphed and routed the Greeks. Historical records indicate the fortress was manned by salaried Greek soldiers as well as Jewish Hellenists who betrayed their people, and further detail how the forces in the fortress caused great suffering to the Jewish residents of Jerusalem. However, in 141 BCE after a long siege to starve out the Greeks, Shimon the Hasmonean was able to conquer the fortress and force the Greeks into surrender. According to archaeologists Dr. Doron Ben-Ami, Yana Tchekhanovets and Salome Cohen, who are directing the excavation on behalf of the Israel Antiquities Authority (IAA), the new discovery gives a new understanding of the history. "This sensational discovery allows us for the first time to reconstruct the layout of the settlement in the city, on the eve of the Maccabean uprising in 167 BCE," said the researchers. "The new archaeological finds indicate the establishment of a well-fortified stronghold that was constructed on the high bedrock cliff overlooking the steep slopes of the City of David hill." "This stronghold controlled all means of approach to the Temple atop the Temple Mount, and cut the Temple off from the southern parts of the city. The numerous coins ranging in date from the reign of Antiochus IV (Antiochus Epiphanes) to that of Antiochus VII and the large number of wine jars (amphorae) that were imported from the Aegean region to Jerusalem, which were discovered at the site, provide evidence of the citadel’s chronology, as well as the non-Jewish identity of its inhabitants."Source: Arutz Sheva
======================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ tanto tuonò, che piovve in ARABIA SAUDITA il Regno della BESTIA sharia ] Bibi’s Message to the World Proves That Israel is not Going Anywhere. Binyamin Netanyahu’s message to the "Masa" (Israel Journey) participants is truly inspiring. That is, it’s inspiring and very true. He has made nothing up. There is something incredible about history that was kept alive by a People that would not give up. The world has changed and the Jewish Nation has progressed into the 21st century. This is a nation that has advanced so much that it has returned to its 3000 year old homeland. The Jews of the world have come back to their land to rebuild, to rejuvinate and to be a moving force of enlightenment, humanity and spirituality for all nations of the world. A dream of centuries is materializing before our very eyes. Published: November 3, 2015
======================
Renzi, corto circuito governativo [ by Redazione ] Matteo Renzi [ è un fanfarone ciarlatano ( come tutti i politici occidentali Merkel Tr0ika) lui è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG usura e schiavitù mondiale, Nuovo Ordine Mondiale Baal Marduk JaBullOn è Dio ] all'assemblea dei parlamentari Pd, dopo aver premesso di voler precisare "un punto" sulla legge di stabilità, ha affermato - "Sulla sanità, il sociale e la cultura, noi investiamo più di prima". La dichiarazione del premier è stata diffusa dall’agenzia Ansa. Dev’esserci un corto circuito, di quelli seri, a livello di governo. Legittimo, caro lettore, che Tu mi chieda conto di tale ultima affermazione, che leggera certamente non è. Doveroso, quindi, dartene contezza. Se sulla sanità, non sembra proprio la riprova delle affermazioni del Premier il recente colorito scambio di considerazioni e dichiarazioni tra Matteo Renzi e Sergio Chiamparino, governatore del Piemonte e Presidente della Conferenza dei Presidenti di Regione, smentita ancor maggiore la ritroviamo nel clima teso, che si respira nelle Onlus che si occupano del sociale, tutte preoccupate più che mai del loro futuro, a causa dei progressivi e continui tagli al loro fabbisogno economico minimo per garantire i servizi. Ma è il mondo della musica (quella seria, parte integrante e sostanziale della cultura del Paese) quello che smentisce categoricamente l’affermazione del premier. Ad agosto scorso una sessantina tra le più importanti associazioni musicali del Paese hanno ricevuto la notizia di essere state letteralmente cancellate dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali, e del turismo), o meglio che il contributo annuale loro destinato era stato azzerato, il che di fatto equivale a cancellarle. E’ bene precisare che i meccanismi di contributi concorsuali fanno sì che, quando cancello un mio contributo, a cascata provoco la sostanziale contrazione anche di eventuali contributi europei e degli enti locali. Se è una tragedia senza precedenti, anche se le avvisaglie si avvertivano già da qualche anno, viste la continua e progressiva falcidie di autentici gioielli della cultura musicale, basta citare l’Autunno Musicale a Como, o per rimanere in Puglia la Fondazione Piccinni, quest’anno si è giunti all’apoteosi dei misfatti: la strage degli innocenti ordinata da Erode è forse l’unico paragone possibile con quello perpetrato ultimamente a danno della cultura musicale italiana. E’ stato l’ultimo atto di un direttore generale dello spettacolo dal vivo, Salvo Nastasi, che ha avviato le stragi con Bondi e le ha continuate con i successori, Franceschini compreso, chiamato, quindi, a più alti incarichi, visto che, ottenuta il 6 agosto la promozione (o meglio la chiamata) a vice segretario generale di Palazzo Chigi, veniva poco dopo nominato commissario a Bagnoli. Povera Terra dei fuochi, non bastava la Camorra, ora anche il Governo ci mette del suo. Se è vero che i fondi sono aumentati, ma non arrivano ai legittimi beneficiari, che vengono anzi massacrati, mi sa proprio che il Rottamatore ha alzato il tiro, colpendo ad altezza d’uomo, dopo i politici scomodi (da ultimo Marino), anche tutta la sanità, il sociale e la cultura, mondi non allieneati e non facilmente riducibili al pensiero unico. Mala tempora spirant, amici lettori.
=================
¡Hola, lorenzoJHWH King ISRAEL ] [ Gracias por firmar mi petición, "Papa Francisco: rezo por Ud" dirigida a Papa Francisco. Ayuda a ganar esta petición pidiendo a tus amigos y familiares que la firmen. Es muy fácil compartirla con tus amigos en Facebook: sólo tienes que hacer clic en http://www.citizengo.org/es/signit/30813/view para difundirla. Y lo más importante: abajo tienes un ejemplo del email que les puedes reenviar a tus contactos. Gracias de nuevo. Juntos estamos haciendo posible el cambio. Papa --------- Mensaje para reenviar a tus amigos: ¡Hola! Acabo de firmar la petición "Papa Francisco: rezo por Ud" en CitizenGO dirigida a Papa Francisco. Me parece un tema muy importante, y me gustaría que tú también lo apoyases. Aquí está el enlace: http://www.citizengo.org/es/sy/30813-papa-francisco-rezo-por-ud?tc=ty&tcid=17097865 ¡Muchas gracias! lorenzoJHWH King ISRAEL Este correo ha sido enviado por CitizenGO a lorenzo_scarola@fastwebnet.it.
=====================
fatti di analoga gravità sono stati registrati in diverse circostanze, ad un relatore? gli hanno vandalizzato l'auto! [ bullismo, massimalismo e squadraccie naziste GENDER ] [ Gender: rissa a Bari. Questa è discriminazione. by Roberto Mastrangelo ] Liberi di esprimere le proprie idee: sempre. Liberi di impedire agli altri di esprimere le proprie: mai. La democrazia moderna, in fondo, dovrebbe essere tutta qui. Eppure a volte si trascende e si superano i limiti della decenza. L'altra sera, in una parrocchia di Bari, alcuni attivisti di Zona Franka (e non solo) hanno impedito lo svolgersi di un dibattito sui valori della famiglia e sulle tesi gender che, a diverse tinte e con molte sfumature, risiedono anche nella scelta della Regione Puglia di aderire alla rete nazionale Re.A.Dy. contro ogni discriminazione. Eppure proprio i paladini dell'antidiscriminazione hanno impedito, con la forza, che persone che la pensano diversamente possano esprimere la propria opinione e supportare le proprie tesi. E non è forse anche questa una discriminazione, della più becera delle specie? Andiamo ai fatti: nella Parrocchia Santa Croce di Bari era in corso una conferenza sulla famiglia e sul gender con la presenza di Gianfranco Amato (fondatore dell'associazione Giuristi per la Vita) ed Alfredo Mantovano, magistrato ed ex parlamentare. Spintoni, parolacce, si arriva in breve alle alle mani. Deve intervenire il servizio d'ordine e la polizia, e qualche agente resta lievemente ferito nella colluttazione che ne deriva. "Ci hanno aggrediti, con insulti sessisti rivolti alle ragazze - denunciano i militanti di Zona Franka – due di noi hanno ricevuto un pugno e schiaffi". "Hanno terrorizzato i bambini – rispondono alcuni partecipanti all'incontro – il loro intento, in ogni città, è spaventarci: ma noi non ci fermiamo, ci siamo finalmente svegliati e abbiamo capito quale disegno c'è dietro, contro la famiglia". Sull'argomento è intervenuto, con una nota, il capogruppo di Forza Italia alla Regione Puglia Andrea Caroppo. " Irruzione, urla, insulti, spintoni da parte di militanti delle associazioni lgbt sono costati non solo il terrore dei presenti - soprattutto dei bambini - ma anche il ferimento di un agente di polizia. Agli organizzatori, ai relatori e a tutti i presenti va la mia solidarietà". "Ma di ancor più inaudita gravità è il silenzio complice di tutti coloro che, solo due giorni, fa - sostenendo l’adesione della Regione alla rete lgbt Re.a.dy che punta alla diffusione del gender nelle scuole - professavano "il verbo" del rispetto e della tolleranza: dove sono oggi Michele Emiliano e tutti gli altri miei colleghi paladini della lotta alle discriminazioni? Non sono forse anche quelle di ieri sera violenze e discriminazioni? Di queste la Regione non si occupa? Presidente Emiliano, per combattere questa intolleranza e queste violenze non intende aderire ad alcuna rete?", "Gli educati signori che - conclude Caroppo - si sono resi protagonisti delle violenze sono esattamente quelli che Emiliano, la sua giunta e molti miei colleghi vorrebbero andassero nelle scuole a insegnare ai nostri figli quello che definiscono rispetto e tolleranza ma altro non è se non un'ideologia violenta; ed il fatto che non avvertano nemmeno il bisogno di censurarne le violenze ne è ulteriore conferma". Intervento anche dell'assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico. "I fatti accaduti sono molto gravi perché denotano l’incapacità di portare avanti un confronto democratico e non violento su temi delicati e sensibili come l’orientamento sessuale, le unioni civili, la parità di genere, l’educazione all’affettività. Esprimere un’opinione differente rispetto a un concetto, a una teoria, a un pensiero, non giustifica in alcun modo episodi di violenza e intolleranza. È necessario, invece, continuare a rappresentare la dignità di tutti e di tutte e lavorare affinché l’omofobia possa essere espulsa dai luoghi dove si formano i nostri ragazzi partendo proprio dalle scuole, dai centri educativi, dai luoghi di aggregazione. Riflettere sulla parità dei diritti e sulla libera scelta aiuta a sconfiggere paure e pregiudizi e a prevenire manifestazioni di violenza contro le donne, le persone omosessuali e ciò che si considera diverso". Giusto assessore. Ma chi dovrebbe insegnare ai nostri figli la tolleranza e l'educazione? Forse bisognerebbe capire, una buona volta, che rispetto e tolleranza sono innanzitutto uno stato dell'anima e dell'educazione personale di ognuno di noi. Che con le tendenze sessuali e religiose non hanno proprio nulla a che fare. Ma questo bisognerebbe farlo capire a troppe persone, nella nostra regione. Vero Presidente?
====================
siamo tutti in pericolo di morte spirituale a causa della ideologia del gender ] [ Re.A.Dy, le critiche dell’Azione Cattolica pugliese Il mondo delle famiglie e l'associazionismo cattolico commenta il voto del Consiglio Regionale della Puglia sull'adesione alla rete nazionale Re.A.Dy Da Vincenzo Pinotti riceviamo e pubblichiamo una dura presa di posizione dell’Azione Cattolica contro l’adesione della Regione Puglia alla rete nazionale Re.A.Dy. La forzatura e l’ostinazione dimostrata dalla giunta Emiliano nel voler a tutti i costi inserire la Puglia nella rete di diffusione e promozione del gender per omaggiare quel mondo lgbt che vuole rieducarci tutti a partire dai nostri bambini, indubbiamente segnerà il passo nei rapporti tra il governo regionale e il mondo delle famiglie pugliesi. Come insegna Papa Francesco con costanza pressoché quotidiana, per distruggere la famiglia non vi è nulla di peggio del gender che egli ha definito "uno sbaglio della mente umana" che si sta imponendo con una "colonizzazione ideologica paragonabile a quelle dei totalitarismi del XX secolo". Spiace che il Presidente Emiliano e i suoi assessori, cattolici compresi, abbiano dunque indirettamente dato anche al Papa del visionario sostenendo che il gender non esiste (proprio mentre affermavano che i bambini pugliesi vanno educati a negare il maschile e il femminile giacché ognuno sceglie tra infinite possibilità il suo "genere"). Nessuno in Consiglio Regionale si illuda di poter riparare questo attacco sferrato alle famiglie pugliesi con mere affermazioni di principio o con contentini: il male fatto dalla Giunta con Re.a.dy non può essere riparato. Vincenzo Pitotti Reggente Regione Meridionale Orientale Alleanza Cattolica [ altro articolo inquietante ]
http://www.pugliain.net/gender-rissa-a-bari-questa-e-discriminazione/
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ] [ Opere pubbliche: le Amministrazioni continuano a non pagare. by Redazione ] Quant'è difficile farsi pagare dalle pubbliche amministrazioni? E quanto i ritardi (ed i mancati pagamenti) influenzano sulla stabilità delle piccole e piccolissime imprese italiane? E' un dato di fatto, confermato anche la settimana scorsa dalla Banca d'Italia, che ci sono moltissime imprese creditrici nei confronti delle P.A. che vanno in grave difficoltà di liquidità, ed a volte sono costrette a chiudere ed a portare i libri in tribunale, costrette all'affanno proprio dai cronici (ed inaccettabili) ritardi degli enti pubblici nell'onorare i propri debiti. "Il 27 ottobre 2015 Banca d’Italia ha diffuso un documento (Occasional Paper) sulla questione dei ritardi di pagamento delle Amministrazioni Pubbliche italiane. Lo studio conferma quanto evidenziato dall’Ance in numerose occasioni nell’ambito dei rapporti semestrali sulla situazione dei ritardi di pagamenti in Italia e nei lavori pubblici, nonché nel ruolo di Rapporteur alla Commissione Europea. Le difficoltà nei pagamenti in Italia e nel settore dei lavori pubblici rimangono un problema irrisolto, nonostante le numerose misure adottate dai Governi nel corso degli ultimi 2 anni". Lo afferma il presidente di ANCE Lecce, Giampiero Rizzo, che continua "il documento diffuso dalla Banca d’Italia stima in nove miliardi i crediti vantati dalle imprese del settore delle costruzioni (in Puglia sono presuntivamente circa 650 milioni di euro, di cui 70/80 milioni relativi alla provincia di Lecce) ed indica, causa la continua elusione della tassatività dei termini di pagamento, un ritardo medio in Italia degli stessi in 110 giorni. Secondo l’Ance invece le imprese di costruzioni sono state pagate mediamente dopo 177 giorni nel primo semestre 2015 e di questo problema soffrono, soprattutto, le nostre piccole e medie imprese edili". "Sconcerta - conclude il presidente Rizzo - che a tre anni dal recepimento della Direttiva Europea sui pagamenti nelle transazioni commerciali vi siano ancora le difficoltà a suo tempo segnalate dall’ANCE ed oggi fatte proprie dalla Banca d’Italia. Bisogna ipotizzare nell’immediato un provvedimento legislativo che preveda l’intervento sostitutivo da parte dello Stato nei casi d’inerzia da parte degli Enti debitori. Al contempo rivolgo cortese invito alle amministrazioni locali che hanno debiti maturati prima del 31 dicembre 2014 e hanno bisogno di liquidità, a presentare richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti entro il 10 novembre per ottenere le risorse necessarie al pagamento dei crediti delle imprese".
http://www.pugliain.net/amministrazioni-opere-pubbliche-pagamenti/lo
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ]
===================
my dear, [ abbi per certo che quando io passerò dai miei canali io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ]  era molto proccupato il mio spirito per te, questa notte: non so perché, dopo tanti anni, tu hai voluto punire proprio oggi, il mio canale, non so chi ti ha fatto del male, per avere modificato i tuoi santi propositi: verso il genere umano, anche perché, tu puoi guadagnare sulla pubblicità di tutti i tuoi video: senza fare del male a nessuno! Tuttavia quì in youtube io ho 80 canali: e potrei avere caricato, in molti di loro, i tuoi video: io sono lorenzoJHWH, e Unius REI e, ecc.. Qui in youtube ci sono troppi sacerdoti di satana che si sono fatti male per causa mia, ed alcuni si sono andati a lamentare con Satana personalmente! Ecco perché, io ho ritenuto di doverti avvisare circa un potenziale pericolo per te: infatti in YOUTUBE da 8 anni circa, io sono il progetto politico per dare un RE ad ISRAELE, e io non vorrei che qualcuno dei miei angeli che sono a protezione dei miei canali? lui ti facesse del male! Autore del reclamo: QuestarEntertainment Email dell'autore del reclamo: breynolds@questarentertainment.com Opera presumibilmente violata Web "Exodus Revealed" [ abbi per certo che, quando io passerò dai miei canali, io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ] Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube  QUESTAR, Inc. HEADQUARTERS OFFICE:
307 N. Michigan Avenue, Suite 500, Chicago, Illinois ] Thanks! Your email was successfully sent. http://questarvideo.com/contact/ Your message has been delivered to the following recipients: breynolds@questarentertainment.com
Subject: R: [Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube
====================
Collaborating in a new start-up, Israeli Arab and Jewish security experts, using the latest technology, together have created the Smart Home app, enabling residents to monitor their homes from afar. The “smart home” is the latest in technology, and it was invented by a team of Israeli Arabs and security experts from Haifa. Through the MindoLife home platform, created by the Haifa start-up, one can run electrical appliances at minimal expense via a phone, thereby controlling electricity consumption from afar – even from outside the country. By accessing information on local weather conditions, a “smart home” can automatically adjust for changes and save up to 30% of electricity costs. One could also, for example, activate the water heater or air conditioner on the way home, so that the home is already comfortable upon arrival. The process involves integrating the home with existing ‘smart’ devices, such as TVs, iRobots and coffee machines by suing a simple application installed on a smartphone, which is completed secured and protected. The system is more efficient and less expensive than other solutions available on the market, making it accessible to broad sectors of society. The Start-Up Team. Rami Younes, one of the four co-founders of MindoLife, is a software engineer and graduate of the Technion. He is responsible for business management and hardware design. Rami Khawaly, with degrees in software engineering and industrial management, is responsible for R&D management and public relations. These two original partners were joined by Yoav Rosenthal who, as a graduate of the IDF elite intelligence unit and with years of experience in the field of cyber security, is responsible for the MindoLife security platform and strategy. Noam Levi, formerly an engineer for Rafael Advanced Defense Systems Ltd. who worked on developing security products such as the Iron Dome anti-missile system, is an expert in embedded systems. Company Represents Israeli Diversity The team takes pride in its pluralistic make-up. “We are proud of our staff and we are proud that the team comprises all communities – Christians, Jews and Muslims,” the company stated in a press release issued by the Ministry of Foreign Affairs. In fact, one of the device’s practical applications is particularly suited to the religious Jewish population, which does not light a fire or turn on electricity on the Sabbath. The MindoLife system can prevent any such transgression by separating and neutralizing the plugs and switches, even if pressed by mistake. The start-up company received financing in the amount of two-million shekels (half a million dollars) from the Office of the Chief Scientist in Israel. MindoLife is currently in the development stage and is planning to recruit more staff and move into a large, new office. It will also soon be launching a new Internet of Things (IOT) product for emerging companies that will provide advanced connectivity of devices, systems and services, covering a wide variety of protocols, domains and applications. The MindoLife IOT platform handles network and security issues, enabling organizations to develop highly secured and reliable systems without fear of cyber attack. By: United with Israel Staff (With files from the Ministry of Foreign Affairs)
================
Jerusalem Police Arrest Palestinian Preacher for Incitement to Kill Jews ] [ Jerusalem District Police arrested a notorious Palestinian Islamic preacher of hate at his residence in the Old City of Jerusalem. Sheikh Khaled al-Mughrabi, an infamous hatemonger, was arrested Wednesday morning at his home in the Old City of Jerusalem on charges of incitement. A preacher at the Al-Aksa Mosque on the Temple Mount, he is known for Nazi-like, anti-Semitic sermons, many of which have been recorded by Palestinian Media Watch (PMW). For example, "The Children of Israel will all be exterminated, the Anti-Christ will be killed and the Muslims will live in comfort for a long time," he stated. His allegations include blood libels, such as that Jews drink blood like vampires in order to attain eternal life. Aftermath of Rosh Hashana anti-Israel violence at al-Aksa Mosque on Temple Mount. His messages reach well beyond the mosque audience, as they are shared on social media. Palestinian and Muslim preachers use the Al-Aksa pulpit regularly to promote anti-Semitism and hatred of America and to incite terror. The practice is common in the Palestinian Authority, PMW stresses. In June, for instance, the watchdog published a clip from a PA TV children’s program that presented Jews as "barbaric monkeys…the most evil among creations." By: Terri Nir, United with Israel
=================
Israel Reportedly Seeking to Acquire Stealth Version of F-15 Jet. Within the framework of talks over a “compensation package” of military aid the U.S. is set to offer Israel in the wake of the Iran nuclear deal, Israel has reportedly asked to receive the stealth version of the F-15 fighter plane, the F-15SE Silent Eagle. this request by Israel was reported by a number of media outlets, including Flightglobal.com. Israeli officials declined to confirm the reports. The F-15SE was meant to be Boeing’s answer to Lockheed Martin’s F-35 stealth fighter plane, but Boeing has not yet found a buyer for it. Israel has already ordered 33 F-35s and is set to receive its first two by the end of 2016. The backbone of the current Israeli Air Force fleet consists of non-stealth F-15s and F-16s.By: Israel Hayom/Exclusive to JNS.org
===============
Israeli Police Officer Critically Wounded in Palestinian Car-Ramming Attack Another deadly attack occurred near the city of Hebron, when a Palestinian terrorist rammed his car into a young police officer, critically wounding him. A 20-year-old Border Police officer was critically wounded Wednesday afternoon when a Palestinian terrorist rammed into him with his car on Route 60, north of Hebron.The victim was rushed to Hadassah Ein Kerem hospital in Jerusalem, where he is fighting for his life, Magen David Adom rescue workers said.A second officer was hit as well, but reportedly suffered no injuries. Security forces eliminated the terrorist at the scene.Although terror attacks have been occurring frequently across the country, the Hebron region has been a focal point, as the city is a hotbed for terrorists. Stabbing and vehicular attacks have become the most common weapons in the current wave of terror.Three Border Police were wounded Sunday afternoon in a Palestinian car terror attack when a speeding vehicle drove into them at the Beit Anoun Junction, also near Hebron.By: Terri Nir, United with Israel
==================
US House Resolution Unanimously Condemns Palestinian Incitement. The US House of Representatives passed a resolution unanimously condemning the Palestinian leadership’s incitement to violence. The US House of Representatives unanimously passed a bipartisan resolution condemning anti-Israel incitement in the Palestinian Authority (PA) on Monday, JTA reports. Rep. Ileana Ros-Lehtinen (R-Fla.), chairwoman of the House Middle East and North Africa Subcommittee, and Rep. Ted Deutch (D-Fla.), ranking member of the subcommittee, sponsored the resolution.“The House has sent a clear message to the Palestinian leadership that its anti-Israel incitement causing so much of the recent tension, violence, and terror will no longer be tolerated,” Ros-Lehtinen stated.“There should be no doubt that the Palestinian Authority sets the tone with its incitement, resulting in the recent wave of attacks that we’re seeing against innocent Israeli civilians.”US House of Representatives (house.gov)The intensive terror in Israel over the past couple of months “is a direct result of incitement by Palestinian leaders accusing Israel of changing the status quo on the Temple Mount,” Deutch said. “These false accusations send a dangerous message that violence and acts of terrorism are acceptable and even justified. It is well past time for President Abbas to stand up and condemn all acts of violence, rather than encouraging violence by glorifying terrorists and teaching children to view Israelis as animals.” Palestinian incitement, with the help of Abbas, did not begin only recently, although it has become increasingly fierce. The intense anti-Semitism and anti-Israel indoctrination in Palestinian schools and cultural events, including the glorifying of terrorists, has been ongoing for years, as documented by Palestinian Media Watch, among other sources. Exactly a year ago, in October 2014, for instance, visitors to the Temple Mount were greeted with graffiti that included swastikas alongside the Star of David, the ancient Jewish symbol. This act of anti-Semitism following incitement two days earlier by Abbas, who called on Palestinians living in east Jerusalem to maintain a large presence on the Mount in order to resist the “fierce onslaught” of Jewish visitors.“It is not enough to say the settlers came, but they must be barred from entering the compound by any means. This is our Aqsa… and they have no right to enter it and desecrate it,” Abbas stated in a Fatah party address on Friday, referring to Jewish visitors as “settlers” and “herds of cattle.”Palestinian incitement (This past September, ahead of the new wave of terror, Abbas praised the Arab violence against Jews on the Temple Mount, saying, “Every drop of blood that has been spilled in Jerusalem is holy blood as long as it was for Allah…Al-Aqsa is ours, and they have no right to defile it with their filthy feet.” Most recently, Abbas ordered full military honors at the terrorists’ funerals and financial grants to their families.
=====================
Germany Says it Strongly Opposes Boycott of Israeli Products. According to German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Most Israelis are not convinced. By: JNi.Media German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, his country’s former Foreign Ministry’s political director, told Israel Radio on Wednesday that Germany strongly opposes any kind of boycott of Israeli products. According to Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Israel is anticipating a decision by the EU in the next few days on guidelines for member states to begin labeling goods from Jewish businesses in Judea and Samaria to differentiate them from products made inside Israel’s 1949 armistice border. Deputy Foreign Minister Tzipi Hotovely said Tuesday at a press conference at the Barkan industrial Park in Judea and Samaria that the move to mark products from Jewish communities is part of a clear process of delegitimizing the State of Israel. "Whoever is trying to boycott certain regions of Israel is basically boycotting the state itself and creating delegitimization of the state," she said. "When you boycott Judea and Samaria," she added, "you eventually boycott Tel Aviv." Meanwhile, Knesset Member Tzipi Livni (Zionist Camp) criticized the government’s conduct regarding the European Union’s initiative to mark products manufactured beyond the 1949 armistice line, telling Israel Radio that she opposes the European initiative, but the government does not know how to deal with this challenge. According to the Financial Times, many UK supermarkets introduced labeling in 2009, and already mark products from farms in the region "West Bank (Israeli settlement)" and "West Bank (Palestinian product)" respectively. Denmark and Belgium follow similar guidelines. Also according to the Financial Times, Israeli farmers in the Jordan Valley have shifted their sales to Russia, the US and Canada, and don’t bother being treated as second class vendors in Europe. Russia, which gets more of its food from outside the EU since the start of sanctions over the Ukraine conflict, has been a particularly welcome buyer in Judea and Samaria.
=====================
Israel Arrests Gaza Man for Diverting Building Materials to Hamas for Terrorism Purposes ] Israeli security forces arrested a Gaza businessman for supplying Hamas with building materials meant for the civilian rehabilitation of Gaza. In a joint operation, the Israel Police and the Shin Bet (Israel Security Agency) arrested Tamer Ahmed Muhammad Barim, 36, a resident of Bani Suheila in the Gaza Strip, on August 31 at the Erez Crossing. Barim subsequently admitted that in the context of his profession as a merchant, he transferred hundreds of tons of building materials, which had been earmarked for the rehabilitation and development of the Gaza Strip, directly to the Hamas terrorist organization. The transfer of the building materials to Hamas was carried out by circumventing the UN monitoring system that was designed to verify that the materials, which were financed by donor countries and other agencies, were transferred for the rehabilitation of the civilian infrastructures in the Gaza Strip. The foregoing is additional evidence of Hamas’s cynical exploitation of donated funds and materials that were designed for the rehabilitation and development of civilian infrastructures in the Gaza Strip, for terrorism. The security establishment views the event with utmost gravity and intends to continue its efforts to foil attempts to smuggle building materials for terrorist purposes and to deal with all those involved to the fullest extent of the law. Barim was indicted in the Be’er Sheva District Court on October 1 on three counts of perpetrating crimes against the security of the state, including aiding and abetting a terrorist organization and purchasing items for use in terrorism. By: United with Israel Staff. With files from GPO
======================
my JHWH ] come ogni sacerdote di satana [ ANCHE SALMAN SAUDITA SALAFITA HA CAPITO CHE IO FACCIO: "PIAZZA PULITA!" ] che poi è tutto il genocidio che lui ha deciso di fare a noi!
=====================
Why is the EU Stigmatizing Israel? Seeing European shops label Jewish products awakens painful memories. By: David Walzer, Politico. Many Israelis — both on the right and left of the political spectrum — look in utter astonishment at EU plans to compel European importers and retailers to brand Israeli products from the settlements with newly minted, Israel-specific consumer labeling. And it seems these labels would apply only to Israel, not to other countries or territories embroiled in territorial disputes. It is a step that threatens to reshape our relations, and I fear not for the better. Europe is Israel’s main partner in trade and business. We are an ally for Europe in the Middle East, a region that now poses some very hard questions for Europe. Most importantly, we share the same humanist aspirations for our countries. This makes us part of the same family, and I hope this allows me to speak openly and honestly. Building on this kinship, recent months have seen a flourishing of diplomatic meetings between Israel and the EU. Before the summer, Prime Minister Benjamin Netanyahu met High Representative Federica Mogherini in Jerusalem and once again in New York. Last month, the prime minister also hosted European Council President Donald Tusk in Jerusalem. I was there to witness it and the mood was professional and forward looking.http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/11/label-israel.jpg Ad by Friends of Al-Aqsa calling for boycott of products from "Israel, West Bank (Settlements) & Jordan Valley." (FirstOneThrough) The prime minister was unequivocal about the direction of our country. Israel remains committed to a two-state solution. Two states for two peoples, this continues to be our end objective. He has since repeatedly expressed his desire to find concrete ways forward, in direct talks with the Palestinian leadership, which he said could take place in Brussels, Jerusalem or Ramallah itself. In turn, EU leaders made clear their strong willingness to help advance the Middle East peace process. This is important. We welcome Europe’s aspiration and help to achieve this objective. To make progress, however, the closest form of cooperation is necessary, and this needs to be based on trust, openness and impartiality. The labeling of Israeli products will not contribute to this end. We are being told the economic impact of such labeling should be small. And the step is supposedly not meant as a boycott. But seeing European shops label Jewish products brings back some very painful memories for many Israelis. And it stings that we are being singled out for special treatment. While we fully respect that the EU needs to apply its own acquis, this makes it very hard to escape the conclusion that this is a political step, with the distinctly political message that Israel is to be blamed and punished for the stagnation of the peace process. In Israel it is hard to explain how this could conceivably help kick-start peace talks. Nor does it appear to be a timely message. The Middle East is ablaze, with wars raging in Syria, Iraq, Libya and Yemen. These wars have become magnets for Daesh and Hezbollah Islamists, engaged in the random slaughter of civilians. We are facing an unprecedented refugee crisis. And in these times the EU sees fit, under the guise of consumer protection law, to slap quasi-sanctions on Israel, the only state in the region whose constitution embraces and defends Europe’s own values?http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/08/Boycott-logo.png2_.jpg (CIJA)For Israel the key to a two-states-for-two-peoples solution lies in obtaining ironclad guarantees for its security. What we hope to receive from our partners abroad is some help in finding these. Security is and will always remain our Gold Standard. The problem we now face is that in a region awash with blood and rife with sectarianism, this is more difficult to achieve. Already, ISIL-affiliated terror cells are operating from within the Gaza Strip. There are other challenges the EU could help tackle. The Palestinian leadership remains hesitant, divided and unwilling to come to the table. Netanyahu has now repeatedly offered to hold direct talks with President Abbas on a two-states-for-two-peoples solution, without setting preconditions. He did so as recently as the U.N. General Assembly in New York. But what has happened? Instead of engaging with us directly, what we are getting from President Abbas are bold flag-waving statements and other unilateral shenanigans. What is needed is for the EU to help persuade Palestinian President Mahmoud Abbas to agree to direct talks. Without such talks there can be no progress at all, not even a beginning. What is needed is for the EU to use its clout to help end the spate of attacks against Israeli citizens of the last few weeks, amongst others by getting Palestinian leaders to tone down their divisive rhetoric. What is needed is for the EU to do more to help disarm Gaza, whilst aiding the Palestinian Authority in regaining control over the Strip. While labeling legislation is a red herring, a painful distraction, the latter steps would enhance the prospects of success in tangible and practical ways. There is no doubt Europe is capable of making a significant contribution to the Middle East peace process. But we need to grasp the nettle, not start another smoke and mirrors game. Moving the stalled peace process forward will be difficult enough as it is. David Walzer is Israel’s Ambassador to the EU and NATO. This article originally appeared on www.politico.com.
=======================
gli israeliani sono troppo prolissi per me! MA, LA Verità è CHE IL LORO SATANA SPA FMI BANCHE CENTRALI TRUFFA ROTHSCHILD MERKEL TROIKA BILDENBERG: VUOLE STERMINARE ED UCCIDERE TUTTI GLI ISRAELIANI! ED ATTRAVERSO ISLAM DEVASTARE IL MONDO INTERO! PIANSE GIOVANNI PAOLO II, CON QUEI MASSONI A DIRE: "SCRIVETE NELLA COSTITUZIONE CHE LE RADICI EUROPEE SONO RADICI EBRAICO CRISTIANE!" MA LORO HANNO DETTO: "FOTTITI! CHI TI CONOSCE? NOI SIAMO IL MITO MARDUK, NOI SIAMO I GENDER DARWIN DI SATANA GUFO ROTHSCHILD TALMUD APOSTASIA!" ] [ Perché il stigmatizzante Israele UE? Vedendo negozi europei etichettare prodotti ebraici risveglia ricordi dolorosi. Da: David Walzer, Politico. Molti israeliani - sia a destra e a sinistra dello spettro politico - guardare in stupore a UE prevede di obbligare gli importatori ei dettaglianti europei di marca prodotti israeliani provenienti dagli insediamenti di nuovo conio, Israele-specifica etichettatura dei consumatori. E sembra queste etichette si applicano solo a Israele, non ad altri paesi o territori coinvolto in dispute territoriali. Si tratta di un passo che rischia di rimodellare le nostre relazioni, e io temere per il meglio. L'Europa è il principale partner di Israele nel commercio e degli affari. Siamo un alleato per l'Europa in Medio Oriente, una regione che ora pone alcune domande molto difficili per l'Europa. Ancora più importante, condividiamo le stesse aspirazioni umaniste per i nostri paesi. Questo ci è parte della stessa famiglia cultura ideali valori, e spero che questo mi permette di parlare apertamente e onestamente. Basandosi su questa parentela, questi ultimi mesi hanno visto un fiorire di incontri diplomatici tra Israele e l'Unione europea. Prima dell'estate, il primo ministro Benjamin Netanyahu ha incontrato alto rappresentante Federica Mogherini a Gerusalemme e ancora una volta a New York. Il mese scorso, il primo ministro ha ospitato anche il presidente del Consiglio europeo di Donald Tusk a Gerusalemme. Ero lì a testimoniare e lo stato d'animo era looking. professionale e in avanti: Annuncio da Amici di Al-Aqsa chiedono il boicottaggio di prodotti provenienti da Israele ", Cisgiordania (insediamenti) e della Valle del Giordano." (FirstOneThrough) Il primo ministro era inequivocabile sulla direzione del nostro Paese. Israele continua ad impegnarsi per una soluzione a due stati. Due stati per due popoli, questo continua ad essere il nostro obiettivo finale. Da allora ha più volte espresso il suo desiderio di trovare modi concreti in avanti, in colloqui diretti con la leadership palestinese, che ha detto potrebbe avere luogo a Bruxelles, Gerusalemme o Ramallah sé. A loro volta, i leader dell'UE hanno chiarito la loro forte volontà di far progredire il processo di pace in Medio Oriente. Questo è importante. Accogliamo con favore l'aspirazione dell'Europa e contribuiamo a raggiungere questo obiettivo. Per progredire, tuttavia, è necessaria la forma più vicina di cooperazione, e questo deve essere basato sulla fiducia, trasparenza e imparzialità. L'etichettatura dei prodotti israeliani, non contribuirà a questo fine. Ci viene detto che l'impatto economico di tale etichettatura dovrebbe essere piccolo. E il passo è presumibilmente non inteso come un boicottaggio. Ma vedendo negozi europei etichettare prodotti ebraici riporta alcuni ricordi molto dolorosi per molti israeliani. E punge che ci viene scelto per un trattamento speciale. Mentre noi completamente rispettiamo che l'UE deve applicare la propria acquis, questo lo rende molto difficile sfuggire alla conclusione che si tratta di un passo politico, con il messaggio spiccatamente politico che Israele è da biasimare e punito per la stagnazione del processo di pace. In Israele è difficile spiegare come questo, concettualmente, potrebbe contribuire a colloqui di pace del calcio d'inizio. Né sembra essere un messaggio attuale. Il Medio Oriente è in fiamme, con le guerre infuriano in Siria, Iraq, Libia e Yemen. Queste guerre sono diventate magneti per Daesh e Hezbollah islamici, impegnati nel massacro di civili a caso. Siamo di fronte ad una crisi senza precedenti di rifugiati. E in questi tempi l'Unione europea ritiene opportuno, con il pretesto del diritto del consumo, di schiaffeggiare quasi-sanzioni contro Israele, l'unico stato della regione la cui costituzione abbraccia e difende i valori propri dell'Europa (Cija) Per Israele la chiave per una due-stati-per-due-popoli soluzione sta nell'ottenere garanzie ferree per la sua sicurezza. Quello che speriamo di ricevere dai nostri partner all'estero è un certo aiuto nella ricerca di questi. La sicurezza è e resterà sempre il nostro Gold Standard. Il problema che dobbiamo affrontare è che in una regione piena di sangue e pieno di il settarismo, questo è più difficile da raggiungere. Già, cellule terroristiche ISIL affiliate operano dall'interno della Striscia di Gaza. Ci sono altre sfide che l'UE potrebbe contribuire a far fronte. La leadership palestinese rimane esitante, diviso e non vuole sedersi al tavolo. Netanyahu ha ora offerto più volte di tenere colloqui diretti con il presidente Abbas su un due-stati-per-due-popoli soluzione, senza fissare condizioni preliminari. Lo ha fatto di recente, l'Assemblea generale dell'ONU a New York. Ma quanto è successo? Invece di impegnarsi con noi direttamente, ciò che stiamo ottenendo da parte del presidente Abbas sono dichiarazioni sbandieratori audaci e altri imbrogli unilaterali. Ciò che serve è per l'Unione europea per aiutare convincere il presidente palestinese Mahmoud Abbas di accettare colloqui diretti. Senza tali colloqui non vi può essere alcun progresso, nemmeno un inizio. Ciò che è necessario è che l'UE utilizzare la sua influenza per contribuire a porre fine alla serie di attacchi contro cittadini israeliani delle ultime settimane, tra gli altri ottenendo i leader palestinesi per attenuare la loro retorica di divisione. Ciò che serve è per l'Unione europea a fare di più per aiutare disarmare Gaza, mentre aiutando l'Autorità palestinese a riprendere il controllo della Striscia. Mentre la legislazione sull'etichettatura è un diversivo, una distrazione dolorosa, gli ultimi passaggi aumenterebbe le prospettive di successo in modo tangibile e pratico. Non vi è alcun dubbio l'Europa è in grado di dare un contributo significativo al processo di pace in Medio Oriente. Ma abbiamo bisogno di cogliere l'ortica, non iniziare un altro gioco di fumo e specchi. Spostare la pace in avanti in fase di stallo processo sarà già abbastanza difficile così com'è. David Walzer è l'Ambasciatore di Israele presso la UE e la NATO. Questo articolo è originariamente apparso su www.politico.com.
==================
Arab-Israeli Knesset Members Incite Violence Over Temple Mount. Israel: Arab MKs incite violence over Al Aqsa Mosque Pubblicato il 30 ott 2015. Middle East correspondent Igal Hecht reports for TheRebel.media: Palestinian claims that Israel wants to change the status of the Temple Mount have intensified attacks on Jews in Israel. Also known as the Al Aqsa Mosque, the Temple Mount is sacred to both Muslims and Jews. President Netanyahu says there are no change to alter the status quo, but who is? TheRebel.media crew interviewed leaders of the Joint List (Arab) Party, who Israel accuses of inciting the current violence by focusing on the status of the Al Aqsa Mosque. They insist that it should be accessible to Muslims only. Camera: Lior Cohen Subtitles: Jonathan Dahoah Halevi PLEASE DONATE TO SUPPORT TheRebel.media's first hand coverage of Israel and the Middle East! http://www.therebel.media/israel_projects_crowdfunding
Our Middle East correspondent Igal Hecht's fact-based, pro-Israel reports will never air on CTV or CBC-- But you can SIGN UP to get them FREE: http://www.therebel.media/IsraelNews ] [ https://youtu.be/KNM9RMRdJOs
Palestinian incitement continues to make use of lies that Israel wants to change the status quo on the Temple Mount. Palestinian terrorists are acting on lies that they are being fed. Prime Minister Netanyahu has said repeatedly that Israel is NOT trying to change the status quo of the Temple Mount. Israeli Arab MK’s have been notorious in inciting violence, especially MK Haneen Zoabi, as is shown here. What’s really happening is the Palestinian leadership is using the Temple Mount as an excuse to murder Jews. So now it’s time for real action.
==============
https://youtu.be/KNM9RMRdJOs ] tutti dovranno tacere [ Israel: Arab MKs incite violence over Al Aqsa Mosque, quando ISRAELE riconoscerà Il Suo Re Unius REI, poi, sentiranno anche la mia voce: e loro taceranno tutti! Perché la sapienza e la giustizia di Unius REI non può essere affrontata! quando ISRAELE riconoscerà il suo Re Unius REI? taceranno in tutto il mondo! perché, la giustizia di Unius REI non può essere affrontata!
==============
la LEGA ARABA ONU AMNESTY SPA Rothschild il Gufo: allah akbar morte a tutti gli infedeli: agenda Talmud, JaBullOn massone fariseo S.p.A. Banche centrali... ha deciso di dichiarare guerra al genere umano, con la sua sharia il nazismo degli assassini seriali manici religiosi, ed ovviamente, questo porta ad una ribellione islamica, contro, il santo proposito di Dio: la fratellanza universale! IN QUESTA SITUAZIONE, noi DOVREMO COMBATTERE PER POTER SOPRAVVIVERE: E MISURE ESTREME SARANNO POSTE IN ESSERE per contrastare l'estremismo islamico: ed il progetto dei sacerdoti di satana GENDER OBAMA DARWIN la scimmia! ] Ma, la volontà di JHWH holy, circa, quello che deve, e che, non deve essere fatto, si manifesta soltanto, nella politica del Regno delle 12 Tribù di Israele, tutto il resto è un parlare inutile! [ Rabbi Yehuda Glick, a man who was blessed with a miraculous recovery after an Arab terrorist tried to assassinate him over his activities, explains why it is important to make Jews "part of the scenery" on the Temple Mount.As much as this video shows the incredible miracle of Yehuda Glick’s survival, it shows his overwhelming passion for the Temple Mount.What the world doesn’t understand is the deep-rooted Jewish connection to the Temple Mount, the holiest site in Judaism.Glick’s mission is to bring about a renewed Jewish presence to this site, opposing the controversy and an Arab world that is offended by the presence of a Jew on this holy land.Come and meet this unbelievable man and learn about his holy mission. Rabbi Yehuda Glick, un uomo che è stata benedetta con una miracolosa guarigione dopo un terrorista arabo tentò di assassinare lui sulle sue attività, spiega perché è importante rendere gli ebrei "parte del paesaggio" sul Monte del tempio. Come questo video mostra l'incredibile miracolo di sopravvivenza di Yehuda Glick, Mostra la sua passione travolgente per il Monte del tempio.Quello che il mondo non capisce è la radicata connessione ebraica al Monte del tempio, il luogo più sacro dell'ebraismo. Missione di Glick è quello di portare su una rinnovata presenza ebraica a questo sito, contrapponendo la polemica e un mondo arabo che è offeso dalla presenza di un ebreo su questa terra Santa. Vieni a conoscere quest'uomo incredibile e conoscere la sua sacra missione.
======================




















sembra che, alla vigilia della guerra mondiale: i satanismi razzismi, nazionalismi: criminali-religiosi: possono essere utili alla politica! CIOè, IO DICO: DALIT INDUISMO; DHIMMI ISLAM: CALIFFATO MONDIALE; GOYM FARISEI ILLUMINATI FMI SPA NWO.. ed è molto grave, armare l'odio settario! perché, la guerra inevitabile: di queste proporzioni: IMPOSTA DALLA BANCA MONDIALE: E DAL SUO SISTEMA MASSONICO NATO CANNIBALI CIA, si può vincere anche, con le armi della civiltà e della razionalità.. MA, DA QUESTO PUNTO DI VISTA: IL MIO AMICO: Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, LUI NON RITIENE DI AVERE NULLA DA IMPARARE DA ME, E SEGUE LA SAPIENZA SPIETATA DEI MASSONI FARISEI 322 BUSH 666 ROTHSCHILD! MI DISPIACE DI TUTTO QUESTO! PERCHé, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, LUI NON DIMOSTRA DI ESSERE UN UOMO CHE HA FEDE IN DIO! ] India esalta "storica visita" di Putin
New Delhi ribadisce i legami con Mosca e il suo no alle sanzioni. NEW DELHI
05 dicembre 2014 NEW DELHI, L'India ritiene che la visita del presidente Vladimir Putin a New Delhi il 10 e 11 dicembre "sarà un evento storico". Lo ha dichiarato il direttore generale Eurasia del ministero degli Esteri di New Delhi, Ajey Bisaria.
 Bisaria ha sottolineato che l'ospite "e' conosciuto come un buon amico dell'India", ricordando che sul fronte della Difesa la Russia è in particolare "un partner primario e lo resterà". Ribadito infine il secco: "no", di New Delhi alle sanzioni occidentali contro Mosca. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/12/05/india-esalta-storica-visita-di-putin_0a302257-c310-4b73-9952-f636ca20209e.html

Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, è colpa tua: se, dopo avere fatto il genocidio dei cristiani del Kosovo, tu hai fatto, e TU stai coompletando: DI FARE: ANCHE, il genocidio dei cristiani: in tutta la LEGA ARABA, Africa: Asia, Medio Oriente, ecc.. tu hai ucciso: sotto i miei occhi.. 1.2milioni di cristiani in Iraq, 2.milioni di cristiani: in Siria, e tu stai sterminando, anche, tutti i cristiani della Nigeria, giorno per giorno! ORA, IO DICO: MA, CON QUALE CORAGGIO, mio JHWH HOLY, CONTINUA A DIRMI, OGNI GIORNO: "TU LO DEVI PERDONARE! " COME LUI, il Santo: lui PUò CHIEDERMI QUALCOSA DEL GENERE: PROPRIO A ME?
TRIPOLI, E' continuata oggi l'offensiva di Khalifa Haftar contro gruppi estremisti a Bengasi, dove alcune basi delle milizie islamiste Ansar Al Sharia e dei Martiri del 17 febbraio sono state colpite dalle forze aree del generale. Lo riferisce un portavoce dell'iniziativa battezzata operazione 'Dignità', lanciata due settimane fa da Haftar per "ripulire dai terroristi" la seconda città libica, nella regione orientale della Cirenaica. Al momento non si segnalano vittime nelle incursioni delle ultime ore
=======================
fratello Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, TU CONOSCI TUTTI I PENSIERI, PIù SEGRETI: DEL MIO CUORE! TU LO SAI, IL MIO OBIETTIVO, 1. NON è REGNARE SUL MONDO: IO SONO GIà UNIUS REI! IL MIO OBIETTIVO NON è: 2. FARE EVITARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, 3. ECC.. 4. ecc.. NO. NIENTE DI TUTTO QUESTO .. IL MIO OBIETTIVO è VENDICARE TUTTI I MARTIRI CRISTIANI, CHE, TU HAI FATTO UCCIDERE! QUELLO CHE: JHWH: MI CHIEDE DI FARE OGNI GIORNO, NON MI FA ALZARE DI IMPETO DAL LETTO, la mattina, MA, UNA VOLTA CHE, IO MI SONO ALZATO? POI, IO LAVORO, E LOTTO COME UN TITANO! IO SONO UNIUS REI: IO SONO STATO PROGRAMMATO PER ABBATTERE OGNI FORTEZZA! IO HO CREATO UN "VIRTUALE": MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, CHE, è UNA MANIFESTAZIONE POLITICA, terrena, DEL REGNO DI DIO, E POICHé, TUTTI I POTERI OCCULTI massonici ESOTERICI, DOMINANO LE NAZIONI, POI, IO SONO IN DOMINIO DI OGNI COSA: PERCHé OGNI COSA IO HO CALPESTATO CON LA POTENZA, CHE è: AMORE: LEGGE UNIVERSALE, E GIUSTIZIA, VERITà: CHE SONO LEGGE NATURALE! LA PIù RIGOROSA RAZIONALE: UNIVERSALE: LINGUAGGIO E PROGETTO POLITICO: METAFISICA DELLA FRATELLANZA UNVERSALE! IO SONO UN ASTRO NASCENTE CHE, NON PUò ESSERE FERMATO!
fratello Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, CHI CONOSCE, MEGLIO DI NOI DUE: COSA SIGNIFICA DIRE: "GOVERNO MASSONICO MONDIALE DI YOUTUBE?" tu lo sai! il fatto che, io ho fatto licenziare l'ex-Direttore di youtube, IL SACERDOTE DI SATANA: 187AudioHostem, QUESTO, non ha rappresentato, la sconfitta di una sola persona, ma, ha rappresentato di fare: decadere la conduzione massonica del governo mondiale: ai satanisti! Quindi, ora, per colpa mia, non sono più i satanisti che, dominano il mondo: avendo io dimostrato la mia superiorità: su tutti gli assassini criminali come te!
https://www.facebook.com/video.php?v=4238240677806&set=vb.367376293298903&type=2&theater
fratello Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, TU CONOSCI TUTTI I PENSIERI, PIù SEGRETI: DEL MIO CUORE! TU LO SAI, IL MIO OBIETTIVO, 1. NON è REGNARE SUL MONDO: IO SONO GIà UNIUS REI! IL MIO OBIETTIVO NON è: 2. FARE EVITARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, 3. ECC.. 4. ecc.. NO. NIENTE DI TUTTO QUESTO .. IL MIO OBIETTIVO è VENDICARE TUTTI I MARTIRI CRISTIANI, CHE, TU HAI FATTO UCCIDERE! BEIRUT, 18 NOV - Sono 1.429, in maggioranza civili, le persone vittime di 'esecuzioni' capitali dell'Isis in Siria negli ultimi cinque mesi, dalla proclamazione cioè del 'Califfato islamico'. Lo ha detto oggi Rami Abdel Rahman, direttore dell'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), citato dall'agenzia Afp. "I civili 'giustiziati' sono stati 879, tra i quali 700 membri del clan tribale degli Shaitat", ha precisato Rahman. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/siria1429-uccisi-da-boia-isis-in-5-mesi_37eeec3d-1df0-49b3-8043-6d360ff3cc03.html

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/10/27/isis-decapita-4-civili-in-est-siria_4bcb6dca-9074-48e0-93c1-1827b127e5b0.html
MOSCA, 5 DIC - Almeno tre civili sono morti e altri tre sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel sud-est ucraino sconvolto dal conflitto tra le truppe di Kiev e i miliziani separatisti. Lo rendono noto le forze armate ucraine.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/05/ucraina-3-civili-morti-in-ultime-24-ore_bed71917-c670-42b2-b685-0f1e40f1fae6.html
faremo la volontà di Dio! INFATTI, NON TUTTI MERITANO DI SOPRAVVIVERE! Sondaggio, il 60% contro bis Netanyahu. Risultato sorpresa, in scontro diretto perde con Kahalon e Saar, TEL AVIV, 05 dicembre 2014, http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/05/sondaggio-il-60-contro-bis-netanyahu_427b5906-a7c3-4acd-8833-fbea73b3429e.html TEL AVIV, 5 DIC - Benyamin Netanyahu potrebbe non essere il prossimo premier israeliano: lo indica, a sorpresa, un sondaggio del Jerusalem Post secondo cui il 60% dei 500 intervistati ha detto no ad un nuovo incarico per l'attuale premier. A suo favore solo il 34%, mentre un 6% non prende posizione. In caso di elezione diretta, il premier perderebbe nei confronti di Moshe Kahlon (36% a 46%), ex ministro del Likud e di Gideon Saar (38% contro il 43%), anche lui Likud.
============================
https://www.facebook.com/video.php?v=4238240677806&set=vb.367376293298903&type=2&theater
massone Donald Tusk, Ex premier liberale polacco è nuovo presidente Consiglio europeo [ really? ] [ ROMA, 22 MAG - "Lo spread è una bufala. Prima la guerra si faceva con gli eserciti mentre ora si fa con la finanza. C'è una lontananza forte tra lo spread e l'economia, perché lo spread riguarda una fascia ristretta del comparto finanziario. Quindi no, non mi preoccupo, noi avevamo a 570 punti lo spread e tutti i conti in ordine". Lo dice Silvio Berlusconi a Omnibus. ] Renzi, da recessione tecnica mai usciti ] dove eravate voi, quando io: Unius REI e Giacinto Auriti, noi parlavamo di sovranità monetaria, tradimento Costituzionale? voi non potete criticare: 666 Rothschild, 322 Bush, per essere dei satanisti coerenti! QUINDI, LA COLPA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE: è DEL VATICANO E DI TUTTI I GOVERNI DEL MONDO, INSIEME A LUI! http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2014/08/30/ansa-profilo-donald-tusk-liberale-che-ha-sconfitto-populismo_9de9cee9-aa50-47a9-9fc1-58726d005ded.html IDEOLOGIA GENDER è cavallo di troia delle teosifia satanica, amén. certo: nessuna Costituzione può prevedere la cessione: della sovranità monetaria e le associazioni segrete massoniche: "ma, noi siamo impregnati di tutto questo satanismo!"
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAX CSPB CSSMLNDSM DVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì . C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen! I MASSONI FARISEI GIUDEO iLLUMINATI, SLA FMI FED BCE, SPA, HANNO FATTO LORO: IL COLPO DI STATO, ED HANNO PAURA DELLE PATRIOTTICHE, FORZE DELL'ORDINE! ROMA, 2 OTT - "In merito a quanto apparso oggi su alcuni media smentisco decisamente che la segreteria nazionale del Pd abbia affrontato o ventilato il tema dell'unificazione delle forze di polizia o di altri corpi dello Stato. Non lo ha fatto il segretario, non lo ha fatto la segreteria". Lo afferma Emanuele Fiano, responsabile sicurezza nella segreteria del Pd. http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2014/10/02/sicurezzafiano-no-fusione-forze-ordine_84edbecc-293d-40a5-91fd-433c2d204e77.html
ROMA, 4 DIC - "Comprendiamo il disagio, ma il ministro Poletti come tanti altri avrebbe dovuto interrogarsi già da qualche tempo e guardare meglio dentro il mondo delle cooperative rosse". Lo dichiara in una nota il senatore Maurizio Gasparri (FI). "Ci sono interi capitoli di intrecci e affari sui quali non stare tranquilli. - afferma Gasparri -.
https://www.facebook.com/profile.php?id=100006001786862 Livio Vacinaletti · Top Commentator, GASPARRI hai perso ancora una buona occasione per tacere guarda che ALEMANNO era il tuo capo e il tuo sindaco prima di aprire bocca rifletti
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
 PERCHé VOLETE COPRIRE I VOSTRI CRIMINI A SINISTRA?
https://www.facebook.com/ivan.neroni Ivan Neroni · Segui · Top Commentator · DISOCCUPATO presso Disoccupato
da che pulpito e i tuoi seicentomilaeuro del pdl taci
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
 PERCHé VOLETE COPRIRE I VOSTRI CRIMINI A SINISTRA?
=====================================

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2014/12/05/mafia-capitale-ecco-i-nuovi-particolari-sugli-illeciti-che-hanno-avvelenato-roma_07a7c769-cd32-4b33-9c0e-4242bc24e198.html
poteri occulti, massonici, satanici, esoterici: Fmi 322 Nwo, 666 usurocrazia rothschild bildenberg: gender; sono il fondamento delle nostre istituzioni e della nostra moralità! ] [ Grasso: sciogliere il Comune: di Roma per mafia? Serve altro ] Lazio. 'Così gestivo il libro mastro': le rivelazioni di Nadia Cerrito, segretaria di Buzzi, forniscono nuovi particolari nell'inchiesta 'Mafia Capitale'. Gentiloni: Pd romano deve fare pulizia, giusto commissariarlo. E Salvini pensa ad un sindaco leghista
==================
poteri occulti, massonici, satanici, esoterici: Fmi 322 Nwo, 666 usurocrazia rothschild bildenberg: gender; sono il fondamento delle nostre istituzioni e della nostra moralità! ] [ Tre minori, tra i 14 e i 15 anni, sono stati denunciati dai carabinieri di Castelfranco Veneto per aver inviato ad un migliaio di coetanei un filmato su WhatsApp in cui si vedeva una 13enne compiere rapporti sessuali con due dei giovanissimi indagati. Sono accusati di violenza sessuale e pornografia minorile. L'indagine dell'Arma è iniziata dalla denuncia del padre della vittima, informato dal nipote, tra i destinatari del video. I carabinieri hanno così appreso che, alcune settimane fa, la ragazzina, al terzo anno della scuola media, era stata avvicinata più volte dai giovani che l'hanno poi convinta a seguirli in un garage e, mentre uno faceva da palo, a compiere atti sessuali, il tutto ripreso col telefonino. I filmati sono stati poi inviati a un migliaio di ragazzi. La 13enne, particolarmente scossa, è ora seguita da uno psicologo e si sarebbe rifiutata di tornare a scuola. http://www.ansa.it/veneto/notizie/2014/12/05/video-13enne-su-whatsapptre-denunciati_7384e90c-ec60-4627-9857-6c07fc7084a9.html
=====================
poteri occulti, massonici, satanici, esoterici: Fmi 322 Nwo, 666 usurocrazia rothschild bildenberg: gender; sono il fondamento delle nostre istituzioni e della nostra moralità! ] Il 40% delle giovani donne non usa contraccettivo [[ NON PENSANO DI POTER DIVENTARE DELLE ASSASSINE CON L'ABORTO! ]] 18% sceglie la pillola, ma 1 su 4 la dimentica una volta al mese
01 dicembre,
=========
poteri occulti, massonici, satanici, esoterici: Fmi 322 Nwo, 666 usurocrazia rothschild bildenberg: gender; sono il fondamento delle nostre istituzioni e della nostra moralità! ] Gli italiani secondo il Censis: "Più soli, impauriti e cinici"
La fotografia dell'istituto di ricerca nel Rapporto sulla situazione sociale del Paese
Censis, ceto medio corroso [[ ECCO, COME GLI USURAI GIUDEO MASSONI POSSONO PORTARE I POPOLI AL MASSACRO DI UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!
05 dicembre 2014 Istat, il 41,3% dei pensionati sotto i 1.000 euro, Censis: Italia in ritardo su uso pc, Campania giù. VIDEOCensis: capitale umano dissipato, 8 mln non utilizzati © ANSAVideo Censis: capitale umano dissipato, 8 mln non utilizzati
Italiani sempre più soli, impauriti, vulnerabili, ma anche cinici. E' la fotografia scattata dal Censis nel Rapporto sulla situazione sociale del Paese 2014. Ecco i punti principali del Rapporto dell'Istituto di ricerche:
Più diseguaglianze, meno integrazione, ceto medio corroso. Sono gli effetti della crisi secondo il Censis. L'Italia "ha fatto della coesione sociale un valore e si è spesso ritenuto indenne dai rischi delle banlieue parigine", ma le problematicità ormai incancrenite di alcune zone urbane "non possono essere ridotte ad una semplice eccezione".
L'Italia è un paese dal capitale umano "inagito" e "dissipato", afferma l'isitituto nel suo rapporto, in cui conta quasi 8 milioni di individui non utilizzati: 3 milioni di disoccupati, 1,8 mln di inattivi e 3 milioni di persone che, pur non cercando attivamente un impiego, sarebbero disponibili a lavorare.
Italiani vulnerabili, vincono attendismo e cinismo - La crisi economica ha diffuso in Italia "una percezione di vulnerabilità" tale da far ritenere al 60% degli italiani che a chiunque possa capitare di finire in povertà, "come fosse un virus che può contagiare chiunque". La reazione è un "attendismo cinico", per cui non si investe e non si consuma, il contante è considerato una tutela necessaria e prevale la filosofia del "bado solo a me stesso".
Giovani non autonomi, a 2,4 milioni serve l'aiuto dei genitori - Dei circa 4,7 milioni di giovani che vivono per conto proprio, oltre un milione non riesce ad arrivare a fine mese. Sono 2,4 milioni quelli che ricevono "regolarmente o di tanto in tanto" un aiuto economico dei propri genitori. Lo scrive il Censis nel rapporto sulla situazione sociale del Paese, in cui si rileva il rischio di "scissione tra il welfare e i giovani" per le difficoltà occupazionali e reddituali incontrate dalle fasce più giovani della popolazione.
Jobs act indeterminato, non sinonimo di più occupazione - "Il Jobs act dà centralità al lavoro a tempo indeterminato, confidando che possa incrementare le opportunità di occupazione. Ma considerando la quota dei contratti part time e a tempo determinato sul totale degli occupati nei Paesi europei, si registra una certa correlazione tra la loro diffusione e più alti tassi di occupazione". Il nostro tasso di occupazione nel 2013 è stato del 59,8%, con una quota di part-time pari al 17,9% e con contratti a termine che rappresentano il 13,2% del totale. Paesi con tassi di occupazione molto superiori al nostro, come la Germania (77,1%) o i Paesi Bassi (76,5%) hanno quote di contratti a tempo determinato superiori alla nostra. http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2014/12/05/ceto-medio-corroso-rischio-banlieue-parigine_c52637de-494a-4dd9-8ddb-2d0b985efece.html
========================================
Abd Allah dell'Arabia Saudita: YOUR: SECRET SERVICES: galassia jihadista shriah: CALIFFATO WORLDWIDE: ?l Sa??d. King Abdullah ] tutti i tuoi agenti infiltrati: ANOTHER: YOUR: SECRET SERVICES: nella 666 CIA, i cultori di satana cannibali, che, è il vostro segreto NWO-IMF SPA: BAAL OWL AT BOHEMIAN GROVE, che, ISRAELE NEW SHOAH: no:n dovrebbe mai sapere, loro te lo possono dire: "io vi posso fare del male: anche: fisicamente!" MA, QUESTA è LA VOSTRA VERITà: "VOI SIETE ANSIOSI DI FARNE, PERSONALE ESPERIENZA!" SATANALLAH, TU SEI IL FROCIO DI UNA BESTIA! è MAI POSSIBILE, CHE, CON MILIARDI DI TUOI ADORATORI, IN TUTTO IL MONDO, ormai sono anni, che, NESSUNO SI SOLLEVA, CONTRO, DI ME, PER DIFENDERE IL TUO ONORE? SONO ANNI, CHE, tu mi FAI ANNOIARE! non mi fai più vedeRe una strega voodoo, e neanche un Kerry 322 super sacerdote di satana con super poteri LaVey del cazzo, ecc... NOOOO? ALLORA, VIENI Tu da me! NOOOO.. OK, TU LO SAI, SE, tu NON VIENI TU DA ME? POI, VENGO IO DA TE A ROMPERTI TUTTE LE MEMBRANE, ed a trasformarti in un invertebrato! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/12/05/somalia-shabaab-abbattuto-aereo-kenya_2e1c6908-1b2e-4db7-b1ba-0b82088d9d77.html
==================
CON 200.000 SACRIFICI UMANI: OGNI ANNO: SULL'ALTARE DI SATANA, CHE, LA CIA 322 BUSH, COMMETTONO, PERCHé, VOI NON FARE UN ALBERO DI NATALE CON OSSA UMANE? QUELLO DELL'INFERNO è L'UNICO NATALE ADATTO PER VOI! Famiglia Obama accende albero di Natale, Allestito show, tra ospiti anche Tom Hanks e la moglie Rita. VOI SIETE DEI COGLIONI SENZA SPERANZA DI SOPRAVVIVENZA! SE, VOI NON BOMBARDATE: RIAD SHARIAH: E MECCA SHARIAH, LA GALASSIA ISLAMICA JIHAD SHARIA, CERTO : NESSUNO POTRà FERMARLA!
PARIGI, 25 SETTEMBRE.. CHI VIENE DIETRO DI ME, A CANCELLARE I MIEI COMMENTI? IL CANCRO, SE, LO MANGERà VIVO!
LE TRE RELIGIONI DEL DEMONIO: CORANO DHIMMI, TALMUD GOYM, INDUISMO DALIT! è IL TRIONFO DELLA USURA E DEL RAZZISMO, E DEL COMMERCIO DEGLI SCHIAVI! CERTO, PRIMA DI ESSERE SODOMIZZATA, E DI ESSERE CASTRATA, LA CHIESA CATTOLICA HA FATTO: 640 SCOMUNICHE, CONTRO, LA MASSONERIA.. MA, QUELLA ERA: TUTTA UNA ALTRA STORIA ] http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/05/famiglia-obama-accende-albero-di-natale_71c71b7c-dbe6-451a-8dae-9efd4a7cae82.html

cazzo SATANA OBAMA GENDER 322 ROTHSCHILD, LEGA ARABA, BUSH, TI STO MANDANDO A PUTTANE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, E, TU NON REAGISCI NEMMENO? TU NON HAI LE PALLE! .. E COSA PENSERANNO DI TUTTI VOI TUTTI I MASSONI ALL'INFERNO?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/05/famiglia-obama-accende-albero-di-natale_71c71b7c-dbe6-451a-8dae-9efd4a7cae82.html
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/05/famiglia-obama-accende-albero-di-natale_71c71b7c-dbe6-451a-8dae-9efd4a7cae82.html
===============
CHI è LO STRONZO: CHE, HA DETTO, CHE, UN POLIZIOTTO, SI PUò PICCHIARE, IN QUALSIASI PARTE DEL MONDO? IL POLIZIOTTO RAPPRESENTA LO STATO! SOLTANTO, I SUOI SUPERIORI, E LE AUTORITà POLITICHE, POSSONO PUNIRE L'EVENTUALE, SUO CRIMINE: DI ABUSO DI POTERE, SE POI, NON VOGLIONO ESSERE COMPLICI CON LUI PER REALIZZARE UNA GUERRA CIVILE!
Usa, nero disarmato ucciso da poliziotto, A Phoenix in Arizona, fermato per sospetto spaccio droga.
Redazione ANSA WASHINGTON, 04 dicembre 2014 WASHINGTON, Un uomo di colore disarmato e' stato ucciso dalla polizia a Phoenix, in Arizona. Il fatto è accaduto martedì sera, ma è stato rivelato solo giovedì sera. Un poliziotto gli avrebbe sparato due colpi dopo una colluttazione.
L'agente lo aveva fermato per sospetto spaccio di droga. Ma Rumain Brisbon, 34 anni, aveva in tasca solo una confezione di pillole. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/04/usa-nero-disarmato-ucciso-da-poliziotto_6540c655-150a-405b-a96b-751bfe1cbca8.html
================
Astrologia: esoterismo New Age. I tranelli del demonio! 
http://www.losai.eu/astrologia-esoterismo-new-age-tranelli-del-demonio/#sthash.YzNZyS0b.dpuf
Astrologia: esoterismo New Age. I tranelli del demonio!
4 dicembre 2014 By Massimiliano Di Benedetto
 Facebook Twitter Google + Linkedin Pinterest
  http://www.losai.eu/astrologia-esoterismo-new-age-tranelli-del-demonio/#sthash.YzNZyS0b.dpuf
 di Massimiliano Di Benedetto con la collaborazione di Francesca F. -
Come il Demonio ti manipola senza che tu te ne accorgi!
Si parla poco del pericolo che deriva dall'astrologia.
Innanzitutto di cosa si tratta? Si tratta di un complesso di credenze e tradizioni che ritiene che le posizioni e i movimenti dei corpi celesti rispetto alla Terra influiscano sugli eventi umani collettivi e individuali. L'astrologia, in quanto supposto strumento di previsione del futuro, ha avuto presso tutti i popoli del mondo forti legami con altre pratiche divinatorie, in particolare con la chiromanzia, metoposcopia e geomanzia.
L'astrologia nasconde l'esoterismo nel senso che loro i sedicenti maghi parlano di astri ma poi leggono le carte prevedendo il futuro e ci riescono grazie all'"aiuto" di demoni.
Dalla massa viene percepito come un semplice gioco ma che nasconde insidie occulte. La propaganda è sotto gli occhi di tutti, basti guardare (e non ve lo consiglio) la televisione per rendersene conto. Utilizzano anche i social network con la scusa del segno zodiacale o leggere le carte cercano di farti cadere nel tranello facendo credere alla massa che sia una cosa normale, così da poterla soggiogare a proprio piacimento.
Dietro questo fenomeno si nasconde nientemeno che il Maligno che, giocando sulle debolezze dell'uomo, riesce ad intrappolarlo in un labirinto di fantasie e falsità.
Pochi sanno che cos'è davvero, molto diffusa anche nei media. Perchè è percepita come un qualcosa di innocuo?
Di che segno sei? E' la domanda che ormai è entrata a far parte o ce l'hanno fatta entrare nel nostro quotidiano.
L'astrologia altro non è che lo studio del comportamento dell'uomo di fronte all'influenza degli astri. Lo zodiaco, che non ha niente a che vedere con le costellazioni, parte da un punto fittizio, ed è una cintura che comprende il sistema solare e che pone come centro la Terra, la quale è poi il simbolo dell'individuo. Per seguire questa teoria si parte da un presupposto non scientifico, e cioè che il Sole giri intorno alla Terra.
La vera funzione dell'astrologa sta nell'indicare la via migliore da seguire, per preparare una persona al tipo di prove che può o meno incontrare nel corso della sua esistenza, ed è frutto dell'esperienza di tanti astrologi.
L'uomo non è isolato, ma fa parte di un tutto, e fra terra e universo esiste un denominatore comune che è il ritmo.
Fa parte di un "tutt'uno"! Vi ricorda qualcosa questa parolina magica?
Possiamo collocarla nella ormai conosciuta New Age, che possiamo definire il satanismo perfezionato. Riesce a far avvicinare fedeli, senza che loro si accorgano che seguono i principi teosofici o satanici e questo perché per raggiungere i loro scopi, non hanno bisogno che gli adepti credano in qualche Divinità, anzi al contrario, questa nuova religione ha bisogno di persone che appoggino e portino avanti i loro progetti, pensando che siano per il bene dell'umanità.Lungi dall'essere un insieme di dottrine anelanti ad una "nuova spiritualità" ed alla "fratellanza universale", è semplicemente l'ultima trasformazione dello gnosticismo illuminato e del culto di Lucifero. Il movimento, professando "pace e amore", è riuscito ad accecare molti dei suoi aderenti circa le sue vere aspirazioni. Lo scopo principale è quello di rovesciare la tradizione culturale occidentale e cristiana. Il rischio è quello di sprofondare sempre più in un sincretismo (miscuglio) culturale-religioso dove ormai dominano l'esoterismo, la magia, lo spiritismo, la medicina alternativa, tra cui le tecniche orientali di guarigione e rilassamento (reiki, agopuntura, shatzu, ecc…) oltre alla pranoterapia, la riflessologia, l'iridologia, l'astrologia appunto, e altre tecniche che affondano profondamente le loro radici nel mondo del magico e dell'occulto.
Prendendo spunto dalla Bibbia quando gli israeliti stavano per entrare nella terra promessa, Dio li ammonì di non praticarla:
""Quando sarai entrato nel paese, che il Signore, il tuo Dio, ti dà, non imparerai ad imitare le pratiche abominevoli di quelle nazioni. Non si trovi in mezzo a te chi fa passare suo figlio o sua figlia per il fuoco, né chi esercita la divinazione, né astrologo, né chi predice il futuro, né mago, né incantatore, né chi consulta gli spiriti, né chi dice la fortuna, né negromante, perché il Signore detesta chiunque fa queste cose."(Deuteronomio 18:9-11)
Questa pratica demoniaca è molto diffusa nel mondo tant'è che il numero dei maghi, solamente in Italia, è aumentato in modo esponenziale. In un mondo in cui vi è poca fede si tende sempre di più a essere superstiziosi. tendenzialmente i soggetti sono persone deboli e facilmente suggestionabili che arrivano addirittura a spendere molto denaro per consulenze.
Solamente nel 2008 astrologi e maghi hanno incassato sei miliardi di euro all'anno.
  http://www.losai.eu/astrologia-esoterismo-new-age-tranelli-del-demonio/#sthash.YzNZyS0b.dpuf
==================
http://www.uccronline.it/2014/11/29/quasi-spariti-i-medici-abortisti-viva-il-diritto-alla-vita/
Buone notizie arrivano dal "Corriere": anche all'ospedale Policlinico Umberto I di Roma, il più grande ospedale universitario d'Italia, è andato in pensione l'unico medico che praticava aborti e sono ufficialmente sospese le prenotazioni per la soppressione di bambini non ancora nati. Lo stesso si sta verificando in tutto il mondo, il "Guttmacher Institute" ha ad esempio rilevato che in oltre trent'anni i medici abortisti americani sono diminuiti del 40% e oggi, secondo gli studi, solo il 14% è disposto a praticare l'interruzione di gravidanza. Lo stesso accade in Canada e in tanti altri Paesi, non è certo un fenomeno esclusivamente italiano.
Pochi giorni fa proprio Papa Francesco ha esortato i medici all'obiezione di coscienza: «La fedeltà al Vangelo della vita e al rispetto di essa come dono di Dio, a volte richiede scelte coraggiose e controcorrente che, in particolari circostanze, possono giungere all'obiezione di coscienza», ha affermato. «Quando tante volte nella mia vita di sacerdote ho sentito obiezioni. "Ma, dimmi, perché la Chiesa si oppone all'aborto, per esempio? E' un problema religioso?" – "No, no. Non è un problema religioso" – "E' un problema filosofico?" – "No, non è un problema filosofico". E' un problema scientifico, perché lì c'è una vita umana e non è lecito fare fuori una vita umana per risolvere un problema. "Ma no, il pensiero moderno…" – "Ma, senti, nel pensiero antico e nel pensiero moderno, la parola uccidere significa lo stesso!». L'aborto è un omicidio, lo ha ribadito Francesco parlando di fronte ai burocrati europei a Strasburgo: «l'essere umano rischia di essere ridotto a semplice ingranaggio di un meccanismo che lo tratta alla stregua di un bene di consumo da utilizzare, così che – lo notiamo purtroppo spesso – quando la vita non è funzionale a tale meccanismo viene scartata senza troppe remore, come nel caso dei malati terminali, degli anziani abbandonati e senza cura, o dei bambini uccisi prima di nascere».
Uccidere bambini prima che nascano non può essere un mestiere, non c'entra nulla con il ruolo del medico, non è una prestazione sanitaria. Per questo i medici obiettori sfiorano il 90%, la buona notizia arriva dalla Laiga (Libera associazione italiana dei ginecologi per l'applicazione della legge 194), nota per aver proposto di penalizzare gli obiettori di coscienza, obbligandoli a lavorare più tempo dei non obiettori. Carlo Flamigni li ha invece calunniati, definendoli «medici inetti e disonesti».
E' sorprendente come la cultura dello scarto non riesca a rispettare il diritto costituzionale all'obiezione di coscienza (il costituzionalista Filippo Vari ha ricordato di recente i riferimenti alla tutela, anche giuridica, della vita prenatale nella Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo approvata dall'ONU), che non capisca che praticare aborti è una tortura per i medici. Lo ha ammesso una delle poche abortiste italiane, Alessandra Kustermann della Mangiagalli di Milano: «In quel momento so benissimo che sto sopprimendo una vita. E non un feto, bensì un futuro bambino. Ogni volta provo un rammarico e un disagio indicibili. Sento che avremmo tutti potuto fare di più. Amo il mio lavoro, quando non è concentrato sugli aborti, ma so che quando andrò in pensione mi potrò permettere di pensare di nuovo a Dio». Ma la fede, come abbiamo già detto, conta poco. E' una questione scientifica: «Io non credo in Dio, non ho la grazia della fede, che vuole che le dica?», ha affermato Giorgio Pardi, professore di Ostetricia e Ginecologia, direttore all'Istituto "L. Mangiagalli" e studioso dello sviluppo fetale. «Quindi scriva, scriva che il dottor Pardi Giorgio è ateo o, se preferisce, è un laico. E aggiunga anche che per ritenere l'aborto un omicidio non serve la fede. Basta l'osservazione. Quello è un bambino, la vita comincia col concepimento».
  http://www.losai.eu/sono-ateo-ma-quello-e-un-bambino-il-90-dei-medici-si-rifiuta-di-praticare-aborti/#sthash.el17PKkk.dpuf
=====================
https://www.youtube.com/watch?v=lE-AdTfMYP8&list=UULbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA
Giovedì 13 novembre, ad Ascoli Piceno, è stato organizzato da La Manif Pour Tous Italia, da Giuristi per la Vita e dal Forum delle Associazioni Familiari, il convegno "La famiglia al tempo della questione antropologica – Sarà ancora possibile dire mamma e papà?".
I relatori erano l'Avv. Gianfranco Amato, presidente di Giuristi per la Vita e l'Avv. Simone Pillon, Consigliere nazionale Forum Associazioni Familiari.
ADVERTISEMENT
Le registrazioni degli interventi completi saranno presto disponibili sul nostro canale Youtube Losai.eu.
Intanto vi proponiamo un estratto di pochi minuti dell'intervento dell'Avv. Pillon, in cui viene mostrato un volantino particolare.
Se pensate che sia il caso di far sapere ai genitori cosa succede nelle scuole italiane, potete condividere il video.
http://www.losai.eu/genitori-incaarsi-succede-nelle-scuole-italiane-video/#sthash.0nFd1o8X.dpuf
https://www.youtube.com/watch?v=lE-AdTfMYP8&list=UULbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA
=====================
vale
vale - 5/12/2014
Tutta la verità su OSHO: quello che non ci hanno mai detto
Anche di Gesù dissero rivoluzionario, guida di un gruppo che non accettava e condannava gli scribi! Credo che prima di parlare, scrivere e discretare, si dovrebbe avere profonda conoscenza di Sé,...
GabrieleRioter
GabrieleRioter - 4/12/2014
Chi siamo
Avrei un altra domanda da porvi. Mi rendo conto che forse non è la sezione adatta ma avevo già commentato uno degli articoli sul veganismo e non ho ricevuto da voi alcuna risposta. Credo che il...
GabrieleRioter
GabrieleRioter - 4/12/2014
Chi siamo
Posso permettermi di chiedere a voi di LoSai come mai la chiesa cattolica ha una propria banca personale, ha accumulato nel tempo una quantità di denaro spropositato e non lo usa per aiutare le...
Ancora Vivo
Ancora Vivo - 4/12/2014
Salgono a 20 i "morti da vaccino", ma Bruno Vespa si fa vaccinare in diretta. [VIDEO]
siete veramente peggio dell'informazione di regime... e poi bannate sistematicamente tutte le voci fuori dal coro, come la peggio dittatura, con la scusa ridicola che quelle voci sono pagate dal...
Antonio Dal Muto
Antonio Dal Muto - 4/12/2014
"No, Biglino, gli oggetti volanti della Bibbia non sono UFO!"
un ricercatore che "sente il bisogno" di comprendere, appieno, per quanto sia possibile all'uomo terrestre, il senso esistenziale della propria vita, DOVREBBE in prima cosa evitare di sminuire...
  http://www.losai.eu/sono-ateo-ma-quello-e-un-bambino-il-90-dei-medici-si-rifiuta-di-praticare-aborti/#sthash.el17PKkk.dpuf
==================
Se l'amore è amore, come negare ad un uomo le sue inclinazioni… come dire… inclini alla necrofilia ?
Prendiamo il caso di Kenneth Douglas, uomo di 60 anni sposato e padre di 4 figli, residente ad Hamilton Country in Ohio che ha ammesso di aver fatto sesso con oltre 100 cadaveri.
La moglie lamentava -ed era arrivata addirittura a denunciarlo telefonicamente, allarmi caduti nel vuoto- che il marito troppo spesso dal turno di notte tornava a casa che "puzzava di alcol e di sesso".
La cruda verità emerse nel 2008 quando, alla prova del DNA, si individuò il liquido seminale di Douglas sul corpo di una giovane 19enne uccisa a coltellate. Di lì la tragica scoperta di altre due vittime del medesimo trattamento: una 23enne incinta e morta per strangolamento ed una 24enne madre di due bimbi precipitata dal terzo piano.
Ora dal carcere, dove Douglas è finito per gli abusi sul corpo delle tre ragazze, dovrà rispondere di una posizione che si fa decisamente più grave. L'uomo ha confessato di aver violentato, dal 1972 al 1992, i corpi di più di 100 ragazze, affermando di averlo fatto sotto l'effetto di alcol e cocaina.
Andata come sia andata -vi risparmiamo le descrizioni più accurate-, la necrofilia è una pratica disgustosa, vile, abominevole. Ma -e speriamo che la nostra rimanga una provocazione- per quanto? E perché? Se per giustificare un rapporto è bastevole l'amore, l'attrazione fisica, il soddisfacimento delle proprie pulsioni?
E' di tutta evidenza che stiamo trattando un caso paradossale ma, a livello logico, spesso questa tipologia di situazioni permette di porre al vaglio un ragionamento logico.
Se l'unico discrimine è ciò che si considera "amore", gli argini saltano.
Amore è amore: vale, quindi, anche per la necrofilia ?
  http://www.losai.eu/amore-e-amore-e-la-necrofilia/#sthash.uzpbxFR4.dpuf
========================
La toccante storia di una giovane mamma: «Ho avuto due figli, me li hanno distrutti».
2 dicembre 2014 By Laura Caselli. Si chiama Sara Fontana ed è una giovane mamma di 32 anni. Il primo figlio, Leonardo, per un errore dei medici durante il parto è sordo e cieco per un danno cerebrale da asfissia. Ora vi riporto la storia del secondo figlio, che la mamma ha condiviso pubblicamente sul suo profilo facebook:
«Alessandro è nato il 15 marzo 2012, da un cesareo programmato "contro la mia volontà", perché psicologo, ginecologo e soprattutto marito non volevano che rivivessi il parto naturale_ io invece quello spettro me lo sarei tolta volentieri dall'armadio; ho accettato, contrattando i tempi di dimissione (giovedì mattina mi hanno tagliata e sabato pomeriggio ero già con Leo sul divano a dargli la merenda). Tutto è andato per il meglio. Alessandro cresceva, dormiva e si svegliava per mangiare … succhiava il mio latte al seno, come natura stabilisce.
A due mesi e mezzo, il 31 maggio 2012, gli è stata somministrata la prima vaccinazione esavalente (Infarinx Hexa) assieme all'antipneumococcica. Dalle 24/36 ore successive, il bambino ha iniziato a star male, a fare strane smorfie dopo i pasti, a rigurgitare, a non dormire … ha smesso di succhiare e di crescere. Un pianto continuo … poi il vomito continuo … la perdita del tono muscolare. Visite a destra e consulti a sinistra … l'11 luglio 2012 quella telefonata del primario di neuropsichiatria di Mantova "Sig.ra ho visto i suoi video, molli tutto quello che sta facendo e venga subito qui col bambino. Non perda tempo, richiami suo marito dal lavoro … sono tutte crisi epilettiche".
Mi hanno uccisa una seconda volta; mi sono accasciata contro al muro, non riuscivo a comporre il numero di Paolo, non riuscivo a parlare. Tre ore di elettroencefalogramma e la prima domanda, la prima in assoluto "Suo figlio, signora, è stato vaccinato?"
"Si, perché?" "No, ma non è quello". Mesi di tentativi farmacologici, di esami diagnostici che non hanno portato a niente. Poi l'incontro con il Dottor Montinari e finalmente la diagnosi "ENCEFALOPATIA EPILETTICA CON IPOTONIA GENERALIZZATA, GRAVE RITARDO NEUROPSICOMOTORIO AD INSORGENZA POST VACCINALE". Tanti l'hanno affermato, solo lui lo ha scritto.
Il 10 settembre 2013 mi sono svegliata per partire per Roma ad una manifestazione per le staminali (che ai miei figli sono state negate); ho buttato tutti gli antiepilettici nel cesso, mio figlio era ridotto a una larva.
Tutti a dire che i fratelli hanno la stessa patologia genetica, che in Leonardo non si è mai vista per colpa dell'asfissia … nessuno mai l'ha dimostrato.
Per lo stesso motivo l'Asl non si è ancora degnato di fare la segnalazione; quando mi sono recata per depositarla, mi è stato detto "Non penserà signora di vincere in tribunale con questa diagnosi??!!"
Io veramente ero andata come mamma e civile cittadina a dire che mio figlio era stato estremamente male dopo il vaccino … ma se ci tengono tanto al tribunale, li accontenteremo.
D'altra parte è reputato normale che, per proteggere da una malattia ipoteticamente contraibile, si possa slatentizzare una patologia genetica che per fortuna non sembra essere ad esito infausto. MIO FIGLIO IN CORPO NON HA UN SOLO ANTICORPO PER LE MALATTIE PER CUI E' STATO VACCINATO..
Alessandro ha due anni e mezzo, non sta seduto, non cammina, non parla, non mastica. Ha iniziato da poco ad agganciare lo sguardo e a sorridere. Non afferra nessun oggetto. Mangia frullato. Piange spesso inconsolabilmente, ha ancora periodi di vomiti notturni durante i quali non si sveglia, lo attacchiamo al monitor. Mangia e non cresce. Decine di esami diagnostici… tutto normale.
Non dico a nessuno di non vaccinare, non dico a nessuno di vaccinare. Racconto la mia storia, che è quella di tanti … di troppi.
Nonostante l'articolo in cui sono stata taggata, non credo nella giustizia nel modo più assoluto.
Ho avuto due figli, me li hanno distrutti. La vita è una sola, sono stati capaci di uccidermi due volte. Non è finita qui.»Condividere la sua testimonianza potrebbe aiutare dei genitori e salvare la vita a dei bambini.
  http://www.losai.eu/la-toccante-storia-di-una-giovane-mamma-ho-avuto-due-figli-li-hanno-distrutti/#sthash.eo8z48FY.dpuf
========================
 di Giuliano Guzzo –
La decisione del club spagnolo di togliere la croce dal simbolo della squadra per accontentare un investitore musulmano
Via la croce, senza fiatare. Il Real Madrid sembra non aver sofferto minimamente la rimozione della croce dal proprio stemma; una scelta dettata dal portafoglio – precisamente dalla volontà di compiacere una banca araba che dello storico club calcistico è, oggi, potente sponsor – ma che non può non configurarsi come ennesimo sintomo del bavaglio politicamente corretto. Un caso simile si era già verificato quando il Barcellona, la squadra grande rivale del Real, pur di partecipare ad un torneo in quel di Abu Dhabi è arrivato a giocare senza la croce di San Jordi, da sempre presente sullo scudo del proprio simbolo. E questo per restare al calcio; se poi volgessimo lo sguardo a politica e società gli esempi di occultamento del celebre il simbolo religioso, purtroppo, si sprecherebbero.
Sembra quasi che, in un mondo dove anche al più bizzarro dei desideri e alla più strampalata delle tendenze va riconosciuto inderogabile rispetto, la sola cosa di cui vergognarsi sia rimasta la croce. E in effetti è così; in effetti la croce, lei sola, oggi dà assoluto fastidio. Le ragioni, anzi la ragione di questa allergia è naturalmente Lui, il Crocifisso, quel Gesù Cristo che si presentò come il Figlio di Dio regalando al mondo il Cristianesimo e lo scandalo della verità incarnata, completamente umana e completamente divina al tempo stesso. Una verità che era inaccettabile allora ed è inaccettabile oggi perché seguita ad interrogare costringendo tutti a confrontarsi con lo sguardo di Gesù e con la potenza incontenibile del Suo insegnamento. Stupisce dunque fino ad un certo punto la facilità con cui i signori del Real, peraltro sospinti dal profumo dei quattrini, hanno mozzato la corona del loro simbolo.
Stupisce invece che quasi non ci si accorga di quello che sta succedendo. L'eclissi dell'Occidente, in corso da decenni, prosegue senza incontrare resistenze ed il sonno prima spirituale, poi culturale ed ora antropologico pare destinato a durare ancora per moltissimo. Per fortuna, per tante croci dimenticate e vigliaccamente nascoste, dal 13 gennaio, nelle edicole italiane, ne arriverà una nuova di zecca: quella cartacea fortemente voluta da Mario Adinolfi. Vi chiederete che cosa c'entri mai il quotidiano "La Croce" con le croci tolte di cui abbiamo parlato. C'entra, eccome se c'entra. Perché sarà una risposta, un passo deciso in avanti dopo tanti grandi e piccoli indietro. Un tentativo sincero e corale, libero e senza l'ossigeno dei finanziamenti pubblici per dire che è finita l'epoca dei compromessi; ne sono stati fatti molti, probabilmente troppi. Ora però è il tempo di rialzare la testa e di tornare a dire la verità.
  http://www.losai.eu/la-croce-del-real-e-leclissi-delloccidente/#sthash.znJgTrbY.dpuf
Salgono a 20 i "morti da vaccino", ma Bruno Vespa si fa vaccinare in diretta. [VIDEO]
2 dicembre 2014 By Laura Caselli. Riporto brevemente quanto ho appena appreso dal sito Repubblica, aggiungendo una piccola riflessione.
Cito: «L'allarme vaccinazioni non sembra aver spaventato Bruno Vespa: il giornalista, infatti, durante la registrazione di 'Porta a porta' (che andrà in onda questa sera su Rai1) si è fatto vaccinare contro l'influenza davanti alla telecamera. Il vaccino è proprio il Fluad della Novartis, finito al centro delle polemiche dopo alcune morti sospette che hanno costretto l'Agenzia italiana del farmaco a ritirare due lotti del farmaco dal mercato» (LaPresse).
Per chi non fosse aggiornato sulla questione, ad oggi sembrerebbero 20 i casi di morte sospetta.
Il tentativo di rassicurare gli italiani, mi ha subito portato alla mente il caso del disastro nucleare di Fukushima di pochi anni fa. Forse alcuni di voi si ricorderanno del noto presentatore giapponese Otsuka Norikazu, il quale mangiò davanti alle telecamere un piatto di verdure coltivate nei pressi della centrale nucleare. Con il suo gesto Otuska voleva tranquillizzare la popolazione e aiutare gli agricoltori, ma poco tempo dopo i medici gli diagnosticarono la leucemia. Wikipedia ci informa che da allora non ha più lavorato in tv poiché la malattia non glielo permette.
ADVERTISEMENT, Ovviamente mi auguro che a Vespa non accada nulla, anzi, spero vivamente che si sia iniettato delle vitamine e non il vaccino incriminato. Ho voluto riportare questa riflessione semplicemente per invitare le persone a riflettere, con la speranza che non si facciano prendere in giro dalla televisione. Informatevi sui contenuti dei vaccini e sulle possibili reazioni avverse che essi causano.
  http://www.losai.eu/salgono-20-morti-da-vaccino-ma-bruno-vespa-si-fa-vaccinare-diretta-video/#sthash.wIvGGo2p.dpuf
Più di 15 mila bambini abortiti in due anni sono stati inceneriti come «rifiuti» per riscaldare gli ospedali inglesi
2 dicembre 2014 By Massimiliano Di Benedetto. Più di 15 mila bambini abortiti sono stati bruciati negli inceneritori in quanto «rifiuti» e usati da 27 ospedali del Regno Unito negli ultimi due anni per il riscaldamento delle strutture. È la terribile scoperta annunciata dal famoso programma di Channel 4 "Dispatches", che andrà in onda stasera, e che ha costretto il ministro della Salute britannico Dan Poulter a definire la pratica «totalmente inaccettabile» e a bloccarla immediatamente.
BRUCIATI PER IL RISCALDAMENTO. Gli ospedali hanno ammesso di usare senza il consenso delle famiglie i resti dei feti nei rispettivi impianti "waste-to-energy" per produrre calore. In totale i bambini abortiti (o nati morti) usati per produrre energia sono 15.500. Uno degli ospedali più importanti del Regno Unito, Addenbrooke di Cambridge, ha bruciato 797 bambini sotto le 13 settimane. Alle madri avevano detto che i resti sarebbero stati «cremati», riporta il Telegraph. L'Ipswich Hospital, nel suo impianto per trasformare gli scarti dell'ospedale in energia non gestito dalla struttura, ha incenerito 1.101 feti tra il 2011 e il 2013.
«I GENITORI POSSONO SCEGLIERE». Secondo il ministro Poulter, «la grande maggioranza degli ospedali agisce già in modo appropriato, ma tutti devono farlo». Il direttore medico del Servizio sanitario nazionale ha già scritto a tutti gli ospedali di interrompere immediatamente la pratica. L'ispettore capo, Sir Mike Richards, ha aggiunto: «Sono costernato che gli ospedali non consultino le donne o le famiglie. Questo infrange i nostri standard sul rispetto e il coinvolgimento delle persone».
Alcuni ospedali però si difendono: «I genitori possono scegliere cosa fare dei resti del feto, come dei bambini nati morti. I loro desideri vengono rispettati».
  http://www.losai.eu/piu-di-15-mila-bambini-abortiti-due-anni-sono-stati-inceneriti-come-rifiuti-per-riscaldare-gli-ospedali-inglesi/#sthash.riMpMaZE.dpuf
===================
IO PROPONGO LA PENA DI MORTE PER GLI SCIENZIATI EVOLUZIONISTI! ] Ricordate il disegno degli embrioni? Era un falso. Ecco la foto vera.
2 dicembre 2014 By Daniele Di Luciano
L'embriologia comparata
di Amedeo da Pra
Darwin nel suo libro "L'origine della specie" capí che se ci fosse veramente una forte somiglianza delle diverse specie a livello embriologico, si potrebbe usare questo fatto come evidenza di un antenato comune (da cui si trae la "biogenetic law", ovvero il processo per il quale dall'ontogenesi si vede la filogenesi). Ció che ha fatto credere a Darwin che questa fosse effettivamente un'evidenza fu il fatto che pensasse che ci fossero forti somiglianze embriologiche tra le piú diverse specie che appartengono alla stessa classe, che nel corso dello sviluppo (embriologico) si differenziano fino ad arrivare alla struttura specifica della specie in questione. Darwin consideró questa " evidenza" la piú convincente di tutte, perché ci fa capire chi fu l'antenato comune, come sembró e come si diversificó.
Darwin peró, non avendo mai studiato embriologia, basó le sue conclusioni sugli studi del professor Haeckel.
Haeckel fece moltissimi disegni, ma il piú famoso e presente nei libri di testo é quello degli embrioni dei vertebrati. Questo disegno cerca di dimostrare come questi vertebrati nelle primissime fasi dello sviluppo embriologico siano simili se non quasi uguali, per poi differenziarsi col procedere dello sviluppo embriologico. Ecco il suo disegno:
Cosa dire. Rigettare questa evidenza é ben piú semplice che rigettare altre cosiddette evidenze quali omologia anatomica e molecolare, in quanto non si dubita della realtá delle strutture omologiche, ma solo dell'interpretazione che si deve avere nei confronti di questo fatto. Quando invece parliamo di embriologia comparata la critica é molto piú semplice: non c'é alcuna similitudine tra le classi vertebrate, i disegni infatti sono falsi.
Tutto torna, ecco perché dei libri di testo non mettono mai delle foto, ma dei disegni dell'800.
La scoperta del fatto che i disegni fossero falsi non é nuova, anzi, é ormai da circa 100 anni che i biologi sanno di questa deliberata menzogna.
Haeckel, oltre ad aver falsificato la realtá, ha detto di aver preso la prima fase embrionale, quando invece ha preso quella intermedia. Questo punto é fondamentale perché assumendo la filogenesi ci si aspetterebbe che la fase meno sviluppata sia quella in cui si possono trovare le caratteristiche dell'antenato comune, avendo presumibilmente tutti gli embrioni di forma pressoché uguale. Quindi la prima critica é quella che non ha preso in considerazione la prima fase, quella appunto piú significativa, che ci permetterebbe di capire se è vero che durante lo sviluppo embriologico ci sia realmente una graduale differenzazione tra le classi dei vertebrati.
Una seconda critica è quella che consiste nel sottolineare che Haeckel comparó solo 5 classi di embrioni vertebrati, quando invece le classi sono 7.
Queste due considerazioni non sono niente in confronto a ció che le foto riusciranno a dire.
Passiamo adesso a criticare seriamente l'embriologia comparata: primo, non c'é nessun motivo per credere che la legge biogenetica o la teoria della ricapitolazione sia vera, l'embriologo del '900 Walter Gartand infatti disse che le fasi ontogeniche non hanno la minima evidenza di caratteristiche adulte dei loro antenati comuni. La teoria di Haeckel (che l'ontogenesi dimostri la filogenesi) non ha senso, infatti, l'ontogenesi proverebbe la filogenesi solo se assumi giá che una transizione sia avvenuta, ma in questo caso cadi in un ragionamento circolare, assumendo come vero una cosa che tu vuoi provare, usando un'evidenza che é tale solo se assumi giá l'antenato comune e la sua transizione. Inoltre, come dice Garstang, giá dalle prime fasi troviamo differenze fondamentali a livello anatomico nell'embrione tra le diverse classi, previsione certamente non darwinista.
Per far si che l'embriologia comparata sia una prova dell'evoluzione, come minimo devi dimostrare che: 1) le prime fasi si assomiglino di piú rispetto alle fasi successive e 2) lo sviluppo embrionale passi tra le forme adulte, o che almeno si avvicinino/ ricordino la loro morfologia con lo sviluppo embrionale, passando per tutte transizioni avvenute nel tempo dei loro antenati transizionali adulti, come ammette lo stesso Darwin, con la difesa della teoria della ricapitolazione.
Se anche solo uno di questi due punti non venisse confermato, allora la teoria di Haeckel sarebbe falsa. Oggi sappiamo che entrambe le condizioni per far si che la teoria sia vera non vengono soddisfatte.
Passiamo al punto centrale: i suoi falsi disegni. Come dice lo storico Jane Oppenheimer, la vena artistica di Haeckel cambió cosa vide con cosa avrebbe voluto vedere.
Indipendentemente dal fatto che Haeckel non ammise mai la sua menzogna, possiamo oggettivamente constatare che non rappresentó la classe vertebrata degli agnati e condroitti, indiscutibilmente troppo diversi per falsificare dei disegni. Possiamo vedere che per la classe degli anfibi scelse la salamandra e non la rana, perché anche quest'ultima non rientrava negli schemi maliziosi di Haeckel. Infine metá dei suoi disegni sono su mammiferi, tutti di un unico ordine, quello dei placentali, altri ordini, quali " egg-layang monotremes" e puonch- brooding marsupials" sono omessi.
Detto questo possiamo dire che Haeckel partí col presupposto di provare la sua idea, scartando ogni animale che non rientrava nel suo schema, oltre ovviamente al fatto che modifico quelli che comunque inserí. Questo inganno fu riconosciuto dall'embriologo brittannico Richardson che disse: " Le famose immagini sono inaccurate e ingannevoli". Egli scoprí anche che i disegni raffiguravano tutti gli embrioni alla stessa dimensione, quando sappiamo che invece hanno una grande variazione di dimensione, che va da 1 millimetro a ben 10 millimetri.
Questa immagine compara la vera forma degli embrioni con quelli di Haeckel:
Come potete vedere, la falsitá di Haeckel non ha limiti, come d'altronde afferma anche il fervente evoluzionista Stephen Jay Gould.
Ma non é tutto! La teoria della ricapitolazione, assieme alla filogenesi darwinista, prevede che nella prima fase di sviluppo gli embrioni si assomiglino di piú che nella seconda, nella terza, nella quarta e infine nella quinta.
Ma quello che vediamo nei disegni di Heckel sono solo gli embrioni della quinta fase. Perché? Perché gli embrioni delle fasi precedenti non hanno la benchè minima somiglianza, come si puó vedere da questa immagine:
1°a fase= Uovo fertilizzato
2°fase= Inizio del "cleavage" (fenditura)
3°fase= Fine del "cleavage"
4°fase= Gastrulazione
5°fase= La fase che Haeckel chiama "prima fase"
(la 5° fase a sua volta può essere suddivisa in tre fasi)
Quest'ultimo fatto é forse il piú importante, anche se nella 5a fase gli embrioni fossero letteralmente identici (cosa che in ogni caso non é), ma nelle fase precedenti completamente diversi, non si proverebbe l'evoluzione in quanto non rispecchierebbe la previsione darwinista citata sopra nel punto 1!
Le diversitá embriologiche trovate prima fase (fertillized egg), nella seconda (start of cleavage), nella terza (end of cleavage) e nella quarta (gastrulation) fase, sono inspiegabili e contraddittori secondo la previsione di un antenato comune, che si aspetterebbe una forte uguaglianza sino al cleavage, per poi differenziarsi ancor di più.
Il fatto che nella quinta fase ci siano alcune sottili differenze è un paradosso a cui gli evoluzionisti non sanno rispondere, infatti se proprio si vuole usare la somiglianza come evidenza, questa sarebbe dovuta apparire nella prima fase. Ecco l'immagine del paradosso:
Alcuni evoluzionisti rispondono sostenendo che sin da subito l'embrione iniziò a differenziarsi ed è per questo che non troviamo uguaglianze, a questo punto si vede come l'embriologia non venga più usata come evidenza, ma anzi come fenomeno da spiegare con speculazioni, in quanto contraddice la previsione darwinista di una progressiva diversificazione a livello embriologico.
Inutile spiegare perché anche il punto 2 (la seconda condizione necessaria per usare l'embriologia comparata come evidenza del darwinismo) non venga verificato dai disegni: semplicemente non si vede ciò gli evoluzionisti si sarebbero aspettati. La teoria della ricapitolazione è quindi sbagliata.
I biologi ed embriologi che erano sin da subito a conoscenza delle menzogne di Haeckel, sono moltissimi, eccone alcuni: l'embriologo Sedgwick che nel 1894 espose le sue critiche; William Ballard; Erich Blechschmidt; Richard Elinson…
Sono anche tante le correzioni dei libri di testo, che, dopo aver conosciuto la realtà dei fatti, hanno tolto dalle loro imprecise pagine l'embriologia come evidenza del darwinismo.
Lo scienziato Jonathan Wells cita molti libri che si sono pubblicamente scusati per non aver verificato prima della pubblicazione la veridicità dei disegni.
Professoressa, lei mi ha chiesto di portarle una foto, e io lo faccio più che volentieri (immagine in fondo) Adesso mi viene da chiederle: si è mai domandata come mai vengono usati dei disegni di duecento anni fa per provare l'embriologia? E soprattutto: SAREBBE PRONTA A NON INSEGNARE PIU' CHE L'EMBRIOLOGIA SIA UNA PROVA DEL DARWINISMO?

AMEDEO DA PRA GALANTI, UN AMANTE DELLA SCIENZA E DELLA VERITA'
Fotografia di Michael Richardson (Anatomy and Embryology 196(1997):91-106
  http://www.losai.eu/ricordate-il-disegno-degli-embrioni-era-un-falso-ecco-la-foto-vera/#sthash.J5Gb8SQi.dpuf
==================
Pedofilia e scuola: due casi sospetti a Roma. 28 novembre 2014 By maurizio spezia. Don Di Noto (Meter): "I genitori vigilino su cosa accade ai propri figli", La cronaca di Roma del Messaggero di oggi offrono due casi separati ma simili di pericolo per il mondo dell'infanzia e dell'adolescenza a causa di orchi di vario tipo. Il quotidiano della capitale racconta di uno psicologo dell'infanzia che fa l'esibizionista nei parchi giochi, davanti alle scuole o vicino alle parrocchie in un tour a tutto campo che va dal quartiere Prati, fino al litorale di Ostia. E' stato fermato grazie alla segnalazione dei genitori che hanno comunicato la targa dell'auto dell'uomo alle autorità. Auto con la quale pedinava i ragazzini. L'altro fatto è la segnalazione fatta da alcuni studenti di Tivoli che erano inquieti a causa delle foto che un loro professore faceva in classe. La denuncia ha portato al ritrovamento da parte degli inquirenti di materiale pedopornografico nel pc del docente romano, sebbene non riconducibile ad alunni del professore.
La scuola, il mondo dell'adolescenza e dell'infanzia, sotto assedio dunque? Non generalizziamo, ma certo la vigilanza da parte dei genitori deve essere molto alta. Come dice anche Don Fortunato di Noto, fondatore di Meter, da anni in trincea contro la pedopornografia in rete, contattato da Aleteia per un commento: "Il problema è proprio questo. Ci sono sempre stati nella storia, maestri e pedagoghi che hanno trasmesso disvalori. Dalla Grecia antica ad oggi che per le loro opinioni o per proprie devianze abusavano degli alunni. Di fronte alla grande responsabilità educativa che essi hanno nel dover far crescere i ragazzi come buoni cittadini la nostra vigilanza deve essere altissima"
La scuola è un altro fronte nella lotta alla pedofilia? Com'è possibile fare gli educatori così?
"Mi viene da domandarmi che ambiente sociale e culturale ha nutrito questi educatori? Durante la Shoah ci si chiedeva come fosse possibile che uomini come noi siano diventati carnefici crudeli dell'umanità. Di fronte a questi soggetti dobbiamo porci la stessa domanda"
Stiamo sdoganando ogni tipo di approccio alla sessualità?
"Proprio oggi Roberto Saviano ci dice che non esiste più lanormalità, che tutto va bene e che i bambini possono apprendere tutto senza filtri, che il tema dell'omosessualità è un tabù per gli adulti e non per i bambini. Senza voler accostare minimamente – sia chiaro – queste due realtà, è l'idea che tutto sia acquisibile senza alcuna mediazione che fa scattare invece l'idea che sia "vietato vietare". Ecco che poi non ci sono comportamenti censurabili e i ragazzi – che sono spugne – imitano tutto quello che vedono. Non possiamo lamentarci se ragazzini di 13 o 14 anni postano sulle reti sociali foto ammiccanti o peggio (sexting in gergo, NdR), se poi in tv o sulla rete vediamo tutti fare tutto"
Cosa fare quindi?
"E' bene leggere tutti i programmi di educazione alla relazionalità, alla sessualità che vengono proposti a scuola. Lo dico ai genitori soprattutto. Tanto la famiglia quanto la scuola sono custodi dei nostri figli, non possiamo né fare deleghe in bianco, né girarci dall'altra parte…"
sources: ALETEIA
  http://www.losai.eu/pedofilia-e-scuola-due-casi-sospetti-roma/#sthash.oNWMQx45.dpuf
==============
http://www.informarexresistere.fr/2014/11/28/problema-reazione-soluzione-ecco-come-soros-promuove-limmigrazione-illegale-in-italia/
Problema – Reazione – Soluzione: Ecco come Soros promuove l'immigrazione illegale in Italia
29 novembre 2014 By Massimiliano Di Benedetto. Attenzione alle date… 10 aprile 1981. La legge 158 ratifica la convenzione nr. 143 del 1975 dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro dal titolo: «Sulle migrazioni in condizioni abusive e sulla promozione della parità di opportunità e di trattamento dei lavoratori migranti». 30 dicembre 1986
Legge nr. 943 che garantiva: «A tutti i lavoratori extracomunitari parità di trattamento e piena eguaglianza di diritti rispetto ai lavoratori italiani»
10 agosto 1989 – Tratto dal quotidiano "Alto Adige". «Si calcola che nei prossimi anni, 30-40 milioni di africani verranno in Europa, e i governi centrali, hanno affidato a Italia, Spagna e Grecia il peso maggiore. Sembra che l'Italia, nella spartizione internazionale, debba farsi carico dell'immigrazione senegalese, e si stima in 5 milioni la dimensione numerica»
9 novembre 1989 – Tratto dal quotidiano "Il Giornale"
Titolo: «L'Italia deve affrontare la mina vagante degli immigrati di colore». Entro 20 anni gli immigrati dovrebbero essere 5 o 6 milioni!
19 gennaio 1990 – Tratto dal quotidiano "Il Corriere della Sera"
Titolo: «L'Italia impara a convivere con Maometto». «L'Italia sta diventando la nuova frontiera dell'Islam»
28 febbraio 1990
La legge nr. 39 firmata da Claudio Martelli apre definitivamente le porte all'immigrazione…
Legge Martelli
Il 28 febbraio del 1990 Claudio Martelli firma la legge nr. 39. Una legge rivoluzionaria!
- L'articolo 13 demolisce tutte le norme del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza (18 giugno 1931) in materia di controllo sugli stranieri, rende l'espulsione estremamente difficile, consentendo perfino il ricorso ai tribunali amministrativi.
– L'articolo 9, comma 2 dispone che l'extracomunitario privo di documenti, possa "regolarizzare" la sua posizione sulla base di una attestazione della sua identità resa da due persone incensurate.
Articolo 9 – Comma 2. Gli interessati sono tenuti a presentarsi agli appositi uffici delle questure o dei commissariati di pubblica sicurezza territorialmente competenti, muniti di passaporto o di altro documento equipollente o, in mancanza, di dichiarazione resa al comune di dimora abituale dall'interessato e della contestuale attestazione dell'identità personale dello straniero, resa da due persone incensurate, aventi la cittadinanza italiana ovvero appartenenti allo stesso Stato dell'interessato o, se apolide, allo Stato di ultima residenza abituale dell'interessato e regolarmente soggiornanti in Italia da almeno un anno…
- L'articolo 10 prevede la concessione di licenze di commercio agli immigrati a condizioni agevolate rispetto a quelle richieste per gli italiani
Cui Prodest?
Rileggendo con attenzione le date, si evince chiaramente che fin dagli anni '80 sono state votate leggi permissive ad hoc – in merito all'immigrazione – che avrebbero pian piano portato alla situazione odierna. Semplice coincidenza o fredda programmazione?
E poi, come formulare previsioni del genere se si trattava di un fenomeno spontaneo?
Gli articoli pubblicati dai giornali nazionali non lasciano spazio a dubbi: qualcuno era a conoscenza per tempo dell'"invasione" clandestina che ci sarebbe stata. Perché allora non state messe in atto strategie politico-economiche per impedirla?
Chi ha interesse che milioni di poveri disperati si riversassero nelle città europee creando instabilità sociale? E soprattutto chi ha il potere di attuare un simile e perverso programma?
La longa mano dell'Alta Finanza Internazionale
Tutti i paesi del Terzo Mondo sono soffocati dai debiti: è un dato di fatto!
Ma debito nei confronti di chi? Ovviamente delle grandi istituzioni bancarie occidentali, come per esempio il Fondo Monetario Internazionale, per dirne uno.
Questo Fondo, nato a Bretton Woods (USA) nel 1944 con lo scopo ufficiale di favorire lo sviluppo dei paesi poveri, si è rivelato nel corso degli anni invece per quello che realmente è: lo strumento principe nelle mani della Sinarchia[1] per indebitare sempre più i paesi che ne chiedono l'aiuto e/o che ne accettano la sottoscrizione. Il tutto per avere il controllo globale.
Quando infatti uno stato o un paese non riesce a pagare i propri debiti alle banche, interviene immediatamente il FMI (per salvare le banche ovviamente), il quale costringe i governanti, siano essi dittatori o meno, ad una politica basata su privatizzazioni, riduzioni degli sprechi (sanità, istruzione, terziario, ecc.) e svalutazione monetaria (per favorire le esportazioni di noi occidentali). Tali politiche finiscono per indebitare sempre più lo stato o il paese. Chi entra nel Fondo Monetario, difficilmente ne esce.
Le conseguenze finali di queste operazioni di strozzinaggio legalizzato sono, nei paesi industrializzati: inflazione, disoccupazione, crisi economiche; mentre nei paesi più degradati: fame, guerre ed…emigrazione!
L'immigrazione clandestina dai paesi africani è per tanto la conseguenza di politiche economiche e finanziarie mafiose da parte degli organi sopranazionali (ONU, FMI, WTO, Banca Mondiale, ecc.), ma anche la conseguenza di politiche colonialistiche europee (vedi Inghilterra, Francia, Belgio, Olanda, Italia, ecc.) che hanno privato i cittadini delle risorse primarie (l'Africa avrebbe tutto: oro, diamanti, petrolio, rame, ecc.) lasciando il continente devastato e impoverito.
Detto questo però si può affermare che l'immigrazione è stata agevolata e assolutamente non impedita perché funzionale! Ma funzionale per chi?
- A mafia e malavita organizzata che vedono nell'economica manovalanza extracomunitaria una manna dal cielo: sfruttamento della prostituzione, spaccio di droga, mercato di organi, killer usa e getta, ecc.
- Ad alcune associazioni caritatevoli che ricevono proprio per l'immigrazione fondi e sovvenzioni dal governo.
- Per ultimo, ma non per importanza, l'immigrazione clandestina è funzionale a quei personaggi che vogliono fomentare una destabilizzazione della società per meglio controllarne le masse. Mi riferisco alla massoneria deviata e alle lobbies di potere!
Quindi come scrive il blog disinformazione:
Anche in questo caso è applicabile, come sempre, la legge aurea del controllo: Problema – Reazione – Soluzione.
Prima hanno creato il Problema: apertura delle frontiere, leggi e decreti che favorivano l'immigrazione, anche clandestina.
La Reazione è sotto gli occhi e le orecchie di tutti: basta chiedere in giro cosa pensa la gente dei marocchini, islamici, Vu comprà, albanesi, della droga e della prostituzione, ecc. Per non parlare dei kamikaze…
La Soluzione per tutto questo? Semplice: telecamere ovunque, controllo totale di internet, della posta elettronica, dei messaggi SMS, delle telefonate, dei fax, dei vostri soldi. Prelievo coatto (cioè con la forza) della saliva (se siete onesti di cosa vi preoccupate?) che sarà archiviata nella centrale mondiale del DNA a Bruxelles. Fermo di polizia fino a 24 ore senza avvocato, maggiori poteri all'esercito, ecc. ecc.
Oggi ancora più di ieri le masse addormentate e manipolate si schierano (a loro insaputa) con i poteri massonico-finanziari, i quali, grazie ai loro potenti mezzi di comunicazione, sono riusciti a imprimere nell'immaginario collettivo che criticare le politiche d'immigrazione significa essere razzisti.
ECCO COME SOROS PROMUOVE L'IMMIGRAZIONE ILLEGALE IN ITALIA
ORMAI È TUTTO CHIARO: DOPO L'INGRESSO DEL FINANZIERE IN IGD, FONDO DI GESTIONE IMMOBILIARE CONTROLLATO DALLA LEGA DELLE COOPERATIVE (RICONDUCIBILE ALLA SINISTRA), SOROS ORA SOVVENZIONA L'ASSISTENZA LEGALE DI TRE DONNE ROMENE MENDICANTI IDENTIFICATE A FIRENZE.
Come ha notato qualche tempo fa Gad Lerner "il re della speculazione internazionale diventa terzo azionista di un fondo delle Coop 'rosse'" e così senza perdere tempo si mette a completa disposizione della globalizzazione delle persone, assieme a quella delle merci. Infatti, le tre romene identificate nella città governata dal renziano Dario Nardella saranno assistite 'pro bono' da tre avvocati, Alessandro Simoni, Eleonora Innocenti e Giacomo Pailli. Parte del loro lavoro sarà seguito dalla dalla Open Society Institute, e le "spese vive" saranno a carico dell'European Roma Rights Center, entrambe fondazioni sostenute da George Soros.
Tutto è nato dal sospetto di identificazione e di successiva schedatura da parte delle mendicanti. Per carità! Se c'era il timore che in Italia almeno una città stesse riuscendo a combattere la piaga della clandestinità, dell'illegalità, dei campi nomadi abusivi e, perché no, anche dei roghi tossici (che tanto bene alla salute non fanno) il vecchio miliardario statunitense pensa bene di ficcare il naso con le sue fondazioni a difendere queste mendicanti, già protagoniste di diversi verbali della polizia municipale toscana.
"Da sempre queste fondazioni si impegnano contro le discriminazioni, in questo caso anti-gitani", ha sottolineato Pailli. Al processo dunque sarà chiesta "la conferma dell'esistenza di questo database, per vedere effettivamente in cosa consiste e poi eventualmente la sua distruzione".
Tutto chiaro quindi: a sostenere l'immigrazione forzata ed i reati ad essa collegati sono rimasti solo i miliardari alla Soros. Gli italiani si mettano l'anima in pace.
  http://www.losai.eu/problema-reazione-soluzione-ecco-come-soros-promuove-limmigrazione-illegale-italia/#sthash.78OtnAkN.dpuf
=======================
Moldavia, elezioni parlamentari: in testa i filo-europei
1 dicembre 2014 By Massimiliano Di Benedetto. Chisinau - Partiti pro Ue in vantaggio nelle elezioni parlamentari che si sono tenute ieri in Moldavia.
ADVERTISEMENT
Secondo i risultati parziali, con l'87,7% dei voti conteggiati i partiti filoeuropei sono in testa con il 44,4% dei voti cotro il 39,5% dei partiti pro Russia. Il Parlamento è composto da 101 membri e la soglia di sbarramento per entrarvi è del 6%. La Moldavia sembra dunque preferire un avvicinamento all'Europa piuttosto che un ritorno alla sfera di influenza di Mosca e il voto di ieri assume un significato ancora più ampio visto che giunge nel periodo di crisi che coinvolge la vicina Ucraina. Sia la Moldavia, sia l'Ucraina hanno delle parti filorusse nel proprio territorio orientale.
Risultato a sorpresa quello riportato dal Partito socialista, fortemente filorusso, che è risultato il primo partito con il 21,6% dei voti. Al secondo posto il Partito liberaldemocratico, che vuole l'adesione all'Ue. "La Moldavia deve rimanere uno Stato indipendente e non diventare uno Stato vassallo", ha detto il suo leader Vlad Filat alludendo alla Russia. Secondo gli analisti, i socialisti hanno ottenuto un risultato migliore del previsto perchè un giorno prima delle elezioni la principale Corte del Paese aveva impedito di correre a un altro partito filorusso, Patria, perché avrebbe ricevuto finanziamenti stranieri illegali.
  http://www.losai.eu/moldavia-elezioni-parlamentari-testa-filo-europei/#sthash.BcLB8vzo.dpuf
==============
La Russia non invitata nel vertice di Bruxelles su "South Stream" La parte russa non ha ricevuto inviti ufficiali per la riunione dei ministri dei Paesi coinvolti nel progetto "South Stream" che si svolgerà il prossimo 9 dicembre a Bruxelles.
Lo ha rivelato a RIA Novosti una fonte informata sugli sviluppi riguardanti l'infrastruttura.
"A quanto pare i ministri dei Paesi che partecipano al progetto "South Stream" devono sviluppare la propria posizione su questo tema", - ipotizza l'interlocutore.
Lunedì il presidente Vladimir Putin aveva dichiarato che la Russia nelle circostanze attuali, tra cui la posizione non costruttiva dell'Unione Europea, non avrebbe realizzato "South Stream".
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/La-Russia-non-invitata-nel-vertice-di-Bruxelles-su-South-Stream-2322/
==============
Washington pronta a collaborare con Mosca sulla sicurezza
Rose Gottemoeller. Gli Stati Uniti sono pronti a collaborare con la Russia su tutte le questioni volte ad assicurare la stabilità strategica.
Lo ha dichiarato il sottosegretario di Stato per il controllo degli armamenti e la sicurezza internazionale Rose Gottemoeller.
Ha inoltre osservato che per questo è necessario intraprendere reali e significativi azioni che contribuiscano ad un contesto più sicuro. "E' una conseguenza logica, dato che gli Stati Uniti e la Russia continuano ad avere il 90 per cento delle armi nucleari del mondo," - ha dichiarato la Gottemoeller.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/Washington-pronta-a-collaborare-con-Mosca-sulla-sicurezza-7791/
============
Mosca spera in accordo tra separatisti e Kiev su cessate il fuoco, Sergej Lavrov,
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha espresso la speranza che venga concordata al più presto una tregua in Ucraina orientale.
Lo ha dichiarato dopo una riunione del consiglio dei ministri degli Affari Esteri dell'OSCE a Basilea.
In precedenza il presidente dell'Ucraina Poroshenko aveva dichiarato che le forze di sicurezza ucraine dal 9 dicembre avrebbero introdotto il cessate il fuoco nel Donbass. Questa informazione è stata confermata dalle autorità delle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk.
Inoltre la Russia spera che l'Occidente influenzi Kiev non solo per concordare il cessate il fuoco, ma anche per far rispettare altri accordi, ha sottolineato Lavrov.
Ha inoltre esortato ad avviare un processo penale contro i parlamentari ucraini che hanno lanciato appelli per fare la guerra nel Caucaso.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/Mosca-spera-in-accordo-tra-separatisti-e-Kiev-su-cessate-il-fuoco-4406/
=============
Putin: la Russia svilupperà proprie organizzazioni per i diritti umani
Vladimir Putin. La Russia ha bisogno di sviluppare e rafforzare proprie organizzazioni per i diritti umani.
Lo ha affermato il presidente Vladimir Putin in un incontro con i membri del consiglio per la società civile e i diritti umani e i difensori civici.
Ha inoltre detto che lo status e le garanzie di lavoro dei commissari regionali per i diritti umani dovrebbero essere aumentate. Per tale scopo secondo Putin è necessario aggiornare la legge sui commissari per i diritti umani in Russia.
La legge era stata approvata nel 1997 ed ora necessita di essere rivista.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/Putin-la-Russia-sviluppera-proprie-organizzazioni-per-i-diritti-umani-5375/
===================
La polizia di New York sta procedendo agli arresti a margine del secondo giorno di proteste, legate alla morte dell'afroamericano Eric Garner mentre veniva arrestato dalla polizia.
Secondo il New York Times, nella giornata di ieri per le strade della metropoli si sono riversate migliaia di persone per manifestare. Le manifestazioni contro il proscioglimento del poliziotto coinvolto nella morte di Garner si sono svolte in altre città degli Stati Uniti: Washington, Boston, Chicago e Pittsburgh.
L'uccisione di Eric Garner è avvenuta lo scorso luglio a New York.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/A-New-York-proseguono-proteste-per-uccisione-afroamericano-da-parte-polizia-0355/
=========================
La Russia attende dalla Francia la risposta definitiva sulle "Mistral" entro la fine dell'anno.
Lo ha dichiarato il Consigliere del Cremlino Vladimir Kozhin.
Ha aggiunto che l'esposto in caso di mancata consegna verrà probabilmente presentato alla Corte Arbitrale Europea.
"Vladivostok", la prima nave d'assalto anfibia del modello "Mistral", secondo l'invito ricevuto dalla parte russa doveva essere consegnata dalla Francia il 14 novembre. Tuttavia la consegna non è ancora avvenuta e non è ancora chiaro quando possa avvenire.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/Mistral-la-Russia-in-attesa-di-una-risposta-definitiva-dalla-Francia-0867/
La Russia sceglie la famiglia tradizionale e una nazione sana, ma ciò non significa che le persone con diverso orientamento sessuale abbiano limitati i diritti.
Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin.
Ha osservato che hanno cercato di dipingere la Russia come Paese intollerante ed omofobo, in particolare gli Stati Uniti dove in diversi Stati l'orientamento sessuale non tradizionale è perseguito penalmente. Putin ha sottolineato che la legislazione russa in questo ambito è rivolta esclusivamente a proteggere i minori dalla promozione e propaganda di stili di vita non tradizionali.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/Putin-in-Russia-nessuna-persecuzione-delle-minoranze-sessuali-6580/
Il presidente dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk Igor Plotnitsky ha confermato l'esistenza di un accordo verbale con i rappresentanti di Kiev per condurre un altro incontro a Minsk sul cessate il fuoco.
Tuttavia ha sottolineato che i dettagli e le condizioni non sono state concordate.
Oggi inoltre è previsto un incontro tra i rappresentanti delle autorità separatiste di Lugansk e delle forze di sicurezza controllate da Kiev.
In precedenza Plotnitsky aveva dichiarato che Lugansk conta su un accordo scritto sul cessate il fuoco.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_05/Probabile-incontro-a-Minsk-tra-filorussi-di-Lugansk-e-autorita-ucraine-5112/
4 dicembre 2014,
http://cdn.ruvr.ru/download/2014/12/04/15/141204_SANTI_MOSKATELLI-VSE.mp3
Putin all'Assemblea federale: dalla Crimea alla crisi del rublo
Crimea, sovranità nazionale, guerra in Ucraina, sanzioni, diritto internazionale, lotta al terrorismo, crisi economica e molti altri temi sono stati toccati dal presidente Vladimir Putin durante il suo discorso all'Assemblea Federale del 4 dicembre.
Il presidente ha definito una grossa prova quella sostenuta quest'anno dalla Russia, ma ha aggiunto che "siamo pronti a qualsiasi sfida e anche a vincerla". Putin ha posto l'accento anche sulle difficoltà economiche legate al corso del rublo. Ci siamo rivolti per una riflessione a Orietta Moscatelli, caporedattore esteri di Askanews, che ha gentilmente rilasciato un'intervista a La Voce della Russia.
- Quali sono a suo avviso i passaggi centrali del discorso di Putin all'Assemblea federale?
- È un discorso molto atteso e a conti fatti anche molto importante. Da come ho percepito io il discorso, si potrebbe dividere in due parti. La prima parte è politica, soprattutto politica estera, ma parlando alla nazione e confermando le scelte adottate negli ultimi mesi. La seconda era incentrata sull'economia proiettata verso il futuro: Putin ha parlato di economia interna e di misure da mettere in campo per rilanciarla. Queste due parti dipendono una dall'altra, ma l'obiettivo è uno: rassicurare sul versante economico e dare degli impulsi che oggi più che mai sono necessari e con questo tenere unito il Paese in un momento a dir poco delicato. L'economia, è stato confermato dal presidente, è il vero punto debole adesso della Russia e potrebbe diventare anche una minaccia per la nazione.
Putin ha proposto un piano di misure da adottare, che prospettano una svolta liberista per l'economia a livello nazionale. Il presidente ha detto che ci sarà un pieno condono fiscale per i capitali che rientreranno in Russia dagli offshore. Ha anche parlato della necessità di curarsi delle imprese medie e piccole, un altro elemento molto nuovo. Alla Banca centrale ha detto di agire in modo anche molto duro per contrastare le speculazioni sul rublo.
Nel campo della politica estera ha fondamentalmente confermato con toni molto duri le accuse all'Occidente, ma in fin dei conti agli Stati Uniti, di avere usato l'Ucraina come scusa per poi attaccare la Russia e cercare di indebolirla.
Una frase molto a impatto molto forte che qui in redazione abbiamo sottolineato è "per noi, per la Russia la Crimea è sacra. È come il monte del tempio". A mio avviso però, ribadisco, è proprio il programma economico ad essere quello più innovativo e su cui adesso Putin si giocherà molto, anzi tutto nei prossimi mesi.
- Nonostante le forti critiche agli Stati Uniti e l'Europa nella questione ucraina, Putin ha anche detto che la Russia è aperta alla collaborazione sia con l'Oriente sia con i partner occidentali.
- Questo Putin lo fa regolarmente. Dice sempre che non è la Russia a voler chiudere le porte e a cercare l'isolamento. Ad essere sincera mi sembra una cosa che lui dice e ribadisce, ma non ci creda veramente nella possibilità di riallacciare ora un dialogo quanto meno sulle questioni di politica estera o sulla crisi ucraina.
Suppongo che Putin possa puntare di più sulla necessità di riprendere il dialogo a livello economico, perché l'Europa sta soffrendo molto dalle sanzioni varate nei confronti della Russia, l'America ovviamente ne soffre molto meno. La necessità di ripartire e a parlare di economia con altri toni in fin dei conti credo sia condivisa. Bisogna vedere quando poi riusciranno a farlo.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_12_04/Putin-all-Assemblea-federale-dalla-Crimea-alla-crisi-del-rublo-6065/

Kiev ammette la presenza di mercenari stranieriKiev ha riconosciuto che dalla parte dell'Ucraina stanno combattendo dei mercenari. Lo Stato Maggiore delle forze armate dell'Ucraina ha comunicato che alle operazioni contro le milizie del Donbass partecipano più di 1000 stranieri, ai quali il presidente Poroshenko ha promesso cittadinanza ucraina.
Quindi, per avere il passaporto ucraino basta venire in Ucraina, prendere il fucile e puntarlo contro gli abitanti del Donbass. Non importa chi sei, da dove vieni e quanti precedenti hai. Parlando alla Rada Suprema il presidente Poroshenko ha promesso passaporto a tutti gli stranieri che si mettono la divisa ucraina. Il maggior generale Aleksandr Rozmaznin dello Stato Maggiore ucraino ha detto ai giornalisti che al momento sono circa 1000. In tal modo, Kiev per la prima volta ha riconosciuto quello che aveva negato per tanto tempo, fa notare il vice direttore dell'Istituto dei paesi CSI Igor Shishkin.
Prima o poi la verità viene sempre a galla, tanto più che la stampa filogovernativa, come ad esempio il quotidiano "Ukrainskaya Pravda", ha pubblicato moltissime interviste in cui i capi dei battaglioni punitivi hanno parlato con entusiasmo di cittadini stranieri che combattevano a loro fianco. Solo che il presidente e il ministero degli Esteri continuavano a negare, accusando invece la Russia di aver mandato dei suoi mercenari nel Donbass.
Giorni fa a Kiev è terminata la formazione del nuovo governo. Su iniziativa di Poroshenko le cariche ministeriali adesso si possono affidare anche ai cittadini stranieri. Di conseguenza, un'americana è diventata ministro delle finanze, a capo del ministero dell'Economia è stato messo un lituano, mentre quello della Sanità sarà diretto da un georgiano. In questo contesto non abbiamo motivi per dubitare che sia davvero possibile la naturalizzazione dei mercenari che si trovano nelle file dell'esercito, sottolinea il direttore generale del Centro di congiuntura politica Serghei Mikheev.
Questa iniziativa fa eco alla nuova legge che consente ai cittadini stranieri di essere membri del governo. Cioè, l'Ucraina è disposta a passare totalmente in amministrazione controllata e a integrare nelle sue forze armate i mercenari provenienti da tutto il mondo, dando ad essi il passaporto ucraino. Credo che ben poche di queste persone stiano davvero combattendo per l'Ucraina. L'assoluta maggioranza vuole semplicemente guadagnare dei soldi o viene perché gli piace una vita spericolata.
Tuttavia la proposta di Petr Poroshenko difficilmente potrà interessare i legionari. Molti di loro già sono al servizio degli eserciti privati americani, si spostano per il mondo come gli viene ordinato e non intendono cambiare cittadinanza.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_12_05/Kiev-ammette-la-presenza-di-mercenari-stranieri-7907/
====================
BEPPE GRILLO -- IO PENSAVO, CHE, PER SPOSARTI, LA TUA CAGNA: TU AVRESTI AVUTO BISOGNO: DI UN SINDACO: MARINO, MA, INVECE, IO VEDO CHE, TU HAI, già, IN CASALEGGIO IL TUO SOMMO SACERDOTE! M5S: Casaleggio "benedice" direttorio e lancia "rete Comuni" http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
BEPPE GRILLO SPERIAMO CHE TU MUORI MANGIATO DAL CANCRO! Movimento 5 Stelle e la proposta del matrimonio con animali
http://www.losai.eu/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
Grillo chiama Renzi, su legge elettorale facciamo sul serio
eih, Grillo come è quella brutta storia del traditore, che io ho conosciuto del signoraggio bancario e di Giacinto Auriti proprio da te? EIH, BEPPE GRILLO, VAI NEL CANILE ADESSO A PRENDERE I TUOI VOTI!
http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2014/06/16/-nuovo-appello-m5s-a-renziproponiamo-democratellum-_a9736bf2-c26a-419b-9fbe-e7d04851915d.html Torniamo indietro di qualche anno, precisamente al 26 novembre 2012, giorno in cui Sibilia, nello spazio dedicato alle proposte di legge sul blog ufficiale di Beppe Grillo, propose di "discutere una legge che dia la possibilità agli omosessuali di contrarre matrimonio (o unioni civili), a sposarsi in più di due persone e la possibilità di contrarre matrimonio (o unioni civili) anche tra specie diverse purché consenzienti".
Sorvolando sulla proposta di legalizzare matrimoni omosessuali e poliamorosi (che nel complesso della proposta passano inevitabilmente in secondo piano), degno di nota è il riferimento ai matrimoni tra specie diverse. Matrimoni ammissibili, secondo il deputato, ad un'unica condizione: il consenso reciproco.
Le ipotesi sono due: o Sibilia è il nuovo San Francesco e, grazie al carisma della comunicazione con gli animali, riesce a sindacare il consenso dell'animale; oppure il deputato ha compiuto un errore non trascurabile (e Crozza dovrebbe fare uno sketch sulla proposta del deputato pentastellato piuttosto che sull'affermazione, in questa sede dimostratasi più che legittima, della Sentinella suddetta). http://www.losai.eu/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
Nulla di molto diverso rispetto alla linea etica adottata dall'ex-comico leader del partito, che si dichiara"favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso" in quanto "ognuno deve poter amare chi crede e vivere la propria vita con lui o con lei tutelato dalla legge".
Il concetto è sempre lo stesso: il vincolo coniugale (che secondo l'ordinamento positivo italiano ha connotati definiti) viene erroneamente ridotto al sentimento intercorrente tra due persone (non si offenda Sibilia, ma non mi sono ancora abituato a parlare di "specie"). Orbene, è impensabile che personalità come Beppe Grillo, piuttosto che altri politici difensori delle rivendicazioni LGBT, ignorino che il sentimento, per il nostro ordinamento, è irrilevante in quanto non misurabile, non certo, non provabile.
Eppure fingono di essere ciechi, essendo palesemente in mala fede, illudendosi di poter stravolgere il concetto di famiglia intesa come società naturale fondata sul matrimonio (art.29, comma 1, Cost.). Viviamo in un contesto storico in cui parlare di diritto naturale, o semplicemente di natura, è anacronistico. Il concetto di natura è minato da coloro che non accettano di sottoporsi a quelle regole che da sempre governano il nostro pianeta e che hanno la presunzione di potersi sostituire alla natura stessa in nome dell'autodeterminazione e della libera scelta. http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/